Amadeus



8
febbraio

Vigilanza Rai, Fuortes: «A Sanremo totale autonomia di Amadeus». Scoppia il caso Ranucci

Amadeus, Carlo Fuortes

Non ho mai chiesto in nessuna sede di aumentare il canone Rai di un solo euro in più“. Carlo Fuortes lo ho precisato davanti ai parlamentari della Vigilanza Rai, a dispetto dei suoi recenti moniti sull’inadeguatezza della tassa radiotelevisiva, stigmatizzata come la più bassa d’Europa. “Gli utenti pagano 90 euro l’anno, la Rai ne riceve 77: avrebbe molti meno problemi se potesse ricevere l’intero ammontare o poco meno“, ha argomentato il top manager, che nella sua odierna audizione si è soffermato anche su altre cifre, quelle sulle casse dell’azienda di Viale Mazzini.




7
febbraio

Giovanna Civitillo in lacrime per Amadeus alla Vita in Diretta

La Vita in diretta, Giovanna Civitillo commossa per Amadeus

Il grande successo di Amadeus, suggellato al Festival di Sanremo 2022 con un ampio consenso di pubblico, ha commosso Giovanna Civitillo. L’ex showgirl e moglie del presentatore ravennate non ha trattenuto le lacrime quando oggi, in collegamento con La Vita in Diretta, ha visto un filmato che ripercorreva i trionfi sanremesi ottenuti dal coniuge. “Se lo merita“, ha esclamato Giovanna con gli occhi lucidi.


4
febbraio

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella telefona ad Amadeus. Commosso per l’omaggio di ieri

Amadeus

Amadeus

Sorpresa per Amadeus: durante la conferenza stampa di questa mattina il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022 ha ricevuto la telefonata del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che lo ha ringraziato per l’omaggio ricevuto ieri durante la terza serata.





3
febbraio

Sanremo 2022, scaletta della terza serata

Amadeus, Sanremo 2022 (foto Ufficio Stampa Rai)

Una cavalcata musicale lunga oltre quattro ore. Con tutti i 25 big in gara, innanzitutto, ma anche le note di Cesare Cremonini, ospite speciale al suo debutto sanremese. La terza serata del Festival di Sanremo 2022 prevede che a farla da padrone siano le canzoni in concorso: si comincia con Giusy Ferreri, chiude Noemi. In scaletta, però, ci sarà spazio anche per il monologo di Roberto Saviano e per la co-conduttrice Drusilla Foer. Ecco lo schema dettagliato dello spettacolo odierno, con quello che accadrà sul palco minuto per minuto.


3
febbraio

Affari Tuoi torna in «Formato Famiglia» da sabato 19 febbraio – Promo

Affari Tuoi - Formato Famiglia

Affari Tuoi - Formato Famiglia

Rai 1 non rinuncia ad Affari Tuoi. Il gioco dei pacchi, ormai accantonato in access da Soliti Ignoti, torna in una nuova veste pensata per la prima serata del sabato. La nuova versione partirà il 19 febbraio alle 20.35 e sarà affidata ad Amadeus.





2
febbraio

Sanremo 2022: i compensi dei conduttori e degli ospiti

Fiorello, Amadeus (foto Ufficio Stampa Rai)

Dalla Rai, come sempre, non trapela nulla di ufficiale. Sui compensi dei conduttori e degli ospiti del Festival di Sanremo vige un formale riserbo. Lo stesso direttore di Rai1 Stefano Coletta, interpellato nei giorni scorsi sull’argomento, si era mantenuto volutamente vago. “Non rispondo sui termini contrattuali“, aveva detto ai giornalisti. In un’ottica di mercato, tuttavia, le cifre le si possono immaginare considerando lo storico dei compensi elargiti dal servizio pubblico nelle ultime edizioni della kermesse.


2
febbraio

Sanremo 2022, conferenza stampa della seconda serata in diretta. Sala stampa in piedi per Monica Vitti. Ordine di esibizione di stasera

Sanremo 2022, conferenza stampa

La prima è andata. Al Festival di Sanremo 2022 si archivia la première (qui la nostra recensione) e gli occhi sono già puntati al secondo giro di valzer. Nella conferenza stampa odierna, che seguiremo in diretta a partire dalle ore 12, il conduttore Amadeus e il direttore di Rai Stefano Coletta faranno il punto sugli ascolti della prima serata e forniranno dettagli sullo show di oggi. Poi, come sempre, spazio alle domande dei giornalisti.


2
febbraio

Sanremo 2022: bentrovata «normalità»

fiorello, muti, amadeus

Fiorello, Muti e Amadeus (da Ufficio Stampa Rai)

Bentornata «normalità». Se l’obiettivo del Festival di Sanremo 2022 era quello di far scordare almeno per qualche ora le conseguenze della pandemia, allora si può parlare di intento raggiunto. Dopo la passata stagione, caratterizzata dalla surreale assenza di platea in sala, la rassegna canora si è ripresentata al pubblico restituendo una certa consuetudine. In tutti sensi. Anche dal punto di vista dello show, che nella première di ieri non ha stupito per particolari motivi ma è pur sempre filato liscio. Senza intoppi.