La5



1
giugno

IL MATRIMONIO PIU’ BELLO: NEL PRESERALE DI LA5 UNA PRODUZIONE DEDICATA ALLE NOZZE

Il matrimonio più bello - Nathalie e Manuel

Estate, tempo di sole e… di matrimoni! Se per i prossimi mesi non avete ricevuto nessun invito per un evento nuziale ed amate il genere, potete stare tranquilli: ci penseranno i palinsesti televisivi a farvi entrare nelle magiche atmosfere del wedding day, con tanti programmi a tema.

Il matrimonio più bello: dal lunedì al venerdì alle 19:25 su La5

Oggi – lunedì 1 giugno 2015 – alle 19:25 tocca a La5 trasmettere Il matrimonio più bello, un programma in onda dal lunedì al venerdì che racconterà le storie di quaranta coppie che si sono giurate amore eterno ed hanno coronato il loro sogno sposandosi in una cornice da favola, come un’antica villa o un castello. Un viaggio romantico ma anche un’occasione per scoprire alcune bellezze italiane sconosciute, dal momento che i protagonisti delle puntate provengono un po’ da tutte le province dello Stivale.

Il matrimonio più bello: il viaggio dall’innamoramento al matrimonio

Coppie che si sono incontrate, innamorate ed hanno deciso di passare la vita insieme, organizzando le proprie nozze in posti speciali, dai quali i telespettatori in odor di “sì” potrebbero anche trarre ispirazione. Di queste coppie verrà raccontata la storia dal primo incontro al primo appuntamento, dalla dichiarazione all’organizzazione vera e propria del matrimonio con tanto di spettacoli circensi, spiagge al tramonto, bagni di mezzanotte, fuochi d’artificio e torte da favola offerte agli invitati.




19
maggio

HO SPOSATO UN GIGANTE: LA5 PROPONE DA STASERA IL SUO PICCOLO GRANDE AMORE TUTTO ITALIANO

Ho sposato un gigante

Real Time ha raccontato al suo pubblico le difficoltà e le gioie quotidiane di una coppia affetta da nanismo ne Il Nostro piccolo grande amore, programma che in Italia ha raccolto ascolti incredibili diventando un vero e proprio caso. E se questa diversità era già stata sdoganata nel mondo della tv grazie ad attori ed interpreti formato mignon, adesso si è capito che l’argomento piace davvero. Dunque c’è chi è pronto a cavalcare l’onda.

Ho sposato un gigante: la moglie è alta 118 cm mentre il marito 183

Il riferimento è a La5, che da questa sera alle 21:10 trasmetterà in prima tv una produzione originale intitolata Ho sposato un gigante, che parla di nanismo ma non solo. La rete Mediaset dedicata all’intrattenimento femminile alza il tiro e racconterà sì la vita di una donna affetta da nanismo, ma una donna diversa dalla Jen de Il Nostro piccolo grande amore: la protagonista Manuela infatti non ha sposato un uomo con la sua stessa sindrome bensì un “gigante” alto 183 cm!

Ho sposato un gigante: un nuovo racconto sul nanismo

Lui si chiama Fabio e lavora con sua moglie nel loro studio fotografico di moda infantile. Tra loro ci sono ben 65 cm di differenza – Manuela è alta solo un metro e diciotto centimetri – che non hanno rappresentato un ostacolo: i due sono infatti sposati da dieci anni ed hanno avuto due figli di cui il maggiore, Mattia, ha ereditato la sindrome della madre. La serenità della coppia, che vive poco fuori Milano, verrà raccontata insieme al grande sogno di Manuela di mettere al servizio degli altri il proprio percorso di accettazione: la trentasettenne sogna infatti di diventare un life coach affermata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
maggio

CAMBIO CASA, CAMBIO VITA: AL VIA SU LA5 LA QUINTA STAGIONE DEL PROGRAMMA CHE ACCONTENTA VERI CLIENTI

Cambio Casa Cambio Vita - Andrea Castrignano

C’è stato un tempo in cui Andrea Castrignano si affacciava in tv dagli schermi di Real Time, come architetto di fiducia di Paola Marella, che ha affiancato in Vendo casa disperatamente. Adesso, invece, l’interior designer ha una storia tutta sua sul tubo catodico, una storia che questa sera spegnerà la quinta candelina.

Cambio casa, cambio vita: torna su La5 Andrea Castrignano

Parte infatti oggi, mercoledì 6 maggio 2015, alle 23:15 su La5 la quinta stagione di Cambio casa, cambio vita, reality nato nel 2011 come prima produzione effettiva della rete “al femminile” del gruppo Mediaset. Reality perchè – come dichiarò lo stesso Castrignano all’esordio – il principio di base dello show era quello di soddisfare vere richieste, portare avanti ristrutturazioni per conto dei clienti che avevano contattato il designer in privato. E dopo quattro anni sul canale 30 del dtt si continua, così, a dare colore a casa spente e a regalare anche a mura e pavimenti un’identità.

Cambio casa, cambio vita: nella quarta puntata l’Atelier Durini 15

Otto puntate da circa 50 minuti ciascuna che mostreranno otto case da rifare, quasi tutte tra Milano e Como (una a Roma): partendo dalla distribuzione e dall’organizzazione degli spazi, passando per la ricerca dei materiali e la scelta dell’immancabile colore, avverrà una vera e propria trasformazione, il tutto tenendo presente i principi del risparmio energetico e dell’ecosostenibilità. Tra le otto spicca la quarta puntata, dedicata alla ristrutturazione dell’Atelier Durini 15, un appartamento presentato al pubblico in occasione del Fuorisalone del Mobile 2015, che è stato visitato da circa settemila persone in sei giorni. Una sfida non da poco e di sicuro un’altra grande soddisfazione per Andrea Castrignano, che commenta così.

“La casa è il teatro in cui si esprime la nostra personalità e in cui vanno in scena le emozioni, parla di noi e di come siamo… è come un abito su misura e per questo deve essere sapientemente cucito dal sarto e curato in ogni dettaglio





4
maggio

DONNA MODERNA LIVE: IL SETTIMANALE MONDADORI ARRIVA IN TV TRAGHETTATO DA LUCILLA AGOSTI

Lucilla Agosti

La prima settimana di maggio si apre con alcune novità per La5. Se già nel pomeriggio, alle 16:30, prenderà il via la nuova stagione di A cuccia di cuori, programma dedicato ai cani in cerca di una casa e di una famiglia, è nel preserale che arriverà l’ultima produzione del canale 30 dtt, un esperimento multimediale dedicato a tutto tondo al mondo delle donne.

Donna Moderna Live: ogni giorno alle 19:45 su La5 con Lucilla Agosti

Da oggi – lunedì 4 maggio 2015 – alle 19:45 Lucilla Agosti condurrà infatti Donna Moderna Live, la trasposizione catodica della storica rivista in rosa, pronta ad uscire fuori dagli espositori delle edicole per finire sul piccolo schermo e tentare così di raggiungere un pubblico ancora più vasto. Un amplificatore non da poco e un esperimento in controtendenza rispetto all’attuale panorama tv, dai cui programmi vengono fuori sempre più spesso nuovi mensili e settimanali dedicati, tipo quelli de La prova del cuoco e di Detto Fatto.

Donna Moderna Live: ecco tutte le rubriche

E Donna Moderna Live tratterà anche argomenti cari ad Antonella Clerici e Caterina Balivo, ovvero ricette presentate dalle lettrici e tutorial, ma non solo. La nuova avventura di La5 sarà – al pari della rivista – un insieme di rubriche su argomenti vicini alle donne e tenterà di “rendere la vita di tutti i giorni molto più semplice“, seguendo cinque principi base ovvero quelli 1) del vivere meglio, 2) del piacersi, 3) del gustare, 4) del prendersi cura e 5) dell’avere stile.


26
aprile

IL MEGLIO DI ME: NUOVI CASI DI MAKEOVER PSICOLOGICO CON EMANUELA FOLLIERO SU LA 5

Emauela Folliero

Emanuela Folliero, volto storico di Rete4 da qualche anno in “prestito” al digitale terrestre, torna da quest’oggi in seconda serata su La5, con la seconda edizione de Il Meglio di Me,  il programma che tratta storie di donne comuni che, “guardando allo specchio la propria anima”, non si piacciono più e decidono di dare nuovo smalto alla propria persona seguendo un percorso psicologico.

La nuova edizione della trasmissione, ideata e realizzata dalla Prodotto, la società di Riccardo Pasini, specializzata nel branded entertainment con trasmissioni come HairStyle per Real Time e GameTime su AXN, vedrà anche quest’anno, a gestire il percorso di analisi delle protagoniste, la dottoressa Alessandra Lancellotti, il cui lavoro psicoterapico utilizzerà sempre il disegno come metodo di analisi.

“Un metodo che è stato introdotto per la prima volta negli anni ’50 e che si è poi arricchito grazie ai contributi scientifici validati dalle neuroscienze. Spesso indossiamo maschere e nel disegno, come nei sogni di freudiani studi, queste scompaiono: schiudiamo la nostra anima, senza più filtri. Non a caso mi piace chiamare la Self Portrait Experience  la ‘radiografia dell’ inconscio’.”

Al programma partecipa in questa seconda stagione anche Michael Giannini, model manager, che porterà la sua esperienza da motivatore maturata sul campo con le più grandi top model con cui ha lavorato, tra cui Kate Moss. Giannini farà vivere alle protagoniste esperienze motivazionali utili al percorso psicologico, oltre che essere un loro supporto morale nei momenti più difficili dell’analisi.





17
aprile

MEDIASET, NOVITA’ 2015 RETI TEMATICHE: SU LA5 NANISMO E PREDICIOTTESIMI, SU ITALIA2 DOCU SUL PUGILATO

Marco Costa

Marco Costa

Dopo la presentazione della nuova Italia1, anche per le reti tematiche free del Biscione è tempo di novità. Dopotutto con l’arrivo di Marco Costa alla direzione era inevitabile qualche piccola scossa di assestamento per ridare vigore a dei palinsesti che, almeno per alcune reti, risultano ancora poco competitivi. L’intenzione, stando alle dichiarazione del neo Direttore, è di confermare la leadership negli ascolti in daytime (4.5%) e prime time (5%) e “aumentare il grado di innovazione”.

Mediaset – Palinsesti 2015 – La5

La5 si conferma la rete dell’intrattenimento al femminile e dopo la produzione di 40 nuovi programmi, è pronta ad accogliere tre nuovi show. Il primo è Grande anch’io (titolo provvisorio) dedicato ai Prediciottesimi. L’obiettivo di questo programma – prodotto dalla Due B di Luna Berlusconi – è di documentare l’ingresso faraonico dei ragazzi nella maggiore età. Ho sposato un gigante, invece, è un reality che racconta la storia di un uomo sposato con una donna affetta da nanismo. E infine, in onda già dal prossimo 4 maggio, Donna Moderna Live, che nasce da una costola del noto cartaceo, ovvero l’ennesimo magazine di approfondimento con lo scopo di collegare tv, web e carta stampata. Alla conduzione Lucilla Agosti.

Mediaset – Palinsesti 2015 – Italia2

Per quanto riguarda Italia2, si punta ancora sul target maschile dai 15 ai 30 anni. Confermati gli appuntamenti con la Superbike e la motocross, ma spazio anche al quiz sul campionato di calcio e alle più importanti gare di basket. Sempre in ambito sportivo è previsto un docureality sul mondo del pugilato.

Mediaset – Palinsesti 2015 – Mediaset Extra


2
marzo

LINA’S HAIR AND STYLE: “CAMBIO DI LOOK” PER IL PROGRAMMA DI LA5. IN ARRIVO OGGI CON IL MEGA TRAINO DELL’ISOLA

Lina's Hai

Da oggi, alle ore 19.50, su La5, prende il via la terza edizione di Lina’s hair and style. L’appuntamento televisivo dedicato al mondo delle acconciature torna con tantissime novità, a partire dal titolo che aggiunge la connotazione “style”. In questa nuova edizione, la conduttrice Lina Powder, hair stylist e look maker, si occuperà, insieme al suo assistente Diego Comandulli, non solo di hair-styling, ma anche di make up e stile, aiutando molte donne a trovare un look perfetto dalla testa ai piedi.

In ogni puntata Lina cercherà di aiutare studentesse, casalinghe, nonne e mamme: donne comuni che lavorano e che avranno l’occasione di avvalersi della sua professionalità, per migliorare il proprio aspetto. Per ciascuna ospite verrà studiata un’immagine nuova, adotta per ogni occasione.

Ogni appuntamento si trasformerà in una sorta di viaggio alla ricerca di una capigliatura perfetta e alla scoperta dei segreti per curare stile, salute, taglio e colore dei capelli: dal tipo di shampoo più efficace, alla realizzazione di prodotti home-made, ai metodi da seguire per avere riccioli duraturi.


27
novembre

DM LIVE24: 27 NOVEMBRE 2014. BENFATTO NELLA SECONDA SERATA DI LA5

Benfatto

Benfatto

Arriva su  La5, in seconda serata, “Benfatto”, nuovo programma in onda per 9 settimane a partire da giovedì 27 novembre 2014. Una serie di monografie al femminile per scoprire storie di donne che lavorano: la loro azienda e l’amore per il prodotto che confezionano.

La trasmissione dà voce all’universo femminile attraverso racconti di vita personale e lavorativa all’interno delle grandi aziende del nostro Paese.

Al centro del programma il concetto di qualità: donne di qualità che lavorano a un prodotto di qualità. In ogni puntata la protagonista descriverà il settore in cui lavora. Racconterà della sua azienda, di come ha iniziato e soprattutto del modo in cui, ogni giorno, lavori per realizzare un prodotto qualitativamente alto sotto ogni punto di vista.