9
ottobre

Ira Zanicchi a Ballando dà della tr*ia a Selvaggia Lucarelli – Video

Iva e Selvaggia - Ballando 17

Iva e Selvaggia - Ballando 17

Sperava di non essere offesa da Selvaggia Lucarelli, ma invece è stata lei ad incominciare a farlo. Nel corso della prima puntata di Ballando con le Stelle, Iva Zanicchi non è riuscita infatti a trattenere la sua “ira” nei riguardi della giurata ed è “inciampata” in un grave insulto.

Le prime avvisaglie di tensione si sono verificate quando Selvaggia, nel dare il suo giudizio, ha trovato disastroso il charleston eseguito dalla cantante in compagnia di Samuel Peron. Seppur in tono scherzoso, la Zanicchi le ha quindi risposto in malo modo, facendo riferimento al successivo voto che le avrebbe dato:

Lucarelli, dammi quel c*zzo che vuoi“.

Consiglio che Selvaggia ha preso evidentemente alla lettera, assegnando uno zero a Iva, che a quel punto ha sussurrato ridendo all’orecchio di Peron:

Tr0ia

Insulto che non è passato inosservato alla Lucarelli, che ha prontamente commentato su twitter:

Io attendo le scuse“.

Una reazione, quella della Lucarelli, sacrosanta, dato che l’Aquila di Ligonchio l’ha fatta davvero fuori dal vaso.



Articoli che potrebbero interessarti


Iva Zanicchi - La Vita in DIretta
Iva Zanicchi ‘azzanna’ Francesca Fialdini sul Tr*iagate: «Diceva delle cose pesanti. Mi sono sentita umiliata, offesa» – Video


Samuel Peron con Mariotto
Samuel Peron sull’insulto della Zanicchi alla Lucarelli: «Io ho capito ‘porca tr0ia’» – Video


Iva Zanicchi e Samuel Peron - Ballando con le Stelle 2022
Ballando, Iva Zanicchi si scusa sui social per aver dato della tr*ia a Selvaggia Lucarelli


Iva Zanicchi
Ballando con le Stelle, Iva Zanicchi mette la mani avanti su Selvaggia Lucarelli: «Tutti mi hanno detto stai attenta a questa. Non mi ricordo neanche come si chiama. Spero che non arrivi a offendere» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.