Caterina Balivo



19
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/12/2011). PROMOSSI LITTIZZETTO (VIDEO), ENZO E CARLA, BOCCIATI CORONA A DOMENICA CINQUE E LE DIMISSIONI DI MENTANA

Enrico Mentana

10 alla presenza di Adriano Celentano al prossimo Festival di Sanremo. Il Molleggiato sul palco dell’Ariston è un evento in grado di cambiare il destino della kermesse. PS. ma se Mazzi non l’aveva detto a nessuno, chi ha realizzato il promo?

9 alla lettera di Luciana Littizzetto a Babbo Natale. La comica torinese, sul finire di Che tempo Che Fa, scrive al caro vecchietto chiedendo regali per i nostri personaggi famosi e politici. Da D’Urso e Carlucci fino a Bocchino e Santanchè passando per Tiziano Ferro, Lucianina ne ha per tutti (video dopo il salto). Peccato per le solite volgarità di troppo.

8Enzo Miccio e Carla Gozzi, ospiti di Quelli che il Calcio. La coppia glamour di Real Time, reduce dal buon riscontro di Shopping Night (il secondo episodio è stato visto da oltre 1.100.000 ascoltatori cumulati nel minuto medio), si mostra assai autoironica  prestandosi altresì alla gag ‘ma non troppo’ del cambio gomma. Alla Cabello, invece, che scherzava sul loro essere snob, viene da dire “da che pulpito viene la predica”.

7 a Lorella Cuccarini e Marco Columbro, ospiti della puntata del sabato de La Prova del Cuoco. Se ritrovarli insieme al timone di un programma tv potrebbe essere anacronistico, diverso è il discorso quando si tratta di una comparsata. Vederli ancora affiatati, come ai vecchi tempi, è sempre un piacere (e un rimpianto per una tv che fu).

6 a Leonardo Pieraccioni. Finalmente la Felicità non ha sbancato al botteghino ma il mattatore toscano in tv è riuscito ad andare oltre la semplice ‘marketta’  vivacizzando i vari Kalispera, I Soliti Ignoti, Deejay Chiama Italia e Domenica Cinque.




3
dicembre

RETE4, ANCHE D’URSO E BALIVO NEL TOTO-CONDUTTORI PER UN NUOVO TALK

Barbara D'Urso, Caterina Balivo

Dopo la Versione di Banfi, chiusa per gli ascolti insoddisfacenti, potrebbe arrivare la Versione di Maria Carmela. Fermi tutti, non ridete: mica è una barzelletta. La curiosa indiscrezione rimbalza in queste ore a seguito della notizia che i vertici di Mediaset starebbero pianificando un nuovo approfondimento giornalistico per Rete4. In sostanza, si tratterebbe di uno spazio informativo ideato per rivitalizzare l’emittente. Settimana scorsa vi anticipammo della possibilità che un nuovo talk show potesse essere affidato a Maurizio Belpietro. Ma, a quanto pare, sul tavolo ci sono almeno altre due ipotesi. Una più ‘originale’ dell’altra.

Secondo il settimanale Il Mondo, che riporta il rumor, l’approfondimento di Rete4 in fase di progetto potrebbe essere condotto da un tandem giornalistico simile a quello di In Onda, il format di successo di La7. E sin qui, nulla quaestio. La seconda possibilità al vaglio del Biscione, invece, sarebbe quella di affidare la guida del programma ad una donna. E qui arrivano le sorprese.

Il nuovo approfondimento - secondo Il Mondo – potrebbe essere condotto dalla presentatrice degli eccessi. Ma sì, quella che si ama o si odia, la preferita dalle massaie che preparano il sugo ad ogni ora: Barbara D’Urso. In attesa di conferme o smentite, già ci immaginiamo uno spazio serale in cui Maria Carmela possa spiegare l’attualità e lo Spread anche alle casalinghe che sparecchiano la tavola, pensiamo agli ospiti bislacchi di un talk che mostri al pubblico tutte le ‘faccine’, pardon le facce, della cronaca.


18
novembre

CATERINA BALIVO CONTRO MAURO MAZZA OSPITE DEL SIGNORINI SHOW: “PARLI SOLO CON INSEGNO E LA LANDI, MI HAI MANDATO VIA NONOSTANTE GLI ASCOLTI”

Caterina Balivo

Caterina Balivo

A Radio Monte Carlo è successo quello che proprio non ti aspetti: il primo incontro-scontro tra la defenestrata Caterina Balivo e il Direttore di Rai1 Mauro Mazza. Ma prima di addentrarci nello scontro telefonico tra i due, è bene fare qualche passo indietro, all’ultima edizione di Festa Italiana del 2009. Quella stagione vide la nascita di una nuova rubrica, “Per Capirti“, in cui genitori e figli si misuravano sui conflitti generazionali per capirsi e decidere di chiarirsi definitivamente attraversando la linea del cuore. Mentre l’intero contenitore era una produzione interna Rai, quell’unico segmento venne stranamente dato in appalto alla AT Media della madre di Giancarlo Tulliani, fratello della nota Elisabetta compagna del Presidente della Camera Gianfranco Fini.

Il 2009 fu un anno piuttosto particolare, ricordato non solo per la lettera di fuoco di Veronica Lario e i relativi scandali dell’ex Premier Silvio Berlusconi, ma anche per le oscure vicende sulla “casa di Montecarlo” che vedevano coinvolti la famiglia Tulliani e Gianfranco Fini. E proprio in quella circostanza si andò ad indagare sugli intrecci tra tv e politica della famiglia Tulliani, che avevano ottenuto dall’azienda pubblica ben due appalti, uno per Festa Italiana e l’altro per una serata su Rai2. Un’intervista rilasciata da Caterina Balivo ad un quotidiano con la quale commentava (senza troppi peli sulla lingua) proprio quel segmento del suo programma ha fatto il patatrac. Post-scandalo, infatti, Mauro Mazza decise di tagliare del tutto il programma e soprattutto la sua conduttrice, nonostante il successo del contenitore e la popolarità della Balivo che era finalmente riuscita a farsi identificare con la prima rete della tv di Stato. E fu proprio la Balivo in un’intervista a Vanity Fair a lanciare tra le righe l’accusa e, alla domanda se fosse il gossip politico la causa del suo siluramento e la conseguente chiusura del programma rispose: Questo dovrebbe chiederlo a Mazza, l’idea di Per capirti è tutta sua. E’ stato uno dei primi interventi che ha legittimamente fatto appena nominato direttore”. Ma quindi Mazza era stato l’artefice dell’appalto? Chissà, fatto sta che Festa Italiana venne sostituito da un contenitore simile condotto da Paola Perego e Caterina fu spostata a Pomeriggio sul 2.

Dopo due anni di silenzi, a far tornare a galla il rapporto tra Mazza e la Balivo ci ha pensato Alfonso Signorini che, all’Alfonso Signorini Show, “preso con l’inganno” con la scusa del nuovo one man show di Fiorello ha incalzato il Direttore sulla “questione Balivo“. L’occasione era evidentemente troppo ghiotta per la Balivo, co-conduttrice del programma mattutino di RMC, che non ci ha pensato due volte a lanciare qualche stoccata al Direttore collegato telefonicamente. “Capisce Direttore, io mi alzo alle 7 del mattino per fare la radio, io stavo così bene il pomeriggio con ascolti pazzeschi. Io sono nata su Rai1 e appena è arrivato lei mi ha mandato via nonostante gli ascolti”. Mazza ha tentato, invano, di glissare sull’argomento – “Ma tu sei cresciuta su Rai2″ – ma Caterina ha continuato imperterrita: “Cresciuta Direttore?! Dodici anni su Rai1, è lei che sta lì da poco. Ma io le voglio bene lo stesso!”. E ancora:





30
ottobre

CATERINA BALIVO: ‘SONO CONTENTA DI ESSERE IN PAUSA NON A CAUSA DI UN FLOP’

Caterina Balivo

Potevo essere tua dirimpettaia e invece..“.  Caterina Balivoospite di Domenica Cinque per presentare il libro scritto a quattro mani con Craig Warwick – non si scompone dinnanzi alle domande di Federica Panicucci sulla sua vita professionale. Tutt’altro. L’ex conduttrice di Festa Italiana non glissa sull’argomento nè cede a facili lamentele o rivendicazioni; piuttosto preferisce servirsi di poche ma efficaci (e un tantino velenose) battute.

Oltre ad aver fatto notare che non avrebbe dovuto passare il dì di festa a fare l’ospite, dichiara a proposito dell’attuale periodo di stasi lavorativa che…

“È una fase che vivo positivamente e sono contenta di essere in pausa non a causa di un flop.”

Si, Caterina tiene a specificare ai telespettatori, nella sua prima comparsata televisiva dopo la conclusione di Pomeriggio sul 2, che i motivi che la tengono lontana dal video non hanno nulla a che fare con ascolti deludenti. In effetti quella di Miss Amarea Moda Mare Campania 1999 è una situazione anomala. A differenza di altre colleghe o colleghi, anche più illustri e meritevoli di lei, Caterina si ritrova disoccupata dopo un periodo televisivamente fortunato.


30
ottobre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: CATERINA BALIVO OSPITE DELLA PANICUCCI. NELL’ARENA IL DUE CONTRO TUTTI CON SGARBI E MALGIOGLIO

Caterina Balivo

Sarà una domenica in tv che vale la pena di seguire, per un’ospitata inattesa e un faccia a faccia che promette scintille. A Domenica Cinque, infatti, dopo il talk di approfondimento di Claudio Brachino, Federica Panicucci incontrerà Caterina Balivo per una lunga intervista in cui la conduttrice napoletana racconterà tutto di sé, dai progetti professionali a quelli privati e presenterà al pubblico domenicale Craig Warwick, il noto sensitivo che dice di entrare in contatto con l’Angelo custode di ciascuno di noi, con il quale ha scritto un libro fresco di stampa.

La Balivo, disoccupata in questo inizio di stagione, passa alla concorrenza per un’intervista da non perdere. Saranno ospiti anche Michelle Hunziker, in teatro con Mi scappa da ridere, Massimo Boldi e Loredana Lecciso, che abbandonerà i panni del personaggio per raccontare chi è veramente Loredana. A meno di una settimana dall’inizio del Grande Fratello 12 occhi puntati sui nuovi concorrenti. Passando su Rai1, nell’Arena di Giletti, dopo cronaca e attualità, nel Due contro tutti due personaggi senza peli sulla lingua: Vittorio Sgarbi e Cristiano Malgioglio.

A seguire lo spazio di Lorella Cuccarini Così è la vita, che, per questa settimana, non ha annunciato gli ospiti del programma. A Quelli che il calcio con Victoria Cabello vedremo Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi, che presenteranno la commedia di Alessandro Genovesi La peggiore settimana della mia vita. E poi Enzo Iacchetti, che presenterà il suo nuovo progetto discografico.





23
ottobre

CATERINA BALIVO: “DOVEVO CONDURRE DOMENICA IN MA MAZZA HA RICONFERMATO LA CUCCARINI NONOSTANTE VENISSE DA UN’ANNATA NON PROPRIO FELICE”. NESSUN CONTATTO PER L’ISOLA

Caterina Balivo, la delusione di Domenica In

Finalmente la panchinara Caterina Balivo scioglie il silenzio e sceglie le pagine di Io Donna per sputare il rospo commentando la rocambolesca girandola dell’ultimo minuto che l’ha lasciata fuori dal piccolo schermo. Per lei in questo momento un libro sugli angeli, che ha ottenuto una sponsorizzazione indiretta dal Papa con il riconoscimento dell’esistenza degli esseri celesti custodi, ma nessun progetto televisivo in ballo. Caterina, per adesso impegnata in radio con Alfonso Signorini e come giornalista per Il Mattino decide di dire finalmente la sua:

“Ne parlo per la prima volta: dovevo condurre Domenica In. Ero felice: un programma giocato sul mio terreno. A cinque ore dalla presentazione invece il direttore di Raiuno Mauro Mazza ha riconfermato Lorella Cuccarini, nonostante venisse da un’annata non proprio felice.”

Antipatia di Mazza nei suoi confronti? La domanda è legittima, soprattutto se ricordiamo che aveva dichiarato che nel suo programma pomeridiano dell’ammiraglia era stata costretta ad ospitare un contenuto imposto dall’alto e prodotto da parenti di Gianfranco Fini.

“Già l’anno prima mi aveva chiuso Festa italiana e avevo traslocato su Raidue. Con me ha negato incomprensioni, anche se me l’hanno detto che se l’era presa per un’intervista in cui avevo parlato di lui. [...] Il mio agente mi aveva avvisata: Mazza si opporrà fino alla fine.”


16
settembre

ISOLA DEI FAMOSI 9: CHI VORRESTE AL POSTO DI SIMONA VENTURA?

Isola dei Famosi 8, la vincitrice Giorgia Palmas

Ora è certo: L’Isola dei Famosi continuerà anche senza Simona Ventura. Il reality va avanti e farà a meno della sua storica ‘condottoriera’ che sarà rimpiazzata. Ma da chi? Se un programma come L’Isola dei Famosi potrebbe essere il sogno di chi fa il mestiere della tv, lo spettro di Simona Ventura potrebbe essere un incubo. Nella consapevolezza che la nuova o il nuove padrone di casa avrà necessariamente bisogno di un cast all’altezza per non far rimpiangere la Ventura proviamo a capire, tra ipotesi fantasiose e realistiche, chi potrebbe condurre L’Isola dei Famosi 9.

Stando ai rumors in pole position ci sono Paola Perego e Caterina Balivo. La prima è senza dubbio, tra tutte le pretendenti, la conduttrice che ha più dimestichezza col genere e la sua presenza sarebbe una garanzia. Inoltre, se ci fosse il supporto organizzativo del futuro sposo Lucio Presta il successo sarebbe assicurato. Resta da capire se alla Perego interessi “tornare al trash” oppure optare per un ritorno in pianta stabile su Rai1. Per Caterina Balivo, invece, sarebbe una vera e propria consacrazione ma il rischio di giocare col fuoco e bruciarsi sarebbe alto. Chi era ad un passo dal condurre il reality, quando Simona Ventura abbandonò per tentare fortuna su Rai1, salvo poi tornare sui suoi passi, era Monica Leofredi. Peccato che, malgrado indubbie capacità, la sua carriera è in netta parabola discendente.

Poi c’è chi ha già sostituito la Ventura ossia Victoria Cabello ma è improbabile che alla new entry di Rai2 possa essere da subito affidato un altro programma. Guardando in casa Rai1 la duttile Antonella Clerici Mara Venier ne avrebbero le capacità ma non il tempo o  la voglia. Un nome fuori dalle logiche ma che potrebbe sorprendere è, invece, quello di Paola Barale. L’ex prima donna di Buona Domenica è forse la più simile alla conduttrice di Chivasso ma anche quella che potrebbe entrare in maggiore sintonia con il format e gli obiettivi in termini di profilo pubblico che la rete si è imposta.


15
settembre

IL CDA RAI DA’ IL VIA LIBERA ALL’ISOLA DEI FAMOSI 9

Paolo Garimberti

Ventura o no, la nuova edizione dell’Isola dei Famosi si farà. Lo si evince dalle dichiarazioni del Presidente della Rai, Paolo Garimberti, che esprime tutto il suo disappunto per la mancata approvazione da parte del Cda del contratto con Fandango con la conseguente “bocciatura” di Parla con me:

Personalmente ho votato sì per coerenza con i palinsesti approvati praticamente all’unanimità dal Cda prima dell’estate, palinsesti all’interno dei quali era prevista la trasmissione di Serena Dandini. Ho votato sì per coerenza con quanto annunciato insieme a Sipra agli investitori pubblicitari quando abbiamo presentato i programmi autunnali. E ho votato sì per tutelare l’immagine della Rai, già scossa, e per evitare segnali di incoerenza. E’ alla luce di queste riflessioni che ritengo aziendalmente incomprensibile il no a ‘Parla con me’ tanto più quando, nella stessa seduta, si è dato il via libera alla riproposizione dell’Isola dei famosi – contro cui ho votato – un programma che è certamente meno di Servizio Pubblico rispetto a quello condotto dalla Dandini”

Viene così risolta una della questioni che hanno maggiormente tenuto il pubblico con il fiato sospeso. Nonostante il passaggio della sua conduttrice storica a Sky e gli stenti iniziali dell’ultima edizione in termini di share, l’Isola dei Famosi è sempre stato uno dei programmi più gettonati del prime time della rete attualmente diretta da Pasquale D’Alessandro. Restano ancora diversi punti interrogativi ai quali dare una risposta. Quando andrà in onda il reality show targato Rai2? E, soprattutto, chi raccoglierà la pesante eredità di Mona Nostra?