Giancarlo Magalli



12
febbraio

#DOPOFESTIVAL 2015: GIANCARLO MAGALLI IN MUTANDE

Dopofestival 2015, Giancarlo Magalli in mutande

Coprite gli occhi ai bambini. Anzi, mandateli direttamente a dormire perché questo è materiale che scotta. Il Festival di Sanremo 2015 è diventato a luci rosse: a notte inoltrata, quando i riflettori del teatro Ariston erano già spenti, al # è accaduto l’impensabile: si è mostrato in mutande via webcam.

Proprio così. A sopresa, il conduttore Rai  è apparso in déshabillé durante il collegamento con la trasmissione ‘in onda’ sul web e condotta da Sabrina Nobile e Saverio Raimondo. In videoconferenza e vestito di tutto punto (con maglione e camicia), Magalli stava commentando la seconda serata della kermesse ed in particolare stava esprimendo perplessità sulla performance comica di Angelo Pintus. Ad un tratto, però, Raimondo ha ironizzato sulla postura del popolare conduttore, il quale appariva come stravaccato sul divano di casa…

#Dopofestival 2015: Giancarlo Magalli in mutande

A quel punto, il volto noto di Rai1 ha impugnato la webcam che lo stava riprendendo ed ha svelato l’invereconda verità. Abbassandosi oltre il maglioncino d’ordinanza, l’inquadratura ha mostrato il 67enne conduttore in ben altra tenuta, cioè… in mutande. Il siparietto ha subito scatenato ilarità e scompiglio al Dopofestival, ed ha fatto scattare Saverio Raimondo, il quale trovava pane per i suoi denti. “Basta, questa sta diventando una cam er0tica!” ha strillato il comico tra le risate del pubblico.




6
febbraio

MAGALLI SBARCA ANCHE AL #DOPOFESTIVAL. CON RAIMONDO CI SARANNO SABRINA NOBILE E I NIRKIOP

Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Tra Giancarlo Magalli e il web è ormai amore consolidato. Dopo essere stato eletto su internet come Presidente della Repubblica ideale, il volto de I Fatti Vostri sarà al #Dopofestival nelle vesti di portavoce delle istanze e delle richieste da parte degli utenti della rete.

Per il secondo anno consecutivo, l’appendice alle serate sanremesi sarà trasmessa esclusivamente in streaming, dal 10 al 14 febbraio dal Casinò di Sanremo.

Il titolo sarà contemporaneamente l’hashtag dell’evento, realizzato dalla struttura multipiattaforma di Rai1, in collaborazione con la Direzione Web Rai.

Al timone ci sarà Saverio Raimondo, affiancato dalla ‘iena’ Sabrina Nobile. Assieme a loro un cast fisso ‘web-oriented’ che arricchirà di spunti gli appuntamenti: oltre a Magalli, ecco Stefano Andreoli di Spinoza, gli youtubers Inception e i Nirkiop.


5
febbraio

FORTE FORTE FORTE: L’OSPITE DI DOMANI E’ IL “MANCATO PRESIDENTE” GIANCARLO MAGALLI

Giancarlo Magalli

Quarto appuntamento con Forte Forte Forte, il talent show ideato da Raffaella Carrà e Sergio Iapino e condotto da Ivan Olita, in onda venerdì 6 febbraio, alle 21.10, su Rai1. Al termine di questa puntata, due nuove eliminazioni, che ridurranno il numero dei talenti ancora in gara a 10. Con esibizioni in gruppo, numeri individuali e sfide testa a testa, ogni artista dovrà esprimere al meglio tutte le sue capacità per uscire indenne dal giudizio implacabile della Giuria capitanata da Raffaella Carrà e formata da Asia Argento, Joaquin Cortés e Philipp Plein.

Per ottenere i tre voti “Forte” che consentono di proseguire nel programma, o il voto “Fortissimo” di Raffaella, l’unica a poter scongiurare il rischio dell’eliminazione, nel corso della settimana i 12 ragazzi dovranno dar fondo a tutte le loro energie per preparare con Chiara Noschese, Stefano Magnanensi e Tiziano Vasselli e con il maestro Danilo Vaona, le performance che li vedranno protagonisti sul palco.

Questa settimana l’ospite sarà Giancarlo Magalli, che metterà alla prova le doti da intervistatore di due concorrenti. Alla giovanissima Federica Minia è affidato lo spazio dedicato al web, con “incursioni” e approfondimenti direttamente dal backstage.La regia è di Sergio Iapino.





3
febbraio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/01-1/02/2015). PROMOSSI MENTANA E IL SEGRETO, BOCCIATI QUELLI CHE IL CALCIO E AVANTI UN ALTRO HOT

Giancarlo Magalli

Promossi

9 ad Enrico Mentana. Stoico, il direttorissimo del tg La7 è il volto e la voce dell’elezione del dodicesimo Presidente grazie alle lunghe cavalcate informative condotte. Plauso speciale anche alla “mitragliata” Alessandra Sardoni.

8 a Il Segreto. Mentre in Spagna El Secreto de Puente Viejo ha appena spento le 1.000 candeline, la telenovela in Italia fa segnare record in daytime e in prime time dove sfiora i 4,8 milioni di spettatori. Erano anni che il dì festivo di Canale 5 non era così acceso.

7 a Maria De Filippi. Intervenuta a Che Tempo Che Fa, per sostituire l’influenzato Maurizio Costanzo, la signora di Mediaset si racconta da Fabio Fazio in maniera semplice e diretta. La sua forza sta tutta in questi momenti in cui si racconta senza divismi di sorta, quasi intimorita dal suo interlocutore.

6 a Giancarlo Magalli. Il conduttore, a 67 anni, diventa un “fenomeno” della rete e della politica. Chissà che tanta popolarità web non riaccenda interesse su uno dei protagonisti più ironici e meno valorizzati della nostra televisione.

Bocciati


23
gennaio

LA TV CONTAMINA IL TOTO-QUIRINALE. LA PARIETTI VUOLE LA GABANELLI, RITA DALLA CHIESA SOSTIENE NANDO, MENTRE IL WEB IMPAZZISCE PER MAGALLI

Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Se due anni fa fu la prediletta del Movimento Cinque Stelle, che poi dovettero frettolosamente ripiegare su Stefano Rodotà, oggi l’endorsement alla Gabanelli come inquilino ideale del Quirinale arriva da Alba Parietti.

“I nomi fatti non mi danno emozione, tentiamo qualcosa di veramente diverso”, ha detto a Servizio Pubblico la showgirl torinese. “Perché non Milena? Una donna che mi piacerebbe, che ha dato la sensazione di avere coraggio, forza. E poi ha superato la cinquantina…”.

Ospite di Santoro assieme a Vittorio Sgarbi, la conduttrice ha rivendicato il “bisogno di speranza, di credere in qualcosa”. Per questo “serve qualcuno che abbia coraggio e che l’abbia dimostrato”. Insomma, “qualcuno che la gente consideri un garante”.

Magalli in testa alle Quirinarie del Fatto

Colle e tv: mai come stavolta il binomio ha subìto tanti intrecci, con la figura di Giancarlo Magalli divenuta ormai sinonimo di goliardia sul web all’indomani di una consultazione lanciata dal Fatto.

“La volata nel sondaggio de il Fatto Quotidiano ha provocato moltissime reazioni – ha scritto il presentatore de I Fatti Vostri in un lungo post su Facebook – a tutti ho cercato di spiegare come il nostro sia soprattutto un segnale che vogliamo lanciare, con passione ed impegno, per significare a chi di dovere che è veramente ora che qualcosa cambi. Sono stato scelto come volto di questa insurrezione sorridente avrebbero potuto scegliere molti altri volti al posto del mio e la protesta sarebbe stata egualmente efficace, perché la faccia da mettere è, sì, importante, ma quelle che contano sono le facce da togliere. Mi ha chiamato anche un giornalista de Il Fatto. Ha scherzosamente cercato di farmi dire due cose: la prima è che sarei pronto a ritirarmi dal ballottaggio, come a dire che lo scherzo è finito, e poi che i miei voti se li potrebbe prendere Rodotà che a me è persona che non dispiace.





27
aprile

DM LIVE24: 27 APRILE 2014. MAGALLI VIGILE URBANO PER LA CANONIZZAZIONE – BONOLIS RIAPPARE AD AVANTI UN ALTRO

Paolo Bonolis - Iettatore - Avanti un Altro

Paolo Bonolis - Iettatore - Avanti un Altro

Cos’è il DM Live 24

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Bonolis riappare ad Avanti un Altro

xxxxxxxx ha scritto alle 00:44

Bonolis mercoledi ha fatto una veloce apparizione ad Avanti Un Altro insieme allo iettatore, imitandolo. I due hanno attraversato velocemente lo studio senza dire nulla.

Magalli vigile urbano per la canonizzazione

Giuseppe ha scritto alle 20:51

Magalli torna a fare il vigile urbano. In occasione della canonizzazione dei due Papi, Paolo Giovanni II e Giovanni XXIII, il corpo di Polizia municipale di Roma ha reclutato Giancarlo Magalli per gestire il grande afflusso di pellegrini e turisti in arrivo per la cerimonia di oggi.


26
settembre

I FATTI VOSTRI: FRA REVIVAL E SAGRA PAESANA

I Fatti Vostri

I Fatti Vostri

Una piazza colorata e ricca di ospiti costellata in lontananza dai monumenti più famosi del Belpaese, il classico stacchetto musicale che ci fa compagnia da più di vent’anni, un Comitato sempre all’erta e un Giancarlo Magalli pronto a coinvolgere il pubblico mattiniero della seconda rete Rai facendosi i “fatti nostri”. L’atmosfera rassicurante e familiare de I Fatti Vostri torna ad invadere il piccolo schermo con timide novità, ma tanta voglia di divertirsi.

E ai Fatti Vostri ci si diverte davvero: l’equipe che da anni anima la Piazza più famosa d’Italia è complice, compagnona, pronta a scavare i meandri del passato con quella vena nostalgica e compiaciuta di chi quegli anni li ha vissuti sulla propria pelle. Lontani dagli stratosferici montepremi offerti dalla concorrenza, il programma di Michele Guardì continua a puntare su pesci piccoli, su quei 500 euro che non cambieranno di certo la vita, ma che in tempo di crisi è sempre meglio racimolare in attesa di pagare l’ultima tassa sui metri cubi di aria respirata imposta dal Governo Monti. C’è sempre la telefonata a un ignaro signore di mezza età che, se rispondesse alla chiamata con “Fatti Vostri” e non con il canonico “Pronto”, si porterebbe a casa la piccola fortuna messa in palio da Magalli: peccato che quasi nessuno si azzardi a sostituire la consueta formula di rito di apertura della telefonata con quell’espressione poco gentile che potrebbe inimicarci la suocera, disperata per il mancato funzionamento dello scaldabagno e turbata dal misterioso funzionamento del salvavita Beghelli.

C’è sempre la pungente ironia di Magalli, c’è sempre la statuaria Adriana Volpe che si improvvisa annunciatrice di rete, c’è sempre la voce chiara e pulita di Marcello Cirillo intento a riproporre i grandi successi della musica italiana come “Il cuore è uno zingaro” e c’è sempre Paolo Fox e la sua druidica conoscenza astrale in grado di illuminarci sui perché della nostra indole ribelle e melanconica. Nuovo acquisto della squadra è la folta chioma ormai argentea di Demo Morselli che, dopo anni di militanza alla corte di Maurizio Costanzo, approda in piazza proponendo i classici del suo repertorio ormai stantio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


24
settembre

I FATTI VOSTRI: AL VIA SU RAI 2 CON LA NEW ENTRY DEMO MORSELLI. CLAMOROSE NOVITA’ SUL CASO ANGELA CELENTANO

I Fatti Vostri

Riapre su Rai 2 la piazza più famosa del piccolo schermo. A partire dalle 11.00 – dal lunedì al venerdì – torna I Fatti Vostri, storica trasmissione condotta da Giancarlo Magalli e giunta alla ventitreesima edizione. Confermati al fianco del conduttore Adriana Volpe e Marcello Cirillo, insieme a Paolo Fox e al meteorologo Massimo Morico.

La novità nel cast è rappresentata dall’arrivo in piazza del Maestro Demo Morselli, che dirige l’orchestra, mentre ritroviamo Luciano Onder e la sua rubrica sulla salute. Ancora consigli su fiori, piante e ortofrutta da parte di Luca Sardella, mentre torna lo spazio dedicato alla cucina con il gioco Piatto ricco, quest’anno affidato allo chef Fabrizio Sepe. Immancabile il tradizionale gioco della telefonata.

Divertimento, consigli ma anche tanta attualità. Il programma pone l’accento sui principali fatti di cronaca che hanno scosso il Belpaese, con ospiti in studio e in collegamento da varie città italiane. Si parte oggi dalle clamorose novità riguardo al caso di Angela Celentano, la bambina di appena 3 anni scomparsa il 10 agosto 1996 sul Monte Faito; i genitori mostrano in escluisiva a I Fatti Vostri alcune mail e una foto arrivate dall’America che potrebbero aprire nuovi scenari sulla vicenda, ancora oggi irrisolta.