25
ottobre

Ballando con le Stelle, Burioni interviene sul caso Mietta: «Motivi di salute? Vaccino controindicato solo in pochi casi»

Roberto Burioni

Mi farebbe molto piacere sapere quale ‘motivo di salute’ impedisce a Mietta di vaccinarsi“. Sul caso della concorrente di Ballando con le Stelle risultata positiva al Covid, e non vaccinata per sua stessa ammissione, è intervenuto anche Roberto Burioni, il virologo che da sempre si è fatto portavoce della campagna pro-vax. In un post pubblicato su Twitter, il medico e professore di Microbiologia si è soffermato sulle giustificazioni addotte dalla cantante alla propria mancata vaccinazione.

Dopo il caso sollevato in diretta su Rai1 da Selvaggia Lucarelli, che le aveva chiesto se fosse o meno vaccinata, Mietta si era difesa sui social parlando di personali motivi di salute che le avevano impedito di sottoporsi all’iniezione. “Mi aspetto delle scuse da chi mi ha messo inopinatamente alla gogna“, aveva aggiunto polemicamente, sfogandosi con chi la aveva attaccata.

Ma alle opinioni sulla vicenda si è aggiunta nelle scorse ore quella del professor Burioni. Non un nome a caso, visto che il virologo in questione è uno volti più riconosciuti dell’informazione sanitaria avviata dall’inizio della pandemia.

In nome della privacy la domanda non si può fare, ma mi farebbe molto piacere sapere quale ‘motivo di salute’ impedisce a Mietta di vaccinarsi, visto che la controindicazione esiste sostanzialmente per quelli con meno di 12 anni e per chi ha recentemente ricevuto un trapianto

ha scritto Burioni su Twitter, lasciando intendere che non vi sarebbero impedimenti particolari al vaccino, se non in limitati casi rispetto ai quali la cantante sembrerebbe estranea (almeno stando alle informazioni in possesso). Certo, quello della salute è un campo minato tutelato giustamente dal diritto alla privacy, ma la valutazione del virologo riapre in parte la questione. Intanto, si apprende che la Rai non fosse a conoscenza dello stato vaccinale della donna, scritturata ad agosto per il dance show di Rai1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mietta e Maykel Fonts
Ballando con le Stelle 2021, quinta puntata: Mietta rientra ma va subito fuori. Arisa e Vito Coppola come Lady Gaga e Bradley Cooper


Mietta e Maykel Fonts - Ballando con le Stelle 2021
Ballando con le Stelle 2021: Mietta è negativa, sabato torna in pista


striscia-la-notizia-alessandro-siani-e-vanessa-incontrada
Pagelle TV della Settimana (25-31/10/2021). Promossi Maneskin e Pretelli. Bocciati la ‘televendita’ di Prime Video da Fazio e la coppia Incontrada-Siani


Carlo Fuortes
Carlo Fuortes: «Il nuovo modello allontanerà i partiti dalla Rai. Mietta? Non possiamo costringere a vaccinarsi»

2 Commenti dei lettori »

1. Maria Cristina Giongo ha scritto:

26 ottobre 2021 alle 12:47

La responsabilità è anche e soprattutto della direzione del programma che ha permesso ad una persona non vaccinata di svolgere quel lavoro, visto che di lavoro si tratta; e quindi va considerato alla stessa stregua degli altri lavoratori che debbono essere vaccinati per svolgere la loro attività. Ancje il tampone è valido ma nel caso di Mietta e di chiunque altro sapevano che se fosse stato positivo poi sarebbe stato difficile sostituirla in una sera.



2. Gianni ha scritto:

26 ottobre 2021 alle 16:15

Quando c’è di mezzo la Carlucci non credo a nulla!
Sono anni che le sue trasmissioni usano ogni mezzo per avere titoli sui social e sui giornali.

Ogni occasione possibile e immaginabile.

Tutto questo era previsto. Scommetto che anche Burioni fa parte del teatrino.

E siamo ancora all’inizio. Chissà quante altre sceneggiate monteranno nelle prossime settimane.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.