25
agosto

Ballando con le Stelle 2020: Samuel Peron positivo al Coronavirus

Samuel Peron

Samuel Peron

Una delle coppie di Ballando con le Stelle 2020 è a rischio causa Coronavirus. Si tratta di Samuel Peron e Rosalinda Celentano, in gara nello show di Rai 1 al via il prossimo sabato 12 settembre.

Il tampone a cui è stato sottoposto il ballerino veneto ha infatti dato esito positivo. Niente Covid-19, invece, per l’attrice, figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori, nonostante sia stata – per ovvie ragioni – a stretto contatto con il maestro.

Proprio ieri, su queste pagine, vi davamo conto dello sforzo di Milly Carlucci per portare in onda “una vera edizione di Ballando con le Stelle”. La conduttrice ha infatti spiegato che tutto il cast effettuerà il tampone ogni settimana fino al termine dell’edizione.

In questi giorni, tra l’altro, è stato girato il nuovo promo con le coppie (Peron e Celentano compresi) e il ballerino (insieme ad altri colleghi, tra cui Anastasia Kuzmina) ha preso parte al Festival Internazionale della Danza e delle Danze, in programma a Nepi (comune di Viterbo) dal 20 al 22 agosto. La serata ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Beppe Convertini, Samanta Togni (che quest’anno non fa parte del programma della Carlucci ma sarà a I Fatti Vostri con Magalli), Lorella Cuccarini e Carla Fracci. Sempre Peron è inoltre reduce da una vacanza in Sardegna, da settimane ’sotto osservazione’ causa numerosi focolai del virus.



Articoli che potrebbero interessarti


Tinna Hoffmann
Ballando con le Stelle 2020: Rosalinda Celentano in coppia con una donna


Milly Carlucci
Allarme Coronavirus a Ballando, Milly Carlucci: «Blocco precauzionale di 48 ore e tampone molecolare per tutti»


Daniele Scardina
Ballando con le Stelle 2020: Daniele Scardina «finalmente negativo al virus»


carlucci
Milly Carlucci: «Se ci saranno nuovi contagi Ballando si ferma. Parlare di sfida con Tu si que vales non ha senso»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.