7
settembre

ONE MONTH: AL VIA LA PRIMA SERIE WEB GIALLO/MUSICAL CON MICHAEL CADEDDU, ALIAS CICCIO MARTINI

One Month

Il terreno delle web-series è ancora labile e incerto, ma l’Italia è pronta a scommettere sul prodotto cercando di smuovere un po’ le acque. E’ il caso di One Month, la prima web serie italiana musicale condita da un pizzico di giallo con protagonista Michael Cadeddu, ovvero il Ciccio Martini di Un medico in famiglia. Il debutto è previsto su Youtube a partire da questo mese, puntando su una trama che sembra interessante e ricca di colpi di scena.

Siamo alla Brenn’s Academy, la scuola di musical più famosa della Città Eterna, e l’esistenza spensierata dei suoi talentuosi studenti viene sconvolta dalla scoperta del cadavere di un ragazzo trovato morto in sala professori. Suicidio o mistero da svelare? Una psicologa e un commissario indagheranno a fondo per scoprire le fitte trame celate dietro al delitto e incorrere in un epilogo sconvolgente e inaspettato. Dopo Mind, la web serie lanciata su Youtube e accolta positivamente da pubblico e critica, il giovanissimo regista Piergiorgio Siedita ci riprova con questo nuovo esperimento che ricorda vagamente l’impostazione musicale di Glee se non fosse che i pezzi che saranno eseguiti nel corso delle puntate sono tutti inediti. Malgrado il low budget di One Month – che ne ha probabilmente condizionato la fotografia (non impeccabile) e la tecnica di ripresa (medio-alta) – l’idea sembra convincente e originale, avendo le carte in regola per poter essere visionata da un nugolo di youtubers.

Punto di forza della serie un gruppo di ragazzi promettenti e decisi a dare il massimo affinché i propri ruoli risultino complessi e convincenti. Oltre a Miki Cadeddu, troviamo anche Emma Marino, miglior attrice protagonista al Napoli Cultural Classic 2012 e Ivan Boragine, già visto in fiction di successo come Capri e La Squadra. Riuscirà One Month a ottenere un buon riscontro di pubblico?

Che vada incontro a un successo o a un flop abissale, c’è da apprezzare l’iniziativa di questi ragazzi, pronti a dimostrare il loro valore in un prodotto nuovo che cerca di evadere dai soliti schemi televisivi ormai monotoni e stantii.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia, Ermal Meta
FESTIVAL DI SANREMO 2017: FIORELLA MANNOIA FA IL PIENO DI VISUALIZZAZIONI


Ceo Youtube, Susan Wojcicki
YOUTUBE NEGLI USA HA SUPERATO LA TV PER SPETTATORI. ORA IL COLOSSO PENSA AD UNO STREAMING PAY


Mediaset
MEDIASET-GOOGLE: PACE FATTA E ACCORDO SUI CONTENUTI VIA YOUTUBE


Luigi Gubitosi rai youtube
RAI: I VIDEO DELLA TV PUBBLICA VERSO L’ADDIO A YOUTUBE

2 Commenti dei lettori »

1. Biondo1991 ha scritto:

8 settembre 2012 alle 02:00

Aggiungerei che c’è anche Flavio Gismondi, Gianluca di Un Posto al Sole!



2. Ross88 ha scritto:

8 settembre 2012 alle 10:08

dal trailer non sembra nulla di particolare



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.