Concorrenti



27
settembre

X FACTOR 7 – AUDIZIONI 1^ PUNTATA: ECCO I CONCORRENTI CHE ACCEDONO AL BOOTCAMP

X Factor 7 - Roberta Pompa

L’esordio di X Factor 7 è andato (qui la nostra recensione). La prima puntata con le Audizioni di Milano ha fatto conoscere alcuni degli aspiranti concorrenti che hanno conquistato l’accesso al BootCamp, terzo atto di questi primi quattro appuntamenti dedicati alle selezioni. Simona Ventura, Elio, Morgan e Mika, con quest’ultimo assoluto mattatore, hanno dato il là ad una netta scrematura, tra talenti e scommesse, giovani speranze e aspiranti pop star, tutti con unico obiettivo: salire sul palco di X Factor.

X Factor 7: i primi concorrenti che accedono al BootCamp

Galup – E’ Alberto Galuppini, ma il suo nome d’arte è Galup, come lo chiamano tutti i suoi amici. Ha 21 anni, è un perito agrario e gestisce un allevamento di suini con la famiglia. Prima ancora di esibirsi ammette che non ha mai cantato in vita sua una cover; ci prova con “Mi servirebbe sapere” di Antonio (ma lui lo chiama Andrea) Maggio. E infatti si dimentica metà testo. Si salva con un suo brano a cappella, che coinvolge il pubblico del teatro. Passa con 3 Si (No per Morgan).

Valentina Tioli – Studentessa 21enne di Modena, ha grinta e determinazione da vendere. In più è intonata, il che risulta un mix assolutamente vincente. Canta “My kind of love” di Emeli Sande, scatenando l’euforia del pubblico fin dalle prime note. Le sue lacrime, a fine esibizione, sono inevitabili. Per Morgan è persino la luce della musica. La ragazza passa a pieni voti (4 Si).

Street Clerks – Una band di quattro giovani voci maschili, per un’alchimia che inizialmente non convince Mika in “Candy” di Robbie Williams. Anche loro, però, si salvano con un proprio pezzo inedito, accedendo al BootCamp con ben 4 Si. Per Morgan arriveranno al live show.




22
settembre

ITALIA’S GOT TALENT 5 – I CONCORRENTI CHE PASSANO IL TURNO – SECONDA PUNTATA

Italia's got talent

State tranquilli, non è un fantasma e nemmeno ha ancora acquisito il dono dell’ubiquità, pur apparendo simultaneamente in programmi tv, riviste, spot pubblicitari e social network di tutti i tipi. La seconda puntata di Italia’s got talent è stata registrata tempo fa e la novella sposina Belen Rodriguez si starà godendo – chissà dove – il primo sabato da Sig.ra De Martino in compagnia del marito e del figlioletto.

Fatte le dovute premesse – e rassicurazioni –  dunque, è arrivato il momento di vedere quali concorrenti dell’odierno appuntamento con lo show di Canale5 supereranno il turno e andranno alla fase successiva del programma e quali, invece, saranno rispediti a casa dal trio di giudici composto da Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti.

Italia’s Got Talent 5: i concorrenti della seconda puntata che passano il turno

Andrea Masotti: I primi tre si sono per il ballerino fisionomico di Vercelli che esegue la propria prestazione muovendo soltanto le sopracciglia. La sua bravura sta nel passare con disinvoltura da Vivaldi alla colonna sonora di Super Mario Bros. Facile, data la tenera età di 15 anni, che si commuova al momento della standing ovation del pubblico.

Heroes Diving Team: La prima prova in esterna della puntata sembra uno spin-off di Jump! Stasera mi tuffo. Il gruppone di ragazzi di età compresa tra i 19 e i 43 anni si getta da un’altezza massima di 25 metri (record! in Italia le strutture consentono un massimo di 10 m) in una piscinetta di 2,80 metri. Tra carpiati e salti mortali, la performance non si fa mancare nemmeno il tuffo con un vestito infuocato. Numero altamente spettacolare, i tre si sono scontati.

Antonino Storniolo: Un carabiniere dalla faccia pulita che si esibisce in un ballo maneggiando sciabole può non colpire i giurati? La risposta è no, a maggior ragione se si pensa che il ragazzo mostra anche una certa spavalderia: “Nessun rischio, le armi servono a proteggere il corpo”. Sarà…

Antonio Barbieri e il cane Sally: Il nonnetto accompagnato dai due nipotini mostra con orgoglio la bravura dell’animale nel gioco del calcio. Tra colpi di testa, rigori e palleggi il cagnolino colpisce i giudici per la simpatia e guadagna l’accesso alla fase successiva.

Arianna Fioriti ed Emanuela Pitarresi: Curioso caso di ragazze ’separate dalla nascita’ le due – che non si conoscevano fino all’inizio della puntata – scoprono di avere lo stesso talento e dare vita a un duetto cantando  e scandendo il ritmo con un bicchiere di plastica. Maria le bacchetta per la poca originalità, essendo la loro performance liberamente tratta dal film Pitch Perfect.


14
settembre

ITALIA’S GOT TALENT 5 – I CONCORRENTI CHE PASSANO IL TURNO – PRIMA PUNTATA

Italia's Got Talent 5 - Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez

Italia's Got Talent 5 - Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez

Inizio anteprima Italia’s Got Talent 5 su DM – Ve lo diciamo subito. Se uno qualsiasi dei tre giudice frigna perché sul palco sale un marmocchietto che canta, balla e fa mossette e faccine fastidiose o qualsiasi altro concorrente che porta buoni sentimenti noi iniziamo a scrivere i testi delle canzoni di Alessandra Amoroso così, almeno, avremo tutti dei buoni motivi per far sgorgare qualche lacrimuccia. Fine anteprima.

Buonasera lettori e benvenuti al primo commento della nuova edizione di Italia’s Got Talent, in cui, anche per quest’anno, Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti decideranno se i concorrenti meritano di passare alla fase successiva del programma o invece di tornare a casa. Sfortunatamente l’ipotesi che li mandino tutti a casa subito è esclusa dal format. Peccato. Ci sono naturalmente anche Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico in qualità di… spioni. Voi come li chiamate due che passano tutta la puntata a sbirciare il palco da dietro le quinte? Presentatori? Ahahahah. Avete letto la risata? Era quella di Pippo Baudo.

A mezz’ora dall’inizio del programma, e questo forse Pippo Baudo non saprebbe farlo, Belen ha già pubblicato su Instagram un video con Santiago e una foto con Simone per dare appuntamento alla prima puntata. A 10 minuti invece è Facebook che dobbiamo ringraziare per averci fatto scoprire come sarà vestita. Male. Che ve lo diciamo a fare. Comunque, i  ritmi sono veloci, in Italia ci sono tanti talenti o pseudo tali e a noi toccherà vederceli tutti. Quindi ecco a voi i concorrenti talentuosi per cui stasera i giudici hanno girato le poltrone. Ah no, qua le poltrone sono fisse. A The Voice girano. Ecco a voi i concorrenti a cui i giudici hanno detto si. Come se fossero a XFactor.

Italia’s Got Talent 5: i concorrenti della prima puntata che passano il turno

Benjamin Delmas. Alla fine si è infilato dentro un palloncino che ha gonfiato. Cosa potrà mai importarvi di quello che ha fatto prima.

Antonio da Palermo. E’ il campione italiano di Ruzzle. Ma che talento è? Come minimo la settimana prossimo arriva quello con il talento dell’ingegnere perchè costruisce le case su Parco della Vittoria del Monopoly.

Vanni Odera e Massimo Bianconcini. Si esibiscono all’aperto e quando si va fuori studio a noi sembra sempre di essere a “Scommettiamo che…?”.  Volano sulle moto e sono decisamente spettacolari. Che passavano ci avremmo scommesso da subito.





13
luglio

IL BOSS DELLE TORTE – LA SFIDA: NELLA PRIMA PUNTATA ELIMINATA EMME, SPICCANO ASHLEY E CHAD

Il Boss delle Torte La Sfida

Ha tutte le carte in regola per appassionare il pubblico, la nuova edizione de Il Boss delle torte – La Sfida: prove al limite dell’assurdo, un gruppo di concorrenti molto variegato in cui non mancano i casi umani così come i grandi talenti e soprattutto un tremendo Buddy Valastro che, più sadico di Gordon Ramsay e Carlo Cracco messi insieme, si diverte a mortificarli ed umiliarli facendo finire spesso le loro creazioni nella pattumiera.

Nella prima puntata andata in onda ieri sera su Real Time (e in replica oggi alle 18:25) tutti gli elementi base del programma si sono già palesati, preannunciando un crescendo di sforzi e conflitti che tra dieci settimane porterà uno dei tredici sfidanti a vincere i centomila dollari in palio. E’ già ben chiaro chi sono i veri talenti di quest’anno ovvero Chad, che ha vinto la prima sfida ed Ashley, risultata la migliore nella seconda prova e che si è dunque portata a casa un viaggio per due in Messico; il più debole della catena è invece il giovane Peter mentre la guastafeste della situazione, quella che si è distinta subito per convinzione, maleducazione e saccenteria è Letty.

Paul, James, Garrett, Melissa, Jess, Jen e Chris (scelto come partecipante dal pubblico via web) per ora si sono tenuti su un profilo basso, sia a livello produttivo che caratteriale, mentre Gretel – Ann si è già distinta per le lacrime versate a profusione quando ha corso il rischio di essere squalificata durante la prima prova, quella per la quale Buddy ha preteso che i concorrenti creassero ad Hoboken una loro specialità e poi la consegnassero a piedi a Manhattan, facendogli fare una folle corsa senza senso visto che alla fine li ha fatti partire tutti insieme con lo stesso traghetto.


12
giugno

JUMP! STASERA MI TUFFO: LE COPPIE IN GARA

Bonaria Decorato

Dopo sfide ai fornelli, sfide all’ultima nota, sfide di danza e sfide d’imitazione, la sfida di tuffi propinata da Jump! Stasera mi tuffo è una ventata d’aria fresca pronta a liberarci dalla paura dell’acqua alta e a farci sentire più vicini a Raoul Bova e alla sua primordiale passione: il nuoto. Il programma apre i battenti con garbo ed equilibrio portando sulla scena, o meglio sul trampolino, otto inedite coppie formate da un vip e un nip, in grado di fare squadra nei tuffi sincronizzati per strappare un sorriso e una buona valutazione dai cinque giudici. Ecco le otto coppie in gara nella prima edizione di Jump!:

Maddalena Corvaglia e Viviano Vivaldi: l’ex velina bionda, a tratti timida e insicura, è pronta a rimettersi in gioco al fianco di un compagno decisamente singolare. Viviano, dalla folta chioma scura e da qualche strato burroso di troppo, come apostroferebbe affettuosamente Maria Carmela, sembra la “Bestia” ideale per accompagnare la “Bella” sulle scale che la separano dal trampolino di Jump!

Ciccio Valenti e Maria Ester Grasso: l’orsacchiotto di Jump!, autoironico e gentile, è accompagnato dalla ventenne catanese Maria Ester, simpatica, in grado di galleggiare grazie al suo fondoschiena e che, al Ciccio Nazionale, avrebbe preferito “quel modello brasiliano” di cui si parlava tanto. Della serie: non si sa mai quel che ti aspetti.

Bruno Cabrerizo e Patrizia Modena: il modello ed ex calciatore più desiderato dalle Sirenette è affiancato da Patrizia, cinquantaduenne infermiera padovana dall’accento spiccato e dalla voglia di gareggiare appassionatamente insieme al “belloccio” per “ventimila leghe sotto la piscina”.





16
ottobre

X FACTOR 6: UN ELIMINATO DEGLI HOME VISIT ENTRERA’ IN GARA NEL SECONDO LIVE SHOW. CHI SARA’?

Alessandro Mahmoud, escluso da Simona Ventura agli Home Visit

Dalla conferenza stampa di presentazione del live show di X Factor 6, in partenza giovedì 18 ottobre alle 21.10 su Sky Uno, arrivano notizie di quelle che difficilmente passeranno inosservate. Appreso dell’ospitata degli One Direction il 1° novembre, ora è la volta di un clamoroso cambio di regolamento. O meglio, una variante del tutto inaspettata.

Nel corso del secondo live show del 25 ottobre, infatti, un eliminato degli Home Visit avrà la possibilità di entrare a far parte del programma, diventando un concorrente a tutti gli effetti di X Factor 6. Sarà il pubblico da casa, tramite televoto, a stabilire il fortunato.

Simona Ventura ha escluso Carmelo Veneziano Broccia, Francesco Vecchio e Alessandro Mahmoud; Elio Gaya Misrachi, Lucrezia Rossetti e Marta Pedoni; Morgan Michele Grandinetti e Didie Caria; Arisa le Diamond Sisters, gli Up3Side e le Brutte Abitudini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
ottobre

XFACTOR 6: ECCO I 12 CONCORRENTI

XFactor 6

XFactor 6

Quindi ricapitoliamo: agli Home Visit, la fase finale delle audizioni di XFactor 6, accedono 24 concorrenti. Solo l’esatta metà, 12 aspiranti cantanti, avranno l’opportunità di arrivare al serale, 3 per ogni categoria. A proposito di categorie, confermate le anticipazioni che vi avevamo fornito in passato. Simona Ventura, dopo l’exploit dello scorso anno con le under donne, avrà quest’anno gli Under Uomini, a Elio invece, che lo scorso anno è riuscito ad arrivare secondo con i Moderni, sono state affidate le Under Donne.

Felicissimo della scelta Morgan, che a suo dire si è beccato la categoria più “forte” di questa edizione, quelle degli Over, mentre Arisa dovrà destreggiarsi faticosamente con i Gruppi Vocali. XFactor 6 prosegue dunque dritto verso la meta, nella speranza di riuscire quest’anno ad alzare ancora l’asticella, del talento e… degli ascolti ovviamente.

Solo giovedì sapremo ufficialmente chi dei 12 ragazzi riuscirà a conquistare la vetta, ma intanto RealityHouse ha già fornito in anteprima i nomi dei fortunati talenti, che il 18 ottobre si esibiranno alla prima diretta della sesta edizione anche quest’anno in onda dal Teatro della Luna di Milano. Ecco, dunque, i nomi dei dodici concorrenti di X Factor 6. Attenzione spoiler:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


5
ottobre

X FACTOR 6: ECCO I 24 CONCORRENTI CHE ACCEDONO AGLI HOME VISIT

X Factor 6 - Categoria Under Donne ad Elio

Dopo tanto penare e provinare, l’adrenalinica due-giorni di Bootcamp ha finalmente definito volti e nomi dei 24 aspiranti concorrenti che hanno staccato il biglietto per gli Home Visit, dai quali usciranno i 12 talenti ufficiali della sesta edizione di X Factor. E i giurati, tra speranze e previsioni, hanno finalmente scoperto quale categoria è stata assegnata a ciascuno di loro. Da questo momento saranno l’uno contro l’altro.

Simona Ventura, dopo la trionfale cavalcata con le under donne nella scorsa edizione, guida gli under uomini:

Nicola Aliotta
Carmelo Veneziano Broccia
Alessandro Mahmoud
Daniele Coletta
Davide Merlini
Francesco Vecchio