7
aprile

AMICI 2013: PIU’ SHOW MENO TALENT

Amici 2013

Amici 2013

La domenica sera, qualche anno fa, non si usciva di casa. Amici ti teneva incollato allo schermo. Non potevi non seguire i pupazzi lanciati da Marco Carta, il pubblico parlante et delirante, colli del piede non ‘idonei’, ‘prese’ impossibili e cantanti che non ‘trasmettevano’. E, a suo modo, con annessi fiumi di polemiche (per le polemiche!), era un cult!

Poi, l’evoluzione. Un’evoluzione costante e tuttora in corso che, da una parte, ha aggiornato lo show di Canale 5 ai più rinomati talent in circolazione, adattandolo tra l’altro al prime time del sabato sera; dall’altra, invece, ha svuotato Amici di tutte quelle caratteristiche che lo hanno consacrato sul piccolo schermo. Ci si ritrova, quindi, ad assistere ad un buono show, con tutti i sacri crismi, che, però, non è più Amici. E’ un altro talent, molto meno talent, che continua a macinare ascolti (peraltro meritatamente nella sfida di ieri con Milly Carlucci), che strizza l’occhio alle vendite dei cd dei propri allievi e mira alla consacrazione del talento di turno. A tutti i costi.

Tutto legittimo, tutto frutto di scelte che saranno sicuramente state ben ponderate. Ma dove sono le sfide? Dove è finita la centralità dell’allievo? Dove sono i ‘confronti’ prof-allievi? Dove sono quelle peculiarità che hanno fatto di Amici il talent più popolare del Belpaese? Perchè virare verso altri show simili quando Amici deteneva, comunque (e nonostante tutti i suoi limiti), un primato incontrovertibile?

La sensazione è che si sia voluto elevare un prodotto che spesso faceva storcere il naso ad una certa intelligentia per renderlo meno popolare (vedi l’assenza della parte ‘reality’) e più ‘aulico’ (vedi gli ospiti), con l’obiettivo di farlo entrare in quei salotti dove la puzza sotto il naso spadroneggia incontrastata. E la De Filippi, si sa, se si pone un obiettivo lo raggiunge. E fa meglio degli altri. Ma a volte sembra che si tratti più di vanità e voglia di far vedere che si è più bravi degli altri. Anche quando è talmente palese che non ci sarebbe bisogno di sottolinearlo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro
L’Isola di Pietro: Gianni Morandi «angelo custode» di un racconto corale corposo e ben articolato


Alessandro Antinelli - Antidoping
Antidoping: una pietra preziosa da incastonare meglio. Alessandro Antinelli perfetto narratore


Tale e Quale Show: Annalisa Minetti imita Celine Dion
Tale e Quale di nome e di fatto


Ci Vediamo in Tribunale
Ci Vediamo in Tribunale: il pruginoso déjà-vu del pomeriggio di Rai2

50 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:22

A me sembra che ci sia una semplice ricerca spasmodica di ascolti e quindi introiti pubblicitari chiamando ospiti di grido per tutte le fasce, relegando la parte talent (ma quale talent…zero orchestra [però i soldi per gli ospiti ci sono], case discografiche e “insegnanti” assenti), è un semplice show del sabato sera.

Il talent Maria lo fa su se stessa, per l’ego e ringalluzzirsi sempre più che vince sempre e comunque.
Nessuno di quei cantanti di sta edizione andrà avanti.



2. Il Mago di Azz .... ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:28

Non sembra esserci bravura nell’imporre a tutti i costi artisti in posizioni inadeguate, senza presupposti né capacità, solo per un disegno personale. Bravura nell’aver snaturato un programma che mi manca nella sua versione originale, un peccato divino voler imporre con la persuasione occulta artisti che non sono gusti delle persone ma solo nei suoi. Che rimpianto Marco Carta!



3. johli8 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:32

Forse sarò uno dei pochi a cui la prima puntata di qsto serale è piaciuta.Secondo me quello che abbiamo visto ieri fatto in diretta avrebbe avuto molti momenti morti,invece cosi si è reso tt piu dinamico!Tt si focalizzano sull’orchestra ricordo che nemmeno x factor ha l’orchestra x non è un dramma solo amici aveva l’orchestra ed è stata presente nelle ultime 5/6 edizioni! Lo studio mi piace(anche se il cerchio bianco potevano evitarlo) stupendo il led che si gira mostrando luci e il palco che avanza e le pedane a scomparsa! Bene la regia di cenci.Tutto sommato un 7+ se lo porta a casa!



4. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:34

Se , come dite voi, basta chiamare ospiti di grido per fare ascolti, com’è che Italias Got Talent, senza ospiti, faceva il 30% e i Migliori Anni, pieni di ospiti forti, faceva 12 punti in meno? ….



5. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:36

Tutto sto casino poi per 25 minuti di ospiti su 3 ore…Tutto il resto l’han fatti i ragazzi con la Gara…I ragazzi non sono al centro della scena? Avete visto un altro programma forse! L’anno scorso non erano al centro, quest’anno lo sono, eccome!



6. Modem ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:37

“Ma dove sono le sfide? Dove è finita la centralità dell’allievo? Dove sono i ‘confronti’ prof-allievi? ”
——————————-

Se Amici rimaneva quello che era a quest’ora era già scomparsa dalla tv!! L’ultima edizione con queste caratteristiche (confronti prof-allievi, liti, trash, platinette ecc ecc) è stata quella vinta da Virginio ed ha rischiato di floppare!! Poi lo sbarco al sabato sera con uno show che non era Amici e allievi nasconsti e sovrastati!! Quest’edizione riporta gli allievi al centro e c’è anche un ritorno al passato con squadre, sfide!!



7. laura. ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:38

hahahahahahaha ennesimo post contro amici come si fa a dire molto meno talent ma per favore si vede che la puntata nn l’avete vista evidentemente e con questo chiudo nn vorrei diventare cafona.



8. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:40

Poi Voglio leggere le stesse lamentele quando nei live a The Voice chiameranno i cossiddetti ” Ospiti di Grido” eh….



9. amelio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:43

nn sono daccordo per niente col titolo e con tutto il post.



10. Modem ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:43

Questo articolo andava bene con l’edizione dell’anno scorso ma non per questa a mio parere!!



11. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:43

Bravo Modem! Forse qualcuno sta commentando una puntata dell’anno scorso :-)



12. rita ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:47

una statua d’oro a master e modem braviiii nn sono daccordo nemmeno un po con sto post e sopratutto dal titolo



13. Mattia Buonocore ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:49

@Master ben vengano gli ospiti di grido se cantano o ballano.



14. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 18:53

4 minuti di Renzi e 20 minuti di Siani su 3 ore.. Per il resto TALENT.. E poi , meglio questi 25 minuti di spettacolo piuttosto che 25 minuti di chiacchere sul collo del piede e una stonatura. Ieri Amici è stato un grande spettacolo , regia eccezionale, coreografie mozzafiato e la sfida c’è stata eccome!



15. Marco89 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:12

Sono proprio d’ accordo con l’ articolo Davide e parzialmente anche col primo commento di Mister.
Però credo che oltre al fatto di voler piacere a tutti i costi agli snob, sbagliando completamente, il fatto che il programma è cambiato proprio nel passaggio al sabato sera non è da sottovalutare. Poi ieri il picco lo ha fatto Siani, quindi lei continua su questa strada.
Di certo, dell’ Amici di un tempo c’ è sola una lontata traccia. E’ come un programma pieno di cornice, di grande involucro ma che scarseggia anno dopo anno, sempre di più, nel contenuto, e nella sfida. A questo punto è meglio cambiar programma, ma ormai Maria l’ ha presa come sfida. In ogni caso meglio Amici che lo show della Carlucci, terrificante.



16. wiwa l'italia ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:31

io credo che questo post andava piu che bene l’anno scorso ma quest’anno prorprio no cioe state facendo passare che gli allievi praticamente si esibissero poco ,quelli che occupano piu spazi nel programma sono gli ospiti e questo lo trovo brutto brutto brutto.



17. Tristan ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:40

Se Amici continuava nella stessa versione serale della domenica di 2 anni fa, secondo me alla domenica continuerebbe a fare i soliti 4 milioni che su canale 5 non farebbero schifo però non ci sarebbero stati margini di miglioramento.
La de filippi è capace di rendere un prodotto giovanile come Amici adatto al pubblico del sabato sera.
Si è visto xfactor al sabato sera che ascolti ha fatto.
E’ ovvio che la de filippi si deve adeguare a quando il programma va in onda. Per cui ha fatto un ottimo lavoro.
In questo modo ha catturato altro tipo di pubblico al sabato sera.
Vorrei proprio vedere se un altro talent show come the voice dopo 12 edizioni è ancora in onda.



18. Davide Maggio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:47

Tristan: infatti su questo sono d’accordissimo.



19. pedro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:48

DM: Beh, come vi potete immaginare, sono assolutamente d’accordo con DM, Mattia Buonocore (commento nº13) e con l’intero articolo.
Tutti questi ospiti che non sanno cantare o ballare… Ma cosa centrano in talent come questi? Per me non centrano niente.
(Soltanto per far salire l’auditel).
In fatti penso che forse un mio commento su questo argomento vi ha stimolato a scrivere questo. È così o non è così???



20. Davide Maggio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:49

pedro: mi sa che la mitomania sta prendendo il sopravvento :D



21. lu85 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:49

A me è piaciuto, e molto. Io penso che la scelta di mandarlo al sabato sera (per mancanza di alternative/idee/soldi x fare altro) comporti sicuramente dei cambiamenti. Se Amici fosse rimasto quello di 2 anni fa, con Platinette, i discografici, le liti..alla domenica, al sabato, al venerdì, avrebbe floppato. E di brutto, già l’edizione di Annalisa andò “male”. L’anno scorso sarei stato d’accordo con questo articolo, ma quest’anno no perché i ragazzi sono tornati al centro. Poi possiamo criticare altro: i giudici, Ford (!!!), la registrata e l’orchestra.



22. lu85 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:52

Dai Davide, dillo che se non leggevi il commento di Pedro non lo scrivevi l’articolo. E dillo su..ahahah :O



23. rien ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:53

La De Filippi conosce bene i suoi polli e il programma è ad uso e consumo di un certo pubblico.



24. Davide Maggio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:56

rien: mi fa piacere che ci siano commenti intelligenti che sintentizzano bene il succo del post e vanno, ovviamente, al di là di ‘viva Maria’ o ‘abbasso Maria’ etc etc



25. Davide Maggio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:57

lu85: in effetti si, devo ammetterlo :D Pedro, ma sto commento dove sta? ah ah ah



26. amelio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:57

ahii ahii ahiii a quante persone ha fatto rosicare i 5.3 di big maria hahahahahahahah



27. pedro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:59

DM: Mitomania??? No no no. E quello che penso.
Mi sa che ti sbagli. Ti prego di leggere il mio commento 55 (articolo sugli ascolti di ieri) e poi mi rispondi la stessa cosa.



28. Davide Maggio ha scritto:

7 aprile 2013 alle 19:59

pedro: dai pedro, ti prego :D Ci mancava pure sto tipo di commentatore :D



29. lu85 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:01

Beh Davide, non hai più scuse. Ci sono le prove…su confessa! ahahah -.-



30. rien ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:01

Grazie Davide!



31. Master ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:04

Rien, in che senso ” conosce bene i suoi polli” e un “certo” tipo di pubblico?



32. lu85 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:05

Grazie a Pedro ho letto i commenti del post sugli ascolti. Mamma mia, da una parte si sarà pure esagerati, ma dall’altra non si scherza. Brividi



33. FANTV ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:09

Unico errore commesso è stato quello di non aver fatto esibire almeno alla prima puntata TUTTI dico TUTTI i ragazzi!!!!



34. Groove ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:14

non sono per niente d’accordo… da quello che ho potuto vedere ieri ho visto che Amici ha fatto passi da gigante rispetto agli scorsi anni e quindi questo mi sembra un post fatto solo per far polemica. L’unica cosa che non condivido è la presenza Ferilli-Argentero che non ci sta a fare niente (e anche quella del giurato internazionale) ma il resto tutto ok. I ragazzi son tornati al centro dell’attenzione e sono tutti dei bravi talenti.Davide Maggio sei un professionista, ma questo post mi sembra del tutto fuori luogo e quindi non lo condivido.



35. pedro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:26

Non c’è niente di male ad ammeterlo, ragazzi. DM ed io siamo d’accordo su questo argomento. Questa cosa succede ogni giorno nella vita di tutti gli scrittori, blogger, ecc ecc
Io trovo una cosa del tutto normale leggere qualcosa che ti spinge a scrivere su un certo argomento. E non ho dubbi che DM è d’accordo con quello che ha scritto in questo articolo. Se non fosse così, sarebbe un atteggiamento ipocrita, e sono sicuro che lui non sia così.



36. pedro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:27

Ciaoooooo Groover!!!!



37. lu85 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:34

ahahah oddio, stiamo proprio apposto! :/



38. Groove ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:35

ciaooo pedro! Questa volta non condivido il post perché ritengo che Amici sia migliorato rispetto agli scorsi anni e quindi non mi sembra adatto al momento.Il mio giudizio non è di parte,anche perché io non sono fan di Amici e a dire il vero di solito non lo seguo (o comunque avuto modo di confrontare la serata di ieri con altre degli scorsi anni,per questo ho espresso il mio parere). Quest’anno lo sto guardando perché ci sono alcuni ragazzi che trovo molto bravi.



39. matteo ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:42

credo che amici sarebbe meglio in onda la domenica anzichè il sabato



40. pedro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:50

Beh, io l’única cosa che ho detto e che non mi piace in tutti i talent di questo tipo, sia Amici che Altrimenti ci… è la partecipazione di numerosi ospiti che non hanno niente a che fare con il talent, non sanno cantare ne ballare, e soltanto servono per far salire gli ascolti.
Per il resto penso di non avermi pronunciato, anche perchè non saprei cosa dire.



41. MisterGrr ha scritto:

7 aprile 2013 alle 20:50

Sarò io scemo, ma non ho capito i commenti “rosicare” et similia riferiti all’articolo.

Non per difendere DM (ma difendere da cosa?!) ma proprio il legame logico articolo-rosicata non la capisco.



42. Alessandro ha scritto:

7 aprile 2013 alle 21:03

Sono d’accordissimo. Maria da anni e anni vive nella spasmodica attesa che una certa stampa le riconosca i meriti che lei ESIGE le siano riconosciuti.
Non sopporta più di essere considerata quella nazionalpopolare, quella delle casalinghe becere. Ha eliminato anche la figura del tronista per raggiungere questo obiettivo.
Quello che abbiamo visto ieri sera è un buon spettacolo del sabato sera (buono, non ottimo. In tutta onestà Harrison Ford annoiato e quella giuria coattissima me li sarei risparmiati) ma NON E’ AMICI.
Amici, nel bene o nel male, che piaccia o non piaccia è Agata che litiga con la Celentano per sei mesi di fila senza mai annoiare, è Grazia che dedica la canzone della lettera a Jurman, è Roberta Bonanno che prende a mazzate Marta, è la Stavolo che fa “mobbing” a Silvia Olari, è la rivalità storica Emma/Loredana.
Questo è l’Amici che amavo.



43. Groove ha scritto:

7 aprile 2013 alle 21:08

Cumunque secondo me un post su Altrimenti ci arrabbiamo sarebbe stato più azzeccato visto che é una cavolata assurda e che paghiamo con i nostri soldi,visto che a Gennaio abbiamo dovuto pagare 113€ di canone.Visto che paghiamo il canone alla Rai vogliamo vedere roba di qualità e non quella schifezza o oltre porcate come quelle di Giusti & compagnia bella. Io se fossi in voi (che avete il compito di criticare la tv) criticherei chi davvero bisogna criticare,e sinceramente vista l’occasione era necessario un post sulla buffonata della Carlucci e non su Amici.



44. Marco89 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 21:14

@ Alessandro: sarò pazzo, ma concordo in pieno con le ultime 5 righe del tuo commento. Almeno, per chi apprezzava quel tipo di show, è difficile abituarsi alla nuova, ripulita, versione.
ps: Ma vogliamo parlare della figuraccia di Fabri Fibra? Dopo tutto quello che ha detto, va ospite come se niente fosse? Mah, quanta ipocrisia!



45. Partanna ha scritto:

7 aprile 2013 alle 22:23

Condivido l”articolo. “Amici” andrà pure in onda da 12 anni, ma la prima edizione con quest’ultima è completamente diversa. Per carità si può pure cambiare, ma io il successo lo vedo nei programmi che non sono mai cambiati e che fanno sempre ottimi ascolti.

“Amici” cerca solo di stare a galla in questi ultimi anni (e ovviamente ci riesce).



46. Giuseppe87 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 23:10

Io concordo con l’articolo.E per quanto mi riguarda mi dispiace non vedere più con entusiasmo un serale di amici,come invece avveniva in passato.Soprattutto le prime edizioni. Mi piaceva vedere le sfide di recitazione,i cantanti che si esibivano in altre discipline diverse dalle loro (questo soprattutto nelle prime edizioni),i professori un pò più attivi e non come sfondo(nonostante alcune volte in passato abbiano esagerato per protagonismo). Poi una cosa che non mi è proprio piaciuta è il fatto che ad essere eliminati siano stati due ragazzi che non hanno avuto la possibilità di esibirsi e questo l’ho scritto anche ieri sera nel live qui su DM. Alla fine se una squadra perde,oltre che per l’incapacità di giudizio dei giudici,è perchè le esibizioni non sono piaciute;quindi per logica a rischio eliminazione dovrebbero finirci proprio coloro che hanno collaborato alla sconfitta della squadra.E invece a rimetterci due persone che hanno fatto da comparsa nelle 3 ore del serale. Tutto qua.Per il resto nessuno toglie il fatto che la De Filippi, in termini di ascolto, riesce sempre a fare il botto e che a Mediaset dovrebbero fargli una statua visto che è l’unica che riesce a portare a casa risultati soddisfacenti



47. primo ha scritto:

7 aprile 2013 alle 23:40

mah … con alcune parti del post sono d.accordo .. il pubblico,le liti , i prof avevano reso amici un vero cult ! però mi pare che allo steso tempo erano le cose più contestate … ora non ci sono più e si sente nostalgia … se ci fossero ancora diremmo che sono trash come sempre ! Non sono d.accordo sul piu show e meno talent, titolo decisamente adatto all’anno scorso , ma quest’anno proprio no .. è stato praticamente talent puro un’esibizione dietro l’altra !



48. gè95 ha scritto:

7 aprile 2013 alle 23:46

amici è cambiato soprattutto per via della collocazione se mediaset lo piazza al sabato non possono fare mica un serale pieno di polemiche, è normale che al sabato diventi molto più show
quest’anno poi, indipendentemente dagli ascolti, è meglio dell’anno scorso, al centro quest’anno ci sono loro, i ragazzi



49. jollo ha scritto:

8 aprile 2013 alle 01:07

Io Amici lo seguo da 12 anni e, a differenza dell’anno scorso, quest’anno mi è piaciuto, l’impronta è quella del vecchio Amici, si è evoluto per far fronte al cambio di giorno, l’anno scorso la De Filippi c’ha provato e quest’anno ci è riuscita ad equiparare lo show al talent, poi senza il “bidello” Zanforlin è ancora più show e meno sagra paesana come l’anno scorso.



50. Alessandro ha scritto:

8 aprile 2013 alle 17:17

@Marco89: vuol dire che siamo pazzi in due! :)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.