1
settembre

CANALE5 ANTICIPA DISTRETTO DI POLIZIA: IN ONDA DOMENICA 5 E LUNEDI 6 SETTEMBRE PER EVITARE LO SBIRRO DI RAI1?

Distretto di Polizia 10

Il valzer dei palinsesti continua inesorabile. Tocca ancora a Canale5 cambiare le carte in tavola e anticipare l’ennesima messa in onda, per salvaguardare la fiction Distretto di polizia 10. La partenza della nuova stagione del X Tuscolano era prevista per giovedì 9 settembre contro la fiction Rai Ho sposato uno sbirro

Per evitare lo scontro diretto con la coppia Flavio Insinna-Christiane Filangeri, Canale5 ha deciso di anticipare Distretto a domenica 5 (vs Non sparate sul pianista) e raddoppiare la serie già lunedì 6 (vs Pretty Princess). Queste, salvo cambiamenti dell’ultim’ora, le ultime variazioni di palinsesto. Resta da capire, quale controprogrammazione abbia in mente Canale5 per il ritorno di Ho sposato uno sbirro che nella prima stagione ha raggiunto picchi del 28% di share. 

La rete del Biscione, ancora una volta, sceglie di giocare d’anticipo: sarà la strategia giusta? La prima risposta si potrà già avere domani mattina con l’esito della prima de Il peccato e la vergogna, in onda questa sera.



Articoli che potrebbero interessarti


Kaspar Capparoni SOlo per Amore
Variazioni palinsesti Mediaset: Bring The Noise e Solo per Amore 2 scappano dallo show di Virginia Raffaele


Robin Williams
ROBIN WILLIAMS: L’OMAGGIO DELLA TV


scotti avanti un altro
CANALE 5, PALINSESTI ESTIVI 2014: IL SEGRETO IN PRESERALE SFRATTA AVANTI UN ALTRO, CENTOVETRINE FINO AL 13 GIUGNO


The Money Drop soppresso
CANALE 5: SOPPRESSE LE REPLICHE DI THE MONEY DROP. FILM NEL PRESERALE

10 Commenti dei lettori »

1. Zoro ha scritto:

1 settembre 2010 alle 19:10

ahahahhahahahahahaha e tepareva, ma ormai che le compriamo a fare ancora le guide TV????? soldi buttati!



2. Phaeton ha scritto:

1 settembre 2010 alle 19:26

In tema di palinsesti ballerini Domenica5 che io avevo letto doveva partire il 6 Settembre, partirà il 19 addirittura!!!



3. busb ha scritto:

1 settembre 2010 alle 19:36

mah..ho sempre avuto dubbi su Distretto la domenica..infatti lo scorso anno perse qualcosa quando andava di domenica. Però si, è un’ottima mossa anticipare Distretto con il doppio episodio.

Stesso discorso per I Cesaroni che anticipano a Giovedì 9 con doppio episodio Venerdì 10.

Di questo passo, venerdì ci troviamo i Migliori anni in onda senza preavviso!



4. Thomas Tonini ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:04

@busb: con ogni probabilità Distretto continuerà di domenica…

Da considerare che in una settimana Canale5 “brucia” due puntate di Distretto e Cesaroni…



5. iuventina92 ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:14

ma io a che lo compro a fare il tv sorrisi e canzoni???



6. busb ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:32

thomas
di Distretto comunque ci sono tredici puntate, e spesso nelle serie precedenti era partito con il doppio episodio.
Dei Cesaroni idem, ci sono 20 puntate mi pare.
Meglio bruciare le fiction lunghe che i varietà.



7. Thomas Tonini ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:41

@busb: certo, però coi raddoppi bisogna stare attenti…



8. leoo ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:45

Canale 5 ha fatto la scelta giusta. Distretto è meglio di domenica (con il momentaneo raddoppio del lunedì), almeno potrebbe fare un buon risultato. I Cesaroni non si sopportano più. Speriamo non li raddoppino fino all’arrivo di Bonolis. Vabbè tanto il giovedì c’è Insinna!



9. Tristan ha scritto:

1 settembre 2010 alle 20:52

Secondo me ora flavio insinna sarà spostato da giovedi 9 a una nuova data.



10. luke ha scritto:

2 settembre 2010 alle 09:15

Ma che casino stanno a fare! Mamma mia! Hanno una fretta di mandarli in onda! Non capiscono che cosi facendo bruciano le tappe e la gente si stanca e rischia magari anche di perdersi una puntata se continuano a cambiare cosi?!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.