Fabrizio Corona



28
aprile

FABRIZIO CORONA: CEFFONI ED INSULTI AL CRONISTA PER DELLE DOMANDE SULL’INCIDENTE A BELEN

Fabrizio Corona

Domandare è lecito, rispondere è cortesia. Sembra non pensarla così il conduttore di Libertà di Parola Fabrizio Corona che, nella serata di ieri, ha preso a ceffoni ed insulti un cronista di Corriere.it, reo di averlo intercettato per fargli qualche domanda sull’incidente capitato all’ex Belen Rodriguez. Un incontro, quello tra i due, avvenuto per caso, nel quartiere Isola di Milano.

“Lui era su una moto di grossa cilindrata – racconta Alfio Sciacca, il malcapitato giornalista – che sgommava da una parte all’altra della strada, in mezzo alla movida milanese, senza casco chiaramente, perchè lui casco non ne usa. Lo abbiamo notato perchè assolutamente faceva di tutto per farsi notare, dopodichè ha parcheggiato la moto ed è salito su un fuoristrada”.

Il cronista, vedendolo, decide di raggiungerlo per strappargli una dichiarazione sulla “notizia del giorno”, ovvero l’incidente che ha visto coinvolti Belen e Stefano De Martino. La reazione di Corona, però, è immediata:




25
aprile

BELEN RODRIGUEZ: “NON HO TRADITO CORONA E TRA EMMA E STEFANO ERA GIA’ FINITA”

Belen e Stefano de Martino

Non dev’essere facile riuscire a tacere sulla propria vita privata quando si è al centro dello scandalo-gossip del momento. Di certo non ci è riuscita Belen Rodriguez che, nonostante le buone intenzioni, è tornata a parlare dell’impaccio con Stefano De Martino ed Emma.

Niente, ogni volta che mi sono innamorata ho finito per fidanzarmi – ha dichiarato Belen al Corriere della Sera – Gli amici maschi devono essere gay, altrimenti vogliono stare con me, è inutile. A me piace l’amore, per le storielle non mi metterei a fare casino. Conosco Stefano da tre settimane e sto benissimo con lui. Ecco cosa mi manca, una famiglia“.

Dichiarazioni che fanno pensare che l’incontro tra Belen e il ballerino Stefano sia stato tutt’altro che fugace. Sarà solo l’aria da “cafoncello napoletano” che colpì anche Giulia Pauselli? D’altro canto, la storia con Fabrizio Corona era già chiusa. E su questo punto la Rodriguez ci tiene a sottolineare la sua “correttezza” nei confronti dell’ex fidanzato:

La gente, quando ha saputo che ci siamo lasciati, mi ha fatto i complimenti, ma io l’ho amato tanto, mi ha insegnato un sacco di cose. Non lo rinnego, non è un uomo cattivo, non l’ho mai tradito, e se ho avuto qualche farfallina per la testa… Se ho avuto qualche distrazione, sono sempre stata chiara. Ma ho combattuto per quattro anni con lui: quando era in casa con me, era il Fabrizio che amavo, fuori era un altro. A un certo punto non ce la facevo più, e quando non sto più bene io me ne vado“.


23
aprile

BELEN RODRIGUEZ E STEFANO DE MARTINO: MARIA DE FILIPPI IN LACRIME PER EMMA?

Vero Tv

Proprio quando sembrava aver trovato la serenità professionale sotto l’ala protettiva di Maria de Filippi, Belen Rodriguez ci ricasca. Effettivamente dopo il tradimento isolano, il fidanzamento con Corona, le foto di nudo integrale alle Maldive, il video hard, la farfallina sanremese, ci mancava un triangolo (o quadrato) dietro le quinte di uno show televisivo. Ed è toccata ad Amici.

Dopo il Tg5 (per maggiori info clicca qui) adesso c’è Vero TV, in edicola domani, a render note alcune indiscrezioni sulla liaison dangereuse di Belen Rodriguez con il ballerino Stefano de Martino, ex fidanzato di Emma:

La Rodriguez ha lasciato Fabrizio Corona sabato 14 aprile. Secondo i ben informati, il manager è “sotto un treno” e ha già lasciato l’appartamento che condivideva con l’argentina ed è tonato a casa sua, dietro Corso Como. Ha optato per un tempestivo trasferimento, anche De Martino, che, probabilmente per evitare un faccia a faccia con Emma, ha abbandonato la loro casa nella periferia romana, chiedendo ospitalità a un amico.

Una passione, però, che sarebbe già finita:





13
aprile

DM LIVE24: 13 APRILE 2012. PAOLINI CONDANNATO, ‘CORONA E BELEN’ ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA DI CONDOMINIO, BRITNEY SPEARS GIUDICE A XFACTOR USA, FIORELLO SARA’ MODUGNO

Diario della Televisione Italiana del 13 aprile 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Paolini condannato

Giuseppe ha scritto alle 00:08

La Cassazione ha reso definitiva una condanna a 4 mesi di reclusione (pena coperta da indulto) nei confronti del ‘disturbatore’ Gabriele Paolini. La vicenda faceva riferimento a una diffamazione da parte di Paolini nei confronti del giornalista Rai Leonardo Sgura avvenuta nel 2005. In questo modo la Cassazione ha convalidato la decisione della Corte d’Appello di Roma del 27 maggio 2011 che aveva pure condannato il disturbatore televisivo a rifondere il giornalista diffamato via web con 1.500 euro. (fonte Leggo.it)

  • Fabrizio e Belen, ordine del giorno dell’assemblea di condominio

tinina ha scritto alle 10:01

Si lasciano, si riprendono e litigano… anche con i vicini. Guai condominiali per Fabrizio Corona e Belen Rodriguez, almeno stando a quanto raccontano le “Pillole di gossip” di Novella2000: “Riunione di condominio vip in uno splendido e centralissimo stabile milanese – si legge sulla rivista – Oggetto della discussione: Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Infatti la moglie del calciatore Massimo Ambrosini ha chiesto e ottenuto una riunione di condominio per protestare contro i parcheggi selvaggi effettuati da Corona e Belen Rodriguez nel garage privato del palazzo. Tra i convocati anche Davide Lippi e Ricky Alvarez, il calciatore dell’Inter Entrambi abitano nello stesso palazzo”. (Fonte Leggo.it)

  • Britney Spears giudice ad XFactor USA

Giuseppe ha scritto alle 10:08

Britney Spears farà il giudice per l’edizione americana di X Factor (compreso un concerto) ottendo un cachet di 15 milioni di dollari. Christina Aguilera, invece, avrà un compenso di 10 milioni di dollari per la partecipazione al programma The voice. (fonte Reuters)

  • Fiorello sarà Modugno

Giuseppe ha scritto alle 18:09 edit


10
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (2-8/04/2012). PROMOSSI SHARONE STONE E CUCCARINI, BOCCIATI CORONA CONDUTTORE E SCANU

Vasco Rossi, L'altra metà del cielo

10 a Sharon Stone. La splendida attrice di Basic Instinct alla corte di Maria de Filippi si mostra interessata e partecipe alle esibizioni dei talenti al punto addirittura da commuoversi dinanzi ad un’intensa interpretazione di Alessandra Amoroso.

9 a Lorella Cuccarini, appassionata testimonial di 30 ore per la vita. Peccato solo che la manifestazione benefica non goda più di una massiccia promozione televisiva come un tempo.

8 all’Altra Metà del Cielo. L’epocale sbarco di Vasco Rossi al Teatro alla Scala è stato accolto con favore dai telespettatori di Rai5, la rete all digital che a poco a poco sta crescendo in consensi e riconoscibilità.

7 a Isola dei Famosi 9. Il reality di Rai2 quest’anno ha coinvolto soprattutto per le dinamiche che hanno tenuto banco in daytime; un pò meno per le scalette di una prima serata divenuta accattivante solo strada facendo.

6 a Scherzi a Parte. La domanda è una: perché “snaturare” un format forte come quello di Fatma Ruffini con momenti sì validi ma rischiosi e in grado di arricchire un altro show?





3
aprile

LIBERTA’ DI PAROLA: LA PIAZZA IN TV FUNZIONA SEMPRE, MA CORONA CAPOPOPOLO NON CONVINCE

Libertà di Parola, Fabrizio Corona

Quando porti la piazza in tv puoi star certo che questa funzionerà in una sua qualsiasi forma e declinazione. E non potrebbe essere altrimenti per Libertà di parola, il nuovo people show di Canale Italia condotto da Fabrizio Corona. L’esperimento ha fatto centro per un semplice motivo: la particolare situazione economica che il cittadino è ‘costretto’ a subire e a cui deve porre rimedio. Le persone, soprattutto ora, sentono il bisogno naturale di parlare e sfogarsi, di capire e di analizzare le conseguenze di una politica poco amata ma alla quale sono comunque obbligate ad appellarsi.

Il ritorno al talk sociale – A Canale Italia hanno fatto la scoperta dell’acqua calda riportando in auge un formato vecchio come il cucù inspiegabilmente soppresso negli ultimi anni, anche da chi ne è stato precursore. La “pancia” del Paese ha poi trovato nel web la valvola di sfogo, consumando caratteri tra blog e social network, una “piazza” tutt’oggi ancora poco capita e considerata. Ecco, Libertà di Parola nasce proprio dalle ceneri dei programmi di Funari e Santoro (dei bei tempi che furono) e tenta di riportare sul piccolo schermo il pubblico confinato sulla rete: dal talk politico al talk sociale e popolare.

Oltre l’Arena ma… – Libertà di Parola ha una struttura semplicissima: 100 persone di sesso e ceto sociale differente sono chiamate a confrontarsi sul tema della serata, cercando di intavolare una discussione il più possibile costruttiva, che possa aiutare anche i meno ferrati a farsi un’idea o a cambiare idea. Durante la discussione, i protagonisti hanno l’opportunità di schierarsi verso una delle due soluzioni proposte: un’idea di sicuro impatto scenografico ma che fondamentalmente non aggiunge nulla a livello dialettico, utile più che altro ad evitare l’effetto dispersione, dirottando – e in qualche modo banalizzando – le opinioni riducendole al solito “pro e contro” di berlusconiana memoria. Populismo allo stato puro, verrebbe da dire: d’altronde è la naturale conseguenza della totale assenza di una figura autorevole ed esperta (presente invece a L’Arena di Giletti), a supporto di una discussione che rischia quindi di parlare solo a sè stessa senza sfociare in un’idea comune e condivisa.


27
marzo

FABRIZIO CORONA SULLA STRADA DI SANTORO E FUNARI: ALLA GUIDA DI LIBERTA’ DI PAROLA, NUOVO PEOPLE SHOW DI CANALE ITALIA

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona nel promo di Libertà di Parola

Corona paparazzo, poi modello, quindi attore, produttore di una webtv, editore e ora anche conduttore. Avete capito bene, il compagno di Belen Rodriguez ha tutte le intenzioni di seguire le orme della bella showgirl argentina tentando la strada della conduzione televisiva. Ad arruolare il figlio del compianto giornalista non poteva che essere Canale Italia, che sta inseguendo il successo nel mare magnum del digitale terrestre con dei volti il più possibile di “rottura“, che destino clamore e curiosità.

Dopo Marika Fruscio, alla guida di un insolito talk pomeridiano che se la dovrà vedere con i preserali delle ammiraglie di Rai e Mediaset, toccherà a Fabrizio Corona che sarà alla guida dal 2 aprile di un people show “senza censura” in onda su una vasta piattaforma multimediale che include Canale Italia, un network di 100 web tv e il satellite: Libertà di Parola.

Il programma, firmato anche da Filippo Mauceri – che è stato autore de Il Senso della Vita, Ciao Darwin e il Festival di Sanremo-, nasce dalle ceneri dei people show di Gianfranco Funari (tant’è che il regista è lo stesso, Ermanno Corbella), dal quale Corona ha deciso che prenderà piena ispirazione, poi con quali risultati staremo a vedere. Il format è molto semplice: 100 persone divise in due tribune di pensiero sono chiamate a discutere – senza alcuna restrizione a quanto pare – sui temi di attualità più caldi, con il coordinamento dell’ex agente fotografico che potrà chiedere l’intervento anche del pubblico da casa.


24
febbraio

DM LIVE24: 24 FEBBRAIO 2012. LUCARELLI VS VENIER, FRASSICA BALLERINO PER UNA NOTTE, CORONA SORVEGLIATO SPECIALE

Diario della Televisione Italiana del 24 febbraio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Nino Frassica ballerino per una notte

pippo ha scritto alle 10:35

Sabato prossimo, in occasione della settima puntata di Ballando con le stelle 8, sarà Nino Frassica il ballerino per una notte.

  • Il CD di Ruggeri non va bene

AnTo ha scritto alle 11:13

Enrico Ruggeri sul suo sito ufficiale di facebook ha postato queste dichiarazioni, presto diventate choc: «Voglio essere sincero: il mio nuovo cd non sta andando bene. Tutti mi fanno i complimenti, tutti dicono di averlo ascoltato, ma le vendite sono molto più basse della mia media» Già, a molti è piaciuto, almeno a parole, «Le canzoni ai testimoni», il disco in cui Enrico gioca a farsi reinterpretare dalla nouvelle vague della musica italiana (da Boosta a Dente). Corriere.it

  • Corona sorvegliato speciale

AnTo ha scritto alle 11:19

Pare che i problemi per l’ex fotografo non finiscano mai. Dopo il ritiro del passaporto, nello scorso dicembre, ad opera della Questura, alla lunga lista di guai giudiziari in cui è imputato Fabrizio Corona si aggiunge anche l’ultima richiesta della Procura di Milano: Corona, in quanto persona “pericolosa per la sicurezza pubblica” e “dedita alla commissione di reati”, dev’essere sottoposto ad una sorveglianza speciale.

  • Lucarelli VS Venier

Alessandro ha scritto alle 15:20

Battute pungenti sul Twitter di Selvaggia Lucarelli a proposito di Mara Venier: “Ieri, Mara Venier a La vita in diretta su Nina Zilli: “Ah Nina troppa strada devi ancora magnà nella vita!”. La Signora del pomeriggio.”. E ancora: “E della deriva da sora Lella che sta prendendo il programma grazie al suo tocco delicato?”.

  • Scotto e la Mrazova

Hai capito l’assistente di Facchinetti