Luisella Costamagna



29
ottobre

IN ONDA SI ALLUNGA DI UN’ORA. NICOLA PORRO E LUCA TELESE APPRODANO IN PRIMA SERATA

Nicola Porro, Luca Telese

Il gatto e la volpe raddoppiano. Dopo un avvio in punta di piedi, Nicola Porro e Luca Telese ottengono una meritata promozione sul campo e ’si allungano’ in prima serata: da stasera il talk show In Onda, che i due conducono ogni weekend su La7, verrà infatti prolungato di un’ora rispetto alla consueta durata e si protrarrà fino alle 22.30. La decisione è stata presa dal nuovo direttore di rete Paolo Ruffini a seguito del successo d’ascolti che il programma ha registato nelle ultime puntate del sabato.

Forte di una conduzione brillante e di un format capace di agganciare l’attenzione del pubblico, In Onda è ormai diventato uno degli appuntamenti giornalistici più apprezzati del fine settimana televisivo. In realtà, il programma sembrava avesse subito una flessione di gradimento dopo la scelta di sostituire Luisella Costamagna con Nicola Porro nella coppia di conduzione. Ma è bastata qualche settimana di rodaggio perché il nuovo tandem di anchorman ingranasse ’La 7ima’ e tornasse a battere il ritmo come si deve.

E così oggi, anche senza la Costamagna, In Onda ha riacquistato un suo equilibrio giornalistico e televisivo. Col tempo, Porro sta infatti prendendo piena confidenza con la conduzione, rivelando al pubblico uno stile garbato e allo stesso tempo incisivo. Il preparato Telese, invece, da parte sua sta mostrando l’apprezzabile sforzo di rinunciare al ruolo di primadonna del talk show che a volte sembra attrarlo fatalmente. E in effetti, quando non cede all’odioso e (in)volontario paraculismo di maniera, Luca è anche bravo. Ci sa fare.




20
settembre

LUISELLA COSTAMAGNA CONTRO LUCA TELESE E LA7: “QUELLO DI IN ONDA E’ UN FINALE INSPIEGABILE CHE MI DANNEGGIA”

Luisella Costamagna

Erano considerati i Sandra e Raimondo dell’informazione: Luca Telese e Luisella Costamagna, conduttori di In onda su La7, si sono detti addio dopo l’ultima stagione estiva passata insieme. Per equilibrare il programma più a destra, la Costamagna è stata sostituita dal vicedirettore de Il Giornale, Nicola Porro (buono il debutto di sabato al 5.88%). L’addio era sembrato del tutto pacifico, ma ha lasciato l’amaro in bocca alla bionda conduttrice, soprattutto dopo le parole del collega.

Telese, infatti, commentando la notizia sul suo blog, ha parlato di un’offerta fatta alla Costamagna dalla rete sulla quale lei starebbe riflettendo e ha minimizzato i commenti che sono arrivati in difesa della conduttrice, che ipotizzavano un’epurazione politica, dopo il suo post. Immediata la replica della Costamagna al “Corriere della Sera:”

«Telese raccontava falsità sui miei rapporti con la rete, che peraltro dovrebbero essere riservati. E dette da uno che è dentro La7, che lavorava con te, sono parole che acquistano un valore. Per cui sono stata costretta a smentire. Quello di In Onda è un finale inspiegabile che mi danneggia».

Ora Luisella è in attesa di un’occupazione (ma si ritiene comunque una privilegiata) dopo la sorprendente decisione de La7:


10
settembre

DM LIVE24: 10 SETTEMBRE 2011. STORIE VERE PER LUZI E ZABA, TUTTI SOSTITUIBILI A FORUM, LA COSTAMAGNA SALUTA

Diario della Televisione Italiana del 10 Settembre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Storie vere per Luzi e Zaba

Phaeton ha scritto alle 11:12

Passaggio di consegne a Uno Mattina, la Isoardi per questo suo nuovo impegno si presenta con degli occhialoni. Viene ufficializzato il sequel di Uno mattina che andrà dopo le 10 con Georgia Luzi e Savino Zabba “Storie Vere”. Prima di Uno Mattina, con Guido Barlozzetti ci sarà ” Uno Mattina Caffè” che prende il posto di Aspettando Uno Mattina!

  • A Forum tutti sostituibili

mats ha scritto alle 15:13

Questo pomeriggio, assente Bracconeri dalla Sessione pomeridiana di Forum. Nelle interviste viene sostituito da Alessandro, un ragazzo del pubblico, e alla fine la Dalla Chiesa esclama: “Fabrizio, come vedi, siamo tutti sostituibili…”. Ahia!

  • Luisella Costamagna saluta

lauretta ha scritto alle 21:17





25
agosto

DM LIVE24: 25 AGOSTO 2011. L’ARCURI SI CUCINA RUGIATI, LA COSTAMAGNA A OMNIBUS, LA GULIENETTI RADDOPPIA

Diario della televisione Italiana del 25 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Manuelona e il cuoco

lauretta ha scritto alle 12:48

Se qualcuno si fosse preoccupato perchè Manuela Arcuri quest’estate non avesse ancora trovato un accopagnatore, beh ora può stare più tranquillo. In extremis è arrivato il cuoco, nonché ex naufrago, Simone Rugiati. I due infatti sono stati fotografati da Diva e Donna su uno yacht al largo della Sardegna in atteggiamenti piuttosto intimi.. ‘Cuoco’ e fiamme, insomma.

  • Costamagna vs Vianello

Phaeton ha scritto alle 14:46

L’indiscrezione di Dagospia è stata confermata: dal 17 settembre sarà Nicola Porro ad affiancare Luca Telese alla conduzione di In Onda nel week-end di La7. Per Luisella Costamagna invece non è da escludere che venga utilizzata alla guida di Omnibus nella fascia mattutina. Da settembre il programma de La7 dovrà vedersela in uno scontro diretto contro Andrea Vianello di Raitre, al quale è stato anticipato l’orario di Agorà.

  • Nuovo programma per Barbara Gulienetti

lauretta ha scritto alle 15:59

Nuovo programma in arrivo per Barbara Gulienetti di Paint Your life. Si tratta di ‘Com’è fatto – con Barbara’ che partirà lunedì 5 settembre alle 15.20 sempre su Real time.


24
agosto

DM LIVE24: 24 AGOSTO 2011. IL DIARIO DI SILVIO, IN ONDA… COSTANZO SHOW, ARRIVA MIA FACCHINETTI

Diario della Televisione Italiana del 24 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Il Diario di Silvio

lauretta ha scritto alle 21:27

“Un diario con tutte le mie donne”. L’annuncio che Silvio Berlusconi avrebbe fatto durante una cena al ristorante Giannino di Milano, secondo La Stampa proprio dopo Milan-Juve sta scatenando la curiosità degli utenti web, ansiosi di sapere se le dichiarazioni del Cavaliere avranno seguito. Il premier, che era al tavolo tra gli altri con Nicole Minetti, Emilio Fede, Paolo Berlusconi e Adriano Gagliani, con la solita verve avrebbe fatto riferimento a Cassano, il calciatore barese che ha detto di aver avuto quasi 600 donne, lasciando intuire che potrebbe anche batterlo. “Volete sapere se ne ho avute di più? Non ve lo dico. Lo scriverò in un diario come fece Mussolini”. (fonte Adnkronos)

  • Costanzo Show a In Onda

lauretta ha scritto alle 21:58

A In Onda puntata interamente dedicata a Maurizio Costanzo, con filmati e aneddoti della carriera di colui che viene presentato come ‘la televisione’. La Costamagna però non perde occasione per chiedere un giudizio su Berlusconi e lui: “Io gliel’ho detto da subito: non ti voterò mai!”. E sull’opposizione: “Manca un leader… E mi sa che per osa sta ancora facendo il ginnasio”. (o la terza media?).

  • Mia Facchinetti

Phaeton ha scritto alle 22:19

Pare che il nome della figlia di Francesco Facchinetti e Alessia Marcuzzi sarà Mia… almeno così si capisce dal profilo Fb della conduttrice!





22
agosto

IN ONDA VIRA A DESTRA: FUORI LA COSTAMAGNA, DENTRO NICOLA PORRO

Nicola Porro

[Dagospia] Atti di “cannibalismo catodico” a La7: il boss dell’emittente di Telecom Italia, Giovanni Stella, nomignolato per i suoi modi sentimentali “Er Canaro”, s’è magnato la tosta Luisella Costamagna. Anzi, visto che co-conduceva con Luca Telese “In Onda“, l’ha proprio affogata. La striscia di informazione che segue le smorfie tricologiche di Lillibotox Gruber (il volto è da un pezzo “paralizzato”) avrà, a partire dal prossimo ottobre, un nuovo conduttore al fianco di Ciccio Telese: il vispo Nicola Porro.

Essì, sarà il vicedirettore del berluschino “Il Giornale”, ben collaudato da plurimi ospitate ad “Annozero” e a “Ballarò”, a fare il controcanto al “sinistro” giornalista de “Il Fatto”. Telese, da parte sua, appiccicandosi un minuto sì e un altro pure con la precisina Costamagna, aveva lasciato intendere, a dispetto di Aldo Grasso, di possedere una attitudine buffa a fare una “Casa Vianello” in chiave politica.

Non si sa ancora dove verrà ricollocata la signora Costamagna – rispetto a coscialunga D’Amico non ha a disposizione una rete di salvataggio come Sky. Quello che è certo è che l’operazione ‘Porro Seduto’ è stata pensata e condotta a termine dall’amministratore delegato de La7 senza – e sottolineo senza – che ne fosse coinvolto il neo direttore del palinsesto, il transfuga di Rai3 Paolo Ruffini…


17
agosto

LA 7: E’ SCATTATA L’ORA X PER ‘L’ASSEDIO FINALE’ A BERLUSCONI?

Silvio Berlusconi sotto l'assedio di La 7

Giorni caldissimi per la politica e per la storia economica italiana. Mentre cominciano a delinearsi gli effetti di una raffica di misure di austerità per salvare la finanza e l’economia del Paese e lo stesso Silvio Berlusconi ammette di aver dovuto cedere il passo snaturando la sua filosofia liberale (o forse liberista), c’è una sola emittente che sta seguendo in maniera febbricitante ogni piccola sfumatura ed evoluzione del nuovo quadro.  Parliamo ovviamente di La 7. Una costruzione sempre più coerente quella dell’astro ‘rinascente’, ben consapevole che solo nel solco di questo momento può diventare veramente il terzo polo televisivo italiano.

Il faro ‘rosso’ della rete è sicuramente il telegiornale di Enrico Mentana, unico baluardo dell’informazione ‘alternativa’ degno di creare un asse con il Tg 3 di Bianca Berlinguer, che ha dedicato un lungo speciale alla riunione fatale del Consiglio dei Ministri sui tagli mettendo in scena la ‘crocifissione’ del ‘povero’ ministro Rotondi costretto a cadere e rialzarsi sotto i colpi di domande e polemiche provenienti anche dagli amici Tosi e Formigoni, opportunamente stuzzicati dal padrone di casa.

Non è da meno però la pungente intraprendenza giornalistica di Luisella Costamagna. Se per Luca Telese eravamo abituati a un profilo di osservatore abbastanza frizzantino nelle ultime sere la bionda compagna d’avventura ha ben affilato le lame verbali non arrendendosi di fronte al politichese dei suoi ospiti. E’ apparsa incalzante, a tratti quasi stizzita dinanzi agli artifici retorici dei malcapitati mandati a giustificare l’apoteosi dell’impopolarità: le tasse. Quasi un sarcasmo santoriano, come a voler far capire da che parte pendesse e quanto poco tollerasse questa retromarcia politica di coloro che dovevano liberare dalle tasse e che invece ora sono esattori come e peggio degli altri.


13
agosto

DM LIVE24: 13 AGOSTO 2011. LA YESPICA CONTESA, TELESE VS COSTAMAGNA, BAUDO NUDO, LA LOREN A VILLA CERTOSA

Diario della Televisione Italiana del 13 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Aida Yespica è contesa

lauretta ha scritto alle 13:00

Stando al settimanale Top, Aida Yespica sembrerebbe essere al centro di una contesa tra Baila di Barbara D’Urso e Sognando Hollywood di Mara Venier. A tal proposito gli amici della showgirl, intervistati, spiegano: “Noi le abbiamo consigliato di scegliere il programma che le dà il cachet più alto. Di recente ha confessato di sentire il desiderio di voler voltare pagina, di aprire un nuovo capitolo della sua vita. E adesso che il momento di depressione sta pian piano passando, è più lucida per prendere decisioni lavorative. Sia concederà al migliore offerente, che sembra essere la Rai”.

  • Telese VS Costamagna

lauretta ha scritto alle 21:07

Luca Telese su Diva e Donna, parlando della sua collega Luisella Costamagna: “Luisella è molto: ’Vorrei ma non posso’. Vorrebbe essere riconosciuta come la grande intellettuale della sinistra, ma anche che le guardino le tette. Sta diventando anche lei una diva nazionalpopolare, a suo dispetto”.

  • Com’e’ Baudo nudo?

fabioterr ha scritto alle 00:19

Durante la serata “Cortina Incontra”, Marino Bartoletti (ancora una volta alla conduzione) ha cercato di insistere sui dettagli piccanti mandando in confusione la povera Ricciarelli. Un esempio? A un certo punto le ha chiesto come fosse Baudo nudo. Katia non ci ha capito più nulla e ha risposto “lungo”. Imbarazzo generale e lei costretta a fare marcia indietro e a dire “intendevo alto”. Insomma, il Baffo ha cercato di buttarla a pizza e figa, ma non ci è riuscito. Per una volta che non voleva fare “una lacrima sul viso”, guarda te che casino… (fonte: Dagospia)

  • La Loren a Villa Certosa