28
novembre

ASCOLTI TV | DOMENICA 27 NOVEMBRE 2016. BRACCIALETTI ROSSI 3 AL 16.7%, IL SEGRETO AL 13.4%. BERLUSCONI E RENZI A DOMENICA LIVE REFERENDUM CON IL 14.3%

Braccialetti Rossi 3 - Luca Ward

Ascolti Tv di ieri – domenica 27 novembre 2016 – prime time

Su Rai1 Braccialetti Rossi 3 ha conquistato 4.346.000 spettatori pari al 16.7% di share. Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto davanti al video 3.525.000 spettatori pari al 13.4% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.765.000 spettatori (6.4%) mentre NCIS New Orleans 1.623.000 (6%). Su Italia 1 Le Iene ha intrattenuto 2.252.000 spettatori con il 9.9% di share (presentazione al 5.7% con 1.596.000 spettatori). Su Rai3 Che Fuori Tempo che Fa ha raccolto davanti al video 2.555.000 spettatori pari ad uno share del 9.5 . Su Rete4 Maurizio Costanzo Show è stato visto da 1.151.000 spettatori con il 5.6% di share. Su La7 Carabina Quigley ha segnato il 2.2% con 529.000 spettatori. Su Tv8 I Puffi segna l’1.5% con 412.000 spettatori e su Nove Ninja Warrior l’1.2% con 323.000 spettatori. Su Iris Bus 657 segna il 2.2% con 604.000 spettatori mentre su La5 Una Sorpresa dal Passato conquista il 2% con 543.000 spettatori,

Access Prime Time

Le Papere meglio di Affari Tuoi

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 4.015.000 spettatori per uno share del 15.1%, mentre su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.261.000 spettatori con uno share del 16.1%. Su Rai3 Che Tempo che Fa ha interessato 3.653.000 spettatori pari al 13.8% di share (presentazione al 7.8% con 1.813.000 spettatori. Su La7 Faccia a Faccia ha interessato 835.000 spettatori (3.2%).

Preserale

La dodicesima stagione di Tempesta d’Amore conferma il 3%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.239.000 spettatori (17.8%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.826.000 spettatori (23.2%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la sfida segna 2.938.000 spettatori con il 16.3% di share mentre Caduta Libera ne segna 4.033.000 (19.7%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 è stato scelto da 765.000 spettatori pari al 3.4% di share. Su Italia1 la pellicola Le Regole della Truffa ha totalizzato 858.000 spettatori (3.5%). Su Rete 4 Tempesta d’amore ha fatto sognare un a.m. di 748.000 telespettatori con il 3%. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 526.000 spettatori (share del 2.9%).

Daytime Mattina

La Peronaci parte dal 3.9%

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 741.000 spettatori con il 21.7% di share nella prima parte, 1.645.000 (22.3%) nella seconda e 1.468.000 (18.7%) nella terza; A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.185.000 spettatori pari ad uno share del 13.6%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 1.208.000 spettatori con il 19.5% e Una Sorpresa da Chef raccoglie un ascolto di 305.000 telespettatori con il 3.9% di share. Su Rai2 i due episodi di Dottori a Hope Island hanno tenuto compagnia a 281.000 (4.1%) e 415.000 (5.4%) spettatori. Su Italia1 Ale & Franz Show totalizza un ascolto di 315.000 spettatori con uno share del 3.9%. Su Rai 3 Domenica Geo convince 441.000 spettatori con il 5.8% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 574.000 spettatori (7.4%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 224.000 spettatori con il 4% di share.

Daytime Mezzogiorno

Mezzogiorno in famiglia al 12.3% nella seconda parte

Su Rai1 Linea Verde ha intrattenuto 2.630.000 spettatori (18.6%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 844.000 spettatori con il 10.2% e Melaverde 1.986.000 con il 16.3%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 726.000 spettatori con uno share del 9.2% nella prima parte e 1.377.000 (12.3%) nella seconda. Su Italia1 Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 740.000 spettatori con il 4.3%. Su Rete4 I Due Carabinieri ha informato 467.000 spettatori con il 2.9%. Su La7 Souvenir d’Italie è stata scelta da 178.000 spettatori con l’1.4% di share.

Daytime Pomeriggio

La Formula 1 salva il pomeriggio nero di Rai 1

Su Rai1 il GP di Abu Dhabi segna il 23.9% con 4.289.000 appassionati all’ascolto, L’Arena – Protagonisti è stata seguita da 1.717.000 spettatori (11.3%); Domenica In, invece, ne ha trattenuti 1.610.000 (9.9%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.465.000 spettatori con il 13.7%. Domenica Live Referendum segna il 14.3% con 2.578.000 spettatori, Domenica Live Attualità ha attirato a sé 2.791.000 (18%), Domenica Live Storie 2.686.000 (17.6%), Domenica Live Prima Parte 3.018.000 (19.5%), Domenica Live Seconda Parte 3.560.000 (21.5%) e Domenica Live – L’ultima sorpresa 2.896.000 (16.5%). In sovrapposizione Domenica Live vince con il 17.87% (2.871.358 spettatori) contro L’Arena Protagonisti Speciale + Domenica In (13.14% con 2.111.846 spettatori) e vince con il 18.46% (3.067.800 spettatori) contro la sola Domenica In (11.98% con 1.991.359 spettatori). Su Rai2 Quelli che aspettano ha convinto 894.000 spettatori (5%) mentre Quelli che il calcio ne ha appassionati 1.263.000 (8.2%); Novantesimo Minuto – Zona Mista è stato seguito da 1.187.000 spettatori (7.7%) mentre Novantesimo Minuto da 1.713.000 (10%); Sempre Più Sbandati, infine, segna il 2.3% con 443.000 spettatori. Su Italia1 Una Canzone per Te segna il 2.8% con 474.000 spettatori, Scrivilo sui Muri il 2.4% con 377.000 spettatori. Su Rai3 In 1/2 ora ha interessato 1.390.000 spettatori con il 7.9%; Kilimangiaro – Il Grande Viaggio è stato la scelta di 772.000 spettatori pari al 5% di share mentre Kilimangiaro – Tutte le Facce del Mondo è piaciuto a 1.169.000 spettatori (7.2%). Su Rete 4 Colombo – Dente per Dente ha registrato 368.000 spettatori con il 2.4%. Su La7 Il Comandante Florent ha appassionato 310.000 spettatori (share dell’1.8%) nel primo episodio e 345.000 (2.3%) nel secondo.

Seconda Serata

Goggle Box si avvicina al 10%

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 928.000 spettatori pari ad uno share del 7.4%. Su Canale 5 X Style ha intrattenuto 744.000 spettatori con il 4.7% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.402.000 spettatori (8.6%). Su Italia1 Goggle Box segna un netto di 809.000 ascoltatori con il 9.6% di share. Su Rete 4 Una Cella in Due è la scelta di 207.000 spettatori (3.9%). Su Rai3 Islam, Italia ottiene 1.155.000 spettatori con il 6.8%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.735.000 (21.3%)
Ore 20.00 5.333.000 (22.9%)

TG2
Ore 13.00 2.898.000 (17.5%)
Ore 20.30 1.605.000 (6.3%)

TG3
Ore 14.15 1.346.000 (7.2%)
Ore 19.00 2.343.000 (12.1%)

TG5
Ore 13.00 2.898.000 (17.4%)
Ore 20.00 4.472.000 (19%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.027.000 (7.6%)
Ore 18.30 999.000 (5.7%)

TG4
Ore 11.30 367.000 (4.2%)
Ore 18.55 636.000 (3.3%) Dentro la Notizia 694.000 (3.2%)

TGLA7
Ore 13.30 555.000 (3.1%)
Ore 20.00 1.052.000 (4.5%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.19 22.44 15.62 21.04 13.86 18.74 15.48 11.9
RAI 2 7.12 5.36 8.1 9.92 7.19 5.33 6.2 7.75
RAI 3 7.3 3.94 4.49 4.89 6.16 9.61 11.65 6.25
RAI SPEC 6.49 8.16 8.73 6.23 5.6 6.31 5.87 6.54
RAI 37.1 39.91 36.95 42.09 32.81 39.99 39.21 32.45

CANALE 5 14.28 15.52 6.56 15.12 17.61 19.19 14.1 8.83
ITALIA 1 4.92 2.07 3.86 3.88 2.58 3.48 5.74 11.12
RETE 4 3.27 0.93 4.4 2.72 2.3 2.76 3.14 5.91
MED SPEC 7.75 6.93 9.53 6.99 9.56 4.92 8.44 7.66
MEDIASET 30.22 25.45 24.35 28.71 32.05 30.35 31.41 33.52

LA7+ LA7D 2.95 4.02 3.32 2.14 2.48 3.75 3.05 2.93

SATELLITE 20.3 19.84 25.19 19.43 23.56 17.65 16.98 20.9
TERRESTRI 9.43 10.78 10.19 7.63 9.09 8.26 9.35 10.21
ALTRE RETI 29.73 30.62 35.38 27.06 32.66 25.9 26.33 31.11

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)


Speciale tg1 ascolti tv 17 agosto 2017
Ascolti TV | Giovedì 17 agosto 2017. Europa League 18.75%, Speciale TG1 9.95%


Alan-Palmieri-ed-Elisabetta-Gregoraci-Battiti-Live- 16 agosto 2017
Ascolti TV | Mercoledì 16 agosto 2017. Vince Superquark (15.44%). Sissi, la Giovane Imperatrice 7.06%

33 Commenti dei lettori »

1. Tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 10:39

Ascolti serali invariati.Braccialetti un po noioso ieri.D’urso ogni commento superfluo.Quando inizia DOM IN addirittura aumenta.Giusto per i tignosi che fanno le pulci:divario di soli due punti.



2. Tore ha scritto:

28 novembre 2016 alle 10:42

Qualcuno mi spieghi gli ascolti di Domenica live!!!! Barbara D’Urso non la ferma più nessuno!!!



3. fab8922 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 10:47

Nel pomeriggio c’è poco da commentare
Domenica Live Seconda Parte 3.560.000 (21.5%)
Vola DOMENICALIVE



4. MARCELLO79 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 10:59

BUON LUNEDI’ A TUTTI,
attendevo di conoscere i risultati di oggi per avere la conferma di ciò che ho sempre pensato. GILETTI, quando non va in onda al suo solito orario, o pareggia con il competitor o perde, come accaduto ieri!
UNA e dico UNA SOLA conduttrice manda avanti il pomeriggio di una rete ininterrottamente dalle ore 14,00 alle ore 18,45. Quasi 5 ore.
Ieri i risultati ottenuti da BARBARA D’URSO fanno riflettere e tanto. Altro che boom! Nel primo pomeriggio DOMENICA LIVE al di sopra della sua media, quando si scontra con il GP, che raggiunge sempre ascolti elevatissimi e annienta la concorrenza subito dopo, stracciando GILETTI e superando BAUDO con un gap di oltre 10 e dico 10 punti di share!!!
DOMENICA IN tocca il minimo storico, a stento il 10%, PAOLA PEREGO e SALVO SOTTILE facevano di meglio. Il cambio di conduzione non è servito, anzi ha fatto sprofondare sempre più RAI 1
Nella seconda parte di DOMENICA LIVE, oltre tre milioni e mezzo di telespettatori con quasi il 22% di share. IN-CRE-DI-BI-LE!
Questa non è una leonessa, è una TIGRE! Sarei curioso di conoscere i risultati AUDITEL, laddove fosse BAUDO a navigare per l’intero pomeriggio targato RAI dalle 14,00 in poi.
Ormai la D’URSO ha un suo pubblico, che non la molla nemmeno sotto tortura. Ha ragione l’utente TORE.
Una conduttrice che, da sola, SALVA una giornata, da sempre debole negli ascolti delle 24 ore, per CANALE 5.
Statua d’oro ad una grande professionista!
Per quanto riguarda il resto, solita fotocopia di tutte le domeniche, con BRACCIALETTI ROSSI che prevale sul SEGRETO, RAI 1 vince come ogni di’ di festa prime time e 24 ore, ma, stavolta, con una differenza molto diversa, nemmeno due punti di differenza.
Da segnalare che AFFARI TUOI questa settimana non prevale neanche contro PAPERISSIMA SPRINT, trasmissione contro la quale solitamente ha la meglio.
Stasera esame di prova per la fiction di RAI 1 e per SELFIE. SIMONA calerà? Non mi aspetto grandi cose, l’ho detto dall’inizio, anche perchè il programma è stato pensato per il pubblico di ITALIA 1…….Vedremo!
Un abbraccio a TINA, FRANCESCO93, FRANCESCO il prisma, SALVO il mitico, al gentilissimo KELVIN e al mio adorato SHAYNE (mi raccomando, sempre pungente, come dice il mio caro FRANCESCO!).
GRACE, buon settimana ed un bacione!



5. giacomo bartoluccio ha scritto:

28 novembre 2016 alle 11:02

contento per Gobble box, programma semplice ma carino…molto godibile. Lo vedo con piacere ogni settmana



6. MARCELLO79 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 11:09

Ovviamente i 10 punti di divario tra BAUDO e la D’URSO si riferiscono alla sola seconda parte di DOMENICA LIVE.



7. tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 11:37

Marcello sei un mito!!!!!!Voglio proprio vedere i commenti dei detrattori.Saluti a chi mi saluta.Anche io nutro dei dubbi per Selfie.Preferivo senza dubbio GFVIP.



8. kelvin ha scritto:

28 novembre 2016 alle 11:42

Buon inizio settimana!
Vicini vicini Fazio e Le Iene, stabili Il Segreto e la penultima puntata di Braccialetti Rossi, di cui è prevista per il 2018 la quarta stagione. Risolleva gli ascolti il Maurizio Costanzo Show.

Barbarella raggiunge i tre milioni anche nella prima parte e fa ancora meglio la seconda parte del programma. Affari Tuoi sotto di un punto alle papere.

Con l’augurio di una buona giornata saluto Grace, Francesco, Marcello79, Dalila e Salvo.



9. shayne lewis ha scritto:

28 novembre 2016 alle 11:43

Allora che dire in prime time Vince Braccialetti ma sicuro che in rai si aspettassero ben altri ascolti risale dopo il disastro di domenica scorsa il MCS con una puntata più leggera molto bene le iene e fazio complimenti alla bignardi che allungando che tempo e mettendo report al lunedì si è assicurata buoni ascolti per due serate

nel daytime la D’Urso la fa da padrone nemmeno Baudo ha fatto il miracolo per ora e Giletti senza il mega traino del tg1 non va da nessuna parte…mezzogiorno in famiglia cresce ma i dati interessanti son quelli di melaverde che è arrivata a due punti da linea verde dopo che per anni quest’ultima ha anche doppiato il competitor

buona settimana a Marcello Salvo e Francesco



10. grace ha scritto:

28 novembre 2016 alle 12:05

Buona giornata.Vince BR con ascolti non eccellenti,stabile il Segreto.Ottimo il GP e Giletti non brilla,DI non pervenuta e benissimo DL ,ma non capisco i vari segmenti ,Marcello mi puoi spiegare?

Saluti a Kelvin e Francesco ( sempre Forza Juve) e un bacione a Marcello!!!!



11. MARCELLO79 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 12:46

DAVIDE MAGGIO, perdonami, ma la sovrapposizione tra DOMENICA IN e DOMENICA LIVE mi sembra non rispecchi i risultati esposti inizialmente.
Poichè DOMENICA IN si scontra completamente, per tutta la sua durata, contro DOMENICA LIVE e segna un risultato complessivo di 1.661.000 telespettatori ed il 9,90% di share, come può in sovrapposizione segnare il dato di 1.991.359 telespettatori e l’11,98%?
Puoi spiegarmi? Forse BAUDO ieri ha chiuso più tardi e si è scontrato per un breve lasso di tempo contro CADUTA LIBERA di GERRY SCOTTI, motivo per il quale, la sua media ponderata è calata ulteriormente, fino a scendere al 9,90%?
Grazie.



12. Lorenzo ha scritto:

28 novembre 2016 alle 13:06

La D’urso ormai e’ una macchina da guerra, chi lo nega non è obbiettivo e lo dice uno che non segue Barbarella.
Ottimo il MCS, come prevedibile se affronta temi leggeri e spettacolo va bene, con il tema femminicidio aveva toccato il minimo storico del 2% ieri sera sfiora il 6% buon risultato per la media di rete.



13. ciak ha scritto:

28 novembre 2016 alle 13:29

io abolirei lo share e inserirei due indici di “gradimento” uno del pubblico e uno di qualità editoriale
…vedendo qualche scorcio di domenica 5 … vedo sempre le stesse cose… domenica in ha una impaginazione un po più particolare…parlo di contenuti… molto bella ieri la presenza della maraini
però continuo a chiedermi come si faccia a proporre la formula uno su raiuno che ti “taglia un pomeriggio” e falsa anche un po tanto gli ascolti… visto le reti tematiche sportive rai perchè non collocarla là”???
comunque ascolti a parte bisogna tornare a valutare la qualità… anche su questo canale internet…



14. tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:04

Alcuni oggi latitano.E che caso!



15. Lello ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:10

Buon pomeriggio a tutti! Allora diamo a Cesare quel che è di Cesare:Barbarella ieri , quasi contro il nulla da quando finisce il gran premio,vince. I numeri le danno ragione e va riconosciuto questo. Ma per me, secondo il mio metro di giudizio che è e resta mio, i numeri non fanno la professionalità! È come dire che Baudo, un pilastro della tv, un uomo colto, che sa mantenere le redini di un programma senza sbavare, sol perché perde la sfida degli ascolti, non è un professionista! Ad avercene professionisti così e che perdono tutte le sfide ascolti! Non mi si venga a dire “ma i numeri sono importanti in tv perché decretano il successo o insuccesso ed è metro di valutazione. . Etc etc”. . È un discorso che non attacca:i numeri sono importanti per il programma che può piacere o meno , ma non per il personaggio! È come dire di conti o Bonolis o la stessa signora fascino, che pure hanno dei flop all’attivo, e solo per questo non sarebbero professionisti o più semplicemente bravi. .?
Suvvia. .
Per il resto, la solita domenica vittoriosa per Raiuno e perdente per canale5!
Stasera la sfida interessante invece! Vinca la migliore proposta!



16. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:13

Tina,solo perché non commento pensi che non legga?Non sei stata tu ieri,insieme a qualcun altro a dirmi di stare a casa mia perché non sono obiettiva?Adesso che vi accontento,cosa c’è che non va?Ti si è rotto il giocattolo preferito perché non sai più con chi prendertela?Perché siccome siete tutti obiettivi non ci sono più le tue amate discussioni con quelli che fanno le pulci?i tignosi?Che vuoi,si può sapere?



17. luigi ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:30

dio mio come siamo caduti in basso… oggi chi fa ascolto sulla generalista sono cose da far rabbrividire: ho visto per curiosità qualche segmento di domenica in e di domenica live…la prima sobria , piacevole e veramente da intrattenimento…la seconda una cosa indecorosa con lo show di questo LEMME e quello dell’ex socio di fiorello più tardi… che tristezza… meglio i dvd o rivedere qualcosa di gradevole su youtube o nelle tematiche…. non parlo di conduttori ma di contenuti.. DIO MIO CHE SCHIFO!



18. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:34

Luigi,menomale che non sono l’unica a pensarla così…



19. Lello ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:45

Dalila mia leonessa, ben ritrovata!
Ottimo Luigi!



20. francesco ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:47

Buongiorno, strepitosa giornata ieri per pomeriggio 5. C’è da riflettere per Fabiano, e molto. Come giusta,ente fa notare da tempo Ilmmio amico Marcello, Giotto fuori dal suo solito orario non sfonda e se in genere beneficia del traino del tg1 delle 13,30 ieri poteva contare sul traino della formula 1, che non è mica male…ma la verità è un’altra…sottovalutano la forza della D’urzo. Sorrido nel leggere il commento dell’utente che afferma in soldoni che non si può inseguire solo l’odiens ma la qualità e’ la cosa importante.. anzi addirittura bisogna guardare alla professionalità del conduttore/conduttrice. Ma la professionalità di un presentatore, non è certamente data solo dall’età dello stesso, ma anche dalla bravura di sapere leggere e interpretare l’ascoltatore… parliamoci chiaro, Baudo e tutti gli altri a scendere fanno questo lavoro con l’obiettivo di fare ascolto,, vendere pubblicità e stare sulla cresta dell’onda…quando uno non ci riesce più è perché deficita in qualcosa. Anche Bonolis e’ un signor professionista ma non tutte le ciambelle escono con il buco e pur rimanendo un signore della TV se floppa non è perché la gente, IL PUBBLICO SOVRANO, si è rintriciullito improvvisamente, ma perché non si è riuscita ad intercettare questo famoso pubblico. Se contasse solo la cultura e la professionalità perché non dare tutto l’anno una prima serata a Piero Angela? (Che non molti anni fa ricordo faceva anche 7 milioni di ascoltatori su rai uno). La TV e’ molto più complessa di quanto si pensi e farla bene e’ davvero difficile.
Ps. Dalila per quanto mi riguarda pur non condividendo gran parte delle cose che dici mi batterò sempre perché tu possa esprimerli liberamente…perché la pluralità delle opinioni può solo arricchirci, tutti!
Una saluto al mio adorato Marcello e a Kelvin, shayne, Salvo e Tina.
Un saluto speciale anche per Grace, hai seguito per caso la vicenda delle iene sulle scorie radioattive sulle spiagge dello ionio?allucinante!!!!



21. tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:54

Lello non e’ vero che Dom live sia andata contro il nulla a meno che il nulla siano Giletti e Baudo.Veramente siete alla frutta e non sapete cosa inventarsi per denigrare.RIDICOLISSIMI.E come me la pensano tanti.



22. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 14:57

Francesco,ti ringrazio.Ti devo riconoscere che nonostante le divergenze di pensiero,sai rispettare davvero il tuo “avversario”,questo fa di te una persona veramente equilibrata e onesta.Ti ringrazio



23. Peppe93 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 15:09

Molto bene Fazio.



24. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 15:20

Ciao Lello!Oggi non penso di commentare più.Vedremo nei prossimi giorni.un bacio baba’



25. shayne lewis ha scritto:

28 novembre 2016 alle 15:24

La D’Urso contro il nulla??? in effetti come detto prima Giletti senza tg1 è il nulla dal punto di vista degli ascolti e la domenica in degli ultimi anni è il nulla concordo con Lello stavolta

Baudo è l’ultimo dei grandi conduttori del passato con tutti i suoi difetti e pregi ma va detto che negli ultimi tempi non riesce ad intercettare i gusti del grande pubblico al contrario della D’urso che può piacere o meno ma ha fidelizzato un suo pubblico d’altronde so 40 anni che fa questo lavoro qualcosa vorrà pur dire

p.s gli ascolti contano eccome se contano senza quelli non si cantano messe



26. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 15:49

Ciao Lello!un bacione baba’



27. Lello ha scritto:

28 novembre 2016 alle 15:55

Ma sapete leggere si o no? Sono allibito! Tina e company se dico”praticamente contro il nulla”non voglio dire contro il buco nero o segnale orario! Ma solamente che se Giletti fa 11per cento per il referendum e Baudo il 9-10, la D’Urso avrebbe dovuto fare almeno più del 20 in quella fascia! E invece. .
Hai ragione Lewis, senza numeri non si cantano messe , ma questa è la logica commerciale a cui interessano solo quelli, per vendere pubblicità! E senza rispetto per chi ci mette la faccia e conduce , non ci pensa 2volte a chiudere e a mettere in panchina un personaggio!



28. MARCELLO79 ha scritto:

28 novembre 2016 alle 16:13

FRANCESCO, come sempre puntuale e preciso nell’argomentare. Tu e SHAYNE avete riassunto il pensiero che da mesi esprimo su questo blog.
Gli ascolti misurano la professionalità di un conduttore nel momento in cui lo stesso si presenta sul piccolo schermo.
Certamente non può non essere considerato l’impegno, la ricerca nel cercare di mettere a punto una trasmissione secondo il proprio stile e gusto, ma ogni presentatore mira all’obiettivo di raggiungere ascolti proponendo al pubblico un programma che sia di suo gradimento. Diversamente condurrebbe a casa propria in presenza di amici, senza pensare all’AUDITEL.
Dice bene SHAYNE, senza ascolti non si cantano messe: quante trasmissioni sono state sospese per assenza di consensi apprezzabili? Se una trasmissione floppa, il suo conduttore non è esente dal cattivo risultato. BAUDO, sono circa 10 anni che non riesce più a fare ascolti, BARBARA D’URSO già vinse anni addietro contro di lui (non con il gap di oggi, a dire il vero!), non parliamo di MARIA DE FILIPPI che sbancò al sabato sera con “C’E’ POSTA PER TE”. Gli ultimi suoi FESTIVAL DI SANREMO non sono stati un granchè, per carità, ha fatto cose bellissime nel passato, ma ora?
Se un conduttore va a casa perchè non dà all’azienda i risultati sperati, in TV non lo si vede più. Quindi del conduttore (che sia BAUDO o X o y) non si parlerebbe affatto.
Dopo il flop sonoro di quest’anno SHAYNE, secondo te affideranno a BAUDO ancora DOMENICA IN? Non credo proprio, a meno che in RAI non siano affetti da masochismo acuto. Se fosse vero il contrario allora si dovrebbe puntare nuovamente su di lui.
Una trasmissione che non piace non può essere sempre slegata dal suo conduttore.
Salutoni ad entrambi, ottimi!



29. shayne lewis ha scritto:

28 novembre 2016 alle 16:22

Marcello non credo che se i risultati continuano ad essere così scarsi rivedremo Baudo sulla tv pubblica per quanto riguarda domenica in o si trovano nuove idee o è meglio chiuderla per sempre



30. tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 17:17

Marcello Shayne i vostri sono commenti obiettivi.Ma si sa che non a tutti piacciono.La verità fa male.



31. Tina ha scritto:

28 novembre 2016 alle 17:22

Ottimo come sempre anche Francesco.Addirittura Lello si inventano che la D’urso per andar bene avrebbe dovuto fare almeno il 20%.Ma veramente non si può leggere una simile sciocchezza.Ma mi faccia il piacere diceva TOTO’.Abbiamo raggiunto la massima arrampicatura sugli specchi.



32. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 21:00

Lello mio,stavolta ho visto la partita a casa di amici..che iattura..un altro pareggio😨😨e il palo😢😢😢un bacio baba’ che mestizia..



33. Dalila ha scritto:

28 novembre 2016 alle 21:06

Lello mio,stavolta ho visto la partita a casa di amici..😨😨un altro pareggio 😢😢che iattura..un bacione baba’



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.