Amadeus



24
settembre

Sanremo 2020, Amadeus: «Sarò lieto non solo di invitare il Gabibbo, ma Antonio Ricci sarà mio ospite e seduto in prima fila»

Amadeus

Amadeus

Al Festival di Sanremo potrebbero arrivare anche Antonio Ricci e il Gabibbo. A dare veridicità a questa tesi – apparentemente impossibile – è stato Amadeus in persona, direttore artistico e conduttore della settantesima edizione della kermesse canora, in programma dal 4 all’8 febbraio 2020 nella città dei fiori.




17
settembre

Sanremo 2020: i big annunciati il 6 gennaio durante lo speciale de I Soliti Ignoti

Amadeus

Amadeus

Per scoprire i nomi dei 20 big che parteciperanno alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 4 all’8 febbraio del prossimo anno, bisognerà attendere il 6 gennaio 2020.


17
settembre

Sanremo 2020: tornano le Nuove Proposte e cambia il regolamento di Sanremo Giovani

Amadeus

Amadeus

E’ ufficiale: a Sanremo 2020 torneranno le Nuove Proposte. Abolita dal 2018 dall’allora direttore artistico Claudio Baglioni, la categoria avrà nuovamente un suo circuito – separato da quello dei Big – nel corso del Festival della Canzone Italiana. La decisione, presa da Amadeus, ha portato anche a dei cambiamenti nel regolamento di Sanremo Giovani, che quest’anno si suddividerà  in cinque appuntamenti (tutti in onda su Rai 1).





15
settembre

Sanremo 2020: la serata cover influenzerà la classifica finale

Amadeus - Domenica In

Amadeus - Domenica In

Prime novità nel regolamento del Festival di Sanremo, che il prossimo febbraio raggiungerà il traguardo delle settanta edizioni. Ospitato da Mara Venier nella prima puntata di Domenica In, Amadeus - conduttore e direttore artistico della kermesse canora – ha svelato quello che succederà nel corso della terza serata del Festival, dando modo ai telespettatori di apprendere parte del meccanismo di gara che porterà all’incoronazione della nuova canzone vincitrice.


11
settembre

Amadeus a Radio Italia Live – Il Concerto 2019

Amadeus

Amadeus

Manifestazione musicale in vista per Amadeus, ma non si tratta (ancora) del Festival di Sanremo. Venerdì 4 ottobredalle ore 20, il presentatore guiderà – in qualità di ospite d’eccezione – insieme ai conduttori Marco MaccariniManola Moslehi, la nuova edizione di Radio Italia Live – Il Concerto, che quest’anno porterà all’estero i nomi della musica italiana. La serata si terrà nella location maltese di Fosos – Floriana Granaries, nel corso del Mediterranean Stars Festival.





28
agosto

Amadeus: «Il Festival è come la finale di Champions, devi vincerla. Mi piacerebbe far tornare Madonna a Sanremo»

amadeus

Amadeus

Mancano più di cinque mesi alla settantesima edizione del Festival di Sanremo e il conduttore e direttore artistico Amadeus è già proiettato sul palco della kermesse canora. Intervistato dal settimanale Oggi, il conduttore ha dichiarato di essere pronto ad affrontare una sfida così importante e allo stesso tempo rischiosa come quella dell’evento televisivo più importante del Paese:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


13
agosto

Morgan voleva condurre Sanremo 2020: «Io e Chiambretti avevamo presentato un progetto. Con Amadeus è come chiamare un elettricista a riparare un lavandino»

Morgan

Morgan

Morgan riparte dalla radio. Dal 14 settembre condurrà su Radio 2 Cantautoradio, programma dedicato alla storia della canzone d’autore italiana. Una storia, a suo dire, macchiata dalle logiche commerciali che guidano le scelte musicali, anche perché – dice – “oggi tutti si intendono di musica, ma la competenza è un’altra cosa”. E qui l’affondo nei confronti di Amadeus, conduttore e direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo:


3
agosto

Festival di Sanremo 2020: Fiorello ci sarà

Amadeus e Fiorello (da Instragram)

Amadeus e Fiorello (da Instragram)

Dopo l’ufficialità di Amadeus conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2020, arriva un’altra notizia importantissima che riguarda la settantesima edizione del programma: Fiorello ci sarà. A fare cosa, però, ancora non si sa, ma quello che è certo è che l’ex re del Karaoke farà parte del progetto che la Rai sta mettendo su per il prossimo febbraio.