Nicola Savino



25
agosto

QUELLI CHE IL CALCIO SENZA VIRGINIA RAFFAELE. QUANTO PESERA’ LA SUA ASSENZA E COSA FARA?

Virginia Raffaele

Sembra proprio, dunque, che la prossima stagione di Quelli che il calcio si caratterizzi per un ritorno (il riferimento allo sport più seguito d’Italia nel titolo) e per un forfait. Quest’ultimo sarebbe quello di Virginia Raffale che non è stata inclusa nel cast della trasmissione dal presentatore nell’intervista che ieri ha rilasciato a Il Messaggero. Manca, dunque, l’ufficialità, ma non possiamo pensare che quella di Nicola Savino, nuovo conduttore della trasmissione, sia stata solo una (grave) dimenticanza.

Alla domanda del giornalista che chiedeva la composizione della squadra che si presenterà al pubblico a partire da domenica 15 settembre, Savino ha detto:

Ci sono io, oltre ai volti noti di Massimo Caputi e Daniele Tombolini. Ci sarà Ubaldo Pantani, protagonista di molte imitazioni. In più sono in arrivo un paio di comici“.

E Virginia? La non menzione della Raffaele è sicuramente un’ammissione della sua assenza. Probabilmente per la rivelazione della scorsa stagione tv si apriranno le porte di progetti più importanti, per lei si è parlato di prime serate e di reti ammiraglie, anche se la vera domanda alla quale solo i dati Auditel della trasmissione potranno dare risposta è la seguente: quanto peserà il forfait di una delle colonne di Quelli che il calcio?




13
giugno

QUELLI CHE – UBALDO PANTANI: AL 99% IL CONDUTTORE SARA’ NICOLA SAVINO (CON VIRGINIA RAFFAELE?)

Nicola Savino

I saluti di Victoria Cabello durante l’ultima puntata di Quelli che non lasciavano spazio a ripensamenti riguardo la sua riconferma alla guida del contenitore domenicale. Così dopo due stagioni di gestione Cabello i vertici di Rai2 hanno deciso di cambiare, anche se non del tutto. In un’intervista al quotidiano “Libero” il comico Ubaldo Pantani si è sbilanciato sul suo futuro professionale e su quello della trasmissione “calcistica”. Queste le sue parole:

“Al 99% il nuovo conduttore sarà Nicola Savino e molto probabilmente ci saremo anche noi”.

Quel noi sta anche per Virginia Raffaelle, una delle rivelazioni delle ultime stagioni televisione. Quelli che cambia volto ma i comici del programma dovrebbero essere riconfermati: difficile, infatti, rinunciare alle imitazoni diventate cult di Nicole Minetti o di Antonio Conte. Della bravura dei due attori se ne è accorta anche Mtv che li ha scelti per condurre gli Mtv Awards il 15 giugno da Firenze e per una nuova serie comica che dovrebbe debuttare in autunno. Il settimanale “Chi” aggiunge che la Raffaele dovrebbe addirittura affiancare nel doppio ruolo di imitatrice e conduttrice Savino.


20
maggio

RAI2, UN MINUTO PER VINCERE CONFERMATO IN AUTUNNO CON NICOLA SAVINO

Nicola Savino - Un minuto per vincere

Si era fatto il suo nome per la conduzione di Pechino Express, affidato poi a Costantino della Gherardesca, ma per Nicola Savino era già in ballo la riconferma alla guida di Un minuto per vincere. Il game show delle sfide in 60 secondi tornerà su Rai2 in autunno, anche se l’edizione in prime time, tra novembre e dicembre 2012, non ha sfondato negli ascolti (ha raccolto in media meno di 2 milioni  di spettatori e il 7.3% di share).

Numeri a parte, sono previste, sotto la direzione di Angelo Teodoli, sei-otto puntate a partire da metà settembre cosa che consentirà al secondo canale di contare così su due produzioni d’intrattenimento in onda contemporaneamente: il reality itinerante e il game con Savino.

I casting per partecipare alla trasmissione sono iniziati (per iscriversi ed essere ricontattati basta andare sul sito www.casting.rai.it). I concorrenti devono provare a scalare i 10 livelli della sfida da soli, in coppia o con un gruppo di parenti o amici: un solo obiettivo per tutti, arrivare il più in alto possibile per vincere – ma una vittoria piena è molto difficile – fino a 500.000 € in gettoni d’oro.





6
marzo

PECHINO EXPRESS 2: FUORI EMANUELE FILIBERTO. NICOLA SAVINO TRA I PAPABILI SOSTITUTI

Emanuele Filiberto a Pechino Express

Cambio della guardia in quel di Rai2. La rete pare intenzionata a non confermare Emanuele Filiberto di Savoia al timone di Pechino Express, il reality show che ha discretamente figurato – più per la critica che per gli ascolti in verità – nell’autunno del secondo canale Rai. I motivi della decisione? Sembra che il Principe sia poco gradito ai nuovi vertici Rai, con la conseguenza che si apre la caccia al successore per la guida della seconda edizione del programma, in onda nella prossima stagione televisiva.

Tra gli indiziati principali c’è Nicola Savino, rimasto orfano di un prime time di prestigio – e Un Minuto per Vincere non può certo considerarsi tale – dopo la conduzione dell’ultima edizione de L’Isola dei Famosi, il reality che – ironia della sorte – quest’anno è stato sostituito in palinsesto proprio da Pechino Express.

La voce di Radio Deejay è stata rilanciata dal settimanale Chi e l’indicazione non sembra priva di fondamento. La sostituzione avrebbe il sapore di un “risarcimento” per la cancellazione del programma principe di Rai 2 che l’aveva sdoganato verso un pubblico più nazionalpopolare e meno di nicchia rispetto a quello che era abituato a conoscerlo in Scorie oppure alla radio. Lo stesso Savino, in un’intervista al Cristina Parodi Live, non aveva nascosto di essere rimasto piuttosto male dalla soppressione dell’Isola:

“Detto senza perifrasi, mi rode il culo che abbiano chiuso l’Isola dei Famosi“.


22
dicembre

UN MINUTO PER VINCERE “PROMOSSO” CON 4 NUOVE PUNTATE DAL 17 GENNAIO

Nicola Savino

Update: Un Minuto per Vincere è stato rimandato (per maggiori info clicca qui). C’è chi lascia, come Cristina Parodi e Geppi Cucciari che si sono viste chiudere i loro programmi fermi al 2% di share, e chi raddoppia. E’ il caso di Nicola Savino e del suo game show Un minuto per vincere. Dopo l’ultima puntata del 2012, prevista giovedì prossimo 27 dicembre, il gioco di Rai2 tornerà in onda il 17 gennaio fino al 7 febbraio nonostante degli ascolti non proprio brillanti.

Complice la forte concorrenza, nelle quattro puntate andate in onda la media è di appena 1.795.000 spettatori pari al 6.88% di share (picco dell’8.56% alla terza). Numeri inferiori alla media di rete in prime time, che consentono ugualmente al programma di tornare in video anche nel 2013 con 4 nuove puntate. Qualche giorno fa, a proposito, il conduttore scriveva su Twitter:

Torna @1minpervincere! Registriamo a gennaio la nuova serie. Vuoi partecipare? Daje!

I vertici Rai hanno deciso di far proseguire Un minuto per vincere per sopperire alla prevista produzione d’attualità del giovedì sera che, stando ai palinsesti di febbraio-marzo 2013, dovrebbe vedere la luce solo verso la metà di marzo.





27
novembre

UN MINUTO PER VINCERE IN ONDA DOMANI SERA CONTRO IL CONFRONTO DI RENZI E BERSANI

Nicola Savino - Un minuto per vincere

Giovedì scorso ha debuttato con 1.778.000 spettatori pari al 6.70% di share: risultato in linea con la premiere di Pechino Express ma per Un minuto per vincere è già tempo dei primi cambiamenti. Questa settimana il game show condotto da Nicola Savino cambia serata di programmazione e passa al mercoledì sera. La seconda puntata andrà, quindi, in onda domani sera alle 21 su Rai2.

La decisione è stata presa nelle ultime ore dopo che il palinsesto di Rai1 è stato stravolto per accogliere il confronto tra Matteo Renzi e Pierluigi Bersani in vista del ballottaggio delle primarie di domenica. Rimandata a data da destinarsi la produzione d’intrattenimento dedicata a Domenico Modugno “Credo che un sogno così…” condotta da Massimo Giletti (gli spot indicano ora un generico prossimamente), Rai2 ha deciso di far respirare il suo nuovo programma, “stritolato” nella concorrenza del giovedì sera.

Giovedì, infatti, andrà in scena la semifinale di X Factor, il finale della fiction Un passo dal cielo 2 con Terence Hill (ultima puntata oltre i 7 milioni di spettatori), oltre che Santoro su La7. Sul secondo canale la serata rewind di Criminal minds passa, invece, dal mercoledì al giovedì.


22
novembre

UN MINUTO PER VINCERE: NICOLA SAVINO TORNA SU RAI2 CON IL GAME SHOW GIA’ TESTATO DA MAX GIUSTI

1 Minuto per Vincere

Messa in panchina L’Isola dei famosi, Nicola Savino ritorna in prima serata su Rai2 con un “nuovo” game show. Nuovo (tra virgolette) perchè Un minuto per vincere è già stato testato nel preserale di Rai1 da Max Giusti e ora rispolverato per il giovedì sera del secondo canale a partire da questa sera per 5 puntate. “Un programma molto popolare – lo definisce il direttore di rete Pasquale D’Alessandro - che Savino saprà trasformare nelle sue corde ironiche“.

Il format è molto semplice: i concorrenti devono superare delle prove fisiche e di abilità in 60 secondi per aggiudicarsi un montepremi che va da 1.000 fino ad un massimo di 500.000 euro in gettoni d’oro. Ma per arrivare al traguardo finale servirà abilità, concentrazione e… tanto allenamento. Nella prima puntata i concorrenti si cimenteranno in diversi giochi tra i quali l’aerobico “Diavolo in me”, dove occorre totalizzare 500 o più passi usando 4 contapassi attaccati a gambe e braccia, il goloso “Una ciliegia tira l’altra” nel quale il concorrente deve soffiare su 3 ciliegie legate a tre fili e farle dondolare fino portarle alla bocca e mangiarle e “Cocktail Matto” in cui il concorrente deve far rimbalzare sul pavimento una pallina da ping pong e raccoglierla al volo con un bicchiere.

Giochi che anche il direttore di Rai Intrattenimento, Giancarlo Leone, ha testato in conferenza stampa (qui il video): “Giancarlo da Roma”, come lo ha chiamato Savino, ha superato le prove tra gli applausi della Sala degli Arazzi di Viale Mazzini. “Cercherò di essere ironico – sottolinea Savino – ma non mi sfugge che i concorrenti, in questi tempi di crisi, verranno nella speranza di vincere soldi“. Oltre ai concorrenti, anche Savino dovrà superare una prova: totalizzare un buon risultato d’ascolto senza far rimpiangere Pechino Express che ha viaggiato su una media dell’8% di share nella non facile serata del giovedì:


22
novembre

NICOLA SAVINO SI “CANDIDA” PER QUELLI CHE: IO AMO IL CALCIO E LO CONOSCO, VICTORIA CABELLO NO

Nicola Savino

Dalle soddisfazioni per l’Isola dei Famosi 9 a Un Minuto per Vincere, al via stasera in prima serata su Rai 2. Per Nicola Savino l’impresa – neanche tanto ardua, ad essere sinceri – di non far rimpiangere il giovedì targato Pechino Express, che ha chiuso sette giorni fa regalando all’ex serata santoriana una media di 2 milioni di spettatori e uno share del 7.82%. Numeri ben lontani dallo storico reality della rete che, a detta del conduttore, pare non sia del tutto naufragato:

L’Isola non è stata cancellata, ma solo congelata - dichiara Savino in un’intervista a Libero - Mi spiace che quest’anno non ci sia (…) Poi, però, mi sforzo di ragionare in un’ottica aziendale: la Rai è il servizio pubblico e non può badare solo agli ascolti; secondo me è giusto non mandare su un’isola con chiappe al vento un gruppo di vip, mentre il Paese è in crisi. C’è bisogno di sobrietà”.

Sorvolando sul concetto di sobrietà (Pechino Express è tanto più sobrio dell’Isola dei Famosi?), Nicola Savino dichiara che guiderebbe al volo il “carrozzone” Quelli Che, altro programma di Simona Ventura, finito però nelle mani di un’inesperta Victoria Cabello. E il motivo è semplice. Lui ha la “patente” per condurlo: