Nicola Savino



15
settembre

QUELLI CHE IL CALCIO: UBALDO PANTANI IMITA PAOLO DEL DEBBIO (VIDEO)

Ubaldo Pantani imita Paolo Del Debbio

L’approfondimento politico e la “voce della piazza” approdano a Quelli che il Calcio. Ma per ridere, si intende. Nella prima puntata stagionale del programma di Rai2 con Nicola Savino (nuova gestione, nuova edizione), il comico Ubaldo Pantani ha presentato al pubblico una delle sue nuove imitazioni e si è trasformato in Paolo Del Debbio. Così, l’alter ego conduttore di Quinta Colonna si è materializzato negli studi di via Mecenate a Milano per presentare una puntata del surreale talk show Quelli che in colonna, remake del popolare approfondimento di Rete4 (video sotto).

Anche se non perfetta, l’imitazione non ha mancato di suscitare qualche sorriso, anche perché andava a ‘colpire’ uno dei personaggi più rappresentativi ed apprezzati (ma anche criticati) dell’informazione politica in tv. Parodiando la voce e le movenze del professore toscano, Pantani ha ironizzato anche sulla sua abitudine ad affrontare i temi d’attualità con un linguaggio popolare, e così ha imbastito un dibattito fittizio sull’argomento “Non esistono più le mezze stagioni. E i politici che fanno?“.

A fargli da spalla, il nuovo conduttore di Quelli che il Calcio Nicola Savino, il quale è apparso non particolarmente brillante al suo esordio nel programma domenicale. E ovviamente, nel talk show del finto Del Debbio, non poteva mancare la “voce della piazza” con la sua indignazione e le sue invettive dal retrogusto spesso demagogico.




15
settembre

QUELLI CHE IL CALCIO: AL VIA LA NUOVA STAGIONE TARGATA NICOLA SAVINO

La nuova squadra di Quelli che il Calcio

Dopo un anno di assenza sotto la breve gestione Cabello, Quelli che si riprende il Calcio e dà il via ad una nuova stagione di Quelli che il Calcio, ormai celebre appuntamento domenicale di Rai 2. “Era ora che il calcio ritornasse nel titolo, perché il calcio ci fa discutere, ci fa vivere durante e dopo le partite ed è il grande passatempo degli italiani. Noi lo riscopriremo anche attraverso un filo diretto con i campi da gioco che ci ridarà il sapore della radio” ha dichiarato il conduttore Nicola Savino.

Quelli che il Calcio 2013/2014: nella nuova squadra torna Paolo Beldì

Nicola Savino alla guida del programma non è la sola novità della squadra. Grande spazio, infatti, sarà riservato alla comicità ed alla satira, grazie agli interventi di Maria Di Biase e Corrado Nuzzo, che vanno ad aggiungersi al confermato Ubaldo Pantani, che tornerà anche nei “panni di se stesso”. In postazione di commento tecnico, invece, ritroviamo Massimo Caputi e Daniele Tombolini. In regia, e questo si che è un vero e proprio ritorno alle edizioni più gloriose, ritroviamo Paolo Beldì.

Quelli che il Calcio 2013/2014: i primi ospiti


6
settembre

NICOLA SAVINO: A QUELLI CHE IL CALCIO SARO’ CONDUTTORE, IMITATORE, SPALLA E AUTORE

Nicola Savino

Le partite in corso non le potranno mostrare al pubblico. Ma il programma che dal 15 settembre terrà banco nel pomeriggio domenicale di Rai 2 torna a prendere il nome che gli ha portato tanta fortuna in passato e gli ha riservato un posto importante nella storia della tv: Quelli che il calcio…. Certo, non ci sarà Fabio Fazio ma alla conduzione torna un uomo e con lui arrivano altre novità.

Nicola Savino pronto al debutto di Quelli che il calcio…

Nicola Savino, chiamato a sostituire Victoria Cabello, è entusiasta del nuovo impegno, che arriva dopo la conduzione dell’ultima edizione de L’isola dei famosi e Un minuto per vincere, e che vive un po’ come un ritorno, visto che è stato inviato nell’era Ventura. Come leggiamo su La Stampa, per lui si prospetta un anno impegnativo in cui si metterà alla prova a 360 gradi facendo un po’ di tutto per tentare di riportare in auge la trasmissione.

Sarà un programma che cercheremo di cucire su di me e su quello che so fare come conduttore, imitatore, spalla, autore insomma tutto quello che ho fatto sino a questo momento tra radio e tv. La volontà è quella di muoversi molto fuori dallo studio. Meno stadi e più posti dove si vedono le partite; saremo anche nelle case dei calciatori che non stanno giocando o nelle birrerie e nei pub dove si sta guardando la partita.

Quelli che il calcio – Ubaldo Pantani avrà un ruolo centrale

Ma non sono solo questi i cambiamenti della nuova edizione, che oltre alla Cabello e al Trio Medusa perde anche Virginia Raffaele, migrata a Mediaset e in odor di Striscia la notizia: oltre a Massimo Caputi e Daniele Tombolini resta Ubaldo Pantani che, secondo quanto dichiarato dal neo conduttore, sarà il secondo fulcro del programma.





25
agosto

QUELLI CHE IL CALCIO SENZA VIRGINIA RAFFAELE. QUANTO PESERA’ LA SUA ASSENZA E COSA FARA?

Virginia Raffaele

Sembra proprio, dunque, che la prossima stagione di Quelli che il calcio si caratterizzi per un ritorno (il riferimento allo sport più seguito d’Italia nel titolo) e per un forfait. Quest’ultimo sarebbe quello di Virginia Raffale che non è stata inclusa nel cast della trasmissione dal presentatore nell’intervista che ieri ha rilasciato a Il Messaggero. Manca, dunque, l’ufficialità, ma non possiamo pensare che quella di Nicola Savino, nuovo conduttore della trasmissione, sia stata solo una (grave) dimenticanza.

Alla domanda del giornalista che chiedeva la composizione della squadra che si presenterà al pubblico a partire da domenica 15 settembre, Savino ha detto:

Ci sono io, oltre ai volti noti di Massimo Caputi e Daniele Tombolini. Ci sarà Ubaldo Pantani, protagonista di molte imitazioni. In più sono in arrivo un paio di comici“.

E Virginia? La non menzione della Raffaele è sicuramente un’ammissione della sua assenza. Probabilmente per la rivelazione della scorsa stagione tv si apriranno le porte di progetti più importanti, per lei si è parlato di prime serate e di reti ammiraglie, anche se la vera domanda alla quale solo i dati Auditel della trasmissione potranno dare risposta è la seguente: quanto peserà il forfait di una delle colonne di Quelli che il calcio?


13
giugno

QUELLI CHE – UBALDO PANTANI: AL 99% IL CONDUTTORE SARA’ NICOLA SAVINO (CON VIRGINIA RAFFAELE?)

Nicola Savino

I saluti di Victoria Cabello durante l’ultima puntata di Quelli che non lasciavano spazio a ripensamenti riguardo la sua riconferma alla guida del contenitore domenicale. Così dopo due stagioni di gestione Cabello i vertici di Rai2 hanno deciso di cambiare, anche se non del tutto. In un’intervista al quotidiano “Libero” il comico Ubaldo Pantani si è sbilanciato sul suo futuro professionale e su quello della trasmissione “calcistica”. Queste le sue parole:

“Al 99% il nuovo conduttore sarà Nicola Savino e molto probabilmente ci saremo anche noi”.

Quel noi sta anche per Virginia Raffaelle, una delle rivelazioni delle ultime stagioni televisione. Quelli che cambia volto ma i comici del programma dovrebbero essere riconfermati: difficile, infatti, rinunciare alle imitazoni diventate cult di Nicole Minetti o di Antonio Conte. Della bravura dei due attori se ne è accorta anche Mtv che li ha scelti per condurre gli Mtv Awards il 15 giugno da Firenze e per una nuova serie comica che dovrebbe debuttare in autunno. Il settimanale “Chi” aggiunge che la Raffaele dovrebbe addirittura affiancare nel doppio ruolo di imitatrice e conduttrice Savino.





20
maggio

RAI2, UN MINUTO PER VINCERE CONFERMATO IN AUTUNNO CON NICOLA SAVINO

Nicola Savino - Un minuto per vincere

Si era fatto il suo nome per la conduzione di Pechino Express, affidato poi a Costantino della Gherardesca, ma per Nicola Savino era già in ballo la riconferma alla guida di Un minuto per vincere. Il game show delle sfide in 60 secondi tornerà su Rai2 in autunno, anche se l’edizione in prime time, tra novembre e dicembre 2012, non ha sfondato negli ascolti (ha raccolto in media meno di 2 milioni  di spettatori e il 7.3% di share).

Numeri a parte, sono previste, sotto la direzione di Angelo Teodoli, sei-otto puntate a partire da metà settembre cosa che consentirà al secondo canale di contare così su due produzioni d’intrattenimento in onda contemporaneamente: il reality itinerante e il game con Savino.

I casting per partecipare alla trasmissione sono iniziati (per iscriversi ed essere ricontattati basta andare sul sito www.casting.rai.it). I concorrenti devono provare a scalare i 10 livelli della sfida da soli, in coppia o con un gruppo di parenti o amici: un solo obiettivo per tutti, arrivare il più in alto possibile per vincere – ma una vittoria piena è molto difficile – fino a 500.000 € in gettoni d’oro.


6
marzo

PECHINO EXPRESS 2: FUORI EMANUELE FILIBERTO. NICOLA SAVINO TRA I PAPABILI SOSTITUTI

Emanuele Filiberto a Pechino Express

Cambio della guardia in quel di Rai2. La rete pare intenzionata a non confermare Emanuele Filiberto di Savoia al timone di Pechino Express, il reality show che ha discretamente figurato – più per la critica che per gli ascolti in verità – nell’autunno del secondo canale Rai. I motivi della decisione? Sembra che il Principe sia poco gradito ai nuovi vertici Rai, con la conseguenza che si apre la caccia al successore per la guida della seconda edizione del programma, in onda nella prossima stagione televisiva.

Tra gli indiziati principali c’è Nicola Savino, rimasto orfano di un prime time di prestigio – e Un Minuto per Vincere non può certo considerarsi tale – dopo la conduzione dell’ultima edizione de L’Isola dei Famosi, il reality che – ironia della sorte – quest’anno è stato sostituito in palinsesto proprio da Pechino Express.

La voce di Radio Deejay è stata rilanciata dal settimanale Chi e l’indicazione non sembra priva di fondamento. La sostituzione avrebbe il sapore di un “risarcimento” per la cancellazione del programma principe di Rai 2 che l’aveva sdoganato verso un pubblico più nazionalpopolare e meno di nicchia rispetto a quello che era abituato a conoscerlo in Scorie oppure alla radio. Lo stesso Savino, in un’intervista al Cristina Parodi Live, non aveva nascosto di essere rimasto piuttosto male dalla soppressione dell’Isola:

“Detto senza perifrasi, mi rode il culo che abbiano chiuso l’Isola dei Famosi“.


22
dicembre

UN MINUTO PER VINCERE “PROMOSSO” CON 4 NUOVE PUNTATE DAL 17 GENNAIO

Nicola Savino

Update: Un Minuto per Vincere è stato rimandato (per maggiori info clicca qui). C’è chi lascia, come Cristina Parodi e Geppi Cucciari che si sono viste chiudere i loro programmi fermi al 2% di share, e chi raddoppia. E’ il caso di Nicola Savino e del suo game show Un minuto per vincere. Dopo l’ultima puntata del 2012, prevista giovedì prossimo 27 dicembre, il gioco di Rai2 tornerà in onda il 17 gennaio fino al 7 febbraio nonostante degli ascolti non proprio brillanti.

Complice la forte concorrenza, nelle quattro puntate andate in onda la media è di appena 1.795.000 spettatori pari al 6.88% di share (picco dell’8.56% alla terza). Numeri inferiori alla media di rete in prime time, che consentono ugualmente al programma di tornare in video anche nel 2013 con 4 nuove puntate. Qualche giorno fa, a proposito, il conduttore scriveva su Twitter:

Torna @1minpervincere! Registriamo a gennaio la nuova serie. Vuoi partecipare? Daje!

I vertici Rai hanno deciso di far proseguire Un minuto per vincere per sopperire alla prevista produzione d’attualità del giovedì sera che, stando ai palinsesti di febbraio-marzo 2013, dovrebbe vedere la luce solo verso la metà di marzo.