Serie TV



16
giugno

SULLE TRACCE DEL CRIMINE: OMICIDI E RAPIMENTI IN SALSA FRANCESE DA QUESTA SERA SU RAI3

Sulle Tracce del Crimine

Prevista inizialmente per il  mese d’aprile ed in seguito sostituita dalla messa in onda della  sesta stagione di Desperate Housewives, arriva questa sera alle 21.10 su Rai3, Sulle tracce del crimine. La serie poliziesca francese creata da Steven Bawol e Dominique Lancelot ha per protagonista un’unità speciale della Gendarmerie Nationale che opera a Bordeaux e sulla Costa d’Argento. Una struttura d’élite formata da agenti selezionati e di provata esperienza sul campo, caratterizzata da un forte senso di disciplina e appartenenza al gruppo.

Casi particolarmente complessi e delicati, che in più di un’occasione vedono protagonisti donne e bambini, coinvolti loro malgrado in crimini sessuali o particolarmente violenti, come rapimenti, misteriose scomparse, omicidi e sottrazioni di minori, sono il pane quotidiano per la squadra di poliziotti composta da Martin Bernier (Xavier Deluc), Mathilde Delmas (Virginie Caliari), Enzo Ghemara (Kamel Belghazi) e Nadia Angeli (Chrystelle Labaude).

La serie prodotta da Les Auteurs Associés e Dragons Films è  approdata per la prima volta sugli schermi di TF1 nel maggio del 2006, ottenendo  sin da subito un ottimo consenso di pubblico e critica. Giunta in Francia alla sua quinta stagione, ma con una sesta già in produzione, terrà compagnia al pubblico di Rai3  per tutta l’estate, con un doppio appuntamento al giovedì sera.




6
giugno

GOSSIP GIRL: ARRIVA SU ITALIA 1 LA TERZA STAGIONE INEDITA

Gossip Girl

Appuntamento quest’oggi alle 15,30 su Italia 1 con la terza stagione di Gossip Girl, il teen drama più “scandaloso” e chiacchierato della tv. Il nuovo capitolo della serie, ideata da Josh Schwartz e basata sugli omonimi libri di Cecily Von Ziegesar, arriva finalmente in chiaro in Italia, dopo il passaggio, lo scorso anno, sul canale Mya di Mediaset Premium.

L’affilata penna dell’impertinente blogger, che si firma appunto Gossip Girl, ritorna, dunque, a documentare, con minuziosità e un pizzico di cinismo, le vicende del gruppo di rampolli che popolano l’esclusiva Upper East Side, nel cuore di Manhattan. E’ qui che i  protagonisti,  tra complicate relazioni amorose e problematici rapporti con i genitori, trascorrono  le loro giornate all’insegna dello shopping sfrenato e di feste a base di alcool, droga e sesso.

La nuova stagione, che vede come guest star Hilary Duff, Tyra BanksLady Gaga, è composta da 22 episodi, e si arricchisce di un nuovo personaggio interpretato da William Baldwin. L’attore da il volto a William Van Der Woodsen, padre di Serena (Blake Lively) ed Eric (Connor Paolo), figura finora assente dalla vita dei ragazzi.

Dopo il salto, alcune anticipazioni sulla trama della terza stagione.


6
giugno

THE INVISIBLE MAN, IL NUOVO APPUNTAMENTO FANTASY DI RAI 4

The Invisible Man

Il fantasy continua a tenere banco nel pomeriggio di Rai4. Dal oggi alle 16,25, prenderà il via The Invisible Man, la serie ideata da Matt Greenberg. Sceneggiatore di pellicole cult come Halloween – Venti anni dopo, Il regno del fuoco e 1408, per la realizzazione di The Invisible Man, Greenberg si è liberamente ispirato all’omonimo classico letterario di Herbert George Wells, rivisitando la vicenda in chiave più avventurosa, con atmosfere e situazioni tipiche del genere poliziesco e di spionaggio.

Trasmessa negli Stati Uniti da Sci-Fi Channel a partire dal 2000,  la serie, a differenza del romanzo di Wells, non ha per protagonista uno scienziato bensì un ex-criminale. Darien Fawkes (Vincent Ventresca), ladro e truffatore per professione, per evitare il carcere, si sottopone all’impianto di una ghiandola che gli permette di diventare invisibile, scoprendo sin da subito numerosi effetti collaterali.

Il siero dell’invisibilità provoca, infatti, la pazzia obbligando il protagonista a ricorrere continuamente a un antidoto. In virtù del suo straordinario potere, Fawkes è reclutato da un’agenzia governativa segreta che inizia a utilizzarlo per le proprie missioni affiancandogli l’agente Bobby Hobbes (Paul Ben-Victor).





4
giugno

BROTHERS & SISTERS: LA QUARTA STAGIONE ARRIVA QUESTA SERA SU RAI 2 (IN RITARDO DI DUE ANNI)

Brothers & Sisters

Brothers and Sisters non avrà una sesta stagione, la ABC ha dato un taglio alla serie senza che i fan potessero godersi un degno finale. Il cammino invece sarà lungo per chi ancora vuole seguire le avventure della famiglia Walker con comodità dalla tv generalista, a dispetto della programmazione ballerina. Da questa sera alle 22.40, Rai 2 trasmette per la prima volta in chiaro gli episodi della quarta e penultima stagione, in ritardo di due anni rispetto alla messa in onda americana.

Non sarà facile per i telespettatori ritrovare il filo della matassa nel guazzabuglio dello spezzettamento tra tv generalista, digitale e satellitare. E’ il destino che accumuna un po’ tutte le serie di importazione statunitense, in onda su più canali con stagioni differenti. Così mentre FoxLife si accinge a trasmettere a luglio l’ultimissimo episodio, su Rai 2 la storia riprende dal fidanzamento tra Justin e Rebecca, ora in viaggio verso il mare. La loro felicità già dai primi minuti della nuova stagione (“Futuro incerto” è il titolo del primo episodio) è messa a repentaglio: qualcuno sembra aver sabotato i freni della loro auto. Nero, salto temporale indietro di 48 ore.

Tommy si trova ancora in Messico per intraprendere il suo viaggio spirituale all’interno di una comunità. Holly e Nora cercano, invece, di organizzare una festa a sorpresa per Justin e Rebecca. Nei nuovi episodi non mancheranno nuovi scottanti segreti che, se rivelati, potrebbero mettere a repentaglio gli equilibri della famiglia Walker. A scombussolare i piani di festa potrebbe essere Kitty, la cui vita sembra essere a rischio.


3
giugno

DEXTER: DA STASERA SU CIELO RIPRENDONO IN REPLICA LE AVVENTURE DEL ‘SERIAL KILLER DEI SERIAL KILLER’

Dexter

Inappuntabile professionista di giorno e implacabile serial killer di notte, Dexter Morgan (Michael C. Hall), il celebre perito ematologo della scientifica di Miami, è pronto a  tornare in tv con la sua doppia vita. A pochi giorni dalla messa in onda su FX dell’ultimo episodio della quinta stagione, da questa sera alle 21,00 su Cielo potremo seguire Dexter nelle repliche del secondo e terzo ciclo di episodi. 

La seconda stagione, come i fan ricorderanno, si apre con il rientro in servizio, tra non pochi sospetti, di Dexter e di sua sorella Debra (Jennifer Carpenter). Il clima alla scientifica di Miami non è dei migliori, e Dexter si sente braccato dal sergente Doakes (Erik King) che da qualche tempo lo sorveglia, convinto che in lui ci sia qualcosa di sbagliato. Per questo motivo è costretto a un periodo di riposo dalla sua “seconda attività”. Quando decide di tornare a colpire, si rende conto di non riuscire più a uccidere come prima, senza però comprenderne il motivo.

Il ritrovamento nel fiume delle vittime di Dexter, circa 30 corpi, non può che peggiorare ulteriormente la situazione. Per indagare sul caso, denominato del “macellaio di Bay Harbor”, è chiamato l’agente speciale dell’FBI Frank Lundy (Keith Carradine). Il cerchio sembra quindi restringersi intorno a Dexter, la polizia è sulle sue tracce e i sospetti di chi gli è vicino si fanno sempre più pressanti.





23
maggio

ITALIA 1 PUNTA SUL CRIME: AL BANDO I GAME SHOW (IN REPLICA), IN ACCESS DEBUTTA THE MENTALIST

The Mentalist

Antonio Ricci può tirare un sospiro di sollievo. Se è vero, infatti, che dopo game show su game show, nell’access prime time di Italia 1 ritorna un telefilm, è altresì assodato che, trattandosi di un crime, il rischio di cannibalizzazione con la nuova edizione di Paperissima Sprint è pressochè nullo.

Ad occupare il delicato slot non ci sarà dunque un teen drama o una commedia familiare, come accaduto con The Oc (che farà capolino al pomeriggio) e Una Mamma per Amica, bensì una serie destinata ad un pubblico più adulto. Dal 29 maggio, dalle 20.20 su Italia 1, troveremo infatti The Mentalist.

La serie con Simon Baker, grande successo in America ma che non ha mai attecchito in Italia (almeno in prima serata), tornerà sulla rete diretta da Luca Tiraboschi a partire dal primissimo episodio della stagione d’esordio. Una scelta, quella di puntare sul crime, che da un lato stupisce (CSI Miami in preserale non sta dando buoni risultati) ma dall’altro potrebbe essere proprio quella giusta per dar fastidio al satellite, rivolgendosi ad un target di pubblico diverso che non è solito guardare i quiz.


19
maggio

CSI – SCENA DEL CRIMINE: AL VIA QUESTA SERA SU ITALIA 1 LA DECIMA STAGIONE

CSI

Prenderà il via questa sera alle 21.10 su Italia1, la decima stagione di CSI- Scena del Crimine. Un totale di 23 episodi che vedranno, ancora una volta, gli agenti della squadra scientifica di Las Vegas impegnati ad indagare su misteriose “scene del crimine” mediante l’ausilio dei più sofisticati mezzi offerti dalla scienza e dalla tecnologia. Tra le tante sfide quotidiane che attendono la celebre unità scientifica, particolare preoccupazione sarà data dall’arrivo in città di un efferato serial killer soprannominato Dr. Jekyll.

Nel corso della stagione, che segna il ritorno tra i protagonisti di Sara Sidle (Jorja Fox), assisteremo inoltre all’attesissimo triplo crossover in cui vedremo il Dottor Raymond Langston (Laurence Fishburne) alle prese con delle indagini che lo porteranno ad incontrare i colleghi delle serie spin-off  Csi Miami e Csi New York.

Questa sera la nuova stagione si aprirà con l’episodio intitolato Affari di famiglia, nel quale una giovane artista emergente viene uccisa in un incidente ed il suo pedinatore reclama la paternità dell’uccisione. Nel corso delle indagini, però, la squadra scopre che questa tragedia nasconde molto più di quanto sembri a prima vista.


17
maggio

TERENCE HILL: A UN PASSO DAL CIELO E DA DON MATTEO

Un Passo dal Cielo

Ultimo appuntamento questa sera alle 21,10 su Rai1 con Un passo dal cielo, la fiction con protagonista Terence Hill nei panni di Pietro, irreprensibile guardia forestale. Dati auditel alla mano, il bilancio della “nuova” serie  targata Lux Vide non può che considerarsi positivo. Ben 6 milioni di spettatori con uno share del 24% hanno infatti seguito le avventure di Pietro e compagni. Un risultato più che prevedibile per un prodotto realizzato su misura per il pubblico della prima rete di Stato. Lo stesso pubblico che dal lontano 2000 segue con passione ed interesse le vicende di Don Matteo, altra serie Lux Vide con protagonista lo stesso Hill. Tra le due fiction, entrambe nate da un soggetto di serie e con la regia di Enrico Oldoini, le similitudini non sembrano certo mancare.

La cittadina di Gubbio ha lasciato spazio al paesino di San Candido, nella provincia di Bolzano; qui, tra le Dolomiti, Terence Hill si ritrova ancora una volta ad interpretare il ruolo del supereroe. Il personaggio di Pietro, saggio e determinato, risolve con gran facilità qualsiasi problema e ingiustizia gli si presenti innanzi, rappresentando per la comunità un punto di riferimento oltre che un’importante guida morale. Privo di bicicletta, decisamente scomoda per affrontare le impervie stradine di montagna, ma in sella ad un cavallo come ai vecchi tempi in cui lo chiamavano Trinità, tra lupi da salvare, misteriosi avvelenamentiimmancabili disgrazie, Terence Hill non sbaglia mai un colpo.

La parte di commedia, in grado di bilanciare la disciplina e l’austerità del protagonista, ma soprattutto fondamentale ad alleggerire i toni della serie spetta come in Don Matteo ai più “umani” comprimari. Ad ereditare il ruolo di Nino Frassica alias Maresciallo Cecchini è il commissario napoletano Vincenzo Nappi, interpretato da Enrico Ianniello, mentre l’ingenuo Huber, interpretato da Gianmarco Pozzoli, rappresenta un degno sostituto del sacrestano Pippo (Francesco Scali) e della perpetua Natalina (Natalie Guetta).