16
luglio

Sandro Piccinini lascia Mediaset: «Non ci sono più le condizioni per continuare»

Sandro Piccinini

Sandro Piccinini

L’addio, ora, è definitivo. Quella di ieri, in occasione della finale dei Mondiali tra Francia e Croazia, è stata l’ultima telecronaca a Mediaset di Sandro Piccinini, che lascia la tv del Biscione dopo più di trent’anni.

“Per vari motivi che non sto qui a dilungarmi a spiegare, sia privati sia professionali, non ci sono più le condizioni per continuare

ha dichiarato il giornalista romano al Corriere della Sera. La sua ‘dipartita’ da Mediaset vive, dunque, l’ultima tappa di un percorso d’addio iniziato già lo scorso anno, quando decise di abbandonare Premium e concentrarsi soltanto sulle telecronache della Champions League su Canale 5. Ora, mentre la coppa dalle grandi orecchie tornerà da settembre sui canali Sky e Rai, Piccinini dice basta alla tv di Cologno e, almeno per una stagione, alla tv in generale:

In attesa in futuro di trovare una proposta che mi stimoli, l’anno prossimo starò fermo. In agenda avrò solo viaggi e trasferte di piacere”.

Ad attenderlo in questi giorni c’è Londra, una città che definisce il suo rifugio e dove – ha rivelato – “andrò a rilassarmi e a decidere cosa fare nel mio futuro”. Nel frattempo, Sky e Rai avanzeranno qualche proposta per assicurarsi Piccinini? Lui ha ammesso di non avere alcuna ansia di tornare, ma sentirlo raccontare le partite dell’Italia o della Serie A sarebbe ‘ccezionale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maurizio Pistocchi
Maurizio Pistocchi non sarà più opinionista a Mediaset


Sandro Piccinini
Sandro Piccinini lascia Mediaset?


Le telecronache di Sandro Piccinini
CHAMPIONS LEAGUE: REGALATE UN VOCABOLARIO A SANDRO PICCININI!


Canale 5
Canale 5 torna su Sky. A breve tutti i canali Mediaset sul satellite

2 Commenti dei lettori »

1. Filippo ha scritto:

17 luglio 2018 alle 10:04

Eh certo Mediaset ora ha puntato tutto sulle giovani giornaliste, belle, ambiziose e pronte a tutto, lasciando a casa seri professionisti che purtroppo per loro, nel mondo di oggi, fatto solo di apparenza e di social, sono maschi e sono troppo vecchi…… peccato…



2. mauro ha scritto:

17 luglio 2018 alle 10:46

Filippo sbagli, secondo me la verità è che Sandro Piccinini, che dice si prenderà un anno sabbatico, andrà a Sky, perché quest’ultima da quest’anno avrà tutto il grande calcio per i prossimi tre anni, quindi le giovani giornaliste non centrano nulla, spero che mi sbaglio.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.