18
gennaio

WANNA MARCHI E STEFANIA NOBILE FUORI DALL’ISOLA DEI FAMOSI. L’ANNUNCIO DI MEDIASET

Wanna Marchi

Tanto tuonò che piovve. Il discusso sbarco di Wanna Marchi e Stefania Nobile sull’Isola dei Famosi 2017 non s’ha da fare. Di pochi minuti fa il comunicato ufficiale Mediaset con il quale si comunica l’esclusione e la motivazione:

“Mediaset informa che Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile non saranno concorrenti del programma L’Isola dei Famosi che sarà in onda su Canale 5 dal 30 gennaio 2017. L’editore ha giudicato inopportuna la loro partecipazione a un programma Mediaset”.

La decisione arriva dopo il vortice di polemiche, che l’arruolamento di Marchi e Nobile da parte di Magnolia e Mediaset, aveva innescato. DavideMaggio.it è stato tra i primi a sollevare la questione sui social e con un articolo ad hoc.

Tra le posizioni più forti e significative contro il reality, quella di Striscia La Notizia. Del resto sarebbe stata una vera e propria beffa per il programma, che ha fatto partire l’inchiesta che ha portato all’arresto delle Marchi, ritrovarle protagoniste in uno show di intrattenimento della stessa rete.



Articoli che potrebbero interessarti


stefania nobile
STEFANIA NOBILE: CI HANNO CERCATO LORO PER L’ISOLA, NOI ERAVAMO UN PO’ RESTIE. MIA MADRE E’ UNA PERSONA AMATISSIMA. IO LA RIPORTERO’ IN TV


Marchi e Nobile
WANNA MARCHI E LA FIGLIA STEFANIA NOBILE: «ANDIAMO ALL’ISOLA DEI FAMOSI PER RITROVARE LA NOSTRA DIGNITÁ. DIMOSTREREMO CHE NON SIAMO DEI MOSTRI»


Wanna Marchi e Stefania Nobile
ISOLA DEI FAMOSI 2017, CAST: ECCO CHI CI SARA’


Alessia Marcuzzi
ALESSIA MARCUZZI A DM: AVEVO PROPOSTO FACCHINETTI COME INVIATO DELL’ISOLA. LE MARCHI UN GRANDE PROBLEMA PER IL PUBBLICO (VIDEO)

19 Commenti dei lettori »

1. Antonio Sanna ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:01

Ma come fanno a d addurre questa motivazione sapendo già che era una scelta inopportuna??? Prima le vogliono e poi tolgono questa scusa? Tra l’altro pare che verranno comunque pagate dato che hanno firmato un contratto…che schifo



2. albertof ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:12

Falsi e finti moralisti. Al momento della firma del contratto volete dirmi che a Mediaset non ne sapevano nulla? Non era innoportuno allora vero? E allora via di olgettine che tanto quelle vanno bene a tutti.



3. smilepie ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:27

Tra i primissi mi ci metto anche io ; ) con articolo dell’11 gennaio facendo notare come la ribalta televisiva era iniziata da Costanzo ad ottobre 2016, settimana scorsa sul settimanale Chi e ora la notizia del dietro front: tutto fa brodo.



4. ariel ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:39

Quanta ipocrisia!
Su Mediaset è pieno di evasori fiscali che conducono tg satirici, altri imbroglioni/evasori/truffatori che hanno imperversato su canale 5 fino a poco prima del nuovo arresto (arresto che ha bloccato la loro partecipazione come giurato a “Selfie”), prostitute che fanno le soubrette in vari programmi,assassini che vengono pagati per fare gli opinionisti!
Le due ora fanno scandalo e l’editore “non ritiene idonea la loro partecipazione”.

Ridicoli!



5. BohBehg ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:41

come disse qualcuno: “and nothing of value was lost”. traducetevelo da soli!



6. BohBeh ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 15:48

@ariel: stiamo anche parlando della stessa Mediaset dove si sognavano le bestemmie al GF e una mattina si sono svegliati e hanno deciso che gli ex-concorrenti presunti bestemmiatori che LORO avevano reinvitato dovevano andarsene a gambe levate dalla Casa.



7. anastasia ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 16:01

Tutti a dire che per primi hanno fatto notare l’inopportunità della cosa.
Ora tutti a criticare la mossa per i modi e i tempi con cui è stata presa.
Comunque vada non va mai bene.
Tutta gente esperta di tv, integerrimi e per bene. Andate a lavorare in tv, si sente la necessità di dirigenti della vostra statura morale.



8. ariel ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 16:05

@anastasia
parla per te, io non ho mai ritenuta inopportuna la loro partecipazione,e te lo dice una che non ama i due personaggi in questione!
Vedo solo tanta ipocrisia nei loro confronti, e non so perchè ma ci vedo lo zampino di Ricci in tutto questo.
Non c’è bisogno di essere dirigenti tv per notare questa cosa!



9. RoXy ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 17:00

Estremamente delusa ed amareggiata per questa ingiusta decisione. Inutile dire che l’isola parte zoppa per aver perso la sua carta vincente. Mi auguro a questo punto che le Marchi vengano ripescate per il GF Vip, reality più consono alle condizioni di salute di Stefania Nobile. In questo senso, trovo una magra consolazione nella speranza che si sia comunque aperta una breccia sul possibile ritorno in Tv di due maestre della comicità involontaria. Ricordo che a loro favore si era pronnunciato Alfonso Signorini in un tweet in cui asclamava un “Magari !” sulla loro possibile parteipazione all’Isola. Poi Maurizio Costanzo le ha riportate a Mediaset ospiti dei suoi talk, e qualche giorno fa Cruciani e Vladimir Luxuria avevano preso le loro difese. Evidentemente tutto questo non è bastato a fermare l’onda del perbenismo e dei detrattori. Si spera che ci sia una rivincita con il Gf Vip.



10. tina ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 18:56

Tolte due donnacce ne mettono altre.



11. FedEx ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 19:10

Ma seriamente? Io sono allibito.
Offese su offese nei confronti di queste donne e della rete e ora cosa succede? Escono quelli che le volevano all’Isola.
Ora l’isola ha perso le regine, e per questo motivo “non guardo l’isola”.
Senza parole.



12. Srich ha scritto:

18 gennaio 2017 alle 21:42

Aldilà delle valutazioni personali, quanta ipocrisia in tutta sta storia per “l’editore”.
Come giustamente detto stavano ripescando Corona per Selfie, a loro hanno fatto firmare il contratto e ora si rendono conto che era inopportuno?

Dai su, voglio sperare che fosse una mossa pubblicitaria (del resto una delle due non ha la fobia per l’acqua? Era difficile pensare potesse durare sul serio), sennò veramente incompetenza portami via.



13. Nina ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 13:01

Ma??? Sono troppo all’antica o è un reato dare della prostituta a qualcuno? Robe da matti!



14. BohBeh ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 13:51

@Nina: sì, è reato dare della p*****a a qualcuno, l’ha stabilito la Cassazione.

La stessa Cassazione che ha stabilito che io posso stuprare mia moglie davanti ai miei figli se lei porta i pantaloni.



15. ARIEL ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 14:56

@NINA

Se ti riferisci a cio’ che ho scritto io, non ho fatto nessun nome in particolare, quindi non vedo che reato ho commesso, tra l’altro non è un segreto che in tv spesso ci lavora chi la da!
Come vi scandalizzate subito, mammamia, che bigotti!



16. Nina ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 15:01

ariel: mi sa che hai qualche problema con l’italiano. Non vedo cosa c’entri il bigottismo con il mio appunto. Vabbè non hai commesso alcun reato, brava,



17. ariel ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 18:20

Nina,
sei sempre pronta a puntare il dito contro tutto e tutti, in ogni tuo post hai sempre una parola cattiva per qualcuno degli utenti, sembri una di quelle zitelle acide che ce l’hanno con il mondo intero!
Ma fatti una tisana e rilassati!
Io avro problemi con l’italiano, tu hai un altro tipo di problemi, mi sa!
Denunciatemi se ho commesso un reato, fate passare la voglia di lasciare anche un commento qui sopra, ecco perchè il numero dei commenti è sempre così scarno, finchè c’è gente come te, sempre pronta a offendere gli utenti!



18. Nina ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 19:05

L’unica agitata sei tu. Io non ho puntato il dito, solo non mi piace sentir dare delle prostitute alle ragazze.



19. Nina ha scritto:

19 gennaio 2017 alle 19:11

Tanto per sottolineare, perchè mi pare che le cose continuino ad avere un significato ben preciso, nonostante ariel cerchi di far passare il contrario. Parla di parole cattive una che ha aprostrofato le soubrettes come prostitute, me come zitella acida che ha problemi. Una che ha parole “buone”!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.