L’Aria che Tira



22
marzo

La7, Giarrusso (M5S) protesta con il conduttore: «Sono stato interrotto, ha ragione Grillo» – Video

L'Aria che tira, Dino Giarrusso e Francesco Magnani

L’autoproclamato codice di Beppe Grillo per le ospitate tv dei Cinquestelle ha sortito i primi effetti deleteri. Stamane, su La7, l’eurodeputato M5S Dino Giarrusso si è lamentato con il conduttore de L’Aria che Tira, Francesco Magnani, per il fatto che questi lo avesse interrotto nelle sue dissertazioni con una domanda.




21
gennaio

Melania Trump ‘escort’, Alan Friedman minimizza poi cambia versione e si scusa: «Battuta infelice» – Video

Alan Friedman, L'Aria che Tira

Lasciamo stare i social media e parliamo della sostanza“. Alan Friedman ci ha messo un po’ ad ammettere lo sbaglio. Dopotutto aveva solamente definito escort la moglie di Donald Trump in diretta su Rai1. Stamane, intervenendo a L’Aria che Tira, il giornalista americano ha inizialmente derubricato l’episodio del giorno precedente come una polemica per twittaroli e solo in un secondo momento – incalzato dalla conduttrice Myrta Merlino – ha pronunciato le scuse.


24
novembre

Tavoli e scrivanie invadono i talk: da Vespa a Formigli, ecco chi si è convertito alla nuova estetica

Porta a Porta

I ‘cavalieri della tavola rotonda‘ televisiva, ormai, sono una nutrita schiera. Li riconosci subito, facendo zapping. Si tratta di quei conduttori che, seguendo una tendenza ormai molto diffusa anche in Italia, presentano i loro programmi d’approfondimento accomodati ad una scrivania e attorniati dagli ospiti di turno (distanziamento sociale permettendo). Questa modalità sta progressivamente cambiando l’estetica dei talk show, nonché la loro prossemica, archiviando in parte quella dei tradizionali salotti tv.





26
ottobre

L’Aria Che Tira: Myrta Merlino a casa

L'Aria Che Tira, Myrta Merlino conduce da casa

Dopo Lilli Gruber, che ha presentato Otto e Mezzo da casa per tutta la scorsa settimana, è toccato a . La conduttrice de L’Aria che Tira stamane è apparsa collegata dalla propria abitazione, a seguito di un caso di positività al coronavirus nella sua squadra di autori. Il motivo lo ha spiegato lei in apertura di puntata.


23
ottobre

L’Aria che Tira si ferma per controlli sanitari

Myrta Merlino

Myrta Merlino

Con un gioco di parole, si potrebbe dire che a La7 stamane tira una brutta aria, ma c’è poco da scherzare: L’Aria che Tira, il programma condotto da Myrta Merlino, oggi non va in onda in diretta perchè sono in corso dei controlli sanitari legati all’emergenza Coronavirus.





13
settembre

L’Aria Che Tira, speciale «Notte prima degli esami»: Myrta Merlino in prime time per la ripartenza scolastica

Myrta Merlino

concentra tutte le proprie attenzioni sul ritorno a scuola. Argomento che, in realtà, tiene banco in tv ormai da settimane. La ripresa delle lezioni verrà attesa e raccontata dalla rete terzopolista con una programmazione dedicata, che inizierà stasera con lo speciale Notte prima degli esami” in onda in prime time. L’approfondimento sarà condotto da Myrta Merlino, affiancata per l’occasione da Gerardo Greco (già presenza abituale nel programma mattutino della giornalista).


10
settembre

La7, Mario Monti e il siparietto con il meteorologo: «Lei è sovranista?» – Video

L'Aria che Tira, Mario Monti e Paolo Sottocorona

Al taglio dei parlamentari, a cui voterà no,  preferisce il taglio della Corsica. Stamane, a , l’ex premier si è reso protagonista di un insolito teatrino con il meteorologo della trasmissione, Paolo Sottocorona, al quale si è avvicinato per contestare la presenza evidenziata dell’isola francese nella grafica offerta quotidianamente al pubblico. Il tentativo di apparire ironico, tuttavia, non è stato riuscitissimo.


28
luglio

L’Aria che tira Estate, insulto fuorionda durante l’intervento di Velardi: «Testa di cazz0!»

L'Aria che tira Estate, Claudio Velardi

Testa di cazz0!“. L’insulto è risuonato stamane – forte e chiaro – su La7, a L’Aria Che Tira Estate. A pronunciarlo, una voce maschile fuori campo, levatasi durante l’intervento del giornalista Claudio Velardi, che in collegamento parlava di sostegno al Mes e tagli alla sanità.