16
novembre

Al Bano annuncia il ritiro dalle scene il 31 dicembre 2018 – Video

Al Bano

C’è una data: il 31 dicembre del 2018. E c’è anche una decisione, annunciata da Al Bano Porta a Porta, che si tinge dei toni ufficiali e quasi solenni del salotto di Bruno Vespa. Ieri sera, ospite della trasmissione, al termine di una lunga intervista in cui ha ripercorso più di cinquant’anni di carriera, ha parlato del suo definitivo ritiro dalle scene.

Dopo aver rivisto immagini di repertorio, comprese quelle della figlia Ylenia in duetto con la madre Romina, il giornalista sposta il discorso sul futuro professionale dell’ugola d’oro di Cellino San Marco, chiedendogli se abbia mai pensato di abbandonare, una volta per tutte, il palcoscenico. Dal canto suo, il cantante inizia col far riferimento ai recenti ricoveri ospedalieri:

“Sai che è una domanda che mi faccio spesso ultimamente. Soprattutto da quando quell’attacco di ischemia è arrivato, ho avuto un attimo in cui ho detto: forse è un segnale dall’alto…”.

Poi, visibilmente emozionato, inizia ad infilare una serie di date in maniera piuttosto approssimativa, fino a quando il padrone di casa lo incalza ed è Al Bano stesso a precisare:

“Il 31 dicembre del 2018 mi piacerebbe fare un concerto e chiudere in bellezza la mia carriera artistica“.

A questo punto, il padrone di casa lascia spegnere l’applauso domandando a cosa si vorrebbe dedicare, lontano dal mondo del spettacolo. La risposta dell’artista pugliese arriva spontanea: “…dedicarsi a quella mia passione grande: il vino, olio, terra“. Inoltre, aggiunge:

“Il bello che io me ne scappai perché odiavo la terra. Mio padre mi voleva là dentro, braccia per l’agricoltura. Però dissi: ritornerò, avrò una cantina e il vino avrà il tuo nome”.

Nel corso della chiacchierata, il conduttore è volutamente entrato nel merito delle note vicende sentimentali e soprattutto delle recenti dichiarazioni di Romina, alle quali il suo ex compagno ha risposto:

Romina ha parlato sempre di ‘love’ ma love come ben sappiamo, non quando sta un lui e una lei che fa ‘I love you’…quello è un altro love. Di fronte a un pubblico love voleva dire rispetto“.

A cinquant’anni esatti dal suo primo successo, Nel Sole, Al Bano Carrisi sceglie così di fermarsi all’ombra della propria vigna, accanto ai propri affetti, insieme alla sua famiglia allargata, tornando alle origini, con una data fissata sul calendario. Prima però di quella data scommettiamo che sarà presente sulle scene più che mai?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bruno Vespa, Porta a Porta
Roberto Fico vs Bruno Vespa: «Ha un contratto da artista, Porta a Porta va esclusa da campagna elettorale»


Brigitte-Bardot
Porta a Porta: Bruno Vespa intervista Brigitte Bardot


Bruno Vespa, Porta a Porta
BERLUSCONI: “VESPA SAREBBE IL LEADER MIGLIORE PER IL CENTRODESTRA”. MA IL CONDUTTORE LO GELA


Bruno Vespa.
PORTA A PORTA RIPARTE DAL TERREMOTO E DA RENZI. VESPA CONTRO FICO: “INTIMIDATORIO CON ME”

6 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

16 novembre 2017 alle 14:37

Speriamo davvero di non rivederlo mai più in TV, con le televendite delle poltrone reclinabili ha davvero toccato il fondo della dignità. Capisco che debba mantere molti figli nullafacenti, ma gli ha fatti lui, ci doveva pensare prima. Questi si sentono onnipotenti, ma alla fine si ritrovano sempre col sedere per terra costretti ad elemosinare nei modi meno dignitosi possibili. Basta, basta, basta, non ne posso più di te e della tua voce stonata, ci hai rotto… i timpani!



2. Luca ha scritto:

16 novembre 2017 alle 15:26

Annuncio di ritiro dalle scene …tra un anno
Ma per piacere
E questo solo per far parlare di sè e di farsi invitare nei vari salotti televisivi
Tutto ovviamente a pagamento
Adesso per questa menata del ritiro dalle scene ,inviteranno : madri,figli e figlie,mogli,compagne e tutto il parentado fino alla quarta generazione
E così possono ancora racimolare qualche euro
Poveracci



3. vicky ha scritto:

16 novembre 2017 alle 20:00

I Pooh sono anni che dicono addio alle scene e poi spuntano da ogni angolo in maniera diversa



4. Fra X ha scritto:

16 novembre 2017 alle 22:23

Il prossimo chi sarà? Vasco Rossi che giò aveva mezzo annunciato i lritiro qualche tempo fa? XD

“con le televendite delle poltrone reclinabili ha davvero toccato il fondo della dignità. ”

Me la sono persa o non ricordo mi sà! °_O



5. Luca ha scritto:

17 novembre 2017 alle 15:38

Mi vengono in mente quei negozi con scritto :
Ultimi giorni,folle svendita,svuotiamo tutto e chiudiamo
…e continuano per anni così
Tristezza



6. Barbara ha scritto:

18 novembre 2017 alle 07:56

Fosse vero!
Lasciamo perdere le sue canzoni: il genere musicale ed il repertorio che tratta oserei dire che mi sono intollerabili. Ma questo è un gusto personale, probabilmente un mio limite.
Però lui, o per lo meno, il suo personaggio è davvero insopportabile. C’è un limite a tutto, su!
Purtroppo temo che sarà solo il primo di un innumerevole numero di annunci di ritiro dalle scene.
Già … devo frenare la parte di me che sta esultando e prepararla ad un Al Bano ancora più mediaticamente presente di prima (è difficile da immaginare, lo so, ma sono un’inguaribile realista e cinica. Mi aspetto il peggio e, in tutta onestà, raramente rimango delusa!!!).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.