24
gennaio

Sanremo 2020: polemiche sui compensi di Benigni e Lady Ronaldo. Via libera per Albano e Romina

Roberto Benigni

Le canzoni, da sole, non bastano. Il Festival di Sanremo 2020 ha da sempre bisogno di argomenti che alimentino attese, curiosità e polemiche inerenti alla kermesse stessa. Come ogni anno, è arrivato il momento in cui a far discutere sono le indiscrezioni sui compensi che percepiranno i protagonisti dello spettacolo. In queste ore, nello specifico, le attenzioni sono rivolte alle richieste economiche avanzate da Roberto Benigni e Georgina Rodriguez per la loro annunciata presenza Sanremese.

Secondo fonti riportate da Dagospia, il comico toscano chiederebbe 300mila euro per la performance festivaliera. Le trattative economiche con il servizio pubblico sarebbero ancora in corso, ma la presenza del premio Oscar è ormai da considerarsi certa. Lo stesso Amadeus, del resto, l’aveva ufficializzata nel corso dell’arcinota conferenza stampa di presentazione della kermesse (la medesima nella quale il conduttore fece i nomi di Monica Bellucci e Salmo, poi tiratisi indietro).

Desta polemiche la sostanziosa richiesta economica di Georgina Rodriguez, fidanzata di Cristiano Ronaldo, che si aggirerebbe attorno ai 140 mila euro. Secondo i rumors, il contratto della modella argentina sarebbe ancora da approvare: da una parte la Rai deve fare i conti con la necessità di contenere le spese, dall’altra gli organizzatori del Festival non vogliono rinunciare alla presenza inedita (per la tv) di lady Ronaldo.

Politici ed associazioni dei consumatori hanno già levato la loro voce contro le cifre trapelate (e non ufficiali), chiedendo spiegazioni alla Rai. Ma in questa fase, come comprensibile, l’azienda evita di dare seguito alle polemiche e di fornire dettagli sui contratti.

Di natura economica, del resto, erano anche gli ostacoli alla partecipazione al Festival di Albano e Romina. A confermarlo è stato lo stesso cantante pugliese, che ha ufficializzato la propria presenza (e quella dell’ex moglie) spiegando all’AdnKronos:

Lo scoglio da superare era il cachet. Ieri mi hanno chiamato dalla Rai e la mia richiesta è stata accolta. Quella di Romina invece si chiuderà oggi“.

I due artisti, quindi, ci saranno e con ogni probabilità saranno gli ospiti d’onore della prima serata della kermesse 2020. Sul palco dell’Ariston, oltre a riproporre alcuni vecchi successi legati alla loro presenza a Sanremo, Albano e Romina canteranno un inedito scritto da Cristiano Malgioglio e rivisitato da Romina stessa, dal titolo Raccogli l’attimo.



Articoli che potrebbero interessarti


Diletta Leotta, Amadeus, Rula Jebreal
Sanremo 2020: i compensi dei conduttori e degli ospiti


Al Bano e Romina
Sanremo 2020: Al Bano e Romina saranno ospiti


Romina e Al Bano
Al Bano annuncia: «Amadeus mi vuole a Sanremo insieme a Romina»


Ricardo Zucchi - Presunta fonte di Lydia Lozano
Caso Ylenia Carrisi, TeleCinco insiste ma è tutto un po’ fumoso. Ecco chi aveva sostenuto che la figlia di Al Bano e Romina fosse viva

6 Commenti dei lettori »

1. Hans ha scritto:

24 gennaio 2020 alle 16:44

300000 € per Benigni un scandalo!!! Meglio che sta a casa



2. TriXiE ha scritto:

24 gennaio 2020 alle 21:53

Non so se mi allietino di più la vista Il giardino delle delizie di Bosch o i populisti con la terza media conquistata a fatica che si indignano per Benigni. <3



3. Maria Cristina Giongo ha scritto:

25 gennaio 2020 alle 14:54

Sono d’accordo con Hans! 300.000 per una sola serata, dati a Benigni, o a chiunque altro, sono un insulto alla miseria!



4. TriXiE ha scritto:

25 gennaio 2020 alle 15:31

Come se non sapeste che Benigni, DA SEMPRE, devolve l’intero cachet ricavato dalle sue ospitate in beneficenza.

Che bello vedervi ringhiare con la bava alla bocca.



5. Viola ha scritto:

25 gennaio 2020 alle 16:07

Ragione in più per non seguire Sanremo.Uno schifo e una vergogna i cachet.Un Benigni che ormai campa sugli allori e una sciacquetta che ha avuto la furbizia di fare un figlio con Ronaldo. Una Power che campa solo grazie all’ex marito da lei tanto sputtanato anni fa.Via libera agli altri canali che per fortuna sono molti.



6. Zio Enzo ha scritto:

26 gennaio 2020 alle 16:38

Mai visto il noiosissimo Festival di San Remo,tra l altro tutto deciso a tavolino come altri concorsi. Le polemiche per i compensi ci sono giustamente ogni anno, rispetto per Benigni ma 300.000 euro sono davvero troppi. Per fare un esempio la bellissima Elisa Isoardi prende 240.000 per la prova del cuoco per 2 ore di diretta, troppi anche in questo caso ma almeno e sempre in video tutti i giorni, Benigni invece se ne pappa 300.000 per nemmeno mezz’ora di spettacolo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.