22
febbraio

Sanremo 2021, Naomi Campbell non ci sarà

Naomi Campbell

Naomi Campbell non sarà al Festival di Sanremo 2021. Il conduttore della kermesse Amadeus ha ufficializzato in serata il forfait della ‘Venere nera’, di cui – come vi abbiamo dato conto – già si parlava nel pomeriggio.

Annunciata nei giorni scorsi come super ospite, la modella britannica sarebbe dovuta approdare a Sanremo per co-condurre la serata di apertura di martedì 2 marzo. Ma non sarà così. Ad una settimana dall’avvio della rassegna, Naomi ha cancellato la propria partecipazione festivaliera.

Amadeus, che ha confermato i rumors al riguardo, ha spiegato che il forfait della supermodella è legato alle “nuove restrizioni Usa” anti pandemia, che rendono difficili i viaggi per le mete estere. A ciò si aggiungerebbe la maniacale attenzione che Naomi ha sempre avuto nell’evitare virus e batteri.

In compenso, la prima serata del Festival non resterà sguarnita di ospiti. Tra i nomi annunciati per la première, quello di Loredana Bertè. Come anticipato su queste pagine, la cantante sarà all’Ariston e presenterà il suo nuovo brano, che si intitola Figlia di.

La fobia di Naomi Campbell per virus e batteri

Mascherina, guanti e disinfettante distribuito ovunque. Una routine maniacale ripetuta nel tempo, ad ogni viaggio in aereo, da almeno 15 anni. Che Naomi Campbell fosse terrorizzata da virus e batteri non è un segreto: già prima che il Covid cambiasse la nostra quotidianità, la top model adottava regole scrupolose e al limite dell’ipocondria per tenersi lontana dai germi. Non stupisce dunque che la sua partecipazione al Festival di Sanremo sia saltata.

Il gesto è sì legato alle norme che impediscono di viaggiare facilmente tra Stati Uniti ed Italia. Ma è facilmente immaginabile che l’attenzione della top model nell’evitare i virus abbia giocato la sua parte. Con il diffondersi del Covid, Naomi ha infatti intensificato gli accorgimenti ultra meticolosi che già adottava ad ogni viaggio in aereo. Prima della pandemia – come lei stessa aveva documentato in un video per il proprio canale YouTube – la ‘Venere nera’ non saliva su un velivolo senza aver indossato una mascherina, dei guanti, ed aver disinfettato con apposite salviettine la propria postazione.

Questo è quello che faccio ogni volta che prendo un aereo” raccontava Naomi, mentre detergeva con vigore tutte le superfici potenzialmente sfiorabili con le mani. “Non mi interessa quello che le persone pensano di me. E’ la mia salute e mi fa sentire meglio” spiegava alle telecamere.

Con la pandemia, la supermodella è diventata ancora più rigorosa. In un altro video dei mesi scorsi, la si vede raggiungere l’aeroporto completamente bardata con una tuta di protezione, degli occhiali trasparenti (“è importante coprirsi anche gli occhi”) e dei guanti in lattice. Prima di accedere all’aerostazione, Naomi estrae anche degli integratori per rafforzare il sistema immunitario e li ingurgita. Una routine documentata passo passo.

Pensando a queste abitudini anti-Covid (la modella ha anche fatto sapere di non uscire mai di casa senza farsi una doccia e pregare), non è difficile immaginare cosa sarebbe stato il viaggio per e da Sanremo in un momento di rinnovato allarme sanitario. Una ‘variante’ della quale gli organizzatori del Festival avrebbero forse dovuto tenere in considerazione.



Articoli che potrebbero interessarti


Vittoria Cerretti
Sanremo 2021, Naomi Campbell a rischio forfait. Arriva la supermodella Vittoria Ceretti


Irama
Sanremo 2021, positivo nello staff di Irama. Stop al cantante, sostituito da Noemi


Sanremo conferenza stampa
Sanremo 2021, conferenza stampa della prima serata. Amadeus: «Ho ricevuto un messaggio dal ministro Franceschini»


Gino Bramieri
Da Gino Bramieri al Principe Emanuele Filiberto, tutti gli «outsider» del Festival di Sanremo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.