20
dicembre

L’Aria che Tira, ferie anticipate per Myrta Merlino: «Piccola questione personale»

Myrta Merlino

La mia settimana finisce oggi!“. Myrta Merlino si è fermata poco prima del previsto: per motivi personali la conduttrice de L’Aria che tira si è assentata in anticipo dalla diretta quotidiana su La7. “Niente di grave” ha assicurato la giornalista, che già stamane non era più alla guida del talk show di La7. A sostituirla, il collega Francesco Magnani.

Myrta ha avuto una piccola questione personale, nulla di grave, che la terrà lontana dal suo tavolo e io cercherò nel modo più degno possibile di sostituirla in questi giorni”

ha annunciato il giornalista Magnani aprendo l’odierna puntata de L’Aria che tira da lui gestita. Il conduttore pro tempore ha poi assicurato che la padrona di casa tornerà l’8 di gennaio “più in forma che mai. Nessuna parola di più, quindi, sui motivi della sua anticipata assenza, che gli affezionati telespettatori hanno subito avvertito.

Su Twitter, poco prima, era stata la stessa Merlino a dare notizia della sua necessità di terminare la settimana lavorativa con qualche giorno di anticipo rispetto alla già programmata pausa natalizia:

Non è la prima volta che la bionda conduttrice saluta il suo pubblico anzitempo per questioni personali: lo scorso mese di giugno, Myrta, aveva ceduto per qualche settimana il timone del programma a David Parenzo. Mi fermo perché ho bisogno di dedicarmi alla mia famiglia. Ho un problema familiare che sento di dover affrontare” aveva spiegato commossa ai telespettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Aria che Tira, Paolo Sottocorona
La7, fuori programma del meteorologo Sottocorona: «Sono contento che il mio Presidente sia Mattarella, non Trump»


Tiziana Panella
La7 e il girl power dell’informazione


L'Aria che Tira, Myrta Merlino e Alessandra Mussolini
L’Aria che tira, Mauro Corona vs Alessandra Mussolini. Lei lascia lo studio: «Sono stanca, ho già subito un attacco grave in Rai»


Myrta Merlino, auto danneggiata
Myrta Merlino: «Siamo stati minacciati ad Ostia». Danneggiata l’auto della troupe de L’Aria Che Tira

1 Commento dei lettori »

1. Antenore ha scritto:

8 marzo 2018 alle 13:11

Solo una semplice considerazione sul lavoro : Nel 1996 ho letto La fine del lavoro di Jeremy Rfkin , ma tutti i soloni che da molto tempo siedono nelle varie trasmissioni o dibattiti mi sembra che ignorino ciò che aveva scritto a suo tempo l’autore e non si ricordano nemmeno ciò che aveva scritto Platone in Repubblica capitolo 7



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.