23
gennaio

Alessia Marcuzzi a DM: «Vi do uno scoop: Flavia Vento potrebbe tornare. Punto sui giovani dell’Isola. Il cannagate ha fatto bene a noi e a Striscia»

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi è carica. Le polemiche sul cannagate dello scorso anno -spiega la conduttrice- hanno finito per rafforzarla e ora è pronta per la sua quinta edizione da conduttrice dell’Isola dei Famosi. DavideMaggio.it l’ha incontrata a ridosso della partenza reality show sulla sopravvivenza per saperne di più su quel che accadrà di nuovo e di diverso su Canale 5 a partire da giovedì 24 gennaio 2019. Ecco cosa ci ha detto.

Alessia, che Isola sarà?

Sarà un’Isola piratesca. Quest’anno sarà un po’ Pirati dei Caraibi; pare che secondo la leggenda ci sia ancora un tesoro sommerso. Da questo ci siamo inventati un meccanismo per cui ci sarà la ciurma, ci saranno i pirati, ci saranno i galeotti, a seconda delle prove che faremo. E’ un’Isola come sempre molto accattivante perchè l’Isola – come dico io – la fanno i concorrenti e i concorrenti cambiano di anno in anno, e con loro le personalità e le storie cambiano, quindi le Isole cambiano.

Quest’anno cosa accadrà? Abbiamo visto di tutto.

Io confido tantissimo nei giovani di quest’Isola. Non sono tanti però ci sono le sorelle Mihajlović che sono molto carine e diverse tra loro, molto divertenti, il figlio di Brigitte Nielsen, Aaron, che è bellissimo, un bravo ragazzo, sportivo, sano. Poi abbiamo Taylor Mega, una web influencer che piace molto agli uomini, e Luca Vismara di Amici. Confido in loro, perchè alla fine si parla sempre dei grandi nomi, che sono quelli che fanno un po’ la copertina dell’Isola quindi Paolo Brosio, Riccardo Fogli, Grecia Colmenares, Jo Squillo, Demetra Hampton, Youma; poi ci sono i piccoli che creano le dinamiche, l’abbiamo visto anche nelle edizioni passate. E’ il caso de Le Donatella, che erano le più giovani che davano l’energia.

Devi scommettere 20 euro, su chi punti per la vittoria?

Oddio, ci devo pensare. Fammi vedere almeno due-tre puntate, poi te lo dico.

Riccardo Fogli si butterà dall’elicottero?

Non lo sapevo ma un uccellino – che si chiama nonno Roby Facchinetti – mi ha detto che Riccardo Fogli è tipo Tarzan. Va a fare dei viaggi spesso in solitaria, va nelle isole deserte, sa fare tutto: si arrampica, prende i cocchi, accende il fuoco. Ne vedremo delle belle con lui. Altro che tuffarsi dall’elicottero, farà molto di più.

Vieni da un’edizione difficile. Che anno è stato?

Durante l’edizione ci sono stati dei momenti un po’ difficili, lo ammetto. Capivo che si muovevano tante cose intorno a me però è stata comunque un’edizione di grande successo. Quando ho finito l’Isola ho avuto un attimo di sollievo, “adesso devo decantare” mi sono detta, ma dopo due mesi mi ricordo di aver chiamato una persona, forse proprio Laura dell’agenzia di Caschetto (la indica, ndDM), per dirle che sentivo la mancanza dell’Isola. Oltre al successo mediatico, perchè con la finale abbiamo superato il 27%, forse a livello personale tutte le cose che sono successe mi hanno temprato un po’ e dopo un mesetto e mezzo mi mancava, volevo già ricominciare.

Hai sentito solidarietà da parte delle colleghe di rete?

La cosa che ho sentito è stata la solidarietà da parte del pubblico, dalle persone che incontravo per strada a quelle in studio. A posteriori penso che abbia fatto bene sia a noi che a Striscia. Striscia ha fatto bene il suo lavoro perchè loro devono andare a fondo nelle cose, io non potevo farlo perchè l’Isola non è un programma di taglio giornalistico ma di puro intrattenimento e la rete mi aveva chiesto di avere un occhio di riguardo su certe cose. A livello materno non mi andava di mettere alla gogna in maniera così superflua, mettiamola cosi, un ragazzo. Francesco Monte dalla trasmissione, mia, se n’è andato, almeno dalla mia. Ha fatto bene a tutti, a noi e a Striscia. Ben vengano gli scoop!

Anche Domenica Live ne ha parlato tanto.

Sì anche Domenica Live ha fatto tanto. Hanno parlato tanto dell’Isola e credo lo rifaccia anche quest’anno perchè penso che Barbara riparta con un programma forse – non ti so dare i dettagli – il mercoledì sera.

Barbara D’Urso si collegherà in diretta con l’Isola?

No, ma ci sarà una finestra in cui parlerà dell’Isola, come del Grande Fratello che andrà in onda dopo. Ma i concorrenti saranno in diretta solo con noi.

Ultima domanda sulle polene (clicca qui per saperne di più): saranno tutti ex isolani?

Per adesso stiamo pensando di fare quello.

Chi vorresti?

La Cipriani e Otelma erano dei nomi che avevo fatto. Io avrei voluto Flavia Vento e, vi do una specie di scoop, lei ci potrebbe essere. Vorrei tutti quelli che hanno reso l’Isola un po’ particolare, buffa. Flavia Vento mi fece molto ridere; tra i miei concorrenti Rocco Siffredi è stato divertente così come Giucas Casella. Poi ci sono i pazzi come Ceccherini e mi viene in mente la litigata tra Antonella Elia e Aida Yespica. Tutti quelli che hanno reso un po’ eccentrica l’Isola; ci sono già dei nomi sul tavolino anche se adesso non vi posso svelare tutto. Li vedrete nel corso delle puntate.



Articoli che potrebbero interessarti


Alessia Marcuzzi
ALESSIA MARCUZZI A DM: AVEVO PROPOSTO FACCHINETTI COME INVIATO DELL’ISOLA. LE MARCHI UN GRANDE PROBLEMA PER IL PUBBLICO (VIDEO)


Alessia Marcuzzi intervista
ALESSIA MARCUZZI A DM: SIMONA VENTURA… SUCCESSO GARANTITO. PER DAVIDEMAGGIO.IT IN ESCLUSIVA LE FOTO DI ISLA DESNUDA SENZA CENSURA! (VIDEO)


Alessia si scusa con Riccardo Fogli
Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi a Riccardo Fogli: «Ti devo chiedere scusa perchè non mi aspettavo la tua reazione»


prova del fuoco
Isola dei Famosi 2019, Paolo Brosio: Soleil è stata favorita per diventare leader

2 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

23 gennaio 2019 alle 14:02

“Il cannagate ha fatto bene a noi e a Striscia” 😳😤
Hanno perso credibilità lei, il suo programma, i suoi autori e tutta Mediaset. Se davvero pensa che il cannagate possa avere una qualsivoglia lettura positiva, non ha capito niente.
Io, come ogni anno, darò una possibilità all’Isola. Spero di non dover smettere di seguirla dopo due puntate com’è successo l’anno scorso.



2. nicola83 ha scritto:

23 gennaio 2019 alle 14:48

Questa ancora non ha capito che Eva Henger aveva ragione piena e lei aveva torto marcio.
Non capisco se la Marcuzzi non capisce o finge solo di essere scema.
In ogni caso i reality non li sa condurre… non sono adatti a lei.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.