13
gennaio

CATERINA E LE SUE FIGLIE 3: ASCOLTI APPENA SUFFICIENTI, MA LA FICTION ARRIVA ALLA TERZA SERIE (CON UNA TRAMA BIZZARRA)

No, non è uno scherzo. Nella terza stagione di Caterina e le sue figlie, la sessantenne Caterina visto il successo della sua azienda, il cui nome è tutt’un programma (“Le leccornie della vedova del maresciallo”), si concede un viaggio di nozze con suo marito durante il quale, manco a dirlo, sparisce misteriosamente. Tutti la credono morta ma “miracolosamente”, un anno dopo, l’amica e la figlia, l’unica che ovviamente ha sempre creduto che la madre fosse viva, la rivedono in un video dove scoprono che Caterina è a Cuba. Ma non è tutto perchè Caterina ora fa la cameriera, è napoletana e si fa chiamare Nunzia Quagliarone.

Ebbene sì, malgrado i tempi di crisi, i tagli al budget, Canale 5 ha deciso di produrre una terza stagione, con ben otto puntate, di Caterina e le sue figlie, in onda da stasera in prime time. Se la prima stagione poteva essere godibile, basata su un format “easy” e la seconda un tentativo per cercare di far affermare la serie dandole una seconda chance, della terza, francamente, non se ne capisce il motivo. Di certo non saranno stati gli ascolti, appena sufficienti in entrambe le serie, e nemmeno il profilo del pubblico. Stesso dicasi per l’originalità del prodotto (banalotto) o la qualità della trama (una specie di commedia familiare che dando un’occhiata a ciò che accadrà nella nuova stagione rasenta il demenziale). Alla scomparsa/ricomparsa di Caterina, si affianca, tanto per citarne una, il ruolo di Manuela Arcuri (e già il fatto che l’attrice di Latina abbia un ruolo la dice lunga), Morena La Spaccacuori, un’attrice di telenovelas spagnola che dà consigli tramite tubo catodico ad una delle protagoniste. 

E allora perchè una terza stagione? Tre le nostre fanta ipotesi: Mediaset cerca in tutti i modi di favorire il passaggio al Dtt; Caterina sia un grande successo all’estero, a ben guardare il contesto i telespettatori di Polonia e Bulgaria potrebbero essere entusiasti del prodotto; e infine l’ultima, più verosimile, quella di un contratto quadro con la società di produzione Ares Film. Ad ogni modo, se Caterina e le sue figlie vi ha incuriosito (ed in effetti un gruppo – seppur piccolo – di fedelissimi fan c’è) di seguito trovate le schede dei personaggi della fiction. Leggendole potrete scoprire le new entry del cast: Sergio Muniz e Francesco Testi partecipante del Grande Fratello 7. E dire che proprio la recitazione, quella della protagonista Virna Lisi, era la nota migliore della serie.

Personaggi femminili:

  • Caterina (Virna Lisi): è una meravigliosa mamma, amica di sempre e moglie devota di Attilio. Donna semplice e di grande umanità, sostiene sempre le sue figlie nelle loro difficoltà.
  • Agostina (Valeria Milillo): è l’unica delle sorelle Parisi che non crede fino in fondo alla morte della madre. Così va a Cuba insieme a Liliana alla ricerca di una donna che assomiglia molto alla loro Caterina. Al suo rientro, però, deve rimboccarsi le maniche: suo marito è nel pieno di una indecifrabile crisi esistenziale. Ad alleggerire le giornate di Agostina, riappare una sua ex fiamma universitaria, ora professore di filosofia di Rebecca.
  • Adele (Alessandra Martines): dopo la scomparsa della madre, torna da New York con la figlia per sistemare la cessione delle quote societarie dell’azienda di famiglia. Poi, è costretta a prolungare la sua permanenza a Roma.
  • Carlotta (Sara Felberbaum): da quando non c’è più Caterina a guidarla, sembra fagocitata da un pessimismo cosmico. Trascorre poco tempo in azienda: non è portata per gli affari e ha altro cui pensare, ossia frequentare i corsi zen e antisfiga del suo mago di fiducia.
  • Cetty (Giuliana de Sio): la super manager senza scrupoli ha problemi di ogni sorta. In particolare, durante le trattative di vendita dell’azienda, viene presa da un attacco d’ira nel rivedere la sua ex collaboratrice, Pina Benservito. Le tira addosso un enorme posacenere, rompendole tutti i denti, e sarà condannata a…
  • Liliana (Iva Zanicchi): dopo la scomparsa di Caterina, vende le sue quote aziendali alle altre socie. Con il gruzzoletto messo da parte vuole investire nel futuro del figlio Enrichetto: intende riportarlo a vivere vicino a lei. Barcellona è troppo lontana per i suoi gusti!
  • Eleonora (Eva Grimaldi): la ritroviamo mamma di una bellissima bambina di tre anni, Jasmine, e intenta a sbarcare il lunario come rappresentante. Sola, sempre in viaggio e alle prese con orari di lavoro impossibili, è costretta a chiedere aiuto al padre di Jasmine, Pablo, pregandolo di occuparsi momentaneamente della figlia. Un bel cambiamento per Pablo ed Enrichetto: le loro vite vengono piacevolmente stravolte dal “piccolo uragano”.
  • Rebecca (Martina Pinto): convive con il figlio di Cetty, Geremia e con il piccolo Jonas nella casa romana di Caterina. Dopo due anni di pausa, decide di riprendere a studiare per sostenere la maturità. Torna nella sua vecchia scuola dove ritrova una vecchia conoscenza… l’ex fidanzato Remo!
  • Estrella (Rossy De Palma): è la mamma pittrice di Pablo, il compagno di Enrichetto. Si trasferirà nella piccola cittadina di Anfri per seguire il figlio che ha deciso di tornare in Italia. Ben presto si accorge che il paesino le sta stretto.
  • Tatiana (Alessandra Barzaghi): è l’assistente personale di Michele Malimberti. L’algida donna, profondamente fedele al manager, lo segue ovunque, come un’ombra, dispensando consigli sul piano che hanno architettato per far naufragare l’azienda delle Parisi. Ma un giorno anche lei perderà le staffe.
  • Selvaggia (Tamara Di Giulio): è la nuova compagna di scuola di Rebecca. La vita non le ha mai regalato nulla ed è proprio per questo che ha dovuto rimboccarsi le maniche molto presto e assumere una visione della vita abbastanza disincantata. Questa ragazzina impertinente e simpatica ne combinerà delle belle!
  • Morena la Spaccacuori (Manuela Arcuri): è la star spagnola della soap preferita da Agostina. Le sue frasi sono come perle di saggezza per la Parisi che, nelle nuove puntate, la interpellerà come un oracolo, ogni volta che un problema si affaccerà all’orizzonte. Me entiendes?

Personaggi maschili:

  • Ettore (Alessandro Benvenuti): dimentica l’uomo retto, serioso notaio e anche un po’ maschilista. In questa nuova stagione lo ritroveremo completamente trasformato nelle insolite vesti di agitato rockettaro. La vita va vissuta prima che sia troppo tardi: “Liberati dalle catene!” Un vero incubo per Agostina: cosa sarà successo all’amato maritino?
  • Michele Malimberti (Brando Giorgi): è un affascinante manager senza scrupoli, assoldato da Pina, l’ex collaboratrice di Cetty, per distruggere l’immagine dell’azienda di Caterina. Conquista la fiducia delle sorelle Parisi ed è disposto a qualsiasi cosa pur di raggiungere il suo obiettivo. Ma ha un punto debole…
  • Conte Francesco Pigna (Francesco Testi): aitante proprietario terriero, conosce Adele Parisi e, affascinato a prima vista dal forte carattere della donna, decide di corteggiarla sotto le mentite spoglie del villico fattore delle sue terre, Firmino. Le loro vite del conte e di Adele si incroceranno spesso: sboccerà l’amore?
  • Luciano Poggi (Sergio Muniz): è il distratto ma affascinante professore di Filosofia di Rebecca. Scopriremo che è anche una vecchia fiamma universitaria di Agostina. I due si rincontreranno per la prima volta dopo vent’anni: lui non l’ha mai dimenticata e lei non sembra del tutto insensibile al suo fascino…
  • Attilio (Ray Lovelock): il farmacista di Anfri pur innamorato e devoto all’insostituibile Caterina si trova, suo malgrado, a doversi destreggiare tra due donne, fino a quando dovrà scendere in campo per riconquistare la serenità con la moglie. Ce la farà?
  • Alvaro (Stefano Santospago): il marito di Cetty sta attraversando un momento delicato, la crisi di mezza età. Un anno sabbatico lontano dal lavoro è quello che ci vuole. Alla ricerca di un nuovo se stesso, trascorre le sue giornate in una inesorabile frivolezza, tra cure di bellezza, tinte ai capelli, fitness e “particolari” tentazioni.
  • Aldo (Giorgio Musumeci): amico di Geremia, è un ragazzo educato e gentile, buffo ma simpatico. Il suo vero difetto è che vorrebbe una donna accanto a lui, ma purtroppo nessuna se lo piglia. Conosce l’energica Cetty e ne rimane folgorato, tanto da iniziare una corte serrata.
  • Enrichetto (Attilio Fontana): vive con il suo Pablo a Barcellona dove si sono sposati. Un’offerta economica inaspettata della mamma Liliana dà ai due ragazzi la possibilità di cambiare vita: potranno aprire un Happy Hour da gestire insieme. La condizione è che tornino ad Anfri e gli imprevisti sono dietro l’angolo.


Articoli che potrebbero interessarti


Sangue Caldo 13
SANGUE CALDO: MORTE E VENDETTA NELL’ULTIMA PUNTATA IN ONDA QUESTA SERA (FOTOGALLERY)


Sangue Caldo - Asia Argento e Gabriel Garko
SANGUE CALDO: FUORI GABRIEL GARKO, DENTRO MANUELA ARCURI (FOTOGALLERY)


Sangue Caldo
SANGUE CALDO: CANALE 5 PUNTA SULLA FICTION CON MANUELA ARCURI, ASIA ARGENTO E LA PARTECIPAZIONE DI GABRIEL GARKO


Giuliana De Sio - Facebook
DMLIVE24: 4 GENNAIO 2014. DE SIO VS ARCURI: MI PIACE DI PIU’ QUANDO NON FA NIENTE

22 Commenti dei lettori »

1. Phil910 ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 17:29

Stasera il mio telecomando impazzira’ ZAPPING : Caterina , Partita e Iene



2. GIOVANNI ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 17:48

dopo il trono esilarante di ieri…oggi si è consumatala scelta del tronista Giuseppe….vorremmo tanto che questo ciclo di Uomi i e donne si concluda con questa puntata,…per aprire il ciclo Over….nn vogliamo rivedere i fuentes di turno che sono lì solo per apparire…..finiamolo questo ciclo con l’immagine di due ragazzi semplici che forse si sono innamorati…..sicuramente lei è la ragazza ideale, la fidanzatina d’Italia: la sua bellezza, la sua simpatia, le sue indecisioni hanno stregato il tronista …ma anche il pubblico a casa….infatti se fino ad ora il trono maschile continuava ad essere seguito era proprio per la popolare romana….che va ad aggiungersi alla liste delle corteggiatrici più apprezzate…a dimostrazione che il pubblico tifa per le persone e non per i personaggi



3. lauretta ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 18:11

io credo che la registrerò, l’ho sempre seguita e credo che continuerò a seguirla, ma le iene io non me le voglio perdere!!



4. batspa ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 18:20

le iene ormai sono una brutta copia di quelle che mi piacevano nella gestione ventura e marcuzzi (preistoria).

spero in caterina che è sempre molto godibile. forse proprio per il taglio “surreale” della serie (l’anno scorso virna lisi e la zanicchi in giro per barcellona alla ricerca di enrichetto è stato un passaggio spassosissimo)



[...] Dopo l’inaugurazione della sede della sua azienda alimentare, Caterna (Virna Lisi) parte per il viaggio di nozze con Attilio (Ray Lovelock). Durante una crociera a bordo di un panfilo, cade in mare e scompare. Un anno dopo Adele (Alessandra Martines), Agostina (Valeria Milillo) e Carlotta (Sarah Felberbaum) decidono di vendere l’azienda materna. Ma Liliana (Iva Zanicchi), mai rassegnatasi alla morte dell’amica, riconosce Caterina in un video girato a Cuba. Altre info qui. [...]



6. Zoro! ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 18:38

non vedo l’ora stasera di vedere la prima puntata della terza serie, spero tantissimo che ci regalerà tanto bel trash come quello che ci ha regatao nella seconda!!!



7. Andrea 80 ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 19:00

Prodotto banalotto si, ma a me piace proprio per questo…
quattro risate senza pretese con situazioni surreali e ridicole
se trasmettono (con successo) i Cesaroni, non vedo perche’ non mandare in onda pure questa divertente boiata!!!!!!!
Il capitolo recitazione e’ salvo grazie alla brava Virna Lisi, comunque sprecata in questa fiction



8. Davide Maggio ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 19:02

Beh… devo dirlo anche io… un po’ me gusta. Anzi, il termine giusto e’ … mi rilassa. Ma Mattia essendo piu’ serpente di me… :D



9. Markos ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 19:41

Serie divertente….da non perdere…tra l’altro c’è anche Medicina Generale 2….uff…



10. gioelisa ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 19:53

Ma perchè ad Attilio Fontana (ex Ragazzi italiani) gli fanno fare sempre lo stesso ruolo?????????
Volevo solo dire che guardando il promo l’”entendies” con recitazione sostenuta inclusa dell’Arcuri, mi ha fatto venire la pelle d’oca……. Ciaooooooooooooooo



11. Davide Maggio ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 19:54

@ gioelisa: direi che dovrebbero ringraziare entrambi :D



12. gioelisa ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 21:16

:-D verissimo!!!!! Pero’ siam sempre li’… un copia e incolla…



13. mirko ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 21:27

mi spiace davide che sei molto severo con caterina….è bellissima e la più brava è iva zanicchi. sarà un vero successo e tu sei un uccellaccio del malaugurio!!!



14. sara ha scritto:

13 gennaio 2010 alle 22:16

Tra tante schifezze che propinano(fiction comprese),questa serie è il male minore…Per chi ”demonizzava’(l’autore del post) la presenza dell’arcuri,beh il personaggio che interpreta mi sembra adatto a lei,una bella donna,vamp,molto vistosa,e comunque il suo ruolo è molto marginale,è una comparsa.Non credo che la sua presenza ”la dica lunga” per valutare la qualità attoriale complessiva della fiction,visto che i ruoli da protagonisti li hanno altri attori.



15. maikol87 ha scritto:

14 gennaio 2010 alle 01:48

e tu scrivi sempre le stesse panzane da circa 7 anni mirko…

comunque non so se ricordavo male io, ma ho torvato il tutto molto più banale e isterico della serie precedente.. boh..



16. Beppe ha scritto:

14 gennaio 2010 alle 10:03

Caterina:esilarante,stravagante,ma non volgare e questo gli attribuisce 1000 punti!!E’ un misto di commedia dell’arte,romanzo d’appendice e saga familiare.Tocca tematiche attuali.le problematiche delle donne in carriera,quella della famiglia tradizionale in crisi,omosessualità,gli affari sporchi nel mondo del business etc Con una Zanicchi e una Lisi stratosferiche!!E aggiungo ke Francesco Testi mi fa letteralmente sbarellare!!



17. Elisa ha scritto:

14 gennaio 2010 alle 10:14

Questa è l’unica fitcion che guardo..anzi, forse ormai dovrei dire guardavo.

Mi piaceva la tranquillità e la semplicità del tutto, ma ieri sera mi è sembrato davvero forzatamente surreale e troppo caotico.. bocciato. :/



18. roberto ha scritto:

15 gennaio 2010 alle 09:55

Al più presto deve morire il personaggio interpretato dalla Zanicchi,
per dare ad Iva il tempo di fare l’europarlamentare



19. ellj ha scritto:

21 gennaio 2010 alle 12:18

mi piace un sacco è molto divertente ieri ho visto che ci stava anche vincenzo messina sono stata contentissima e spero di vederlo ancora perchè è un attore straordinario



20. Carla ha scritto:

17 febbraio 2010 alle 20:50

Francamente sono stufa di sentire questi cosidetti esperti esprimere giudizi sulle fiction, sulla base delle loro cosidette convinzioni radical-shick, che alla fine sono solo la clebrazioni di rapporti di amicizia più o meno scoperti e conosciuti dal grande pubblico. Piantatela, siete ridicoli!! “Caterina e le sua figlie” è un programma degno di stare in televisione molto più di certi cosidetti programmi culturali o di informazione che celebrano le convinzioni malsane di questo o di quell’esperto.



21. vita ha scritto:

3 marzo 2010 alle 20:16

Per me e’ divertentissimo sara’ pure banale ma almeno passo una serata all’insegna della spensieratezza, visto quello che viviamo sentiamo e vediamo tutti i giorni e poi e’ un piacere vedere la mia piccola di soli tre anni imbambolata davanti alla tv neanche i cartoni guarda cosi’ grazie.



22. caterina ha scritto:

4 marzo 2010 alle 21:45

siete mitiche nn mi sono persa 1 puntata vostra e se mi potete contatare il mio contatto è



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.