1
febbraio

Sanremo 2021, la sparata di Fimi: «Festival al Forum di Assago»

Teatro Ariston

Teatro Ariston

L’ultima “sparata” sul Festival di Sanremo 2021 arriva dal mondo della discografia. Enzo Mazza, ceo di Fimi, ha pensato che le problematiche legale al Teatro Ariston possano essere risolte in un solo modo: spostando la kermesse altrove.

“Siamo in una situazione di emergenza, se vogliamo che si tenga l’evento e che sia garantita la sicurezza dei partecipanti dobbiamo essere tutti disponibili a fare un passo indietro. (L’Ariston, ndDM) è stato costruito negli anni Cinquanta e già in periodi normali ha mostrato i suoi problemi strutturali. Si potrebbe pensare ad allestire una tensostruttura in un’altra zona della città. Il teatro è sostituibile. Per il pubblico la gara di inediti non è inficiata dalla location che la ospita

ha dichiarato. Poi – come riporta il Corriere della Sera – l’affronto alla storia del Festival della Canzone Italiana, con la proposta di realizzare la 71° edizione al Forum di Assago, quindi fuori non solo dalla città di Sanremo ma anche dalla Regione Liguria:

Un evento televisivo come questo può essere realizzato ovunque. Penso ad esempio al Forum di Assago. Credo che la Rai abbia una capacità incredibile di organizzare eventi televisivi, lo ha dimostrato anche in una fase come questa, superando riti scolpiti nella pietra. Se quest’anno è cambiata la prima della Scala, trasformata in spettacolo tv proprio sulla Rai, può accadere anche a Sanremo. E se guardiamo al panorama internazionale anche il Concerto di Capodanno a Vienna è diventato un programma tv senza pubblico”.

D’altronde – prosegue Mazza – “quello che conta è il risultato discografico dopo la manifestazione: il pubblico importante per noi è quello dello streaming.

La sensazione, piuttosto fastidiosa, è che se ognuno inizia a guardare al proprio orticello, Sanremo 2021 non andrà da nessuna parte. Perché passare dalla querelle “pubblico sì o pubblico no all’Ariston” ad un Festival di Assago è uno scenario che al solo pensiero fa rivalutare in positivo la cancellazione. Una proposta, tanto per restare in tema, fuori luogo.



Articoli che potrebbero interessarti


teatro Ariston Sanremo
Sanremo 2021, arriva l’ordinanza anti-assembramento: vietata la sosta dei pedoni davanti all’Ariston e agli alberghi


Teatro Ariston - Sanremo 2021
Sanremo 2021, svista clamorosa al Teatro Ariston: «Acquista il tuo biglietto»


Amadeus
Sanremo 2021, la Rai ha deciso: sarà senza pubblico, senza eventi esterni né programmi collegati


Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo, al Teatro Ariston
Sanremo 2021, il sindaco Biancheri: «All’Ariston pubblico di operatori sanitari vaccinati»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.