12
febbraio

Sanremo 2018: i risultati delle votazioni serata per serata

Moro e Meta © US Rai

Chi sale e chi scende. Chi ha vinto e chi, invece, non è proprio piaciuto. I numeri non mentono ed anzi, svelano i dettagli sul gradimento riscontrato dai venti artisti in gara al Festival di Sanremo 2018. Si scopre che Meta e Moro erano favoriti già dalla prima serata, mentre Elio e Le Storie Tese – loro malgrado – sono sempre scivolati nelle ultime posizioni. Ecco, nello specifico, i risultati di televoto e giurie, completi di percentuali di votazione, per ciascuna delle cinque serate della rassegna canora.

Saremo 2018, votazioni prima serata (1-20)

CLASSIFICA TELEVOTO:

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 21.98%
2 – The Kolors (Frida, Mai Mai Mai) – 10.60%
3 – Roby Facchinetti e Riccardo Fogli (Il Segreto del Tempo) – 6.77%

CLASSIFICA  GIURIA DEMOSCOPICA:

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
3 – Annalisa (Il mondo prima di te)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
3 – Diodato e Roy Paci (Adesso)

CLASSIFICA PRIMA SERATA

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 16.12%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 9.53%
3 – The Kolors (Frida, Mai Mai Mai) – 6.54%

Da segnalare la prestazione dei The Kolors, graditi al televoto e meno dalle giurie in campo la prima sera. Stessa sorte è toccata a Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, arrivati terzi al televoto e decimi secondo la Sala Stampa. Negli ultimi posti, sin dalla première, gli Elio e Le Storie Tese e Nina Zilli. Noemi apprezzata dalla giuria demoscopica, meno da televoto e Sala stampa.

Saremo 2018, votazioni seconda serata (1-10)

CLASSIFICA TELEVOTO

1 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 17.54%
2 – Ron (Almeno pensami) – 14,96
3 – Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico (Imparare ad amarsi) – 12,35

CLASSIFICA GIURIA DEMOSCOPICA

1 – Annalisa (Il mondo prima di te)
2 – Nina Zilli (Senza appartenere)
3 – Ron (Almeno pensami)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Diodato e Roy Paci (Adesso)
2 – Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico (Imparare ad amarsi)
3 – Ron (Almeno pensami) – Annalisa (Il mondo prima di te)

CLASSIFICA SECONDA SERATA

1 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 16,10%
2 – Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico (Imparare ad amarsi) - 13,94%
3 – Ron (Almeno pensami) – 13,87%

Nella seconda serata (con la prima manche a 10), Annalisa balza in testa nel gradimento. Ancora male gli Elio e Le Storie Tese. Nina Zilli convince la giuria demoscopica ma non il televoto e la sala stampa. Red Canzian, esibitosi per sesto, è favorito al televoto ma le altre giurie non lo premiano.

Saremo 2018, votazioni terza serata (1-10)

CLASSIFICA TELEVOTO

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 41,18%
2 – Luca Barbarossa (Passame er sale) – 12,43%
3 – The Kolors (Frida, Mai Mai Mai) – 8,71%

CLASSIFICA GIURIA DEMOSCOPICA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
3 – Noemi (Non smettere mai di cercarmi)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Max Gazzè (La leggenda di Cristalda e Pizzomunno)
3 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)

CLASSIFICA TERZA SERATA

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 25.38%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 15.63%
3 – Max Gazzè (La leggenda di Cristalda e Pizzomunno) – 12.08%

Terza serata (seconda manche a dieci): Ermal Meta e Fabrizio Moro rientrano tra i primi tre in ogni classifica. Facchinetti e Fogli calano anche nel televoto, che invece li aveva premiati la prima sera. Luca Barbarossa scala la classifica grazie al televoto, Mario Biondi si conferma invece poco gradito dalle tre giurie in azione.

Saremo 2018, votazioni quarta serata (1-20)

CLASSIFICA TELEVOTO

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 23,71%
2 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 11,59%
3 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 8,77%

CLASSIFICA GIURIA DEGLI ESPERTI

1 – Ron (Almeno pensami)
2 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
3 – Luca Barbarossa (Passame er sale)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Diodato e Roy Paci (Adesso)
3 – Annalisa (Il mondo prima di te)

CLASSIFICA QUARTA SERATA

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 17,01%
2 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 9,38%
3 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 9,34%

RISULTATO CUMULATO QUARTA SERATA CON SERATE PRECEDENTI

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 15,71%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 9,01%
3 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 7,87

Nella quarta serata tornano in lizza tutti e venti i big affiancati da ospiti speciali. Ed entra in gioco la giuria degli esperti (qui i componenti), che sostituisce la giuria demoscopica. Gli esperti non apprezzano Lo Stato Sociale (undicesimo posto), a differenza del televoto e della sala stampa (che li piazza primi). Sempre dagli esperti emerge un ex aequo tra Canzian e Zilli (tredicesimi), ma anche tra Facchinetti-Fogli, Biondi, Elio e Rubino, tutti quindicesimi. Ultimo posto per Noemi, che va un po’ meglio al televoto. Vanoni-Bungaro-Pacifico al terzo posto nel giudizio degli esperti.

Saremo 2018, votazioni quinta serata (1-20)

CLASSIFICA TELEVOTO

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 24,58%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 10,15%
3 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 10,02%

CLASSIFICA GIURIA DEGLI ESPERTI

1 – Ron (Almeno pensami)
2 – Ornella Vanoni-Bungaro-Pacifico (Imparare ad amarsi)
3 – Luca Barbarossa (Passame er sale)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Diodato e Roy Paci (Adesso)
3 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)

CLASSIFICA QUINTA SERATA

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) -17,41%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 11,98%
3 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 8,75%

RISULTATO CUMULATO QUINTA SERATA CON VOTAZIONI PRECEDENTI

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 16,56%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 10,50%
3 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 8,31%

Nella quinta serata, il giudizio degli esperti si distacca maggiormente dal televoto e dalla sala stampa, che premiano Meta-Moro e Stato Sociale. Annalisa bene al televoto. La sala stampa ‘tradisce’ Barbarossa (undicesimo), mentre gli esperti snobbano Lo Stato Sociale (solo ottavo). Mario Biondi va meglio tra gli esperti, che lo piazzano nono, mentre per il televoto è ultimo. Stabili nelle ultime posizione gli Elio e Le Storie Tese.

Sanremo 2018, votazioni finalissima (1-3)

CLASSIFICA TELEVOTO

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 54,41%
2 – Annalisa (Il mondo prima di te)- 23,49 %
3 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 22,10%

CLASSIFICA GIURIA DEGLI ESPERTI

1 – Annalisa (Il mondo prima di te)
2 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
3 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)

CLASSIFICA SALA STAMPA

1 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza)
2 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente)
3 – Annalisa (Il mondo prima di te)

CLASSIFICA FINALISSIMA

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 42,50%
2 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 30,37%
3 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 27,13%

CLASSIFICA E RISULTATO CUMULATO FINALISSIMA CON VOTAZIONI PRECEDENTI

1 – Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente) – 44,66%
2 – Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza) – 28,40%
3 – Annalisa (Il mondo prima di te) – 26,94%

La finalissima a tre: plebiscito del televoto in favore di Meta-Moro, che distaccano Stato Sociale e Annalisa. Quest’ultima è premiata dagli esperti ma non dalla sala stampa, dove primeggia Lo Stato Sociale. Proprio il televoto porta Meta-Moro dritti alla vittoria.

Sanremo 2018, i dettagli nelle votazioni



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo 2018 - Annalisa
Sanremo 2018, i brani più acquistati: Annalisa e il duo Meta-Moro si avvicendano al primo posto


Milly Carlucci
Sanremo 2018, Giuria degli Esperti: c’è anche Milly Carlucci


Singoli più venduti primo semestre 2018
Classifica album e singoli più venduti nel primo semestre del 2018: Sfera Ebbasta batte Laura Pausini, tallonata da Irama. Non brillano i sanremesi, flop di Mina


Stato Sociale
Classifica FIMI post Sanremo 2018: Ermal Meta è primo negli album ma il singolo più venduto è ‘Una Vita in Vacanza’

2 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

12 febbraio 2018 alle 09:08

Ecco le mie pagelle al mio contro-Festival:

10 alla valletta di Barbara d’Urso, la celebre “Signora della Pelliccetta”, che fa solo 2 cambi d’abito, uno è il famoso abito del matrimonio con relativa pelliccetta stinta e il secondo è l’abito bianco e rosso del video. Legge benissimo il gobbo ed è molto spigliata;

9 a Francesco Nozzolino: divertente il suo tormentone della scorsa estate “Ciaone”, stupefacente la coreografia con i ciccioni in costume da bagno fluorescente che si ingozzano di dolci su una spiaggia in polistirolo ricostruita sul palco;

8 a Wanda Fisher in giuria, divertente il suo alterco sulla paternità della canzone presentata da Carmen Di Pietro “Imagination” a cui la Fisher assegna il massimo dei voti solo perché in realtà è lei a cantare;

8 a Antonella Mosetti e Riccardo Signoretti in questa versione rivisitata di “Buonasera Dottore”, che per l’occasione diventa “Buonasera Cricetino” (“ciao sono io, cricetino mio…”). Molto orginale. Simpatica anche qui la coreografia in cui la Mosetti con una mano regge la cornetta, con l’altra maneggia nervosamente delle fiale di Botox mostrando delle unghie laccatte di rosso come le dive anni ‘20;

7 al monologo di Silvie Lubamba sull’immigrazione clandestina, anche se palesemente scopiazzato dai comizi di Salvini;

7 al duo di simpatiche squinzie “figlie di” ovvero Veronica Solo e Francesca De Andrè con questa dedica struggente ai loro celebri padri “Sei forte papà”, vecchio successo di Gnagni Ignoranti, che per l’occassione diventa un interlocutorio “Sei ricco papà?”. Struggente.

7 ad Alberico Lemme ed al suo rap sugli spaghetti a colazione, altro tormentone della scorsa estate. Degna di nota la partecipazione straordinaria della soubrettina Lisa Fusco che sostituisce Francesca Cipriani momentaneamente occupata sull’Isola;

6 ad una esplosiva Asia Nuccetteli che si esibisce in un rigoroso playback con “Material Girl”, ma tra il pubblico che la acclama fa capolino anche una ragazza travisata con foulard ed occhialoni da sole (secondo i social è la De Lellis in incognito) che mostra un cartellone con su scritto “Tanto a Riccanza non 6 stata presa!”;

6 anche ad un lampadatissimo e rauco Raffaello Tonon, anche lui in playback, con “Let the music play”, successo di Barry White. Giusto il disappunto di Malgioglio in giuria che si lamenta per l’assenza di una coreografia, sebbene egli stesso al GF abbia insegnato a Tonon alcuni semplici ma sensuali passetti di danza;

5 ad un sottotono Paolo Brosio che ripropone un vecchio successo sanremese di Fra Cionfoli, con cui duetta virtualmente grazie ad uno strepitoso ologramma dell’ex frate.

Per chi fosse interessato, in basso il programma completo della serata:

In Gara:

- Rita Schillaci: “Notti Magiche”;
- Francesco Nozzolino: “Ciaone”;
- Carmen Di Pietro: “Imagination”;
- Alberico Lemme: “Spaghetti a colazione”;
- Veronica Solo e Francesca De Andrè: “Sei forte papà”;
- Paolo Brosio e Fra Cionfoli: “Solo Grazie”;
- Asia Nuccetelli: “Material Girl”;
- Anonella Mosetti e Riccardo Signoretti: “Buonasera Dottore”;
- Ken Umano: “Barbie Girl”;
- Angela Favolosa Cubista: Remix “Più progressiva, più trasgressiva” e “CippiCippi”;
- Raffaello Tonon: “Let The Music Play”;
- Loredana Lecciso: “Si vive una volta sola”.

In Giuria: Iva Zanicchi, Cristiano Malgioglio, Wanda Fisher, Pierluigi Diaco, Manuela Villa.

Presntatrice: Barbara d’Urso.

Valletta: la “Signora della Pelliccetta.

Ospite d’onore: Silvie Lubamba.



2. Pongo&Peggy ha scritto:

12 febbraio 2018 alle 18:39

Mitica RoXy



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.