23
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (15-21/09/2014). PROMOSSI BENEDETTA PARODI E ANTONIO MARANO. BOCCIATO IL PRIMO POMERIGGIO DI RAI1

Benedetta Parodi a New York pagelle

Promossi

9 a Benedetta Parodi. Conduttrice di Bake Off Italia, la cuoca giornalista è volata a New York per presentare il Everyday Cooking from Italy: 400 Quick and Easy Italian Recipes from Antipasti to Dessert. Finalmente un’italiana ai fornelli tenta la strada americana dove da anni ad insegnare la cucina nostrana ci pensano cuochi e star della tv, che l’Italia l’hanno vista in cartolina (o quasi). Certo poi vorremmo che lo stesso valesse anche per i veri chef, ma quella è un’altra storia. L’auspicio è che Discovery riesca a portare i cooking show di Benedetta in giro per il mondo.

8 ai premi del Roma Fiction Fest. La manifestazione orchestrata da Carlo Freccero sa premiare con criterio, sia la pay tv che la tv free, e saggiamente scegliere di non assegnare nessun riconoscimento al migliore canale, adducendo più che valide motivazioni (per maggiori info clicca qui). Discutibili, anche stavolta, i premi assegnati dai lettori di Tv Sorrisi e Canzoni ma in quel caso la kermesse capitolina ha ben poca voce in capitolo.

7 ad Antonio Marano che finalmente pone fine allo spezzatino dei programmi targato Rai. Tuttavia qualcosa da sistemare c’è ancora, se l’impressione è che solo i programmi e i personaggi “meno in vista” siano stati toccati.

6 alle ennesime dichiarazioni di Anna Maria Tarantola (per maggiori info clicca qui). Belle parole che non hanno quasi mai la dote del pragmatismo.

Bocciati

5 a Il Principe. L’ultima creatura della tv spagnola ad approdare in Italia è un interessante mix tra crime e drama sentimentale. Tuttavia raffigura una realtà troppo lontana da quella italiana per conquistare una platea generalista. La collocazione su una rete ammiraglia, in piena garanzia e in una serata altamente concorrenziale ne ha definitivamente inficiato le possibilità di successo.

4 all’ipotesi – per fortuna sventata – del trasferimento de Il Commissario Montalbano in Puglia. Tutto è bene quel che finisce bene.

3 alla riesumazione dei Telegatti. In occasione del Roma Fiction Fest non solo i premi dei lettori di Tv Sorrisi e Canzoni sono discutibili (vedi voto 8), ma averli tolti dalla naftalina per premiare Furore ha quasi del risibile.

2 al mistero Lilli Gruber che va di pari passo con il flop di Giovanni Floris. Pur credendo alla versione ufficiale dell’indisposizione di Lilli, qualcosa non torna. Per uno, poi, che è andato via da una Rai per divergenze editoriali (e di cachet), dopo i disastrosi ascolti di DiciannovEquaranta e l’esordio sottotono di DiMartedì, il ruolo di sostituto di lusso, a pochi giorni dall’inizio dell’avventura a La7, è una consolazione che ha già il sapore del fallimento.

1 al primo pomeriggio di Rai1. Dolci dopo il tiggì e Torto o Ragione? non funzionano. Tra i motivi una discutibile modulazione del pomeriggio che poteva essere evitata a priori. La Clerici avrebbe avuto bisogno di qualche minuto in più (e della differita al posto della diretta) anche perchè alla Leofreddi non serve iniziare contro Uomini e Donne, programma dal quale difficilmente potrà attingere pubblico. Per il nuovo Verdetto Finale il problema è più che altro rappresentato da Lo Sportello di Forum che alle 14:40 e già iniziato da un pezzo. Giova ricordare che l’anno scorso quando il programma di Barbara Palombelli si è spostato dalle 14:40 (vs Verdetto già iniziato) alle 14 ha notevolmente migliorato i propri ascolti.



Articoli che potrebbero interessarti


commissario Montalbano zingaretti
Le Pagelle della Settimana Tv (27/02-5/03/2017). Promosso Montalbano. Bocciati Lemme a C’è Posta e il no a Maradona


MARIA DE FILIPPI
LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I PROMOSSI


Auguri Presidente
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26-9/2-10/2016). PROMOSSI GRUBER E COMELLO, BOCCIATI RUSSO E BRIGLIADORI


masterchef, erica e cannavacciuolo
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29-02/06-03/2016). PROMOSSI MONTALBANO E CANNAVACCIUOLO, BOCCIATI L’EPIC FAIL DI SKY E LA CHIUSURA DEI CANALI DOC DI PREMIUM

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.