24
marzo

Red Ronnie fa infuriare Emma Marrone. Tutta colpa di Elodie

Emma Marrone e Red Ronnie

Emma Marrone e Red Ronnie

I ragazzi che escono dai talent show non tirano più come un tempo? Forse. Certo è che fanno molto discutere. E’ il caso di Elodie, la ragazza dai capelli rosa, nata – mediaticamente parlando – lo scorso anno ad Amici e reduce dall’ultimo Festival di Sanremo. La cantante, seppur inconsapevolmente, ha sollevato una “orgogliosa” tristezza in Red Ronnie, scatenando a sua volta l’ira di Emma Marrone. Ecco cosa è successo.

La polemica di Red Ronnie

Un articolo pubblicato su ilfattoquotdiano.it che “celebra” la morte dei talent, prendendo ad esempio, tra gli altri, proprio Elodie e il suo concerto (previsto per il 26 aprile all’Alcatraz di Milano e improvvisamente annullato), ha dato spunto a Red Ronnie per una considerazione dai toni drammatici:

“…Poi quando succede quello che da tanto tempo avevi previsto non provi felicità ma solo una enorme tristezza per tanti ragazzi ingannati da un meccanismo teso solo a sfruttarli in nome dell’audience e del potere televisivo, scrive sul suo profilo ufficiale di Facebook, postando proprio l’articolo “incriminato”.

Ma fin qui nulla di anomalo, diciamo in linea con le osservazioni mosse dai critici al genere negli ultimi anni. L’esperto musicale, però, va oltre e rivela un retroscena che riguarda anche Emma Marrone:

“Sei mesi fa – continua Red Ronnie – avevo telefonato a Emma Marrone dicendole che se mi voleva mandare Elodie Di Patrizi al Roxy Bar l’avrei ospitata volentieri, ma non si sono fatti vivi. Evidentemente pensavano di non aver bisogno dei miei programmi o qualcuno le ha consigliate di soprassedere. Vabbé. Peccato. Davvero”.

La replica di Emma Marrone

Sorvolando sul fatto che il programma Roxy Bar ha chiuso i battenti lo scorso dicembre dopo quasi 25 anni di attività tra tv e web, il messaggio non è passato inosservato ad Emma, che come tutti sanno aveva preso sotto la sua ala Elodie, producendo anche l’album “Tutta colpa mia” (lanciato dall’omonimo singolo di Sanremo).

A tal proposito, l’ex coach di Amici, tramite un lungo post sul suo Instagram (che riporta in bella mostra il messaggio di Red Ronnie), ha voluto precisare e difendere una volta per tutte la propria posizione:

“Avrei preferito restare in silenzio, così come ho fatto in migliaia di occasioni nella mia vita perché ho sempre preferito fossero i fatti, nel tempo, a parlare al mio posto. Davanti a tanta superficialità e ignoranza, nel senso che chi si permette di parlare lo fa senza conoscere le cose, e se ne dicono tante, troppe e a sproposito non posso ostinarmi a restare zitta, perché equivarrebbe a dare il mio assenso ad affermazioni come “Ragazzi ingannati in nome dell’audience e del potere televisivo” e mi sento invece in dovere di difendere la mia dignità, la mia posizione ed il contesto. Io non ho mai usato né strumentalizzato nessuno, in questo caso Elodie, per trarne benefici personali. Ho iniziato un percorso con lei all’interno di Amici che abbiamo deciso insieme di continuare dopo il programma, a telecamere spente. Ho cercato di darle tutti gli strumenti a mia disposizione per esaltare e preservare il suo talento, per non parlare del lato umano che è sempre stato ed è alla base di tutto, per quanto mi riguarda. In merito alla sua scelta, è appunto una SUA scelta (quella di continuare la sua carriera a prescindere da lei, ndDM), trovo inopportuni tutti questi avvocati del diavolo, che sono i primi a nutrirsi dei Talenti dei Talent a proprio uso e consumo e quando meglio conviene”.

Poi la stoccata a Red Ronnie:

“Rispetto alla tua “telefonata” mio caro @redronnieroxybar è stata inoltrata a chi di competenza, io faccio la cantante e nel caso di Elodie ho scritto alcuni brani e ho collaborato con Luca Mattioni alla produzione del suo album, investendo tempo e denaro, se non è venuta in trasmissione da te probabilmente ci saranno stati dei motivi di tempo e/o di impegni altri schedulati. Questo post te lo potevi risparmiare o quanto meno potevi usare dei termini più eleganti nei confronti di una RAGAZZA che ti ha sempre trattato con il massimo rispetto. Signori si nasce .. è proprio vero .. e come sempre i fatti parleranno per me e metteranno un punto a queste polemiche sterili che fanno male alla musica e a chi mette anima e cuore per amore della stessa. Il resto dei commenti viene solo da banderuole che sbattono a seconda di come tira il vento. Emma”.

Da segnalare, infine, che qualche giorno fa Elodie ha annunciato la rottura con la manager Francesca Savini (la stessa di Emma).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


barbara-d-urso-alfonso-signorini
Alfonso Signorini vs Barbara D’Urso: «Quando passi 7 giorni su 7 in uno studio tv corri il rischio di avere seri problemi di connessione con la realtà»


Morgan e Milly Carlucci
Pagelle TV della Settimana, 24-30 aprile 2017. Promossi Oney Tapia e Ballando. Bocciati RILive su Real Time e il ritorno dei vecchi show


amici scherzo emma
Il Telefono Rosa contro Amici per lo scherzo ad Emma: «Non si può fare della cultura della violenza un soggetto per una gag»


Amici, Cosimo
Amici 2017, daytime 28 aprile. Bird soprannominato ‘Mikenagioia’

2 Commenti dei lettori »

1. Oscar ha scritto:

24 marzo 2017 alle 11:56

E, quindi, vuoi vedere che alla fine aveva ragione la signora Oxa durante il suo “show” nel corso dell’ultima puntata del serale di “Amici” dello scorso anno?



2. RoXy ha scritto:

24 marzo 2017 alle 12:28

Ma come si permette quella rozza villana a rivolgersi in questa maniera a Red Ronnie, un maestro nel suo settore, lei una squallida pervenu portata avanti da Mafia De Filippi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.