2
novembre

Massimo Giletti: «Contro di me la D’Urso faceva solo il 10%. La Rai ha chiuso un programma di informazione per fare polpette in tv»

Massimo Giletti

Meno dieci giorni. È iniziato il countdown per la partenza della trasmissione di Massimo Giletti, in onda da domenica 12 novembre 2017, alle 20.30 su La7. Il conduttore, in un’intervista al settimanale Oggi, parla a ruota libera delle scelte dei vertici di Viale Mazzini e svela alcune novità riguardanti il nuovo impegno tv.

Da solo, senza spalle comiche al suo fianco, l’ex padrone di casa de L’Arena sulla collocazione del programma, svelata in diretta  a Piazza Pulita, afferma:

per
gennaio 2018

In Rai mi avevano detto: non parlerai più la domenica. Questa è la mia risposta. Non contro Fabio Fazio, che ne è il protagonista e che stimo. Ma per dare voce alla gente che la domenica è stata messa a tacere, quei 4 milioni di telespettatori che mi hanno sempre seguito…Per me quel giorno ha anche un valore etico più forte degli altri”.

Poi, un veloce passaggio è dedicato anche all’illogica decisione della Rai di sospendere il suo talk, chiuso a fronte di una media, nell’ultima stagione, di circa il 19% di share:

“Contro di me la d’Urso faceva solo il 10 per cento. Ma non gongolo mai. Mi piacerebbe piuttosto sapere perché si è chiesto di chiudere un programma di informazione per… fare polpette in tv (…) Con i miei speciali del sabato sera ho battuto colossi come Maria De Filippi“.

Pronto a tornare sul ring, circondato unicamente dalla sua squadra di fedeli reporter, tra le righe, fa trapelare qualche piccola indiscrezione: uno studio circolare, la conferma della sigla cantata da Vasco e una sorpresa dell’”amico” Fiorello. Inoltre, alla domanda sul nome della trasmissione, rivela:

“Credo che lo scopriremo in onda. A me non spiacerebbe che la parola (Arena, ndDM) restasse. L’ho trovata io, con Federico Moccia”.

Tra gli ospiti della prima puntata, Libero, invece, annuncia la possibile presenza di Lele Mora, il quale è recentemente tornato all’antico mestiere di agente dei vip.

“Antonella Clerici mi ha dato emozioni che non posso cancellare”

Piccola nota di gossip. Nel corso dell’intervista si parla anche di Antonella Clerici, con la quale anni fa Giletti ha vissuto una passione.

“(L’ho lasciata) perchè tutto inizia e finisce, anche con dispiacere. Ma lei mi ha dato emozioni che non posso cancellare“.

nba pas chere
nba pas cher
cheap nike roshe
cheap nike
cheap nfl jerseys for sale
cheap wholesale kobe jersey for sale
cheap wholesale jersey for sale
cheap wholesale nfl jersey for sale
cheap nike roshe trainers

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Asia Argento, Non è L'Arena
Asia Argento: «Voglio tornare a X Factor. Non sono una pedofila, Bennett mi saltò addosso»


Asia Argento
Asia Argento ospite di Non è L’Arena


Massimo Giletti
Massimo Giletti, confermato a La7, languisce solo per la Rai: «E’ la mia casa, ci penso sempre»


Massimo Giletti, Non è L'Arena
Non è L’Arena, Massimo Giletti si infuria con Bocchino e lancia frecciate a Fabio Fazio

11 Commenti dei lettori »

1. ciak ha scritto:

2 novembre 2017 alle 13:19

ha ragione
speriamo che ci ripensino in rai…



2. Claudio75 ha scritto:

2 novembre 2017 alle 13:34

Cenere in capo nooo…

i 4 milioni che dice lui, li faceva solo in un segmento non per l’intera durata.
E a la7 non solo se li scorda ma manco col binocolo vede quelli che la D’urso faceva contro di lui la domenica.

Per carità non è da dargli dell’ingrato, ma in Rai la politica ha fatto delle scelte e sul libro nero non c’è finito solo lui..



3. aleimpe ha scritto:

2 novembre 2017 alle 13:36

E chi ricorda Giletti che portò “I fatti Vostri” al 27%, poi un conduttore scelto da Guardì la face crollare al 9%!!!



4. Luca ha scritto:

2 novembre 2017 alle 13:50

pallone gonfiato e sopravvalutato
Vedrete come si sgonfierà quando il suo programma avrà lo 0, di ascolti



5. enzo ha scritto:

2 novembre 2017 alle 14:08

Giletti fa vedere quanto vali !!! Siamo tutti con te!!!



6. Michele ha scritto:

2 novembre 2017 alle 17:44

Per me sta esagerando un po’.

Sta anche creando aspettative piuttosto alte che potrebbero ritorcerglisi contro laddove i risultati non fossero all’altezza.



7. Jacaranda ha scritto:

2 novembre 2017 alle 22:45

L´astio di Giletti é piu che comprensibile..ti fermano un programma che funziona, al netto dei giudizi person ma ali per lui e per la rete era comunque un successo. Io lo aborro, soprattutto quel ciaccolare sguaiato tanto made in Italy. Bastava ridimensionare la durata del programma, (come andrebbe fatto per il 90% dei programmi delle prime 7 generaliste italiche, per fortuna dal 8 in poi le cose cambiano) e magari dargli un ulteriore segmento in altra fascia oraria. Inoltre Giletti ha molto successo anche quando conduce varietá in prima serata..insomma a molti non piace ma a molti altri si, perció é stato davvero stupido farlo fuori cosí. Ma dico cé una lista bella polposa di gente che andrebbe messa alla porta…



8. Don ha scritto:

2 novembre 2017 alle 23:18

Arrogante lo e` sempre stato…mai piaciuto, ma sempre meglio lui che Tristina e Crostina sono penose,mah la RAI e la Maggioni sono …



9. Francesco ha scritto:

3 novembre 2017 alle 00:06

Sarebbe stato meglio andare in onda la domenica pomeriggio.



10. controcorrente ha scritto:

3 novembre 2017 alle 11:24

ma dove la vedete l’arroganza in questo caso ?.. ogni volta che qualche personaggio televisivo alza la testa e si ribella.. anziche’ ringraziare che scoperchia il sistema.. gli si da’ del permaloso o dell’arrogante (da poco anche per la Goggi.. stessi commenti dopo che ha manifestato la sua rabbia per una Rai che la esclude dai promo degli ospiti delle passate edizioni di Fazio.. e cosa ancor piu’ grave fa’ scomparire Sorelle (29,5% RIPETO 29,5%) dail promo RAI delle fiction di successo del 2017 )..
penso che Giletti sappia che non fara’ di certo il 20% oe nemmeno il 15..su la 7.. ma son sicuro fara’ ottimi ascolti !



11. Giuseppe Cardillo ha scritto:

3 novembre 2017 alle 17:54

Farà un 2 milioni di spettatori che per la7 è un buon ascolto. Santorono prima che il pubblico si stufasse faceva questi ascolti



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.