27
aprile

AMMUFFI-RAI 2: IL MISTERO DELLE COPRODUZIONI FRANCESI MAI TRASMESSE IN ITALIA

La Regina e il Cardinale

Per fronteggiare i grossi costi della fiction, specie se di taglio storico e in costume, quale idea migliore se non quella di unire i propri mezzi e dar vita a coproduzioni tra più nazioni. Progetti da finanziare magari insieme ai cugini d’Oltralpe, i cui gusti in materia di fiction non sembrano differire più di tanto da quelli dei telespettatori italiani. Peccato, però, che molte miniserie, che la Rai ha realizzato insieme alla Francia, nel nostro Paese non siano mai andate in onda.

Si sono perse, infatti, tracce de La Regina e il Cardinale (La Reine et le Cardinal), una miniserie televisiva in due episodi di 95′ ciascuno, diretta da Marc Rivière, prodotta nel 2008 da GéTéVé, Rai Fiction e SFP, e trasmessa in Francia da France 2 nel febbraio del 2009. La costosa pellicola, ambientata durante la reggenza della regina Anna d’Austria – interpretata dalla nostra Alessandra Martines -, narra gli accesi eventi della Francia della seconda metà del XVII secolo soffermandosi in particolare sulla presunta relazione amorosa che legò la reggente al suo primo ministro, il cardinale italiano Giulio Mazzarino (Philippe Torreton).

Si attendono notizie anche del tv movie Milady, prodotto in Francia, nell’ormai lontano 2004, da Faria Films, France 2 e naturalmente Rai Fiction. Diretto da Josée Dayan (che per la Rai ha realizzato in passato anche La Contessa di Castiglione con Francesca Dellera), il film tv racconta, sin dalla difficile infanzia, la vita di Milady de Winter che entrata nelle grazie del Cardinale Richelieu, Primo Ministro e consigliere del Re, riceve il delicato incarico di smascherare una presunta e segreta relazione amorosa della Regina Maria Antonietta. Nel cast anche Asia Argento nel ruolo di Sally La Chèvre.

Tra le coproduzioni mai trasmesse in Italia, anche la miniserie La Lancia del Destino (La Lance de la destinée) del 2007, che vede nel cast anche gli italiani Paolo Seganti, Serena Autieri e Giuseppe Soleri. Nessuna messa in onda neppure per Le Voyage de Louisa, film tv prodotto da France2, Pampa Production e Rai Fiction nel 2005. Il tv movie, diretto da Patrick Volson, racconta la storia di una tunisina che, per guarire la sua piccola sorella ammalata, cerca d’entrare clandestinamente in Francia. Nel cast figura una giovane Cristiana Capotondi.

Che dire infine de Le Voyage organisè, film diretto da Alain Nahun con protagonista anche l’italiano Marco Bonini. Il tv movie narrava le avventure di un gruppo di francesi in viaggio verso Roma. Un viaggio a quanto pare piuttosto lungo, visto che dal 2002, anno di produzione della pellicola,  dei turisti francesi – almeno in tv – non si è ancora vista neppure l’ombra.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sonetaula-2
RAI PREMIUM RISPOLVERA LE FICTION DIMENTICATE PER ANNI NEL CASSETTO


Logo RaiFiction
Fiction Rai 2017/2018: tutte le serie in onda nella prossima stagione


I Medici
Rai Fiction: i titoli che vedrete e le classifiche delle serie più seguite. Per il 2017 budget e serate ridotti


Il regista Saverio Costanzo
L’Amica Geniale di Elena Ferrante diventa una fiction HBO-Rai. Dirige Saverio Costanzo

6 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

27 aprile 2012 alle 12:55

Per rai 2 queste fiction non migliorerebbero la situazione, forse è meglio che non siano in onda!



2. Taichi ha scritto:

27 aprile 2012 alle 13:07

scusami peppe ma chi ha nominato rai 2? e poi perché dovrebbero trasmetterle solo su rai 2?, il titolo “ammuffi-rai 2″ non si riferisce a rai 2 ma al secondo post dedicato alle fiction rai mai trasmesse



3. Peppe93 ha scritto:

27 aprile 2012 alle 14:34

Taichi: lo so che il post non si riferisce a rai 2 ma sono più che certo che queste fiction siano da rai 2!



4. Matteo ha scritto:

27 aprile 2012 alle 15:23

e sopratutto come fai a dire di cose mai andate in onda che non aiuterebbero?? possono andar male cosi come andar bene



5. Markos ha scritto:

27 aprile 2012 alle 15:52

Peppe ma anche su Rai 3 andrebbero bene…mica per forza su Rai 2!
Comunque rimango ancora sconcertato…



6. Verde ha scritto:

28 aprile 2012 alle 12:38

Rimango senza parole…
Comunque credo debbano andare in onda su Rai 1 (Zodiaco insegna).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.