24
febbraio

IL COMMISSARIO REX RIPARTE DA FRANCESCO ARCA PER LA SESTA STAGIONE

Rex 6

Altro giro, altra corsa. Questa sera, lunedì 24 febbraio 2014, alle 21,10 arrivano su Rai2 le avventure a quattro zampe di Rex 6. La serie che racconta le avventure del cane poliziotto più amato del piccolo schermo sarà ricca di novità a cominciare dal protagonista: Francesco Arca, nel ruolo del nuovo commissario Marco Terzani. Al suo fianco una squadra consolidata composta da Domenico Fortunato nei panni dell’ispettore Alberto Monterosso, Pilar Abella in quelli dell’ispettrice Katia Martelli, e Augusto Zucchi nel ruolo del questore Filippo Gori.

Rex 6 contro la fiction di Rai1

Particolare curiosità desta la messa in onda della serie. I nuovi episodi della fiction, creata da Peter Hajek e Peter Mose, andranno infatti ad occupare per cinque settimane la prima serata del lunedì, giornata in cui già Rai 1 e Canale 5 propongono al pubblico il genere fiction. Basti pensare che la prima puntata di Rex 6 andrà a scontrarsi con la miniserie Non è mai troppo tardi e con l’ultima puntata, per la verità neanche troppo attesa, de Il Tredicesimo Apostolo 2 – La Rivelazione.

A nostro avviso sarebbe stato meglio scegliere una diversa e meno competitiva collocazione, magari nella serata del venerdì, che proprio lo scorso anno regalò alla serie con l’allora protagonista Ettore Bassi un ascolto medio di oltre 2.500.000 spettatori ed uno share spesso superiore al 10%. Concorrenza a parte, il ruolo da protagonista in Rex 6 rappresenta per Francesco Arca la prima grande opportunità lavorativa. In un’intervista rilasciata per promuovere il nuovo impegno professionale, l’ex tronista ha così descritto il personaggio di Marco Terzani.

“Il nuovo commissario, Marco Terzani, è un po’ esulo dai suoi colleghi visti nelle serie precedenti. In questa sesta stagione c’è un’inversione di rotta. Il personaggio nasce in Toscana. Dopo un’esperienza all’estero nell’antidroga, Terzani vive un momento di crisi, tanto da voler smettere con il lavoro. Però viene chiamato a Roma ed approda nel commissariato speciale dove opera il suo nuovo compagno Rex.”

Arca ha dichiarato di aver seguito in passato, seppur sporadicamente, le avventure di Rex, sia nell’originale versione austriaca, che nella più recente versione italiana.

“Da spettatore avevo visto diversi episodi, tratti dalle varie stagioni. In particolare sia le prime edizioni di produzioni austriaca, che le successive con Kaspar Capparoni e la più recente con Ettore Bassi. Questo mi è stato sicuramente utile per cercare di apportare modifiche al mio personaggio ed allontanarlo dal modello di commissario visto fino ad oggi nella serie.”

Rex 7: la settima stagione vede i Manetti Bross alla regia

La prova d’attore di Francesco Arca deve aver convinto i produttori della serie, che lo hanno confermato anche nella settima stagione, le cui riprese sono già state terminate. Il settimo capitolo che vede alla regia i Manetti Bros, a detta di Arca avrà numerose differenze con le precedenti serie.

“Nella settima stagione il mio personaggio è molto più vero, per certi aspetti dark, parla meno e agisce di più. La serie è molto action e si avvicina alla serialità statunitense. Mentre nella sesta stagione abbiamo lavorato con quattro registi diversi, nella settima ci sono sempre i Manetti Bros. Loro hanno un modo di lavorare molto particolare che, dal mio punto di vista, offre spunti interessanti sin dalla fase di scrittura. E’ un prodotto molto fresco e giovanile, secondo me molto in linea con lo stile di Rai 2.”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


francesco-arca-anticipazioni rex 6
REX 6: IL LANCIATISSIMO FRANCESCO ARCA NON BASTA (ANTICIPAZIONI)


Pechino Express 2017 - I Maschi
I Maschi di Pechino Express 2017: Francesco Arca e Rocco Giusti


Rafael Amargo
Pechino Express 2017: impazza il toto concorrenti. Arca, Amargo, Elia, Scilla in lizza


Sacrificio d'amore - Cast
SACRIFICIO D’AMORE: AL VIA TRA TORINO E CARRARA LE RIPRESE DELLA NUOVA FICTION IN COSTUME DI CANALE 5

1 Commento dei lettori »

1. Mauro ha scritto:

24 febbraio 2014 alle 22:38

Francesco Arca devo ammettere oggettivamente che risulta gradevole,molto bravo nel ruolo del Commissario.Una rivelazione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.