1
marzo

Palinsesti Canale 5, primavera 2019: staffetta Isola-Grande Fratello al lunedì, arriva Sabrina Ferilli con L’Amore Strappato

Barbara D'Urso

Barbara D'Urso

Dopo un inizio d’anno deludente, i dirigenti Mediaset e il direttore Giancarlo Scheri hanno così “sistemato” i palinsesti primaverili di Canale 5. Ecco – salvo variazioni – cosa andrà in onda sulla rete ammiraglia Mediaset nei prossimi mesi, dal 31 marzo al 1° giugno 2019.

Palinsesti Canale 5, primavera 2019: prime time

Il lunedì sera sarà di nuovo nel segno del reality. Già dal 4 marzo ci sarà l’ Isola dei Famosi 14, che proseguirà la sua faticosa cavalcata fino al 1° aprile, in cui è prevista la finale. Dalla settimana successiva (8 aprile) spazio al Grande Fratello 16 con Barbara D’Urso, che ha ripreso le redini del programma lo scorso anno. La conduttrice sarà in prima serata anche con Live – Non è la D’Urso, al via mercoledì 13 marzo.

Intrattenimento anche al venerdì sera con Ciao Darwin 8 – Terre Desolate (dal 15 marzo), cui potrebbero seguire a maggio nuove scelte di Uomini e Donne. Al sabato, nonostante la volontà di Maria De Filippi di andare in onda in un’altra serata, è confermato il Serale di Amici 18 dal 30 marzo. La novità è invece All Together Now con Michelle Hunziker (qui i dettagli del nuovo format), attualmente programmato nei giovedì di maggio.

La domenica, infine, continuerà ad essere dedicata alla fiction. Dopo Il Silenzio dell’Acqua, dal 31 marzo ci sarà L’Amore Strappato, serie in tre puntate, diretta da Ricky Tognazzi, con protagonisti Sabrina Ferilli ed Enzo De Caro. E’ la storia, vera, di un clamoroso errore giudiziario che vede un padre accusato di abusi nei confronti della figlia. A seguire, le vicende in corsia della seconda stagione di New Amsterdam.

Palinsesti Canale 5, primavera 2019: preserale e access

Canale 5 conferma in primavera tutti i principali appuntamenti del daytime, mentre nella fascia preserale si consumerà una staffetta tra Bonolis e Scotti: dal 21 aprile Avanti un Altro lascerà spazio a Caduta Libera. In access, invece, valzer di conduttori a Striscia la Notizia: fino al 13 aprile resteranno Ficarra e Picone, dal 15 aprile siederanno al bancone Gerry Scotti e Michelle Hunziker.



Articoli che potrebbero interessarti


Bitter Sweet
Palinsesti Canale 5, estate 2019: nel pomeriggio debutta la soap turca Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore. Lontano da Te dirottata a giugno, Temptation dopo il GF


Serena Dandini
Palinsesti Rai 3, primavera 2019: Raffaella Carrà e Serena Dandini si avvicendano al giovedì sera. Torna Carlo Conti


Carlo Conti - La Corrida
Palinsesti Rai 1, primavera 2019: in arrivo La Corrida e le nuove fiction L’Aquila – Grandi Speranze e Mentre Ero Via


MARIA DE FILIPPI
Amici 2019: al via il daytime su Canale 5

4 Commenti dei lettori »

1. federico ha scritto:

1 marzo 2019 alle 18:21

Quante puntate sono del GF? Sapete se ci sarà la diretta del gf la notte?
Spero non succeda come lo scorso anno, che alle 3 tolgono il live..anche perché le cose migliori succedono spesso di notte.😉
Almeno facessero durare la diretta fino alle 5-6 come il grande fratello vip.



2. PAOLO76 ha scritto:

1 marzo 2019 alle 20:05

Non prevedo grossi risultati per la D’urso in prima serata. Purtroppo si è deciso di andare avanti con un nuovo GF e un programma basato sui reality in un anno in cui i reality non sono andati bene…. MAH….



3. lordchaotic ha scritto:

1 marzo 2019 alle 22:35

la D’Urso di pomeriggio da lunedì a venerdì più domenica e il lunedì e mercoledì sera???

Ma oltre lei e la Marcuzzi non hanno nessun altro???



4. Maria Cristina Giongo ha scritto:

4 marzo 2019 alle 10:20

Ha ragione il lettore Lordchaotic, ancora la D’Urso? Ma non leggono i commenti su facebook? Perchè non puntare piuttosto su un bel film, una fiction, ma con attori professionali, oppure su Maria De Filippi, che per tutto l’anno ha avuto ascolti altissimi, prima per l’auditel anche nei programmi pomeridiani, proprio grazie alla sua conduzione NON conduzione; discreta, riservata, che dà spazio ad ospiti e allo spettacolo?Invece che a se stessa. Meno male che c’è la RAI!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.