27
luglio

FOX SPORTS ANCHE SU MEDIASET PREMIUM

Fox Sports

In attesa che il nuovo Fox Sports si accenda su Sky, ecco concretizzarsi il colpo di mercato sul fronte Mediaset: lo stesso canale sarà visibile anche su Mediaset Premium. Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, sarebbe stato raggiunto un accordo per la trasmissione del neonato canale Fox sul digitale terrestre pay.

Il canale, “confezionato” da Fox con la direzione di Fabio Guadagnini e le telecronache di ex calciatori, quali Hernan Crespo e Pierluigi Casiraghi, verrà inserito nel pacchetto calcio di Mediaset Premium. Un’operazione, il cui costo per l’azienda di Cologno Monzese dovrebbe aggirarsi attorno a 10-15 milioni di euro annui. A tal proposito, tornano alla mente le parole di Piersilvio Berlusconi, in occasione della presentazione dei palinsesti Mediaset 2013/2014:

“Fox? Ma Fox in realtà ha rubato a Sky, non ha rubato a noi. Quindi la cosa non è che ci riguarda [...] Si fan concorrenza tra di loro. Nulla è cambiato: Sky li aveva (i campionati di calcio estero, ndDM), adesso invece di Sky si chiama Fox. Non sono diritti che noi abbiamo mai avuto e trattato. Quindi non penso onestamente portino nemmeno un abbonato in più.

Si parte, come noto, già ad agosto. Il 9 del mese ci sarà, infatti, l’anticipo della prima giornata di Ligue 1 tra Montpellier e Paris Saint Germain. Anche su Mediaset Premium, dunque, tutto (o quasi) il calcio: oltre al campionato francese, infatti, Fox Sports garantisce la Liga spagnola, la Premier League e la FA Cup inglese. All’appello manca soltanto la Bundesliga tedesca, tornata in esclusiva su Sky Sport.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


fox-sports
FOX SPORTS SU MEDIASET PREMIUM DAL 17 AGOSTO


Mediaset Premium
Agcom: stop a due server pirata che trasmettevano Mediaset Premium in streaming


Dybala
Champions League 2017/2018: Mediaset blinda la Juventus su Premium. Su Canale 5 Roma e Napoli


Tiki Taka
Serie A 2017/2018 su Mediaset: «Serie A Live» accende Premium. Su Italia 1 torna Pardo con «Tiki Taka»

35 Commenti dei lettori »

1. tonyrayce ha scritto:

27 luglio 2013 alle 12:51

Quindi praticamente Mediaset ha pagato Sky (non giriamoci intorno, FOX e Sky sono dello stesso editore e in italia alloggiano nello stesso edificio con dirigenti interscambiabili) per permettere alla paytv di murdoch di pagare meno determinati campionati ma comunque offrirli ai propri abbonati….mentre mediaset si ritrova un canale su una paytv vista da quattro gatti…e che non vedrà abbonati nuovi per questo FOX Sport. Murdoch è chiaramente il genio del male. A Cologno Monzese sono i geni dell’autolesionismo.



2. Alessandro ha scritto:

27 luglio 2013 alle 13:02

È vero tonyrayce non ci avevo pensato, considerando che il costo di M.P. aumenterà con l’aggiunta di questo canale (che io abbonato sky ho senza sborsare un euro in più) praticamente B. È B.junior si sono suicidati perché nessuno pagherà per vedere che so levante-R.sociedad o everton – sunderland. A mediaset si sono bevuti il cervello.



3. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 13:12

@tonyrace ti sfugge che spesso (soprattutto con determinate squadre) Mediaset batte Sky in spettatori. Il calcio su Premium è molto seguito. Inoltre Sky e Fox sono società differenti, a Sky l’esclusiva sarebbe convenuta (certo probabilmente non quanto è convenuto a Fox vendere i diritti).



4. tonyrayce ha scritto:

27 luglio 2013 alle 13:35

@
Mattia Buonocore
Ti sfugge il fatto che FOX Sports sia stato importato in italia per colmare la chiusura di ESPN e che sia stato creato appositamente un marchio diverso per permettere a Murdoch di sbarcare nel DTT sul fronte “Calcio a pagamento”…cosa che non avrebbe mai potuto fare con il marchio Sky.
Il risultato è che adesso la piattaforma Sky (che ripeto, risponde allo stesso editore di Fox e ha in comune addirittura qualcuno fra i dirigenti passati e futuri) ha gli stessi campionati e qualcosa di più da offrire ai propri abbonati spendendo sensibilmente meno (chiusura di ESPN) e avendo fatto coprire parte dei costi dell’arrivo di FOX Sports (e quindi il pagamento dei campionati) da Mediaset. Se non è un colpaccio questo ditemi quale lo è.
Ultimo appunto: Quello che conta per la sopravvivenza di una paytv è la base di abbonati, lo share (se non a fini pubblicitari) conta realmente poco sui bilanci di una paytv e mediaset premium e in profondo rosso e una zavorra a cui non sanno più dare un senso in quel di Cologno.



5. Serpico1980 ha scritto:

27 luglio 2013 alle 13:46

Quante str……, il costo di MP non aumenterà, il canale é incluso nel pacchetto calcio, che a questo punto a livello di offerta é più completo di quello di SKY(le coppe europee fanno parte del Pack sport,MP le da incluse nel calcio), ad un costo inferiore. L’odio per b. Vi fotte il cervello.

P.s.: i dati del parco abbonati sono 1.2 M, 4.5 M Sky, fate i bravi.



6. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 13:55

@tonyrace se tu non guardi, non rimarrai abbonato a lungo



7. tonyrayce ha scritto:

27 luglio 2013 alle 14:03

@
Mattia Bonocore ma cosa c’entra? Quello che conta sono gli abbonati reali…le riflessioni su chi rimarrà abbonato a lungo o meno sono completamente inutili.
Qui un fatto c’è: Hanno creato un canale a costo relativamente basso per offrire ai propri abbonati tutto quello che gia avevano e qualcosa in più. Il tutto coperto in parte da mediaset…che scommetteteci non aumenterà il parco abbonati nemmeno di un centinaio di unità per questa mossa. Inoltre…la pubblicità, a proposito di share, è gestita da Sky Pubblicità. (questo da ancora più il senso alla mossa)

@Serpico
La tua ossessione per Berlusconi te lo fa nominare anche in una discussione dove non c’entra nulla ma dove si parla di sport.
Proprio quel dato che hai scritto tu dovrebbe essere estremamente evidente: Mediaset Premium è un buco nell’acqua. Con quei numeri stream e telepiù sono fallite morte nei debiti. E, nota a margine, quel numero non è degli abbonati reali ma è un conto fra abbonati e schede ricaricabili (utilizzate o meno).



8. John88 ha scritto:

27 luglio 2013 alle 14:07

Il canale non porterà nuovi abbonati nè a Sky nè a Mediaset. E’ uno specchietto per le alledole. Che può cambiare con un solo canale per tutti i campionati?

Sky, che come sappiamo costa tanto, nelle ultime stagioni ha ridotto i propri contenuti puntando al pubblico di massa. Ha investito meno per le cose che dovrebbero essere il cuore di una pay tv (contenuti di nicchia, campionati esteri, sport americani, ecc…) e ha preferito buttarsi su Formula 1 e Motomondiale, cose si son sempre viste gratis in chiaro (quindi l’abbonato sky paga sempre per vedere quello che già vedeva gli anni passati, se non di meno). Già, se non di meno, perché alcuni contenuti non si vedranno più. E anche questo Fox Sports porterà pochissima roba. Una volta trasmettevano le principali partite delle Premier League, Liga, ecc… Ora c’è solo un canale a disposizione per tutto…

Grazie alla mancanza di concorrenza Sky e Mediaset fanno tutti gli inciuci che vogliono e il risultato, come spiegato sopra, è che invece di andare avanti si va indietro. Chi non è abbonato in chiaro vede sempre meno, e chi è abbonato pure, visto che gli tolgono cose per mettergliene altre che già aveva.

PS. Si, Mediaset Premium io non la considero proprio visto che sembra una pay tv nigeriana. ogni tot mesi il prezzo sale, visto che al posto della concorrenza ci sono gli inciuci finanziari con Sky. I contenuti sono sempre quelli, la qualità dei canali sempre da schifo (un solo canale HD), ma il prezzo sale. Anche a luglio è salito, figuratevi all’abbonato medio di mediaset, che si abbona solo perché non può permettersi Sky, che gli frega di vedere 1 o 2 partite a settimana dei campionati esteri.

Comunque solo in Italia sti inciuci sono possibili. Per le coppe europee la UEFA aveva stabilito un modello competitivo (esclusive, pure una partita in esclusiva in chiaro) e invece si sono svenduti i diritti a vicenda senza che nessuno dica niente. Parlate dei prossimi diritti di Serie A? E’ già tutto scritto, se arriveranno gli arabi Sky o Mediaset li comprerà ad una cifra elevata e li rivenderà all’altra come fatto con la Champions. E i prezzi potranno continuare a salire da entrambi i lati.



9. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 luglio 2013 alle 14:07

Seripico1980: non aumenta neppure l’abbonamento Sky, che ha la Bundesliga in esclusiva



10. Alessandro ha scritto:

27 luglio 2013 alle 14:08

Come se non guardi non rimani abbonato? Io non guardo molti dei canali che sky mi offre (anzi praticamente guardo solo quelli dal 200 al 263) ma sono abbonato fin dal 2003 e non ho intenzione di andarmene.



11. Alessandro ha scritto:

27 luglio 2013 alle 14:13

Per serpico1980: M.P. Non ha un pacchetto sport visto che trasmette solo del calcio, mi spieghi come può differenziare l’offerta? Stavolta mister.B ha fatto una stupidaggine.



12. Adriano ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:05

Scusate ma per gli abbonati di Mediaset Premium ci saranno costi aggiuntivi o no per l’arrivo del canale Fox Sports nel pacchetto Calcio?



13. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:14

Adriano: no, non sembra siano previsti costi aggiuntivi, dal momento che Fox Sports viene inserito nel pacchetto calcio che ha già un costo suo



14. claudio ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:24

Ci vedrò del male, ma secondo me Murdock a quell’irrisorio prezzo di 15 mln gli ha dato i diritti per trasmettere Fox Sport in SD. E L’ALTA DEFINIZIONE??? SOLO SU SKY! Avete presente Eurosport? In chiaro è visibile in SD… ma se vuoi l’HD, devi abbonarti su Sky. Stesso giochino, vedrete…



15. Adriano ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:25

@FabioFabbretti: Quindi io ho fatto l’abbonamento giovedì e ho preso i pacchetti Serie&Doc + Cinema + Calcio + Play + Full HD a 29 euro al mese per 12 mesi dopo pagherò 36 euro al mese per sempre, quindi posso stare tranquillo che il prezzo non aumenterà? No perché ad alcune persone il prezzo dell’abbonamento è salito senza che loro lo sapessero.



16. claudio ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:27

Fox Sport non serve a far aumentare gli abbonati, ma SERVE A NON PERDERE quelli che già ha. E’ chiaramente una mossa anti-recessione, che va a rafforzare il progetto di “destagionalizzare” l’offerta televisiva, spalmandola per lunghi mesi (inutile spendere milioni su Olimpiadi x 15 giorni, quando quasi alle stesse cifre fai la Formula 1 per 8-9 mesi). Sky ormai spara dritto oltre il milione e mezzo nelle gare in diretta ESCLUSIVA. Ora, con Valentino Rossi di nuovo competitivo che torna a vincere, chi si guarderà la MotoGP in differita 4-5 ore dopo, quando tutti sanno il risultato sui social network?? E si abboneranno a Sky… ;)



17. claudio ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:33

Quanto al calcio e agli ascolti, l’offerta calcistica di Premium non è minimamente paragonabile a quella Sky. Mediaset offre META’ Serie A, poi a me piace vedere il calcio in HD e, possibilmente, in 3D. La Standard Definition non deve più esistere in un canale pay… :)



18. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 luglio 2013 alle 15:48

Adriano: anche qualora fossero previsti costi aggiuntivi, il canale di certo non ti si attiva automaticamente. A te come ad altri, però, converrebbe chiamare ed avere garanzia che l’abbonamento non aumenti in automatico. Comunque, essendo parte del pacchetto calcio, i costi aggiuntivi non sono previsti (stessa cosa succede per Sky). Però, ripeto, chiedere la conferma è la miglior cosa, così ti togli ogni dubbio



19. John88 ha scritto:

27 luglio 2013 alle 16:27

ahah, Valentino Rossi competitivo. Se non si ritira quest’anno si ritirerà l’anno prossimo. Ma anche fosse, non ha portato nuovi abbonati la Formula 1, ti pensi che li porterà la moto gp?

La gente che guarda il gran premio la domenica non va a spendere decine di euro al mese solo per vedere Valentino Rossi o Alonso due volte al mese. Il pacco Calcio lo si vende con la Serie A, il pacco Sport con la Champions e gli altri sport di nicchia (tipo il rugby).

Specialmente con sta crisi che c’è, Mondiali, Olimpiadi, Formula 1 e grandi eventi vari non fanno crescere gli abbonati, al massimo fedelizzano chi già paga.



20. Adriano ha scritto:

27 luglio 2013 alle 16:44

Quando aggiungeranno il nuovo canale Fox Sports in quale multiplex lo metteranno e a quale LCN?



21. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 16:59

Ma siamo sicuri che 10 milioni di euro siano una cifra cosi onerosa?



22. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 17:02

@tonyrace scherzi? in ogni azienda c’è un team di persone che monitora il comportamento dei clienti



23. tonyrayce ha scritto:

27 luglio 2013 alle 17:10

@Mattia Buonocore
Tu mi stai prendendo l’auditel di alcune partite di calcio contro un’offerta di cinema, serie tv e canali di bambini. A cosa vuoi arrivare dicendo che a volte lo share di mediaset premium in alcune partite è stato superiore? Cioè…qual’è il punto?
Sky ha il triplo di abbonati che pagano il doppio e adesso l’offerta calcistica è la medesima aggiungendo un paio di campionati che gli abbonati non avevano. Fox ha creato un canale, ripagato in parte da Mediaset, con cui completare l’offerta degli abbonati sky. Questo canale ha la pubblicità gestita da skypubblicità.
Questo canale non farà aumentare gli abbonati di nessuna delle due paytv, ma completerà l’offerta.
Possiamo anche dire che Sky e Fox sono due società diverse ma alla fine il guadagno sempre in un unico imbuto va. E che io sappia Sky non ha pagato nemmeno un centesimo per avere il canale FOX, di cui gestisce, appunto, la pubblicità.
Insomma…visto questo quadro mi pare evidente chi abbia fatto l’affare (e anche bello grosso).
P.S. all’inizio del Prossimo anno arriverà FOX Sports USA.



24. John88 ha scritto:

27 luglio 2013 alle 18:33

L’offerta sarebbe stata completata se, come non molto tempo fa, prendevano i diritti per trasmettere l’intero campionato, non un paio di partite a settimana. Io penso che l’abbonato medio avrebbe preferito vedersi la Formula1 su Rai 1, o su Sky non in esclusiva (come una volta) e il sabato pomeriggio essere libero di scegliere se vedere il Chelsea, l’Arsenal, il Manchester, ecc… E non una partita a caso scelta da loro.

PS
Comunque sulla gazzetta stamattina c’era scritto anche che il football americano sarebbe andato su Italia 2?! A me interesserebbe molto (adoro NFL e NBA). Qualcuno della redazione di Davide Maggio potrebbe informarsi a proposito nei prossimi giorni? Anche se lo so che è estate anche per voi :)



25. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 19:48

@tonyrace Di certo Fox non va a rimetterci per dare il canale a Sky (credi che bastino 10 milioni di euro e la pubblicitá per fare il canale?), ho citato gli ascolti perché era stato detto che Premium veniva vista da4 gatti. Sky e Premium hanno obiettivi, mezzi e mentalità differenti e ha poco senso fare i paragoni in termini assoluti. Sky può essere centomila volte meglio di Premium ma questo non significa necessariamente che sia un successo e che Premium sia un flop



26. griser ha scritto:

27 luglio 2013 alle 20:53

Beh in 5 anni Premium ha avuto una crescita molto lenta e non ha ancora sfondato il muro dei 3 milioni. Si è vero che Premium batta Sky ma solo quando il Napoli gioca in posticipo e co ti alla mano Premium ha vinto tra il 9 e il 10 % su tutto il campionato. Se Murdoc è furbo sarebbe divertente vedere una pubblicità di sky dentro premium



27. griser ha scritto:

27 luglio 2013 alle 20:54

Per non dimenticare che voi blogger quanto vi piace parlare male di una azienda che non ha la De Filippi e non è di B



28. tonyrayce ha scritto:

27 luglio 2013 alle 21:06

@Mattia Buonocore
NOn si parla di gusti, ma di semplice situazione finanziaria. Sky ha i conti più che in ordine, Mediaset Premium e in profondo Rosso dalla nascita…e più il tempo passa più la situazione peggiora. Se poi ci mettiamo a parlare di contenuti…che te lo dico a fa! Ma in questo caso si scende nei gusti personali e sono tutti rispettabili.
Fox non ci rimette a creare il canale perchè…per quanto faccia figo continuare a ripetere che sono due aziende diverse all’atto pratico e, terra terra, di soldi…sono la stessa identica cosa. I soldi che guadagnano, entrambe, finiscono sempre nello stesso posto.



29. Cristian ha scritto:

27 luglio 2013 alle 22:36

Ehmm ragazzi! Possibile che dovete criticare tutto? :)
1) nessuno vi obbliga ad abbonarvi a una Pay Tv inglese o all’altra definita Nigeriana (ved commenti insensati).
2) il prezzo dell’ abbonamento MP salirà di 2 euro.
3) Fino a 10 giorni fa dicevate: MP fa schifo, non ha il Calcio estero…blah blah blah…ora che finalmente ce l’ha, noooo che schifo, Berlusconi si è tirato una zappata sui piedi, non avranno spettatori, blah blah blah.
Ma dico, lavorate nel settore TV per essere esperti analisti? Siete in contatto con tutti i clienti Mediaset Premium per sapere se non avrà spettatori Fox Sports tra gli abbonati Mediaset Premium? NO!!! Io da ex venditore (quindi penso di capire meglio le mosse aziendali che utenti privi di qualsiasi razionalità e egoisti) vi dico che la richiesta, E’ ALTA per i campionati esteri su Mediaset Premium.

Vorrei tanto conoscere le vostre fonti del sapere….una bastonata sarebbe meritata, alla fonte e a chi non conosce ma parla tanto per parlare, perchè nella vita sa solo fare questo…disprezzare tutto e tutti e intanto, da buon parla parla, si pippa tutta la roba trasmessa in tv.



30. Mattia Buonocore ha scritto:

27 luglio 2013 alle 22:41

@tonyrace Fox non ci rimette, Sky non paga. E allora chi si sobbarca i costi? Assumendo il tuo ragionamento bisogna dire che Mediaset (parlo dell’azienda complessivamente), che ha macinato utili per anni (tranne nel 2012), è un’azienda superiore alle altre e vincente.



31. griser ha scritto:

27 luglio 2013 alle 23:38

Si Mediaset ma noi parliamo di premium che effettivamente non naviga nell’oro considerando che fará un servizio on demand a pagamento a dicembre.



32. Tonyrayce ha scritto:

28 luglio 2013 alle 09:34

@Mattia Buonocore
Si, se nom avesse avuto il proprietario dell’azienda che ne curava gli interessi al governo cucendogli addosso leggi e leggine si potrebbe dire. Ma mi spingo oltre…per un buon decennio Mediaset e’ stata un’azienda vincente e migliore delle altre. Peccato che pero’ si parla di mediaset Premium, che e’ una cosa diversa.



33. claudio ha scritto:

28 luglio 2013 alle 17:03

Continuate a mettere sullo stesso piano l’offerta calcistica delle due pay TV, quando non è assolutamente così. Non scherziamo. L’HD su qualunque partita? TUTTE le partite vere (Serie A, ecc.)? La Bundesliga? A vedere i commenti, sembra che vi entri qualcosa in tasca a difendere un palinsesto nettamente inferiore. Stampatevi l’offerta di una pay-tv in un foglio e fate altrettanto con l’altro pay, poi vedete la differenza SOLO in termini sportivi. Il divario è imbarazzante, coraggio… andate oltre “i colori politici”.



34. schumacherPRO ha scritto:

29 luglio 2013 alle 10:01

L’unico che ci guadagna in tutto questo è Murdoch, Fox è sua ed è sbarcato dul DTT come FOX Sports, invece che come SKY visto che ci sarebbero stati sicuramente problemi.

IL bello è che incasserà 15 milioni a stagione, quasi la cifra della MotoGp , che di fatto la pagherà Mediaset Premium per quasi il 90% ma che si vedrà sui canali SKY in esclusiva.

Devo dire che è stata un operazione economica davvero brillante, perchè MP non perderà abbonati potendo dire ora anche noi abbiamo i campionati esteri, mentre per SKY non cambierà niente i campionati esteri li aveva, ora ne ha qualcuno in più ma di certo avrà più soldi in tasca e meno spese.

Contando anche gli 80 milioni che la Rai darà a SKY per Rio 2016, sembra proprio che a SKY e Murdoch stiano facendo affari su affari.



35. thebigmatch ha scritto:

3 settembre 2013 alle 14:37

Con tutte le partite che trasmettono è praticamente impossibile staccarsi dalla TV!!!
Fox Sports mi ha davvero sorpreso! Non mi aspettavo un canale sportivo di tale pregio e qualità! Davvero bravi!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.