TgCom24



3
agosto

TGCOM24: ALESSANDRO CECCHI PAONE TORNA SULLA MACCHINA DEL TEMPO. LA ZANZARA INVECE VOLA VIA

Alessandro Cecchi Paone

La Macchina del Tempo tornerà a funzionare. Del resto è un usato sicuro: basterà una veloce spolverata e via, ripartirà. A metterla in moto ci penserà Mario Giordano, intenzionato ad accelerare sempre più le prestazioni del suo TgCom24. Il direttore del canale all news di Mediaset ha pensato di inserire il programma condotto da Alessandro Cecchi Paone nel palinsesto della ’sua’ emittente. A rivelarlo è il quotidiano Italia Oggi, secondo cui la trasmissione di divulgazione tornerà in tv a settembre.

L’approfondimento scientifico dovrebbe andare in onda in diretta nella prima serata del sabato e in replica alla domenica pomeriggio. A guidarlo, ovviamente, Alessandro Cecchi Paone. Il conduttore, distintosi negli ultimi mesi per la discutibile la polemica sulla presenza di calciatori gay in Nazionale e per l’annuncio del suo fidanzamento col giovane Claudio Viana Fernandez, tornerà quindi ad occuparsi di natura e storia.  Al riguardo, proprio in una nostra intervista Cecchi Paone aveva rivelato di essere al lavoro su una nuova serie di documentari riguardanti i dinosauri e le specie marine, in uscita a settembre.

Ma questa non è l’unica novità che Tgcom24 sta preparando per la sua programmazione. Il canale all news diretto da Mario Giordano ha innanzitutto confermato l’appuntamento con Top Secret, approfondimento sull’attualità curato da Claudio Brachino e in onda ogni domenica alle 21.30. Inoltre non rivedremo in onda La Zanzara di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, il fortunato programma di Radio24 che l’emittente Mediaset trasmetteva in preserale.




21
aprile

SABRINA MISSERI A TGCOM24: “IVANO MI PIACEVA MA NON ERA UN’OSSESSIONE”. IN TV I RISVOLTI ‘HOT’ DEL PROCESSO SCAZZI

Sabrina Misseri

Con il passare dei mesi, il ricordo della piccola Sarah Scazzi si sbiadisce sempre più, offuscato dal tempo e dalle polveri dell’attenzione mediatica. Dopo settimane di trasmissioni strappalacrime e di interviste senza filtro allo zio Michele, ora la tv si trova a maneggiare carte processuali, testimonianze, deposizioni. E risvolti a luci rosse. Così, anche una lettera inviata da Sabrina Misseri, detenuta con l’accusa di omicidio, a Tgcom24 diventa l’occasione per sollevare dibattiti, per suggerire al pubblico sempre nuovi elementi in vista di una condanna o un’assoluzione fai da te.

Nella missiva spedita al canale all news di Mediaset, e ripresa ieri sera da Quarto Grado, la cugina di Sarah ha parlato della sua vita in carcere, del suo rapporto con il giovane Ivano, delle accuse che la riguardano e dell’attenzione mediatica piovutale (più o meno consapevolmente) addosso.

Spero di reggere fino in fondo. Mi sforzo di partecipare alle attività programmate dall’istituto. Ho letto gli atti processuali che mi sono stati notificati (…) La mia vita è cambiata completamente. Ti colpisce qualcosa della quale non ti sai dare una ragione” ha scritto Sabrina.

Poi la ragazza ha fatto riferimento a Ivano Russo, il ragazzo del quale si era invaghita e che sarebbe il presunto movente dell’omicidio Scazzi. Tra lui e Sabrina ci sarebbe stato anche un rapporto di intimità.


15
aprile

L’INTERVISTA DELLA DOMENICA: SU TGCOM24 LA NUOVA RUBRICA DI ALESSANDRO BANFI

Alessandro Banfi

C’è un nuova rubrica nel palinsesto festivo di Tgcom24. Da oggi, 15 aprile, il canale all news di Mediaset trasmetterà infatti L’intervista della domenica, uno spazio d’approfondimento sui principali temi d’attualità che andrà in onda dalle 14.30 alle 15. A condurlo sarà il giornalista e condirettore di Videonews Alessandro Banfi, che nel corso di questa stagione televisiva abbiamo già conosciuto come timoniere dello sperimentale talk show di Rete4 La versione di Banfi.

L’intervista della domenica darà voce ai principali protagonisti del mondo della politica e non solo, toccando di volta in volta gli argomenti più scottanti che occupano le prime pagine dei giornali. Oggi l’approfondimento di Tgcom24 aprirà le danze con un’intervista al segretario del Pd Pierluigi Bersani, che commenterà l’attualità politica ed i principali temi di dibattito pubblico. Dall’articolo 18 al finanziamento pubblico ai partiti. Le telecamere di Mediaset lo hanno raggiunto in una piccola località della Toscana.

In soli trenta minuti, ogni domenica il nuovo programma di Tgcom24 proverà a fornire un’istantanea del Paese attraverso il punto di vista di una personalità, proprio come accade in un’altra trasmissione che va in onda lo stesso giorno nello stesso momento: In mezz’ora di Lucia Annunziata. Va da sé che, vista la concomitanza, i due approfondimenti si contenderanno il pubblico che cerca rubriche d’attualità anche dopo il pranzo del dì di festa.





5
aprile

BOSSI SI E’ DIMESSO: SPECIALE TG4 – TGCOM24 IN ONDA QUESTA SERA

Umberto Bossi

Ce l’avevano duro, durissimo, ma oggi qualcosa si rotto. Irrimediabilmente. Il cosiddetto cerchio magico si è spezzato e, dopo gli scandali giudiziari che hanno travolto il suo partito, Umberto Bossi si è dimesso da segretario della Lega Nord. Una vera bomba politica, che segna la fine di un’era e l’apertura di nuovi scenari dai contorni incerti.

Dell’argomento si occuperanno stasera Tg4Tgcom24, che trasmetteranno in prime time lo Speciale “L’addio di Bossi, Lega nella bufera”, in  onda su Rete 4 e TgCom24. Per le due redazioni sarà il primo lavoro giornalistico post-Emilio Fede. In contemporanea, le emittenti faranno il punto sulla giornata politica con analisi e commenti sul terremoto che ha travolto il movimento leghista. A partire dalle dimissioni rassegnate oggi dal Senatùr.

La decisione di Bossi è giunta al termine del Consiglio Federale che avrebbe dovuto discutere anche della successione dell’ex tesoriere Francesco Belsito, accusato dai magistrati di aver utilizzato alcuni fondi pubblici per foraggiare interessi privati. A un mese dalle elezioni, la Lega subisce un colpo potenzialmente mortale che avrà conseguenze significative all’interno del partito, ma non solo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


19
marzo

DM LIVE24: 19 MARZO 2012. GILETTI ALL’ARENA: A BALLANDO C’E’ OMERTA’, SEMBRA DI STARE IN SICILIA. RUTELLI VS ANNUNZIATA A IN MEZZ’ORA

Diario della Televisione Italiana del 19 marzo 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Giletti a L’Arena: a Ballando c’è molta omertà, come in Sicilia

WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto alle 15:48

Giletti all’Arena, chiedendo ad una ballerina se sapesse chi fosse la nuova fidanzata di Bobo Vieri e ricevendo una risposta negativa, afferma: ”a Ballando c’è molta omertà, sembra di stare in Sicilia”.

  • Rutelli VS Annunziata

AnTo ha scritto alle 17:54

Lite tra Francesco Rutelli e Lucia Annunziata nel corso della trasmissione ‘In mezz’ora’ in onda oggi pomeriggio su Raitre. Il leader di Api, invitato dalla conduttrice a spiegare le recenti vicende che hanno coinvolto l’ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi in una inchiesta per appropriazione indebita dei soldi del partito guidato da Rutelli, ha perso la pazienza quando la giornalista ha chiesto chiarimenti circa l’articolo apparso sull’Espresso in cui si parla di migliaia di euro versati da Lusi al Centro per il futuro sostenibile (Cfs), fondazione creata dall’ex sindaco di Roma.


  • Tgcom24: nuovi reperti della Costa Concordia

Tgcom24 trasmette in esclusiva nuove immagini dal relitto della nave Costa Concordia. A 20 metri di profondità, ancora attaccati agli appendini nell’armadio, ci sono i vestiti e le camicie del comandante Schettino che galleggiano nell’acqua all’interno della cabina. Ma ci sono anche un paio di scarpe da donna, da sera. Sono le calzature italiane di Domnica Cermontan, proprio quelle che, come dichiarato da lei stessa in un’intervista, le sono costate un occhio della testa e che la ragazza ha tolto quando è andata a cambiarsi, subito prima di abbandonare la nave. Poco più in là, sempre nella cabina personale del comandante della Costa Concordia,  la giacca dell’uniforme che Schettino si sarebbe tolto prima di lasciare la nave che stava affondando e un giubbotto della compagnia di navigazione.

Eccole:





16
marzo

TGCOM24: SALTA IL CONFRONTO TRA CARLO FRECCERO E MAURIZIO BELPIETRO. IL DIRETTORE POTREBBE PERDERE RAI4

Carlo Freccero

Carlo Freccero

TgCom24 ci ha provato, e a quanto pare la cosa era andata anche in porto. Se non fosse che il diretto interessato è stato richiamato dagli avvocati dell’azienda pubblica, oltre che convocato dall’Ufficio del Personale e dal Direttore Generale Lorenza Lei, che fonti interne dicono essere piuttosto risentita. Stiamo parlando del Direttore di Rai4 Carlo Freccero, finito nell’occhio del ciclone per la telefonata privata con il giornalista di Libero Francesco Borgonovo, ‘reo’ di aver criticato una delle serie di punta di Rai4, Fisica o Chimica.

Le pesanti accuse rivolte telefonicamente al giornale diretto da Maurizio Belpietro (e a Belpietro stesso), ma anche a Lorenza Lei, si sono sprecate, tanto che la notizia ha fatto in men che non si dica il giro della rete. A quanto pare però, accusato (Belpietro) e accusatore (Freccero) avevano tutte le intenzioni di chiarirsi e chiarire la situazione, e TgCom24 era riuscita ad ottenere un confronto tra i due amici-nemici, forse anche per distendere il clima.

Peccato che il confronto, che era atteso per l’edizione pomeridiana di TgCom24, la all news del Biscione, sia saltato. Il motivo, rivela il giornale diretto da Mario Giordano, non è dipeso dai due protagonisti, bensì dall’azienda pubblica, che avrebbe “bloccato” il Direttore di Rai4, convocato alla stessa ora dai piani alti per discutere l’atteggiamento non consono del dirigente.


13
marzo

DM LIVE24: 13 MARZO 2012. ALESSANDRO BANFI SU TGCOM24, RISARCIMENTO RECORD PER I DIPENDENTI DI BASTIANICH

Diario della Televisione Italiana del 13 marzo 2012

>>> Dal Diario di ieri…

Classifica televoto Premio Tv 2012:

1 IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL WEEKEND 1 32,02%
2 BALLANDO CON LE STELLE 10 28,74%
3 ITALIA’S GOT TALENT 2 8,92%
4 L’EREDITA’ 6 8,19%
5 LA STORIA SIAMO NOI 9 7,31%
6 BALLARO’ 7 6,05%
7 STRISCIA LA NOTIZIA 3 3,38%
8 LA VITA IN DIRETTA 4 2,99%
9 ZELIG 8 1,30%
10 LE IENE SHOW 5 1,11%

  • Alessandro Banfi su TgCom24

Edgar ha scritto alle 19:50

Chi si rivede… Alessandro Banfi! Dopo la fine del suo programma su Rete 4, stamattina alle 8 l’ho ritrovato a fare la rassegna stampa su Tgcom 24. In chiusura ha dato appuntamento a domani, quindi immagino sia un nuovo programma. Vogliono fare concorrenza a Mineo?

  • Risarcimento record per i dipendenti di Bastianich

[Da LaRepubblica] Risarcimento record per i dipendenti di Mario Batali, chef dei Vip, e del suo socio in affari, Joseph Bastianich. I due hanno firmato un accordo extragiudiziario che li obbliga a pagare oltre 5 milioni di dollari ai loro oltre mille dipendenti come risarcimento per aver fatto la cresta sulle loro mance. I rimborsi riguardano tutti i locali di Batali, in particolare “Babbo” a Manhattan: da lì infatti nel 2010 è partita la denuncia di Stephane Capsolas e Hernan Ricardo Alvarado, rispettivamente cameriera e addetto alla cucina del ristorante nel West Village, che insieme ad altri 117 colleghi hanno accusato i due soci di aver sottratto per anni tra il 4 e il 5% delle mance ricevute per le bevande alcoliche e usando le somme sottratte illegalmente per pagare gli stipendi dei sommelier. Batali, grazie al suo impero gastronomico, è nella to ten stilata da Forbes degli chef più ricchi al mondo.


20
febbraio

TGCOM24: LA ZANZARA DI CRUCIANI VOLA IN TV

Giuseppe Cruciani, David Parenzo La Zanzara

La Zanzara punge anche in tv. Da oggi, lunedì 20 febbraio, il programma giornalistico di Radio24 verrà trasmesso in diretta su Tgcom24, il canale all news di Mediaset. A partire dalle ore 19.15, l’emittente del Biscione mostrerà in tempo reale quello che accade negli studi dell’irriverente trasmissione radiofonica condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

La versione televisiva della Zanzara andrà in onda dal lunedì al venerdì in due blocchi: il primo dalle 19.15 alle 20, il secondo dalle 20.45 fino al termine del programma, cioè alle 21. In mezzo ci saranno le consuete breaking news di TgCom24 e gli aggiornamenti dell’ultima ora. L’appuntamento si potrà vedere anche in live streaming sul web, oppure su smartphone e tablet.

L’esperimento crossmediale, del quale si vociferava da tempo (inizialmente si parlava di un appuntamento su Rete4), è nato da un’intesa tra Mediaset e il Gruppo 24 Ore, editore di Radio24. Così Cruciani e Parenzo potranno punzecchiare il mondo della politica anche in diretta tv, declinando davanti a una telecamera il format radiofonico che ha reso La Zanzara uno dei programmi d’informazione più seguiti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,