L’Aria che Tira



13
novembre

La7, fuori programma del meteorologo Sottocorona: «Sono contento che il mio Presidente sia Mattarella, non Trump»

L'Aria che Tira, Paolo Sottocorona

Tra incendi, uragani e fake news, è ostile a Trump. Anche su La7. Paolo Sottocorona, il meteorologo del programma condotto da Myrta Merlino sulla rete terzopolista, stamane non si è sottratto dal commentare le polemiche sul cambiamento climatico sollevate dallo stesso Presidente Usa. Dopo aver dato le notizie sul tempo che farà, l’esperto si è lasciato andare ad una personale considerazione sul magnate statunitense. 




17
ottobre

L’Aria che Tira, Mussolini vs Friedman: «Povero str0nzo, tornatene in America!» – Video

L'Aria che tira, Alessandra Mussolini

Assistere ad un confronto pacato tra Alessandra Mussolini ed Alan Friedman? Impresa impossibile. Proprio ieri, chiamati a discutere sul caso dei bambini stranieri esclusi dalla mensa di Lodi, l’europarlamentare ed il giornalista americano si sono scontrati verbalmente a , su La7. Sono volate stoccate reciproche, offese e parolacce.


2
agosto

La7, vietato fumare in diretta. Mauro Corona non ci sta e sbotta: «Brutti bigotti bacchettoni!»

Mauro Corona

Vietato fumare in diretta. Mauro Corona non ci sta e sbotta su La7. Ieri, durante un collegamento con L’Aria che Tira Estate, lo scrittore ha dato in escandescenze con il regista che gli chiedeva di non mostrare il sigaro davanti alle telecamere. “Mandali a cagare!” ha esclamato l’alpinista, spiegando poi il motivo della sua improvvisa sfuriata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





19
marzo

La7 e il girl power dell’informazione

Tiziana Panella

La bionda, la mora e la rossa. Ti sintonizzi su La7 e stai sicuro di trovarne almeno una. Myrta Merlino, Tiziana Panella e Lilli Gruber sono le indiscusse signore del palinsesto giornaliero della rete terzopolista. Il racconto dell’attualità politica, ormai, è affare loro: materia adatta a donne toste e competenti quali sono, con buona pace dei signori colleghi. Il segreto? La loro abilità di conduzione unita ad una discreta e comune ruffianeria.


20
dicembre

L’Aria che Tira, ferie anticipate per Myrta Merlino: «Piccola questione personale»

Myrta Merlino

La mia settimana finisce oggi!“. Myrta Merlino si è fermata poco prima del previsto: per motivi personali la conduttrice de L’Aria che tira si è assentata in anticipo dalla diretta quotidiana su La7. “Niente di grave” ha assicurato la giornalista, che già stamane non era più alla guida del talk show di La7. A sostituirla, il collega Francesco Magnani.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





1
dicembre

L’Aria che tira, Mauro Corona vs Alessandra Mussolini. Lei lascia lo studio: «Sono stanca, ho già subito un attacco grave in Rai»

L'Aria che Tira, Myrta Merlino e Alessandra Mussolini

Colpo di scena a L’aria che tira: Alessandra Mussolini, stremata, ha abbandonato il ring. Stamane, durante il dibattito in diretta su La7, la deputata di Forza Italia ha mollato il colpo dopo un acceso battibecco sui migranti con lo scrittore Mauro Corona. L’esponente azzurra, dichiarandosi piuttosto stanca, ha lasciato lo studio televisivo tra lo stupore della conduttrice Myrta Merlino, amareggiata per l’accaduto. Un epilogo inatteso e diverso dal solito, per una volta senza urla.


17
novembre

Myrta Merlino: «Siamo stati minacciati ad Ostia». Danneggiata l’auto della troupe de L’Aria Che Tira

Myrta Merlino, auto danneggiata

L’aria che tira ad Ostia è ancora tesissima, soprattutto per i giornalisti. Ne sanno qualcosa la conduttrice di La7 Myrta Merlino e la sua troupe, che ieri sono stati insultati e minacciati durante un sopralluogo nella località litoranea romana, proprio nel giorno in cui vi si svolgeva una manifestazione contro le mafie e per la libertà di stampa. A riprova del clima di intimidazione che si respira da quelle parti, la giornalista ha anche trovato l’auto della sua squadra danneggiata, con le gomme squarciate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


20
ottobre

L’Aria che tira: malore per Di Pietro, furibondo per le affermazioni di Fusaro («Mani Pulite un colpo di Stato») – Video

Antonio Di Pietro, L'aria che tira

Mani Pulite fu un colpo di Stato“. Provate a dirlo ad Antonio Di Pietro, che di quel periodo fu il paladino togato: assisterete al finimondo. E’ esattamente quello che è accaduto ieri a L’aria che tira, il talk show di La7 condotto da Myrta Merlino. Durante il dibattito, il filosofo Diego Fusaro ha utilizzato proprio quell’espressione per rileggere in modo critico le inchieste anticorruzione dei primi anni Novanta. L’ex pm, presente in studio, ha perso il controllo e – secondo quanto raccontato dallo stesso Fusaro a Radio24 – dietro le quinte ha avuto un malore.