22
novembre

ARRIVA IL 15 DICEMBRE “CHI VUOL ESSERE MILIONARIO – EDIZIONE STRAORDINARIA”. ECCO IL MECCANISMO DI GIOCO IN ANTEPRIMA

E’ stato svelato questa mattina, nel corso della conferenza stampa di Finalmente una Favola, l’arrivo per le Strenne 2008/2009 della versione speedy di Chi Vuol Essere Milionario.

Ciò che non e’ trapelato, però, è il meccanismo di gioco dell’adattamento del game preserale di Canale5. DM è pronto a raccontarvelo, ricordandovi che, però, potrebbero essere apportate alcune modifiche poichè all’attivo c’è esclusivamente una sola puntata zero ed è prevista una prova generale nei giorni che precedono la premiere della nuova versione del Milionario, il 15 dicembre prossimo.

Sappiate, dunque, che la caratteristica principale, come suggerisce il nome della versione “speedy/sprint”, sono le domande a tempo che caratterizzeranno la scalata dei concorrenti.

E di concorrenti ce ne saranno ben 6, che giocheranno tutti insieme appassionatamente. Niente più, dunque, “gioco del dito più veloce” anche se è al vaglio l’inserimento di un meccanismo di selezione per i magnifici 6 che si accomoderanno contemporaneamente sulle sedie di Zio Gerry.

Scelti i 6, un’estrazione a sorte deciderà quale concorrente partirà per primo per la scalata verso il Milione e il meccanismo rimarrà identico all’edizione tradizionale sino a quando il concorrente non giocherà il proprio “switch” o non darà una risposta errata.

Lo switch (uno per ciascun partecipante) rappresenterà, infatti, l’unico aiuto a disposizione dei concorrenti e consisterà in una sorta di ”passaparola” grazie al quale si cederà il gioco al concorrente successivo con la speranza che possa tornare nuovamente in gara grazie agli switch (o agli errori, come vedremo tra poco) degli altri concorrenti. Il giocatore chiamato a rispondere in seguito allo switch del concorrente precedente dovrà cimentarsi con la stessa domanda per la quale è stato giocato il jolly.

Diverso è il caso in cui il concorrente sbagli la risposta. In questo caso, infatti, il concorrente non soltanto dovrà abbandonare il gioco ma farà si che venga eliminato il gradino più alto (in quel momento) della scalata, riducendo a tutti i potenziali milionari (rimasti in gara) il montepremi in palio. Anche in questo caso il gioco riprenderà da una domanda dello stesso valore di quella del concorrente che ha abbandonato il gioco.

Proprio queste caratteristiche fanno si che ogni concorrente giochi per se stesso, ma allo stesso tempo debba far necessariamente gruppo con i restanti aspiranti milionari.  

I concorrenti avranno a disposizione 15, 30 0 45 secondi di tempo per rispondere alla domanda, in funzione della difficoltà della domanda stessa.

Il format originale (nella versione speedy) dura 24 minuti in considerazione del tempo previsto per rispondere a ciascuna domanda. Da qui nasce il grattacapo principale di Gerry & Co che devono riuscire a raddoppiare la durata del game in modo da coprire l’intero slot preserale di Canale5.

Chi Vuol Essere Milionario Speedy, al momento, è stato testato e trasmesso esclusivamente in Norvegia.

La versione speedy di Chi Vuol Essere Milionario che prenderà il nome di “Chi Vuol Essere Milionario – Edizione Straordinaria“ andrà in onda sino al 10 gennaio poichè dal giorno successivo tornerà la versione tradizionale.



Articoli che potrebbero interessarti


Pasapalabra -
DONELLI, PORTA & CO E’ INUTILE CERCARE ALTROVE: PASSAPAROLA (PRIMA MANIERA) E’ L’UNICA SALVEZZA PER UN MILIONARIO IN BANCAROTTA.


Chi Vuol Essere Milionario - Diana Vaturi
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 6 MARZO 2009


gerry-scotti-milionario
Gerry Scotti: «Ci stiamo mettendo d’accordo per rifare ‘Chi vuole essere milionario’»


Colors - Amadeus
INCREDIBILE! RAI 1 TRASMETTE IL PILOT DI COLORS, IL NUOVO GAME DI AMADEUS, ALLE 4.55 DEL MATTINO

30 Commenti dei lettori »

1. CeleTheRef ha scritto:

22 novembre 2008 alle 03:38

pare una buona idea! il quiz migliore è quello che mette in competizione i concorrenti tra di loro



2. dennis78 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 06:52

HANNO ROTTO COL MILIONARIO. con tutti i format che ci sono allestero, possibile ke nn riescano a prenderne uno e metterlo al posto del milionario?



3. MATT4PRESIDENT ha scritto:

22 novembre 2008 alle 09:45

mi piace!!! Una versione a tempo di un gioco ritenuto lentissimo mi intriga… quasi quasi ci vado anchio!



4. mimmo1978 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 10:20

Mi piace come idea, ma perchè non vedere come andranno gli ascolti e in caso siano positivi farlo anche in garanzia? Riprendere poi la versione tradizionale mi sembra un suicidio soprattutto se dovesse andare bene lo sprint, sei daccordo Davide?



5. wolfy ha scritto:

22 novembre 2008 alle 10:28

lo zio gerry ha ascoltato le mie preghiere…grazie, signore, grazie!!!!!



6. matteoc4 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 10:28

finalmente qualcosa di nuovo!! nome escluso questa nuova edizione sembra molto carina. speriamo bene @ Davide Maggio: non dici nulla riguardo laltra novit di mediaset uscita ieri???



7. Marco82 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 10:40

questa si che è una bella idea cavolo…….. ma per favore, ma un pò di creativit no????? sperimentate almeno in questi periodi programmi nuovi non copie di programmi che gi fanno fatica durante i periodi di garanzia



8. ale ha scritto:

22 novembre 2008 alle 11:49

davide ma nn cè nessuna novit sul ritorno di 1 contro 100?



9. davide bianco ha scritto:

22 novembre 2008 alle 12:20

Spero che la versione Sprint del Milionario possa funzionare anche se lunica penalit è il tempo limite perchè bisogna essere molto veloci a rispondere ai quesiti, ma alla fine della fiera questa novit è necessaria per velocizzare questo gioco straordinario e assolutamente perfetto in termini di meccanismo. Il format infatti si presta di rado a delle novit . Se si trova una formula accattivante Chi Vuol Essere Milionario può essere stupendo. Il quiz visto nella versione originale ha un effetto soporifero sul telespettatore.



10. master ha scritto:

22 novembre 2008 alle 12:22

IL NUOVO MECCANISMO è STUPENDO! RISALIR SICURAMENTE COME ASCOLTI



11. mimmo1978 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 12:25

La regola del limite di tempo è quella presente nella versione statunitense che però è presente nella versione tradizionale. Però ho una brillante idea, perchè non mantenere la versione sprint anche solo la domenica? Al commento 4 parlavo di suicidio anche in base agli ascolti che ha la versione tradizionale e non ha senso dopo un meccanismo veloce tornare ai tempi morti. Almeno italia 1 lanno scorso sperimentò la ruota nelle strenne natalizie che venne poi procrastinata grazie al successo. A c5sembra che il milionario (quello in versione tradizionale) nella seconda garanzia sia un must intoccabile!



12. Davide Maggio ha scritto:

22 novembre 2008 alle 13:53

@ matteoc4: quello che scelgo di pubblicare lo troverai su DM :-) Tra laltro… linterconnessione è anche questa ;-) @ ale: si ale, a quanto pare non se ne fa nulla. Problemi di budget, dicono.



13. STE ha scritto:

22 novembre 2008 alle 17:00

unazienda come Mediaset non riesce a trovare un format degno di sostituire il pallosissimo Milionario.. e quindi cosa fa? lo riadatta…. mah. certo che… con 45secondi per rispondere a una domanda.. confronto ai 20minuti attuali…. questi poveracci di concorrenti dovranno proprio spararle.. Gerry Scotti ci hai rotto!



14. mimmo1978 ha scritto:

22 novembre 2008 alle 18:35

Però la cosa mi lascia perplesso, ma il milionario non ha la particolarit di non poter essere modificato? Ovviamente aspetto a giudicare una volta in onda ma parlandone direi che è accattivante. In queste ore ho letto che in altri paesi il programma ha avuto degli speciali come il supermillionaire negli Stati Uniti. Non so se anche in Italia è solo uno speciale o se è per riproporlo in altri periodi oppure per far riposare il format originale. @ste: è probabile che per motivi di bagit quelli di mediaset non riescano a produrre nuovi quiz, speriamo che cambi qualcosa come lanno scorso in primavera.



15. GIEMMEGI ha scritto:

22 novembre 2008 alle 18:46

Una cosa certa è che sicuramente sfoltiranno lelenco delle persone che vogliono parteciparvi.



16. mimmo1978 ha scritto:

25 novembre 2008 alle 15:45

Secondo me da questa versione sprint potrebbe essere adottata qualche regola per la versione classica, fosse anche solo quella del limite di tempo, in modo che rimarrebbe il dito più veloce, gli aiuti eccetera. Adesso che fanno questa versione riveduta e corretta spero che non abbiano più il divieto di cambiare il regolamento. Comunque aspetto l8 dicembre per un giudizio.



17. Andy* ha scritto:

28 novembre 2008 alle 18:15

Stavo giusto pensando che il Milionario è forse lunico quiz che è rimasto pressoché identico nelle varie edizioni (a parte la buona idea del quarto aiuto e i nuovi premi), questo credo sia proprio il suo punto di forza. Vediamo come sar questa versione temporanea, spero che almeno i concorrenti abbiano qualche secondo in più rispetto a quanto detto! Forse laspetto che penalizza il Milionario rispetto allEredit (in cui spesso vince chi è meno preparato) sono i troppi intervalli pubblicitari…!



18. Davide Maggio ha scritto:

30 novembre 2008 alle 19:44

Aggiornamento: la versione sppedy di Chi Vuol Essere Milionario si chiamer Chi Vuol Essere Milionario – Edizione Straordinaria. La partenza e stata posticipata di una settimana: dal 15 dicembre.



19. mimmo1978 ha scritto:

30 novembre 2008 alle 21:04

@davide: perchè sia stata posticipata non si sa?



20. michele86 ha scritto:

7 dicembre 2008 alle 00:59

perchè non fanno come in Inghilterra condotta da Chris Tarrant?Che le Domande da 15 sn scese a 12.Poi Basta con il milionario,se perde ogni volta contro Conti,cambiassero genere!!!



21. PHILOSOPHO ha scritto:

13 dicembre 2008 alle 20:15

sinceramente gi “chi vuol vincere quindicimila o ventimila o al massimo massimo trentamila euro” mi pare una ciofeca cos con concorrenti che finchè hanno il cordone ombelicale degli aiuti vanno avanti, salvo poi pensare al mutuo a diecimila euro fottendosene di colpo dello spirito della trasmissione (e dello spettacolo)…figuriamoci con il tempo…nessuno avr più voglia di rischiare.



22. mimmo1978 ha scritto:

14 dicembre 2008 alle 00:45

Oggi pensavo a questo, da qualche settimana il milionario sembra avere un leggero pizzico di tempi morti in meno. Ad esempio fino a fine ottobre succedeva perfino che a giocare ci fosse il concorrente di due sere prima tanto giocava lentamente, cosa che non sta più accadendo. Inoltre lo stesso Gerry dice di non perder tempo quando non cè bisogno. Dico questo perchè comunque lo registro e lo guardo il giorno dopo. Forse vorranno tenersi larma soporifera per quando riprenderanno con gli aiuti e toglieranno il tempo per le risposte? Ad ogni modo adesso che è un po meno lento è un bene in termine di ascolti.



23. ausilia ha scritto:

18 dicembre 2008 alle 11:18

Questo nuovo milionario mi piace proprio!!!e zio Gerry ci sa proprio fare!!!non ci ha proprio rotto!!!e a questo nuovo gioco mi candiderei come concorrente!!!



24. Dana ha scritto:

27 dicembre 2008 alle 19:43

Non mi piace, sono piu’ che altro domande di curiosita’, non di cultura.



25. pina ha scritto:

22 gennaio 2009 alle 21:56

caro gerry,la nuova formula di “chi vuola essere milionario” non mi piace proprio,perchè fa perdere di mordente al programma; sì, ci sono sei partecipanti,ma il più delle volte partecipano rispondendo ad un n° esiguo di domande, ed alla fine chi vince? l’ultimo partecipante che risponde ,il più delle volte ad una sola domanda(quella finale).
il vecchio modulo poteva( anzi,doveva) essere modificato , abolendo la domanda iniziale,per dare la possibilità a tutti i concorrente ammessi di partecipare e poi stabilendo dei limiti di tempo per ogni risposta



26. nadia ha scritto:

27 gennaio 2009 alle 21:08

il nuovo modulo del programma non mi entusiasma;non è partecipazione quell dei concorrenti, visto che basta una domanda a cui non si sa rispondere per essere mandato via.
Spero che cambierete questa formula,con qualhe lieve modifica al modulo precedente.



27. PHILOSOPHO ha scritto:

2 febbraio 2009 alle 23:05

a me invece dico che questa formula piace: finalmente senza quei dannati aiuti o si sa o non si sa e ventimila euro non sono garantiti a sera come l’otto per mille alla chiesa cattolica. Certo è che la notizia di oggi è che un italiano solo su sei sa riconoscere un verbo in forma passiva, ma ormai nn mi stupisco proprio più di nulla: avanti di questo paso non mi stupirò nemmeno di vedere concorrenti che non sanno nemmeno il proprio nome.



28. mimmo1978 ha scritto:

3 febbraio 2009 alle 01:06

In riferimento a questa nuova formula dico che la preferisco a quella vecchia perchè oltre alla velocità come dice philosopho le cose o si sanno o non si sanno. Con la vecchia formula quando un concorrente anche senza nessun aiuto stava a pensarci la risposta gli venivain mente. Trovo dunque questa formula più pulita e onesta.



29. Manuela ha scritto:

3 marzo 2009 alle 20:06

Ma non doveva essere una edizione straordinaria e finire a gennaio? Siamo a Marzo ed ancora ci annoiano con questo polpettone che fa solo risparmiare soldi a Mediaset…. Le domande le prendono sul libro dei Guinnes dei primati per le nozioni inutili? Perchè qui non c’entra la cultura o la preparazione, bisogna avere solo tanta fortuna. Se volevano sveltire il gioco, bastava togliere qualche aiuto e i concorrenti sarebbero “caduti” prima.
No, proprio non mi piace!



[...] quiz e game show sulle pagine di davidemaggio.it. Dopo la fortunata parentesi dell’edizione straordinaria di Chi Vuol Essere Milionario, infatti, è tempo, per Canale5, di tornare a sperimentare  per [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.