31
luglio

L’Ispettore Barnaby lascia La7. Da novembre in prima TV su Giallo

L'Ispettore Barnaby

Nessun delitto da risolvere, in questo caso. Ma un posto in palinsesto da rimpiazzare, quello sì. Dalla prossima stagione, non trasmetterà le nuove puntate de , il popolare telefilm poliziesco ambientato in Gran Bretagna. L’emittente terzopolista, infatti, non ha acquistato i nuovi episodi, che invece andranno in onda da novembre in prima assoluta su .

Per il canale edito da Urbano Cairo l’assenza rischia di farsi sentire, visto che il mitico ispettore era diventato un punto fermo e riconoscibile del palinsesto. Nel frattempo su Giallo sono già in onda le repliche che la scorsa domenica in prima serata hanno totalizzato un 1,9% di share di tutto rispetto (a fronte di una media di rete inferiore all’1%). A novembre 2018, poi, Giallo lancerà in prima tv assoluta la 20° stagione di Barnaby, con nuovi ed inediti episodi ambientati nell’ormai popolare contea di Midsomer.

A proposito di serie crime: da settembre, Giallo trasmetterà anche Tandem, una nuova serie tv francese con una coppia di poliziotti: Léa Soler (interpretata da Astrid Veillon) e Paul Marchal (Stéphane Blancafort).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


beppe_grillo, pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29/10-4/11/2012). PROMOSSI REPORT E DI TONNO, BOCCIATI GRILLO E TV TALK


Palinsesti La 7 Autunno 2010 (Enrico Mentana, Daria Bignardi)
PALINSESTI LA 7 AUTUNNO 2010: BIGNARDI E MENTANA LE NOVITA’. PESA L’INCOGNITA PIROSO. CASALESI, MOANA E CANALIS ATTESI NELLE FICTION


Massimo Giletti
Massimo Giletti, confermato a La7, languisce solo per la Rai: «E’ la mia casa, ci penso sempre»


Mauro Corona
La7, vietato fumare in diretta. Mauro Corona non ci sta e sbotta: «Brutti bigotti bacchettoni!»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.