5
agosto

Sanremo 2020: Alessandro Cattelan verso il Dopofestival?

Alessandro Cattelan

Alessandro Cattelan

Tra Alessandro Cattelan e il Festival di Sanremo 2020 la partita non è ancora conclusa. Con l’investitura di Amadues nel doppio ruolo di conduttore e direttore artistico della 70° edizione della storica kermesse canora di Rai 1, il volto di Sky pare essere l’indiziato numero uno per prendere le redini del Dopofestival che, come annunciato dalla Rai, “sarà costruito all’insegna dell’innovazione”.

L’amministratore delegato Fabrizio Salini, che negli ultimi mesi ha caldeggiato l’ipotesi di far condurre il Festival a Cattelan (poi, fortunatamente, ha avuto la meglio il fronte pro Amadeus capeggiato dalla direttrice di Rai 1 Teresa De Santis), nei giorni scorsi – stando a quanto riporta il Secolo XIX – ha incontrato il presentatore piemontese per convincerlo a sbarcare sulla tv di Stato.

Tra le proposte, oltre all’impegno su RaiPlay come già successo con Fiorello, che ha già fatto sapere che a Sanremo 2020 ci sarà, sembrerebbe esserci proprio il Dopofestival, che con Cattelan – già avvezzo a questo genere di show (vedi E poi c’è Cattelan) – potrebbe andare incontro a quel processo innovativo richiesto dalla Rai.

Lo stesso conduttore, che dal 12 settembre fino a metà dicembre sarà impegnato su SkyUno con X Factor, qualche settimana fa – a proposito di Sanremo – aveva ammesso:

“Se ne parla. E mi fa piacere. Diciamo che in questo periodo le proposte non mancano…”.

E la proposta del Dopofestival, qualora andasse in porto, è di gran lunga più ‘onesta’ e sensata del Festival vero e proprio. Almeno per ora.



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Cattelan
Sanremo 2020, Alessandro Cattelan: «Se ne parla. E mi fa piacere. Diciamo che le proposte non mancano»


Claudio Baglioni
Sanremo 2019, Baglioni marca il territorio: «Il Festival non è un programma tv, spero che la rotta non cambi»


Morgan
Morgan voleva condurre Sanremo 2020: «Io e Chiambretti avevamo presentato un progetto. Con Amadeus è come chiamare un elettricista a riparare un lavandino»


Amadeus e Fiorello (da Instragram)
Festival di Sanremo 2020: Fiorello ci sarà

3 Commenti dei lettori »

1. Ale ha scritto:

5 agosto 2019 alle 10:51

Alla fine sto Salini decide tutto lui, ma ad Amadeus gli lasciano almeno scegliere i vestiti da indossare durante le serate o gli danno quelli di Baudo del 1987?



2. Marco ha scritto:

5 agosto 2019 alle 13:06

Ecco che il TRIO Rai, Mediaset E Sky Viene Fuori per Rai: Amadeus – Per Sky: Cattelan ora manca Mediaset Secondo me Barbara D’Urso !



3. Matteo ha scritto:

5 agosto 2019 alle 17:19

La Gialappa’s ha sempre dichiarato se li chiamano per il Dopofestival ci sono. L’ultimop loro Dopofestival devo dire è stato veramente di qualità e per niente noioso. Ma con questa Rai salviniana e ura anche per loro



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.