23
febbraio

Diritti tv Serie A, Tim si allea con Dazn e punta all’esclusiva per Timvision

Dazn

Nella partita per i diritti tv della Serie A nel prossimo triennio c’è anche un contributo di Tim. L’operatore telefonico, pur non essendo tra i partecipanti alla gara, ha stretto una partnership con (che invece è in lizza per l’assegnazione) per la distribuzione in streaming delle partite nel caso in cui la piattaforma dovesse assicurarsi la vittoria del bando.

(Tim) ha sottoscritto un’intesa volta a integrare l’accordo di distribuzione già in essere, anche nei termini economici, condizionata all’aggiudicazione a Dazn della gara di cui sopra. Ai sensi dell’accordo, Tim si qualificherebbe come operatore di telefonia e Pay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di Dazn in Italia nonché per la partnership tecnologica. La collaborazione partirebbe da luglio 2021 e comprenderebbe tutta l’offerta di contenuti sportivi live e on demand di Dazn

si legge in una nota della compagnia telefonica. Come contropartita, delinea il Sole24Ore, Tim avrebbe l’esclusiva della app Dazn sul box di Timvision. L’obiettivo dell’accordo è evidentemente quello di dare ulteriore corpo alla candidatura di Dazn, che sin dall’inizio si era attestata come favorita in un contesto – quello della Lega – che, tuttavia, ancora oggi risulta spaccato sulla decisione. Il fatto che l’operatore andrebbe ad assicurare un supporto tecnologico appare anche come una garanzia alle apprensioni di alcuni Presidenti dei club, che avevano chiesto a Dazn chiarimenti sull’aspetto logistico.

La piattaforma streaming ha offerto alla Serie A 840 milioni di euro a stagione e Tim – scrive Bloomberg citando persone a conoscenza del dossier – potrebbe sostenere l’offerta del 40%, fornendo circa 340 milioni di euro a stagione in un accordo di distribuzione di contenuti. La collaborazione partirebbe da luglio 2021 e comprenderebbe tutta l’offerta di contenuti sportivi live e on demand di Dazn.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Maximo Ibarra, AD Sky Italia
Diritti Tv, Sky protesta: «Accordo Tim-Dazn ha criticità concorrenziali. Danneggia la Serie A»


Serie A
Diritti tv Serie A: 9 club disertano, salta l’Assemblea. Intanto Sky tenta il ribaltone


Dazn
Serie A, diritti tv: Dazn vicina alla vittoria, ma i club chiedono garanzie tecnologiche


Serie A, diritti tv
Diritti tv, Serie A: nessuna offerta è stata ritenuta soddisfacente. Dazn in pole, non c’è Amazon

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.