28
marzo

LE MANI DENTRO LA CITTÀ: ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA – 4 APRILE 2014

anticipazioni le mani dentro la città

Simona Cavallari

Si avvia alla conclusione il terzo appuntamento con Le mani dentro la città, la nuova fiction a marchio Taodue che racconta l’infiltrazione della ‘ndrangheta in una cittadina della Lombardia. La serie, che vede per protagonisti due volti di punta della casa di produzione di Pietro Valsecchi come Simona Cavallari e Giuseppe Zeno, ha debuttato lo scorso 14 marzo con una media di 4.714.000 spettatori e il 18,85% di share. Un ascolto calato pericolosamente nel secondo appuntamento, che venerdì scorso ha portato a casa una media di 3.818.000 spettatori e il 15,43% di share in meno.

Le mani dentro la città – Ascolti in caduta libera

Una vera e propria emorragia di pubblico che dopo la curiosità iniziale non sembra evidentemente aver apprezzato troppo la fiction diretta da Alessandro Angelini. Lo stile Taodue caratterizzato dal consueto mix tra storie reali e polizieschi d’oltreoceano, con avvincenti cacce al criminale di turno, inizia ad accusare il passare del tempo, e neppure l’inedita ambientazione al nord, rimasto per la verità un po’ troppo sullo sfondo, riesce ad eliminare quella sensazione di déjà vu

Le mani dentro la città vs La Pista

Il vero banco di prova per il gradimento del pubblico è certamente rappresentato dall’appuntamento di questa sera che dovrà fronteggiare la prima puntata de La Pista, in onda su Rai1 con la conduzione di Flavio Insinna e la presenza di Claudia Gerini, Gigi Proietti e Rita Pavone in giuria. Sarà riuscito Le Mani dentro la città ad avere la meglio o quantomeno arginare la preoccupante fuga di pubblico? In attesa di scoprirlo con i dati Auditel di domani, vediamo le anticipazioni del quarto appuntamento in onda venerdì 4 aprile 2014 alle 21,10 su Canale 5.

Le mani dentro la città – Anticipazioni quarta puntata – 4 aprile 2014

I Nuzzo convinti che dietro la morte di Nico ci sia Pinuccio (Marco Rossetti) organizzano un agguato. Benevento (Giuseppe Zeno) scopre che la droga destinata ai Marruso è realmente arrivata a Milano e cerca di incastrarli attraverso Messina, il manager dei VIP, che viene pero’ eliminato quando scoprono che fa il doppio gioco. Maria Marruso (Daniela Marra), distrutta dalla morte del marito Nico, partorisce proprio mentre i killer mandati da Nuzzo attaccano Pinuccio.



Articoli che potrebbero interessarti


Quarta puntata Selfie 2 (9)
Selfie: Tina Cipollari furiosa lascia ancora lo studio. Ospite Katherine Kelly Lang. Anticipazioni e foto della quarta puntata


Maltese - Il Romanzo del Commissario
Maltese: anticipazioni quarta ed ultima puntata di martedì 16 maggio 2017


Maria De Filippi e Roberto Saviano - Amici 2017
Amici 2017: anticipazioni quarta puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 15 aprile (Foto)


Il Bello delle Donne... Alcuni anni dopo - Paolo Sassanelli
IL BELLO DELLE DONNE… ALCUNI ANNI DOPO: ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA DI VENERDI 3 FEBBRAIO 2017

1 Commento dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

28 marzo 2014 alle 23:35

Stasera puntata molto forte e avvincente. La serie fatica a trovare un’identità a causa di una trama molto complessa e articolata, forse un pò troppo. C’è un affollamento di personaggi che anima le scene, un pò troppi forse. Manca un protagonista che traini il racconto, a mio avviso è tutto un pò eccessivamente frammentato.
La sceneggiatura è comunque tostissima e terribilmente realista, forse una delle più realiste che siano state realizzate negli ultimi tempi, un atto di coraggio.
Tuttavia non credo che la serie possa conquistare il pubblico: non so se scenderà ancora ma Insinna stasera potrebbe effettuare il sorpasso.
Dalla prima alla seconda puntata c’è stato un calo pazzesco, segno che il pubblico non ha apprezzato fino in fondo. Peccato, perchè stiano comunque parlando di un buon lavoro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.