La5



2
luglio

PALINSESTI 2015/2016: L’AUTUNNO DI LA5. ARRIVA IL BOSS DEI PREDICIOTTESIMI, DOWNTON ABBEY IN ESCLUSIVA

La5

La5 inaugura la nuova stagione televisiva con quattro produzioni originali in prime time. E con la quinta stagione di Downton Abbey trasmessa in esclusiva e in prima tv assoluta. La serie britannica creata da Julian Fellowes ripartirà sul canale 30 del digitale terrestre e stavolta sarà ambientata nel 1924: i Crawley faranno i conti con una società in continua mutazione, dove le disparità tra classi sociali inizieranno ad assottigliarsi. Ma veniamo alle produzioni annunciate a Cologno durante la presentazione dei palinsesti autunnali 2015.

Palinsesti 2015/2016, La5: le produzioni

In prime time su La5 debutterà Il Boss dei Prediciottesimi, come anticipato da Luna Berlusconi in un’intervista a DavideMaggio.it. Il format racconterà i retroscena del discusso fenomeno dei pre-diciottesimi, svelato dal video maker Gianni Muscolino, alle prese con le esigenze di chi sta per raggiungere la maggiore età. “Vorrei andare al di là dei semplici video, raccontando cosa c’è dietro, puntando sulla storia di questi ragazzi e delle loro famiglie” ci aveva detto la produttrice tv, anticipando i contenuti del programma che vedremo in onda da fine settembre.

Nel palinsesto declinato al femminile non mancheranno i fornelli con Midnight Feast, uno show cooking che vedrà sfidarsi tra loro tre chef, tra puro talento e spietato business. Vedremo poi in onda Ready Steady Clean!, un talent che avrà come protagonisti i maniaci del pulito, impegnati in una competizione. Su La5 ci sarà anche la terza edizione di Bella più di prima, il docureality che porta sotto i riflettori le difficili vicende che hanno segnato madri e mogli comuni.

Palinsesti 2015/2016, La5: le serie tv e i film




24
giugno

HEMLOCK GROVE: SU LA5 LA SERIE TV CHE PARLA DI LICANTROPI

Hemlock Grove

Attenti al lupo! E’ proprio il caso di dirlo. Parte infatti domani – giovedì 25 giugno 2015 – in prime time su La5 Hemlock Grove, la serie sui licantropi targata Netflix e firmata dal mago del genere horror Eli Roth. La prima stagione è composta da tredici episodi ed è stata già trasmessa da Mya.

Hemlock Grove: da domani in prima serata su La5

La serie, che si basa sul romanzo omonimo di Brian McGreevy, è stata confermata da poco per la terza stagione e vanta il record di essere stato il primo titolo originale della storia di Netflix ad essere candidato agli Emmy Awards. Le musiche sono di Nathan Barr, compositore di “True Blood”, serie che in qualche modo può ricordare la commistione di creature sovrannaturali con gli umani. Le riprese sono avvenute nell’Ontario canadese (Hemlock Grove è stata ambientata a Port Perry). Il telefilm è stato lanciato con l’efficace claim “Even demons have demons”.

Hemlock Grove: la trama

Nella fittizia cittadina del titolo viene trovata una ragazza del liceo parzialmente smembrata nei pressi dell’acciaieria dismessa di proprietà della famiglia Godfrey. Le indagini dello sceriffo locale fanno emergere dettagli che fanno sospettare che la ragazza possa essere stata uccisa da un animale. Nella cerchia dei sospettati finiscono presto Roman (Bill Skarsgard), problematico rampollo della famiglia Godfrey che inizia ad indagare per conto suo, e Peter Rumancek (Landon Liboiron), un giovane e misterioso zingaro da poco trasferitosi nella cittadina, che viene accusato da una ragazzina del luogo di essere un licantropo…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
giugno

GREEN&GLAM: ELLEN HIDDING PORTA SU LA5 L’ARTE DEL RICICLO

Ellen Hidding

Ellen Hidding

Da oggi, lunedì 15 giugno, alle ore 18.15, La5 diventa “Green&Glam”. Questo il titolo del nuovo programma condotto da Ellen Hidding, con la partecipazione dello chef stellato Riccardo De Prà.

La trasmissione interpreta e racconta il trend del momento: da una parte, la voglia di natura e benessere e, dall’altra, l’attenzione sempre più spiccata al recupero degli oggetti, riciclati sotto differenti vesti glamour all’insegna della funzionalità e del colore. E ancora, cibo genuino e salutare, proposto con ricette non convenzionali.

“Green&Glam”, in 10 puntate, ognuna con un tema diverso, vedrà il susseguirsi di vari appuntamenti come il ‘magazzino’; lo spazio ‘living’; il laboratorio creativo; il ‘green corner’, con i consigli della nutrizionista e biologa della Fondazione Umberto Veronesi, Elena Dogliotti; la ‘serra’;

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





4
giugno

ADESSO IL CAPO SONO IO: SU LA5 UN DOCU GAME PER LANCIARE NUOVI IMPRENDITORI

Adesso il capo sono io

Adesso il capo sono io

La5 cerca di farsi strada con nuovi format, nella speranza di insidiare Real Time e strappare il pubblico femminile al canale targato Discovery. Stasera infatti, in seconda serata alle 23.35, parte Adesso il Capo sono io!, puntata pilota di un nuovo docu game sul business ideato da Prodotto Fattori di Videoevoluzione. La strategia del Biscione è di testare la nuova produzione spalmandola in replica in varie fasce orarie, per studiare la reazione del pubblico e capire se dare o meno il via a nuove puntate. Tuttavia è “bizzarra” la scelta di non spostare la premiere del programma che stasera dovrà vedersela con l’ultima parte di Shark Tank, altro format sul business stasera in onda con una “puntata extra” rispetto alle due inizialmente annunciate.

Il format vede protagonisti delle persone comuni che, dopo anni alle dipendenze in un’azienda, decidono di “mollare tutto” per realizzare il proprio sogno e aprire un’attività commerciale propria. Ad aiutare i nuovi imprenditori in questa avventura ci penserà un partner commerciale, che renderà sicuramente più semplice l’apertura dell’attività. C’è un però: nel giorno di inaugurazione, se il concorrente riuscirà a raggiungere un incasso predeterminato vincerà l’avviamento dell’attività.

Protagonista della prima puntata è Roberto di 47 anni. Uomo sposato con due figli, lavora da anni in un’azienda finanziaria ma il suo sogno è l’apertura di una gelateria fai da te, che – stando a quanto dichiarato dal diretto interessato -, deve unire gusto e divertimento. Ad aiutarlo in questa avventura ci penserà Magic Mu. Ma per vincere l’avviamento dell’attivà Roberto dovrà darsi da fare: non solo dovrà raggiungere l’incasso predeterminato, ma dovrà anche superare delle prove che – nel caso porteranno ad esiti positivi – forniranno da bonus per ridurre la somma da incassare durante l’inaugurazione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


1
giugno

IL MATRIMONIO PIU’ BELLO: NEL PRESERALE DI LA5 UNA PRODUZIONE DEDICATA ALLE NOZZE

Il matrimonio più bello - Nathalie e Manuel

Estate, tempo di sole e… di matrimoni! Se per i prossimi mesi non avete ricevuto nessun invito per un evento nuziale ed amate il genere, potete stare tranquilli: ci penseranno i palinsesti televisivi a farvi entrare nelle magiche atmosfere del wedding day, con tanti programmi a tema.

Il matrimonio più bello: dal lunedì al venerdì alle 19:25 su La5

Oggi – lunedì 1 giugno 2015 – alle 19:25 tocca a La5 trasmettere Il matrimonio più bello, un programma in onda dal lunedì al venerdì che racconterà le storie di quaranta coppie che si sono giurate amore eterno ed hanno coronato il loro sogno sposandosi in una cornice da favola, come un’antica villa o un castello. Un viaggio romantico ma anche un’occasione per scoprire alcune bellezze italiane sconosciute, dal momento che i protagonisti delle puntate provengono un po’ da tutte le province dello Stivale.

Il matrimonio più bello: il viaggio dall’innamoramento al matrimonio

Coppie che si sono incontrate, innamorate ed hanno deciso di passare la vita insieme, organizzando le proprie nozze in posti speciali, dai quali i telespettatori in odor di “sì” potrebbero anche trarre ispirazione. Di queste coppie verrà raccontata la storia dal primo incontro al primo appuntamento, dalla dichiarazione all’organizzazione vera e propria del matrimonio con tanto di spettacoli circensi, spiagge al tramonto, bagni di mezzanotte, fuochi d’artificio e torte da favola offerte agli invitati.





19
maggio

HO SPOSATO UN GIGANTE: LA5 PROPONE DA STASERA IL SUO PICCOLO GRANDE AMORE TUTTO ITALIANO

Ho sposato un gigante

Real Time ha raccontato al suo pubblico le difficoltà e le gioie quotidiane di una coppia affetta da nanismo ne Il Nostro piccolo grande amore, programma che in Italia ha raccolto ascolti incredibili diventando un vero e proprio caso. E se questa diversità era già stata sdoganata nel mondo della tv grazie ad attori ed interpreti formato mignon, adesso si è capito che l’argomento piace davvero. Dunque c’è chi è pronto a cavalcare l’onda.

Ho sposato un gigante: la moglie è alta 118 cm mentre il marito 183

Il riferimento è a La5, che da questa sera alle 21:10 trasmetterà in prima tv una produzione originale intitolata Ho sposato un gigante, che parla di nanismo ma non solo. La rete Mediaset dedicata all’intrattenimento femminile alza il tiro e racconterà sì la vita di una donna affetta da nanismo, ma una donna diversa dalla Jen de Il Nostro piccolo grande amore: la protagonista Manuela infatti non ha sposato un uomo con la sua stessa sindrome bensì un “gigante” alto 183 cm!

Ho sposato un gigante: un nuovo racconto sul nanismo

Lui si chiama Fabio e lavora con sua moglie nel loro studio fotografico di moda infantile. Tra loro ci sono ben 65 cm di differenza – Manuela è alta solo un metro e diciotto centimetri – che non hanno rappresentato un ostacolo: i due sono infatti sposati da dieci anni ed hanno avuto due figli di cui il maggiore, Mattia, ha ereditato la sindrome della madre. La serenità della coppia, che vive poco fuori Milano, verrà raccontata insieme al grande sogno di Manuela di mettere al servizio degli altri il proprio percorso di accettazione: la trentasettenne sogna infatti di diventare un life coach affermata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
maggio

CAMBIO CASA, CAMBIO VITA: AL VIA SU LA5 LA QUINTA STAGIONE DEL PROGRAMMA CHE ACCONTENTA VERI CLIENTI

Cambio Casa Cambio Vita - Andrea Castrignano

C’è stato un tempo in cui Andrea Castrignano si affacciava in tv dagli schermi di Real Time, come architetto di fiducia di Paola Marella, che ha affiancato in Vendo casa disperatamente. Adesso, invece, l’interior designer ha una storia tutta sua sul tubo catodico, una storia che questa sera spegnerà la quinta candelina.

Cambio casa, cambio vita: torna su La5 Andrea Castrignano

Parte infatti oggi, mercoledì 6 maggio 2015, alle 23:15 su La5 la quinta stagione di Cambio casa, cambio vita, reality nato nel 2011 come prima produzione effettiva della rete “al femminile” del gruppo Mediaset. Reality perchè – come dichiarò lo stesso Castrignano all’esordio – il principio di base dello show era quello di soddisfare vere richieste, portare avanti ristrutturazioni per conto dei clienti che avevano contattato il designer in privato. E dopo quattro anni sul canale 30 del dtt si continua, così, a dare colore a casa spente e a regalare anche a mura e pavimenti un’identità.

Cambio casa, cambio vita: nella quarta puntata l’Atelier Durini 15

Otto puntate da circa 50 minuti ciascuna che mostreranno otto case da rifare, quasi tutte tra Milano e Como (una a Roma): partendo dalla distribuzione e dall’organizzazione degli spazi, passando per la ricerca dei materiali e la scelta dell’immancabile colore, avverrà una vera e propria trasformazione, il tutto tenendo presente i principi del risparmio energetico e dell’ecosostenibilità. Tra le otto spicca la quarta puntata, dedicata alla ristrutturazione dell’Atelier Durini 15, un appartamento presentato al pubblico in occasione del Fuorisalone del Mobile 2015, che è stato visitato da circa settemila persone in sei giorni. Una sfida non da poco e di sicuro un’altra grande soddisfazione per Andrea Castrignano, che commenta così.

“La casa è il teatro in cui si esprime la nostra personalità e in cui vanno in scena le emozioni, parla di noi e di come siamo… è come un abito su misura e per questo deve essere sapientemente cucito dal sarto e curato in ogni dettaglio


4
maggio

DONNA MODERNA LIVE: IL SETTIMANALE MONDADORI ARRIVA IN TV TRAGHETTATO DA LUCILLA AGOSTI

Lucilla Agosti

La prima settimana di maggio si apre con alcune novità per La5. Se già nel pomeriggio, alle 16:30, prenderà il via la nuova stagione di A cuccia di cuori, programma dedicato ai cani in cerca di una casa e di una famiglia, è nel preserale che arriverà l’ultima produzione del canale 30 dtt, un esperimento multimediale dedicato a tutto tondo al mondo delle donne.

Donna Moderna Live: ogni giorno alle 19:45 su La5 con Lucilla Agosti

Da oggi – lunedì 4 maggio 2015 – alle 19:45 Lucilla Agosti condurrà infatti Donna Moderna Live, la trasposizione catodica della storica rivista in rosa, pronta ad uscire fuori dagli espositori delle edicole per finire sul piccolo schermo e tentare così di raggiungere un pubblico ancora più vasto. Un amplificatore non da poco e un esperimento in controtendenza rispetto all’attuale panorama tv, dai cui programmi vengono fuori sempre più spesso nuovi mensili e settimanali dedicati, tipo quelli de La prova del cuoco e di Detto Fatto.

Donna Moderna Live: ecco tutte le rubriche

E Donna Moderna Live tratterà anche argomenti cari ad Antonella Clerici e Caterina Balivo, ovvero ricette presentate dalle lettrici e tutorial, ma non solo. La nuova avventura di La5 sarà – al pari della rivista – un insieme di rubriche su argomenti vicini alle donne e tenterà di “rendere la vita di tutti i giorni molto più semplice“, seguendo cinque principi base ovvero quelli 1) del vivere meglio, 2) del piacersi, 3) del gustare, 4) del prendersi cura e 5) dell’avere stile.