Concorrenti



14
settembre

TALE E QUALE SHOW: LE DICHIARAZIONI DEI CONCORRENTI PRIMA DEL DEBUTTO

Tale e Quale Show, Carlo Conti

Imitare la voce e le movenze di un altro, non è mai facile. Se poi bisogna farlo cantando e ballando le difficoltà aumentano. Lo sanno bene gli otto concorrenti della seconda edizione di Tale e Quale Show che, da stasera, su Rai 1, sotto la guida di Carlo Conti, si dovranno calare nei panni di alcune star della musica, riproponendone look, tonalità, e gestualità.

Ho visto il programma l’anno scorso e mi è piaciuto, ma non ho potuto parteciparvi perché ero impegnato con il teatro. Credo sia un’esperienza positiva per un attore interpretare altri personaggi”, ha detto Flavio Montrucchio, che, con il canto, si è già cimentato nel musical ‘Grease’. Veterano del genere musical è Giò di Tonno, che ha interpretato il Gobbo di Notre Dame nell’omonimo musical firmato da Riccardo Cocciante e Don Rodrigo, ne ‘I Promessi di Sposi’ di Michele Guardì. Nel suo curriculum, però, c’è anche la vittoria, in coppia con Lola Ponce, del Festival di Sanremo del 2008 (con il brano ‘Colpo di fulmine’). “Questa può essere la trasmissione giusta per farmi conoscere al pubblico televisivo - ha detto Di Tonno – Provengo dal teatro musicale e mi diletto con le imitazioni. Ho pensato, quindi, che un programma così fosse nelle mie corde”.

Paolo Conticini, invece, ha accettato di partecipare perché: “mi piace cantare e mi stimola l’idea di potermi trasformare in tanti personaggi. Con Endemol, poi, ho già lavorato diverse volte, come in ‘Provaci ancora Prof.’ e in ‘Lasciami cantare’, e con Carlo anche”. Torna, con la stessa ironia che l’ha contraddistinto durante la prima edizione, in cui si è classificato terzo grazie alle sue esilaranti imitazioni di Pino Daniele, Luciano Pavarotti, Freddie Mercury e Giusy Ferreri, Gabrielle Cirilli: “Partecipo – ha detto il comico – perché è l’unica trasmissione condotta da un uomo di colore e io sono contro il razzismo”.




12
settembre

TALE E QUALE SHOW TORNA VENERDI. ECCO I NUOVI CONCORRENTI

Tale e Quale Show 2

Tale e Quale Show 2

“Torniamo con l’entusiasmo della prima edizione. Il pubblico ha dimostrato di apprezzare l’impegno degli otto protagonisti che si mettono in gioco ma anche dei professionisti (sarte, truccatori, parrucchieri, ecc.) che lavorano dietro le quinte. Preferisco chiamarli protagonisti, piuttosto che concorrenti perché questo è un varietà con il pretesto della gara. Speriamo di confermare i buoni risultati della prima edizione, anche se la stagione autunnale è molto impegnativa e abbiamo una grande controprogrammazione”.

E’ carico Carlo Conti nel corso della conferenza stampa di presentazione della seconda edizione di Tale e Quale Show, uno dei pochi successi della scorsa stagione televisiva. Forte dei risultati ottenuti in primavera, il varietà è pronto a tornare su Rai 1 venerdi prossimo, 14 settembre, quando otto personaggi famosi torneranno a sfidarsi dimostrando la loro abilità nel trasformarsi in diverse icone musicali, imitandole in tutto e per tutto, dall’intonazione della voce al look. Raddoppiato il numero delle puntate, che da quattro sono diventate otto, così come otto è anche il numero dei vip pronti a calcare il palcoscenico nelle “vesti” di altrettante star musicali. Si tratta, quest’anno, di Gigliola Cinquetti, Barbara De Rossi, Mietta e Pamela Camassa per il fronte femminile, e di Paolo Conticini, Gabriele Cirilli (terzo classificato della scorsa edizione), Giò di Tonno e Flavio Montrucchio, per quello maschile. A giudicarli, è stata confermata la giuria della scorsa edizione, composta da Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi.

Giancarlo Leone, Direttore Rai Intrattenimento, ha ricordato che Tale e Quale Show è stato il primo programma testato sotto la sua direzione: “e ci ha portato fortuna. Le prime quattro puntate sono andate benissimo”. Per Mauro Mazza, è “l’evoluzione vincente di una ricerca fatta con Endemol, sui programmi sulle imitazioni, iniziata qualche anno fa con ‘Lasciami Cantare’”. Leonardo Pasquinelli, Vice Presidente di Endemol, ha confermato che il format sta avendo successo in tutto il mondo: “è uno dei nostri blockbuster. In Italia e Spagna sta per partire la seconda edizione, che è già andata in onda in Portogallo. Il format ha da poco debuttato in Cina e ora sta per debuttare anche in Cile.


8
settembre

TI LASCIO UNA CANZONE: I BAMBINI IN GARA

Ti lascio una canzone

Provengono da tutta Italia, anche se le ugole sono prevalentemente meridionali. Ben 14 arrivano direttamente dalle diverse province della Sicilia. Sono il gruppo di ‘baby’ cantanti, protagonisti della nuova formula talent lanciata da Antonella Clerici, e che si sfiderà per la sesta edizione di Ti lascio una canzone, in partenza stasera su Raiuno.

Orgoglio di nonni, genitori, maestri ed amici, specie nelle piccole realtà locali i giovani talenti terranno compagnia al pubblico per l’intero arco della programmazione, con sfide, duetti e interpretazioni alla ricerca dei nuovi beniamini del pubblico. A giudicarli, come già detto, ci saranno Pupo, Cecilia Gasdia e Massimiliano Pani.

Ecco l’elenco dei nomi di coloro che hanno superato i provini e che potranno cantare in prima serata sul primo canale.

Ragazzi

Calogero Accardo, 12 anni, Palermo

Gabriele Acquavia, 12 anni, Potenza

Emanuele Bertelli, 10 anni, Catania

Alfio Bonaccorsi, 14 anni, Catania

Kim Coelho, 13 anni, Milano

Luca Del Torto, 8 anni, Portoferraio (Li)

Carlo Fontani, 11 anni, Marino (Rm)

Francesco Franco, 14 anni, Livorno

Andrea Infurna, 11 anni, Gela (Cl)

Antonino Liotta, 12 anni, Biancavilla (Ct)

Eugenio Mannarino, 8 anni, Amantea (Cs)

continua dopo il salto…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





5
giugno

MAMMONI – CHI VUOLE SPOSARE MIO FIGLIO?: ECCO I CONCORRENTI. COME SE LA CAVERA’ LA PRIMA PUNTATA?

Mammoni - Marco

Giovani, aitanti, benestanti ma dipendenti da “mammà”. Sono i cinque protagonisti di Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio?, nuovo docu-reality al via questa sera su Italia 1. Hanno tutti un’età compresa tra i 28 e i 46 anni, tutti rigorosamente scapoli. Sono le loro madri ad aver impugnato la situazione, mettendosi alla ricerca del partner ideale per i rispettivi figli.

Le coppie mamma/figlio sono formate da Dario, 31 anni, broker milanese, vive con mamma Lorenza che lo segue perfino in discoteca, poi c’è Marco, 28 anni, di Ercolano, laureando fuori corso in economia aziendale, fedele a mamma Olimpia, e Simone, 28 anni, modello milanese che lavora con donne bellissime ma non molla la gonna di mamma Marina, e ancora Antonio, 46 anni, imprenditore barese, luce degli occhi di mamma Consilia. Infine c’è Pierpaolo, 34enne di Pavia, vive con la mamma Franca di 62 anni ed è un ballerino professionista che ha danzato in musical come We Will Rock You e Peter Pan e sogna di duettare con Bonnie Tyler.

Mammoni arriva dal format internazionale Who wants to marry my son? di Eyeworks ed è adattato per l’Italia da Simona Ercolani che in passato ha firmato programmi come Uman, Matador, Sfide, Emozioni, La pupa e il secchione oltre che alcune edizioni del Festival di Sanremo. Il programma è già stato trasmesso in diversi paesi d’Europa come Norvegia, Belgio, Olanda, Germania, Spagna e Francia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


22
gennaio

ITALIA’S GOT TALENT 2012, CONCORRENTI DELLA TERZA PUNTATA DEL 21 GENNAIO. MARIA DE FILIPPI HA IL “LUCCICHIO” DEL BUON REGISTA

Italia's Got Talent - Rudy Zerbi e Maria De Filippi

Italia’s Got Talent ingrana la terza e inizia a fare sul serio: chi si lamentava dello scarso talento delle scorse settimane, dovrà in parte ravvedersi. Una serie di esibizioni alzano la media di questa edizione e portano alta la bandiera del talento del Belpaese: Alfonso Aversa, 37 anni, è l’uomo nel pallone. Il suo numero sembra apparentemente banale ma il finale è d’effetto e lascia di stucco. Andrea Loreni, equilibrista, promette di camminare sul cielo e attraversa il teatro sospeso su una corda sopra le teste dei tre giudici. Davide Collura e Alexander De Bastiani sono due illusionisti: il primo riesce a muovere una scatola senza toccarla (all’interno c’è l’assistente e fidanzata), mentre il secondo ingoia una lama e ne fa roteare altre in equilibrio precario.

Federico Silvio Soldati è un mentalista e gioca con Gerry Scotti: dopo tre moltiplicazioni a tre cifre, sulla calcolatrice compare la data di nascita del presentatore. Il trucco c’è ed è bravo a non farlo vedere. Massimiliano Corrà ha una storia toccante alle spalle ma canta e anche bene. A questi si aggiunge la rivelazione della serata e di questa edizione: Syria Luongo, 9 anni, una bambina che vive per strada con un grande talento da ballerina e ginnasta. Se i media decidessero di approfondire la sua storia, diventerebbe certamente un caso mediatico.

Terzo appuntamento e terza conferma per il mix effervescente dei giudici. Rudy si divide tra il severo, il goliardico e il bonaccione (in questo terzo caso solo con concorrenti di sesso femminile!). Irrinunciabile il momento in cui spolvera il pulsante preparandosi a buzzare. Gerry è il garante del popolo calcando a volte le mano con qualche lacrima facile, ma è Maria De Filippi la regista del programma. Il suo infallibile fiuto capta al volo le potenzialità del personaggio: sa quando scavare nei sentimenti, quando lasciar correre l’esibizione anche se il concorrente è palesemente senza speranze, per il solo amor dello spettacolo. E sa quando mettere sotto pressione i colleghi, Rudy in particolare, se coglie qualcosa che gli altri non vedono. Per citare Kubrick, potremmo dire che ha il “luccichio”.





6
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 8: ANDRES GIL

Ballando con le Stelle 8, Andres Gil

Andres Gil (all’anagrafe Andrés Ricardo Gil Pérez) è uno dei dodici concorrenti dell’ottava edizione di Ballando con le Stelle, lo show di Rai 1 in partenza sabato 7 gennaio 2012. Ha 22 anni, è nato a Buenos Aires e anche se il nome vi dirà poco, il volto è ormai noto ai più, anche in Italia: Andres, infatti, ha interpretato il personaggio di Bruno Molina nella telenovela di successo Il mondo di Patty.

Quando si dice “fare centro al primo tentativo”! La sua carriera di attore è iniziata nel 2007, proprio con il provino per la serie tv argentina; un colpo di fortuna tale da garantirgli fin da subito una notorietà in tutto il mondo. E non solo: grazie a questa partecipazione, ha potuto mettere alla prova le proprie qualità vocali, cantando col gruppo Los Skratch la colonna sonora e prendendo parte al tour in America Latina de Il mondo di Patty. La storia si ripete nel 2009, quando viene scelto per un’altra telenovela argentina, Incorreggibili, dove “veste” i panni di Ivo.

Ha dichiarato di avere provenienza e cittadinanza italiana; dunque possiamo considerarlo a tutti gli effetti un italo-argentino. La sua storia ricorda quella di Bruno Cabrerizo, concorrente dell’ultima edizione di Ballando con le Stelle: anche lui giovane, sud-americano (ma brasiliano) con origini italiane, volto che buca lo schermo e telespettatrici conquistate, nonostante il ballo non fosse certo tra le frecce più pungenti del suo arco.


15
dicembre

BOOM! ANNA TATANGELO NEL CAST DI BALLANDO CON LE STELLE 8

Anna Tatangelo

Milly Carlucci ha deciso che l’ottava edizione di Ballando con le Stelle non può essere seconda a nessun’altra e affila le armi per fare strage di ascolti nel sabato sera di Rai 1. Le celebri questioni legali con il programma clone Baila da una parte, e la forte concorrenza di Italia’s Got Talent dall’altra, avranno determinato la volontà di mettere in piedi un cast senza precedenti per il talent show ballerino della prima rete della tv di Stato.

E se tra le aspiranti stelle danzanti sono già confermate l’attore Andrés Gil, i calciatori Gianni Rivera, Bobo Vieri e Marco Del Vecchio, il giornalista del Tg1 Stefano Campagna e l’affascinante attrice Lucrezia Lante della Rovere, DavideMaggio.it è in grado di annunciarvi in anteprima l’asso nella manica della conduttrice di Rai 1.

Se Milly Carlucci si diletta a lanciare indovinelli dalla mattina alla sera su Twitter, noi – non potendone più – possiamo svelarvi senza troppi ‘cinguettii’ che a danzare sul palco di Ballando con le Stelle 8 ci sarà nientepopodimenoche Anna Tatangelo, reduce dalle non troppo esaltanti prestazioni della quarta edizione di XFactor, oltre alle tradizionali fatiche discografiche.


15
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 8: BOBO VIERI ‘BAILA’ PER 800 MILA EURO

Christian Vieri

Milly Carlucci ha trovato il suo bomber (di nome e di fatto) per la prossima edizione di Ballando con le stelle, in partenza sabato 7 gennaio 2012. Pare, infatti, che la signora di Rai 1 si sia assicurata le prestazioni ballerine di Christian Vieri. A rivelare l’indiscrezione è il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni che parla di un contratto già firmato per una cifra che si aggira intorno agli 800 mila euro (ma Milly non si era lamentata della ‘tirchieria’ di Mamma Rai?).

Bobo segue - si spera con maggiore fortuna – le orme della sua fidanzata più celebre, Elisabetta Canalis, protagonista di Dancing with the stars. L’ex calciatore di Milan, Juventus e Lazio (ma l’elenco è lungo) cede altresì alle lusinghe del piccolo schermo dopo i ‘no’ all’Isola dei Famosi e – stando ai ’si dice’ – a Baila. Ebbene si, Milly in un colpo solo coglie due ‘piccioni con una fava’ ingaggiando un pezzo da 90 per la sua trasmissione e ’pungolando’ Roberto Cenci che di Vieri sarebbe anche amico.

Il centravanti in pensione, peraltro, non è l’unico nome fatto per Baila che potrebbe far parte del cast del varietà danzante della prima rete pubblica. Il settimanale di Alfonso Signorini fa il nome anche di Marisa Laurito, data praticamente per certa quest’estate nel cast del programma di Barbara d’Urso, e quelli di Filippo Magnini e Federica Pellegrini, in qualità di ballerini per una notte, il cui fantasma aleggiava nel talent targato Endemol nelle fattezze di Luca Marin.