Amadeus



17
dicembre

Sanremo 2020: dieci vallette per Amadeus

Amadeus

Amadeus

Sanremo 2020 è ormai alle porte e tutti i riflettori sono puntati su Amadeus, il direttore artistico della settantesima edizione della kermesse canora. Tra tradizione e novità, il conduttore ha confermato, nelle scorse ore, che ogni sera avrà al suo fianco donne diverse e per la prima volta, come da DM anticipato, ha precisato che sono ancora in corso delle trattative per avere Tiziano Ferro sul palco dell’Ariston.




13
dicembre

Telethon: al via la 30° edizione della maratona benefica. Antonella Clerici, Paolo Belli e Amadeus alla guida degli speciali in prime time

Paolo Belli e Antonella Clerici - Telethon

Paolo Belli e Antonella Clerici - Telethon

La ricerca di Telethon per raccogliere fondi e dare voce ai bambini e alle famiglie che si trovano ad affrontare una malattia genetica rara non si ferma. Rinnovata la sua partnership con la Rai, la Fondazione inaugurerà infatti, a partire da sabato 14 dicembre, la consueta maratona benefica per dare una speranza agli ammalati e ai loro cari. Una campagna di sensibilizzazione longeva, che si estenderà persino in radio, capace di raggiungere lo scorso anno, grazie alla sensibilità dei donatori, una cifra pari a 31.455.757 euro.


5
dicembre

Nicola Savino al DopoFestival che diventa L’Altro Festival. Solo su RaiPlay

Fiorello, Nicola Savino e Amadeus

Fiorello, Nicola Savino e Amadeus

Che il Dopofestival 2020 non sarebbe andato in onda su Rai 1, si sapeva. Così come era presumibile (e auspicabile) il coinvolgimento di Fiorello, dal momento che il programma, corollario del Festival di Sanremo, sarà trasmesso in streaming su RaiPlay. E invece, quando mancano due mesi all’avvio della manifestazione più amata della tv, arriva a sorpresa il nome del vero conduttore: Nicola Savino.





19
novembre

Una Serata di Stelle Per il Bambino Gesù: su Rai1 l’evento benefico condotto da Amadeus

Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù

Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù

A 150 anni dalla fondazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Amadeus traghetterà i telespettatori di Rai 1 in uno spettacolo d’eccezione, in diretta dall’Aula Paolo VI di Città del Vaticano, in cui verranno raccontate le storie dei bambini e dei ragazzi accolti, nei vari anni, dalla struttura. E’ questo lo scopo principale di Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù, in onda in prima serata mercoledì 20 novembre 2019. Uno spettacolo, dove non mancheranno i momenti di riflessione, scandito dalla presenza di tanti ospiti di rilievo.


4
novembre

Amadeus: «cast musicale pazzesco» per Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù. Ecco chi ci sarà

Mahmood

Mahmood

Amadeus è al lavoro per il Festival di Sanremo 2020, oltre a proseguire con l’impegno quotidiano de I Soliti Ignoti. Mercoledì 20 novembre, però, lo attende anche uno speciale evento in diretta su Rai 1. Il conduttore sarà al timone di Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù, iniziativa benefica che celebrerà i 150 anni dell’Ospedale Pediatrico di Roma.





31
ottobre

Sanremo 2020, Amadeus: «Al mio fianco due donne o due donne e un uomo». Tornano i fiori sul palco, niente Dopofestival su Rai 1

Amadeus

Amadeus

Quello a cui sta lavorando Amadeus sarà un Festival di Sanremo “imprevedibile, pieno di sorprese”, a cominciare da chi calcherà al suo fianco il palco del Teatro Ariston nel corso delle cinque serate, in programma su Rai 1 dal 4 all’8 febbraio 2020:


22
ottobre

Sanremo Giovani: i 65 artisti ammessi alle audizioni live

Leo Gassmann

Sono sessantacinque gli artisti ammessi alle audizioni live di . Cinque in più rispetto a quanto previsto dal regolamento. Tra loro anche voci note al pubblico dei talent, come quelle di Leo Gassmann, YaMatt, Shari, Federico Baroni, Jefeo e di Filo Vals, figlio del produttore Valsecchi. Il direttore artistico della kermesse, Amadeus, e la Commissione Musicale hanno deciso di estendere il numero dei ‘promossi’ anche alla luce della considerevole quantità di candidature arrivate: ben 842. Ora, a partire dal 3 novembre, un’ulteriore selezione dal vivo porterà alla scelta di 20 semifinalisti, tra gruppi e artisti singoli, che si sfideranno in tv su Rai1.


8
ottobre

Sanremo Giovani: Italia Sì ospiterà il primo round tra le nuove proposte

Marco Liorni - Italia Sì

Marco Liorni - Italia Sì

Prima di approdare a Sanremo 2020, le nuove proposte dovranno passare per Italia Sì. Sarà infatti il programma del sabato di Marco Liorni ad ospitare la gara tra i giovani artisti in cerca di uno dei cinque posti disponibili per la settantesima edizione della kermesse canora condotta dal direttore artistico Amadeus. Una significativa novità che accenderà anzitempo i riflettori sul prossimo Festival, in onda su Rai 1 dal 4 all’8 febbraio 2020.