Patrizia Mirigliani



16
ottobre

MIRIAM LEONE: DAL NUOVO SPETTACOLO CON ALE E FRANZ AL SOGNO DEL FESTIVAL DI SANREMO

Miriam Leone

E’ sicuramente la Miss più ‘giusta’ dell’ultima decade, l’unica che è riuscita a sopravvivere alla velocità del concorso e della televisione contemporanea senza mai dover mettere in gioco la propria credibilità, già forte al momento dell’elezione, quando in coro unanime si presentava una ragazza bella, elegantemente femminile e con grandissima proprietà di linguaggio. Miriam Leone, quella studentessa in lettere che tanto lasciò stupita l’Italia, travolta da personaggi effimeri ed arrivisti, a distanza di qualche anno è ben radicata nello showbiz nostrano.

Uno Mattina In famiglia, Distretto di Polizia e tra poco uno spettacolo comico con Ale e Franz, le cui puntate sono state già registrate. Ebbene sì la vedremo al debutto anche nella comicità. Sarà la sua prova del nove, l’occasione per dimostrare di poter mostrare tutte le qualità. In vista del debutto come spalla dei comici degli anni d’oro di Zelig, Miriam è stata intervistata da Libero, a cui ha raccontato in questi termini la sua ultima scommessa professionale:

Posso dare libero sfogo alla mia vena comica. Era uno dei miei sogni nel cassetto. Anche in veste di conduttrice mi piace mantenere un atteggiamento leggero e giocoso, ma qui è diverso. Appena ci siamo incontrati (con Ale e Franz, ndr) si è creata una vera e propria alchimia: loro mi investivano di battute a raffica, ma io gli tenevo testa. Mi fanno troppo ridere! Abbiamo appena finito di registrare le puntate e già mi mancano. A livello professionale è stata una grande sfida: spero di vincerla e far divertire il pubblico come io stessa mi sono divertita.




21
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/09). PROMOSSI “ISOLA ALL STARS” E FORMIGLI, BOCCIATI MEDIASET EXTRA E ARCURI

Silvio Berlusconi e Manuela Arcuri

10 ad un’Isola dei Famosi all stars. Riunire i migliori concorrenti di tutte le passate edizioni del reality di Rai 2 è il miglior modo per sopperire alla mancanza della storica condottiera e of course spianare la strada alla nuova padrona di casa o, più probabilmente, al nuovo padrone di casa.

9 a Ti Lascio Una Canzone. Malgrado la messa in onda di Io Canto due giorni prima, il baby talent di Antonella Clerici riesce a tener testa all’inossidabile C’è Posta per Te e a battere l’Io Canto di Gerry Scotti.

8 Corrado Formigli. Lo scacco al maestro Santoro è servito al giornalista che, pur avendo ancora molto da migliorare, ha regalato all’esordio ascolti record a La7.

7 al momento dieta di Pomeriggio Cinque. L’idea di una sorta di reality sulle diete all’interno del contenitore targato Maria Carmela è valida e può piacere “alle donne che stirano” e non solo. D’accordo, anche qui talvolta si insinua un po’ di trash – anche se, è il caso di dirlo, sano – ma non si può mica volere tutto dalla best woman in town.

6 al rigore di Patrizia Mirigliani che se da un lato fa bene a Miss Italia e alle partecipanti rischia però di irrigidire una manifestazione già di per sè impostata.


20
settembre

STEFANIA BIVONE E’ MISS ITALIA 2011

Stefania Bivone è Miss Italia 2011

Stefania Bivone è Miss Italia 2011. Nata a Reggio Calabria il 15 maggio del 1993, oggi è residente a Sinopoli, in provincia di Reggio Calabria. E’ stata incoronata dalla modella e attrice spagnola Ines Sastre al termine della lunga serata finale condotta da Fabrizio Frizzi in diretta da Montecatini Terme e trasmessa su Rai1. Ha conquistato il titolo con un plebiscito, ben il 74,8% dei voti. Stefania ha superato Mayra Pietrocola, Miss Puglia e seconda classificata con il 15.3%, e  Sarah Baderna, Miss Emilia, terza classificata con il 9,9%.

E’ alta 1 metro e 79, ha due occhi marroni e dei capelli castani. Ha studiato al liceo scientifico, e ora vorrebbe laurearsi in Giurisprudenza. Il suo sogno nel cassetto è quello di affermarsi nel campo dello spettacolo come cantante o modella. Il suo libro preferito è “I passi dell’amore”, grazie al quale ha capito che bisogna vivere senza preoccuparsi troppo del domani: “Innamorarsi, soffrire, gioire e prendere tutti i doni che la quotidianità ci offre”.

Stefania è approdata al concorso con la fascia di Miss Calabria. Spiega di aver partecipato alle prime selezioni quasi per gioco, e quando ha ottenuto il titolo della sua regione ha cominciato a credere davvero nell’opportunità offerta dal Concorso.





18
settembre

MISS ITALIA 2011: STASERA SI INAUGURA L’EDIZIONE DELLE TAGLIA 44 E DEL RITORNO DI FRIZZI

Miss Italia: Fabrizio Frizzi e Francesca Testasecca

Nuovo meccanismo, condensato in due sole serate, nuova location, il PalaSpecchiasol di Montecatini Terme, e nuovo (o quasi) conduttore, Fabrizio Frizzi. L’edizione 2011 di Miss Italia si presenta così al debutto previsto per stasera in prima serata su Rai1. Sessanta le ragazze in gara che saranno votate da una giuria composta da personaggi  della cultura, sport, spettacolo e del giornalismo, oltre a professionisti del mondo della bellezza e della moda (tra gli altri stasera Enrico Vanzina, Eleonora Abbagnato, Eva Riccobono e Giorgio Pasotti) e dal televoto.

Ospiti musicali della due giorni della kermesse saranno Lenny Kravitz (questa sera) e Giorgia. Se nelle ultime edizioni si era strizzato l’occhio al talent show (celebre lo slogan made in Carlucci: ”la bellezza è talento“) senza mai fare veramente breccia nel pubblico, quest’anno si torna al passato con  momenti di spettacolo alternati a sfilate di moda e talk per approfondire e ampliare, anche con l’ausilio degli ospiti, la conoscenza delle ragazze in gara. 

Un’edizione che, oltre per le ”scandalose” Miss squalificate, sarà ricordata per l’ammissione al concorso delle ragazze taglia 44 con tanto di fascia Miss Curve d’Italia sponsorizzata dalla griffe Elena Mirò. Tutto è pronto, dunque: chi succederà a Francesca Testasecca, Miss Italia 2010? Lo scopriremo in diretta a partire da stasera su Rai1 e su DM con uno speciale live blogging.


15
settembre

MISS ITALIA E LE RAGAZZE ESCLUSE PER ALCUNE FOTO ‘HOT’. MA GLI ITALIANI COSA NE PENSANO?

Miss Italia

Miss Italia è un grande evento che ormai impegna una grande squadra di persone per un anno fino all’epilogo delle finali sotto l’occhio ‘vigile’ del pubblico televisivo. Mai come questa volta però le incognite sembrano essere tante, troppe. Fabrizio Frizzi dall’alto del suo garbo e del suo scarso narcisismo egoistico ha accettato volentieri di tornare a metterci la faccia in un progetto complesso che, come lui stesso ha ammesso, non lo vedeva come protagonista nelle battute iniziali.

Quella che si appresta a condurre è la kermesse che ha lasciato la sede consolidata di Salsomaggiore per approdare a Montecatini. Ma la cornice è forse solo l’ultimo dei problemi. A tenere banco nei giorni che conducono alle due serate finali, che ricordiamo si disputeranno il 18 e il 19 settembre con protagoniste 60 ragazze (qui le foto), sono le esclusioni e le relative riflessioni su quello che il concorso deve rappresentare nell’immaginario collettivo.

Tiziana Piergianni, Raffaella Modugno, Alice Bellotto: questi i nomi delle concorrenti colpevoli di essere apparse in pose discinte prima del concorso contravvenendo alla clausola di partecipazione. La sensuale avvenenza della miss ancora in carica, la tatuata Francesca Testasecca, potrebbe rimanere un caso isolato. Per le sexy candidate al titolo di più bella del Belpaese Patrizia Mirigliani ha espresso parere contrario precisando al Corriere la questione del famigerato articolo 8 in tali termini:

E’ nel regolamento di Miss Italia da circa 50 anni e non si tocca, perché vado avanti sulla strada tracciata da mio padre che ha promosso il concetto della “ragazza della porta accanto”. È grazie all’articolo 8 che “un” concorso di bellezza è diventato “il” concorso di bellezza, sancendo non solo l’importanza della bellezza, ma anche quella dell’etica. Miss Italia negli anni ha lanciato dei personaggi, scoperti quando sono “inediti” e questo ce lo permette l’articolo 8 [...]. Diversamente verrebbe meno la nostra funzione. A me dispiace eliminare le concorrenti, ma devo tutelare le altre ragazze che quelle foto non le hanno fatte e dunque vanno rispettate.





31
agosto

MISS ITALIA 2011 SARA’ SOBRIA E INFORMATA MA MAI ECCESSIVA. ECCO LE 60 FINALISTE

Miss Italia 2011 - Le 60 finaliste

Al bando le trasgressioni e gli eccessi, secondo lo statuto voluto da Patrizia Mirigliani la nuova Miss Italia, quella del 2011, dovrà essere impeccabile, sobria, informata e acculturata. Non sono graditi piercing o ritocchi eccessivamente visibili, scollature profonde e gonne troppe corte, ma soprattutto basta digitare il nome di una miss sui motori di ricerca e se tra i risultati spunta uno scatto di nudo o seminudo, sei fuori. Lo sanno bene Alice Bellotto e Raffaella Modugno, entrambe escluse dal concorso dopo essere state pizzicate in foto “sconvenienti”.

Intoppi a parte, l’edizione 2011 di Miss Italia torna nelle mani di Fabrizio Frizzi, nove anni dopo l’incoronazione di Eleonora Pedron. Una scelta che abbiamo definito amarcord e che interrompe la poco brillante “svolta talent” sperimentata da Milly Carlucci. Dalla nuova location di Montecatini Terme, il conduttore ha annunciato i nomi delle 60 finaliste del concorso tra le quali il pubblico sceglierà la più bella d’Italia nelle due serate trasmesse da Rai1 il 18 e il 19 settembre. Una vincitrice comunque c’è già: è Eleonora Barsotti, alla quale Patrizia Mirigliani ha consegnato la fascia di Miss Arte per il suo impegno nel panorama artistico e culturale.

Tra le novità di questa edizione compaiono anche tre nuove categorie: quella di Miss Mamma, Miss Taglia 44 e Miss Italia Sport. Per quest’ultima categoria, sarà Fiona May ad assegnare la fascia alla più meritevole tra le finaliste che praticano sport: “Non premierò naturalmente una campionessa, o la piu’ brava nella sua disciplina, ma una ragazza bella che esprima le doti classiche della ragazza sportiva“, ha detto la stessa Fiona.

FOTOGALLERY DELLE 60 FINALISTE

Ieri mattina le sessanta ragazze in gara hanno sfilato nel Palazzo dei Congressi di Montecatini Terme, dove si è riunita la giuria per l’attribuzione dei Titoli Nazionali. Nel pomeriggio di ieri invece è stato il momento di farsi immortalare dai fotografi. Tra le attrici preferite dalle ragazze, le più gettonate sono Nicole Kidman e Julia Roberts, ma anche Sophia Loren, Virna Lisi e Anna Magnani mentre Audrey Hepburn e Monica Bellucci sono state indicate come icone di femminilità e fascino. Tra gli attori preferiti c’è sempre Raoul Bova.

Ecco le 60 finaliste di Miss Italia 2011:


7
luglio

COLPI DI SOLE: LA MIRIGLIANI ELOGIA PRIMA LA CLERICI E POI FRIZZI. PADRE FEDELE CONDANNATO. JOLIE E PARKER LE PIU’ PAGATE DI HOLLYWOOD

Padre Fedele e Patrizia Mirigliani

ALLA MIRIGLIANI PIACE FRIZZI (E PRIMA LA CLERICI)Patrizia Mirigliani, appena archiviata l’edizione di Miss Italia Nel Mondo con un tiepido 17% di share, pensa già all’evento ufficiale che vedrà il ritorno alla conduzione di Fabrizio Frizzi. Per il solito ignoto di Rai1, la Mirigliani ha fin da subito parole lodevoli: “Fabrizio si sposa perfettamente con la nostra filosofia della ragazza della porta accanto, che sia bella e con personalita’ ma, allo stesso tempo, simbolo della brava ragazza che piace agli italiani. E poi e’ un uomo garbato, un gentleman, che rappresenta la televisione pulita“. Peccato che solo qualche settimana fa la patron del concorso di bellezza avesse elogiato Antonella Clerici, ritenuta perfetta per questa edizione di Miss Italia che aprirà alla taglia 44.

CONFUSIONE IN RAI - A proposito di Antonella Clerici, la burrosa conduttrice era praticamente data per certa al timone tanto da figurare nelle griglie dei palinsesti autunnali della concessionaria pubblicitaria Sipra. Ciò nonostante, alla fine l’ha spuntata il buon Frizzi. Che sia stata la (seconda) risposta alla mancata conferma della Perego nel daytime di Rai1?

AL FRESCOPadre Fedele Bisceglia è stato condannato a nove anni e tre mesi di reclusione per violenza sessuale su una suora. La sentenza è arrivata dal tribunale di Cosenza, ma il religioso reagisce urlando: “Vergognatevi tutti, avete infangato un sacerdote onesto“. Finito su Striscia la notizia nel 2006, il frate francescano è noto per la sua passione calcistica, da vero ultrà, per la squadra del Cosenza e per avere convertito una pornostar.


4
luglio

MISS ITALIA NEL MONDO 2011: PUPO E ISOARDI FARANNO MEGLIO DI GILETTI E CHIABOTTO?

Pupo, Elisa Isoardi, Patrizia Mirigliani e la Miss 2010

La Calabria e Rai 1 sono pronte ad accendere i riflettori sulla finale di Miss Italia nel Mondo 2011, la manifestazione che incorona la più bella ragazza di origini italiane. Stasera sapremo chi, delle 40 bellezze in gara sparse nel globo, succederà a Kimberly Castillo Mota, la miss proveniente dalla Repubblica Dominicana e ancora in carica per poche ore. A condurre la serata l’inedita coppia formata da Pupo ed Elisa Isoardi, mentre la giuria vedrà nel ruolo di presidente Carlo Conti, insieme all’attore francesce Gerard Depardieu (chiamato a mettere una “pezza” al forfait di Alain Delon). Giurati anche lo sportivo Andrew Howe e gli attori Kaspar Capparoni e Daniele Lotti.

“E’ per me una grande emozione poter tornare su un palco che mi aveva visto protagonista, a maggior ragione ora, dopo la carriera già percorsa e la crescita professionale che ne è seguita”.

E’ raggiante la conduttrice, che torna ad assaporare il clima delle miss, a undici anni di distanza da quell’edizione di Miss Italia che la vide indossare la fascia di Miss Cinema. Ed è proprio alla futura vincitrice che Elisa Isoardi dedica il suo pensiero: “Io dico sempre che bisogna continuare a studiare. Anche io quando ho vinto la fascia di Miss Cinema ho continuato a studiare, mi sono diplomata in teatro e in geometra. Anche perchè ero molto piccola, quando ho vinto il titolo avevo solo 17 anni. E poi quello che deve essere sarà”.

La kermesse, gemella della più blasonata Miss Italia, avrà come cornice lo splendido lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, teatro di uno show che non vedrà soltanto “sfilare” le miss in gara. Attesi, infatti, diversi ospiti musicali: il gruppo Hooverphonic, il trio The Baeballs e, per la serie “dove c’è Conti c’è Morise“, arriva l’ex ereditiera Roberta per presentare il nuovo singolo “Dubidoo”.