Concorrenti



13
marzo

THE VOICE 2: I CONCORRENTI SELEZIONATI ALLE PRIME BLIND AUDITIONS (FOTO)

The Voice 2 - Gianna Chillà - da Facebook

Noi siamo come quelli di Report: non guardiamo in faccia nessuno“. Così Piero Pelù ha ironicamente descritto la prima fase di The Voice of Italy nel corso della serata dedicata al Premio Tv 2014, durante la quale ha ritirato insieme a Noemi il premio vinto dalla prima edizione del programma. Si riferiva ovviamente alle Blind Auditions, le audizioni al buio durante le quali lui ed i suoi colleghi sono chiamati a giudicare gli aspiranti concorrenti solo ascoltandone la voce.

The Voice 2: ecco chi ha superato le prime Blind Auditions

La fase delle Blind è probabilmente quella più “friccicarella” di tutto il programma, la più originale, tanto che in questa seconda edizione le puntate dedicate alla selezioni sono cinque invece di quattro. Vediamo dunque cosa è successo nella prima puntata di The Voice 2 andata in onda mercoledì 12 marzo 2014 su Rai 2 e chi si è aggiudicato un posto nei team di Pelù, Noemi, J-Ax e Raffaella Carrà.

Federica Bada – Team Carrà (ha cantato Quando una stella muore, si sono voltati anche J-Ax e Noemi)
Gianna Chillà - Team Noemi (ha cantato Kozmic Blues, si sono voltati tutti)
Giacomo Voli - Team Pelù (ha cantato Rock and roll, si sono voltati anche J-Ax e Raffaella Carrà)
Luna Palumbo – Team J-Ax (ha cantato Albachiara, si sono voltati tutti)
Tommaso Pini – Team Carrà (ha cantato Summertime Sadness, si sono voltati tutti)
Simona Farris – Team Noemi (ha cantato Per dire di no, si sono voltati anche Raffaella Carrà e J-Ax)
Ivan Granatino – Team J-Ax (ha cantato Io vengo dalla luna, si sono voltati anche Raffaella Carrà e Noemi)




6
febbraio

GRANDE FRATELLO 13: PER I CONCORRENTI E’ FINITA LA PACCHIA. SI LAVORA!

Alessia Marcuzzi

Ancora pochi giorni e l’attesa sarà finita. Inizia il Festival di Sanremo? Si, anche. Ma a fine mese – da martedì 25 febbraio – su Canale 5 riparte l’avventura del Grande Fratello, interrottasi ormai quasi due anni fa. Alessia Marcuzzi è pronta a condurre la tredicesima edizione del reality ed anticipa un GF rivoluzionario (ogni anno, in realtà, si dice la stessa cosa!), che torna un po’ alle origini: pochi concorrenti (18!) e niente durata monstre (a maggio si conoscerà il vincitore).

Anticipazioni GF13: le caratteristiche dei concorrenti scelti

La conduttrice, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, parla dei concorrenti selezionati per il GF13 e, come ha anche dichiarato il capoprogetto del programma Andrea Palazzo, conferma che l’edizione 2014 del reality di Canale 5 rispecchierà il momento che sta vivendo l’Italia:

“Sarà un GF al passo con i tempi. I ragazzi fanno lavori normali e non pensano di entrare nella Casa per “diventare famosi”. Non è più così. Sarà per tutti una bella esperienza, ma una volta usciti torneranno alle loro professioni e alle loro passioni. Ci sono l’agente di Borsa, l’impiegata, l’operaio, la commessa… Molti sono laureati. Le donne hanno un bel caratterino. Gli uomini sono simpatici, autoironici e “piacioni”, giocano a fare i seduttori [...] Alcuni hanno avuto il coraggio e la forza di volontà di trasformare situazioni di sofferenza in opportunità. Vedrete, ci saranno storie su cui confrontarsi. E poi ci sarà molto da ridere perché alcuni sono davvero spiritosi”.

Anticipazioni GF13: i concorrenti dovranno lavorare


31
gennaio

GRANDE FRATELLO 13: NELLA CASA 18 CONCORRENTI. IL SESSO? SOLO DI NOTTE E SU PREMIUM

Grande Fratello

Il Grande Fratello 13 – su Canale 5 da martedì 25 febbraio – rispecchierà l’Italia in crisi. Andrea Palazzo, capoprogetto del reality, anticipa a Repubblica la missione della nuova edizione del programma condotto da Alessia Marcuzzi, che torna sugli schermi tv dopo un anno e mezzo di pausa, figlio del non brillante ultimo ciclo (terminato ad aprile 2012 con la vittoria di Sabrina Mbarek).

Grande Fratello 13: nella casa 18 concorrenti tra i 21 e i 34 anni

Nella nuova casa, ricostruita in tempi record dopo che un incendio l’ha distrutta, non ci sarà più il via vai delle ultime stagioni, ma si torna ai fasti (si spera) degli esordi, con pochi concorrenti ma buoni, come assicura lo stesso Palazzo:

“Abbiamo girato per mesi, provinato 35mila ragazzi, ma davanti ad Alessia Marcuzzi arriveranno una trentina di concorrenti e, a fine serata, solo 18 entreranno nella casa [...] Meglio pochi ma buoni. Anzi, veri: avremo 18 ragazzi “pop”. Vengono da realtà popolari, sono legati al nostro tempo, neolaureati e precari, baristi e parrucchieri, cuochi e operai, tra i 21 e i 34 anni.

Insomma, normali. E non corpi da passerelle e ammiccamenti da pupe e tronisti che, diciamolo, hanno contaminato non poche edizioni del Grande Fratello:





3
dicembre

FASHION STYLE: ECCO I CONCORRENTI E LE SQUADRE. ATTESA EMMA

Fashion Style - La giuria

La prima fase di Fashion Style, il talent interamente dedicato alla moda in onda su La5 dall’11 novembre 2013, è finita. Con la quarta puntata, andata in onda ieri sera, i tre giudici del programma Alessia Marcuzzi, Silvia Toffanin e Cesare Cunaccia hanno scelto tutti e sedici i protagonisti della competizione: niente più selezioni, dunque, ma da lunedì prossimo via alla gara vera e propria tra le quattro squadre, composte ognuna da un fashion designer, un hair stylist, un make up artist e una modella. Committente della prima prova sarà la cantante Emma, e per la prossima settimana sono previsti due appuntamenti con Fashion Style, uno il lunedì sera ed uno il martedì. Conosciamo dunque le squadre che sono state formate.

Concorrenti Fashion Style: squadra Verde

Fashion Designer: Ivan Iaboni, 24 anni, viene da Roma ed ha frequentato prima il Liceo Artistico con indirizzo in Tessitura e Moda e poi l’Accademia Altieri con indirizzo in Stilista di Moda. Ha iniziato a creare abiti per la sorella e la famiglia lo ha sempre sostenuto, organizzando un evento per la sua prima sfilata, pronta quando aveva solo sedici anni. Hair Stylist: Elena Greco ha trentasette anni e viene da Milano. In passato ha avuto molte esperienze nel mondo della moda e delle sfilate ma da quando ha avuto il figlio, cinque anni fa, si è dedicata solo al lavoro in salone. Ora vorrebbe un’altra occasione. Make up Artist: Martina Capone, ventiquattro anni di Roma, ha alle spalle un passato difficile e disturbi alimentari, ma non è una donna fragile, anzi combatte per raggiungere i suoi obiettivi. E’ molto precisa, le piacciono i trucchi puliti e dai tratti grafici. Modella: Camilla Negri ha ventidue anni ed è di Parma, ha una grande passione per le moto e per la poesia. Studia giurisprudenza, ha praticato equitazione a livello agonistico e in passato ha fatto la modella saltuariamente.

Concorrenti Fashion Style: squadra Magenta

Fashion Designer: Michele Chiocciolini, trentun’anni di Firenze, laureato in architettura, ha appena aperto un atelier. Ama le fantasie squadrate ma è anche molto estroso e gli piace l’idea di fare creazioni adolescenziali. Hair Stylist: Chiara Bonacina ha ventidue anni ed è di Bergamo, città in cui la madre gestisce un salone di parrucchiera nel quale lei è cresciuta, giurando che non avrebbe fatto lo stesso mestiere. Ha conseguito la qualifica di hair stylist all’Accademia nazionale acconciature ed è diventata assistente docente. Make up Artist: Lucia Orazi è nata ventotto anni fa in Germania ma vive a Fano, dove la famiglia gestisce un albergo. Ha un diploma da make up artist, professione che esercita da free lance, ma vorrebbe farlo diventare un lavoro a tempo pieno.


13
novembre

BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO: ECCO I CONCORRENTI DEL TALENT DI BENEDETTA PARODI

Bake Off Italia - I concorrenti (dal sito di Real Time)

Il titolo è già cambiato e a quel Bake Off Italia è stato aggiunto un Dolci in forno, tanto per far capire subito al pubblico di cosa si tratta. Parliamo del nuovo show di Real Time in partenza venerdì 29 novembre alle 21:10 che, ispirato al The Great British Bake Off, segna il debutto sui teleschermi Discovery di Benedetta Parodi. E, vedendo lo spot televisivo in onda in questi giorni, potrebbe cavalcare anche un po’ l’onda de Il Boss delle torte – La Sfida.

Bake Off Italia – Dolci in forno: dal 29 novembre 2013 su Real Time

Nello spot, infatti, vediamo i nove concorrenti alle prese con una guerra all’ultimo dolce non solo figurata, ma proprio caratterizzata da lanci di torte in faccia come nella migliore tradizione di Buddy Valastro e company. Il tutto sotto lo sguardo perplesso dei giudici Ernst Knam e Clelia d’Onofrio mentre la Parodi avanza tra loro sorridente e sicura, impermeabile a tutto ciò che le accade intorno.

Il programma avrà per set il giardino di Villa Arconati, 200 ettari all’interno del Parco delle Groane a nord ovest di Milano e la produzione ha partecipato e contribuito al restauro della Fontana dei draghi. In questa splendida cornice, considerata monumento nazionale, uno dei concorrenti si guadagnerà il titolo di “pasticcere amatoriale d’Italia” (quindi proprio una sorta di pasticcere emergente alla Buddy). Ma vediamo chi sono e cosa fanno nella vita i nove concorrenti, quattro uomini e cinque donne, selezionati per affrontare questa nuova sfida. Tra loro nessun professionista del settore, ma alcuni hanno frequentato dei corsi di cucina.

Bake Off Italia – Dolci in forno: ecco i nove concorrenti





12
ottobre

ITALIA’S GOT TALENT 5: I CONCORRENTI CHE PASSANO IL TURNO – QUINTA PUNTATA (FOTO)

Italia's Got Talent 5

Ancora emozioni, ancora risate ed applausi: su quel palco, tutto può succedere. Anche stasera Italia’s Got Talent ha dischiuso al pubblico televisivo il suo scrigno di esibizioni e sorprese artistiche. Nella sua quinta puntata, lo show del sabato di Canale5 ha ospitato le performance di aspiranti ballerini, imitatori, cantanti, ginnasti, umoristi, bikers… Una carrellata di talenti, talvolta incompresi o dalla (in)volontaria comicità, che hanno visti impegnati i giudici Maria De FilippiGerry Scotti e Rudy Zerbi.

Come sempre, infatti, è stato il giudizio inappellabile della triade a stabilire se i concorrenti presentatisi potessero proseguire o meno la loro avventura nel talent show dell’ammiraglia Mediaset. E, anche stavolta, non sono mancati i commenti dei presentatori Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez, sempre in postazione dietro le quinte. Allora, andiamo a scoprire chi sono i protagonisti che hanno passato il turno in questa quinta puntata di casting, aggiudicandosi l’accesso alle fasi successive dello spettacolo.

Italia’s Got Talent 5: foto dei concorrenti che passano il turno

Italia’s Got Talent 5: i concorrenti della quinta puntata che passano il turno

Stevie Starr: L’illusionista americano si presenta alla giuria ingoiando (ed espellendo dalla bocca) una lampadina, cinque monete e una palla da bigliardo. Poi ingerisce anche del detersivo e con un soffio produce una nuvola di bolle di sapone. All’inizio, Maria lo fissa bene in viso ed esclama: “mi ricorda Garrison”, cogliendo una certa somiglianza. Per Gerry “è un fenomeno”.

Manuela Badessi Erica Lombaredelli: Le giovani acrobate (che nella vita fanno la dietista e studentessa) volteggiano al centro della scena e si avvinghiano con eleganza ad un palo da pole dance. Il pubblico coglie immediatamente il loro talento, e scatta l’applauso. Gerry ne apprezza il sorriso, sempre acceso anche durante le prese più difficili: “belle e brave, ce le avete tutte”, commenta. Per loro, tre sì.

Mirco Ianeselli e Maurizio Michieletti: ‘Piromani’ ed inventori. La coppia annuncia, davanti ad una giuria perplessa, di aver trovato un modo per accendere il fuoco senza alcun supporto. La loro creazione si chiama Acqua Flame: basta sputare in un tubetto e zac, iniziano le scintille e divampa la fiamma. Eureka! I giudici sono sorpresi: tre sì.

Zoran Madzhirov: Il musicista macedone accompagna il brano classico “Il volo del calabrone” picchiettando su bottiglie e vetri di varie dimensioni. Sembra quasi estraniarsi durante l’esibizione, tanta è la concentrazione. Il tintinnio è perfetto, e il musicista sui generis passa il turno.

Zoppis Team: La performance si svolge in esterna, dentro ad una gabbia d’acciaio. I due stuntman vi sfrecciano con delle motociclette, compiendo acrobazie anche molto pericolose, che richiedono abilità nella guida dei bolidi. I giudici sudano freddo e sembrano preoccupati dai loro incroci ad alta velocità. “E’ uno spettacolo fantastico” dice Gerry. Promossi

Sabrina Morante: Entra in scena vestita come Mina, ma la sua non vuole essere una imitazione rigorosa della grande artista. La voce non è sempre perfetta, la tecnica pure. Zerbi ne evidenzia le sbavature nella scelta di certi virtuosismi, mentre Gerry e Maria danno il loro assenso.

Rudi Macaggi: Acrobata professionista dal singolare eloquio. Resta in bilico su una palla da basket, a testa in giù e su una piramide di bottiglie di vetro. Poi, con un colpo di reni, balza su trapezio e rimane sospeso. A tratti appare comico, ma per i giudici il suo talento non si discute. Tre sì.


10
ottobre

X FACTOR 7: ECCO I 24 CONCORRENTI CHE ACCEDONO AGLI HOME VISIT

X Factor 7 - I FreeBoys (foto Sky.it)

Dal BootCamp di X Factor 7, terzo appuntamento di questa fase casting del talent di SkyUno, arrivano i 24 concorrenti scelti da Simona Ventura, Elio, Morgan e Mika, pronti a giocarsi giovedì prossimo agli Home Visit l’accesso al live show. Il campo reclute ne ha accolti 100, che si sono dati battaglia in quella che è senza alcun dubbio la tappa più spietata che precede la gara vera e propria.

Il BootCamp, infatti, si è svolto in due differenti giornate al Mediolanum Forum, che sarà anche la location della finale. La prima ha ridotto il numero degli aspiranti concorrenti a 48, attraverso un meccanismo tutt’altro che indolore per i cantanti: per ciascuno è scattato un semaforo, crocevia senza ritorno della loro avventura a X Factor 7. I fortunati, o meglio i più talentuosi, hanno poi avuto una notte di tempo per imparare la canzone da presentare nella seconda giornata e convincere i giudici a rientrare tra i 24 che si contenderanno l’ingresso ufficiale nel programma. Scopriamo chi sono.

X Factor 7: i 24 concorrenti che accedono agli Home Visit

I giudici ne hanno scelti 6 per categoria:

Gruppi Vocali

Ape Escape
Dynamo
Extra
Street Clerks
FreeBoys
Mr Rain & Osso

Under Uomo

Andrea Butturini
Lorenzo Iuracà
Michele Bravi
Andrea D’Alessio
Galup
Marco Colonna

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


4
ottobre

X FACTOR 7 – AUDIZIONI 2^ PUNTATA: ECCO I CONCORRENTI CHE ACCEDONO AL BOOTCAMP

X Factor 7 - Lorenzo Iuracà (foto Sky.it)

X Factor 7 è una musica che funziona. Funziona la giuria, la migliore sinora. Funziona il meccanismo, coinvolgente fin dalle Audizioni. E funziona l’auditel, che sembra premiare questa edizione con ottimi numeri (la seconda puntata di casting ha sfiorato i 760.000 spettatori, regalando a XF7 le Audizioni più seguite nell’era Sky). A funzionare, però, è anche il talento: dopo i concorrenti promossi nella puntata d’esordio, andiamo ora a conoscere i protagonisti che hanno superato le Audizioni di Napoli e Genova, guadagnando così l’accesso al BootCamp.

X Factor 7 – Audizioni Seconda Puntata: i concorrenti che accedono al BootCamp

Luca D’Arbenzio – Giovane cantante 17enne di Quadrelle (Avellino), sua mamma è una casalinga, suo papà disoccuppato. La sua passione non passa per scuole e accademie di musica, ma il suo talento sembra poter andare oltre all’esperienza e alle possibilità, com’è anche giusto che sia. Emozionante in “Father and son” di Cat Stevens. La giuria, priva di Morgan bloccato in autostrada, lo promuove all’unanimità (3 Si).

Ape Escape – Quando si dice: l’apparenza inganna. Due cantanti e un rapper, con l’aria tutt’altro che da pop star, formano un trio incredibilmente esplosivo, capace di coinvolgere tutto il teatro di Napoli. Gli Ape Escape cantano “Madness” dei Muse e, seppur non impeccabili vocalmente, conquistano senza esitazioni 3 Si dai giudici, salutando tutti accompagnati da una standing ovation.