19
febbraio

Pagelle TV della Settimana (11-17/02/2019). Promosso Montalbano. Bocciati Donatella Milani e il ‘mistero’ Adrian

Io Sono Mia

Io Sono Mia

9 a Il Commissario Montalbano. Oltre 10 milioni di spettatori, con uno share che ha superato il 43%: è l’ascolto monstre registrato dalla saga di Andrea Camilleri, di ritorno sugli schermi di Rai1. A vent’anni dall’esordio, il personaggio interpretato da Luca Zingaretti non perde un colpo e anzi guadagna nuovi seguaci.

8 a Pio e Amedeo. Ospite di C’è Posta Per Te, il duo foggiano concia per le feste il “malcapitato” Mario Balotelli. E chi li ferma più.

7 a Serena Rossi. Momento propizio per l’attrice napoletana, reduce dal successo del biopic Io Sono Mia che l’ha portata a calcare il palco di Sanremo e quello di Domenica In dove è stata sorpresa da un’inattesa proposta di matrimonio.

6 a Io sono Mia. Se l’obiettivo della fiction di Rai1 era quello di restituire in qualche modo il maltolto a Mia Martini, omaggiandola, questo è stato compiuto; diversamente se l’intenzione era di fare della vita della cantante calabrese un grande biopic, non ci siamo proprio.

5 all’ennesimo paradosso Rai sul Paradiso delle signore. Il futuro della fiction è in bilico. La motivazione risiede nei costi ma il vero problema sta alla base: perchè è stata fatta? Che costasse è cosa nota e per quanto riguarda gli ascolti, nella migliore delle ipotesi la soap non avrebbe raggiunto molti più spettatori di quelli che raggiunge adesso.

4 a Donatella Milani. La cantante di Volevo Dirti è la concorrente più controversa di Ora o Mai Più: ipercriticata dai coach, a sua volta non le manda a dire. D’accordo, non sarà facile lavorare con Donatella Rettore ma, a quanto stiamo vedendo, altrettanto difficile deve essere lavorare con lei.

3 a Andrea Dal Corso, corteggiatore di Uomini e Donne. Mesi a ribadire alla tronista Teresa la sua sincerità (mentre era evidente il contrario), e, arrivato il momento della scelta, il giovane veneto le rifila un due di picche non presentandosi alla festa finale, momento clou dello sbarco in prime time del programma.

2 alla polemiche su Virginia Raffaele che avrebbe invocato Satana a Sanremo. Che Dio ci aiuti!

1 a Adrian. Interrotto per almeno due settimane a causa del “provvidenziale” malanno di stagione di Celentano, al momento il cartone animato non figura nemmeno nel palinsesto delle prossime due settimane di Canale 5. E pensare che per risollevare le sorti del disastroso prime time, basterebbe che Celentano facesse la cosa più semplice e banale del mondo: cantare. Che fine ha fatto? I want to know.



Articoli che potrebbero interessarti


sanremo terza serata.jpg
Sanremo 2019, le pagelle della terza serata


Raffaele Hunziker pagelle seconda serata sanremo
Sanremo 2019, le pagelle della seconda serata


ELENA-SOFIA-RICCI
Pagelle TV della Settimana (25-31/03/2019). Promossa Elena Sofia Ricci. Bocciato Giletti


Io sono Mia - Serena Rossi
Io sono Mia, il film tv su Mia Martini arriva su Rai 1

1 Commento dei lettori »

1. lory ha scritto:

20 febbraio 2019 alle 12:35

aspetto il ritorno di adrian ….cabolo che aspetta mediaset. chi se ne frega dei presunti dati auditel ricavati da una ristretta rappresentanza di famiglie ……e i cui dati lasciano molto a desiderare sugli effettivi gradiemnti degli italiani e sulla disposi<zione sul telecomando delle reti televise. in attesa della cancellazione della tassa sul televisore…..ridati un prodotto di qualità come adrian.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.