16
marzo

URBANO CAIRO: NON VENDO LA7, LA SVILUPPERO’ CON NUOVI CANALI. PIU’ SOLDI ALLA RAI PER PAGARE ASCENSORI E SPOSTAMENTI? (VIDEO)

Urbano Cairo

Urbano Cairo ha le idee chiare. Dalla riforma Rai alla Rizzoli, passando per la situazione presente e futura de La7, l’editore piemontese sembra avere un progetto per tutto. DavideMaggio.it l’ha incontrato durante la conferenza stampa di presentazione di Eccezionale Veramente, il nuovo talent della comicità, con Paolo Ruffini, Selvaggia Lucarelli e Diego Abatantuono, in onda a partire da domani in prima serata. Ecco le sue dichiarazioni.

Cosa ne pensa della riforma Rai mirata a recuperare l’evasione?

E’ giusto recuperare l’evasione ma non è perché viene recuperata l’evasione tutto il recupero dell’evasione deve andare ad un unico player, il quale beneficerà di 300 milioni in più. Questo mi sembra un fatto ingiusto ma non parlo per La7, o per la televisione soltanto, ma anche per internet, i periodici, la radio, parlo per tutti. Quando leggo notizie relativamente alla Rai che hanno fatto un bando per assegnare la manutenzione degli ascensori, spesa 2 milioni di euro, oppure costo biennale degli spostamenti a Roma tra una sede e l’altra (sono 28 le sedi a Roma), costo 2 milioni, non cito più il costo degli alberghi a Matera che sapete benissimo eccetera eccetera. Se dobbiamo dare 300 milioni in più alla Rai per la manutenzione degli ascensori, per gli spostamenti a Roma e non so per cosa altro, magari per andare a fare proposte folli ad artisti di altre reti, non mi sembra equo.

Artisti come Crozza?

Non lo so, magari anche altri. Crozza l’ho tenuto, quando sembrava fosse fatta con la Rai.

Crozza ha un contratto in scadenza?

Scade a fine anno. Tre anni fa sembrava andasse alla Rai, tutto fatto, 2 milioni e poi è rimasto.

Sulla programmazione de La7 ci sono novità?

Abbiamo molte idee, moltissime cose in ballo, chiaramente non ne parlo prima di farle. Eccezionale Veramente è già una cosa importante che potrebbe essere replicata. Con Colorado abbiamo un buon rapporto e potremmo fare anche delle altre cose insieme. Vediamo questa come va.

Qual è l’obiettivo di Eccezionale Veramente?

Non voglio dirvi nulla degli obiettivi di share, aspettiamo scaramanticamente.

Sulla Rizzoli, invece, cosa può dirci?

Oggi parliamo di cose comiche quindi non parliamo di Rizzoli.

Beh

(ride) Ne ho già parlato l’altro giorno, quello che non ho detto è che, con la fusione di Espresso con Stampa e Secolo XIX, il mercato è diventato più competitivo e difficile. Quando dico di essere veloci è perché il tempo passa e altri editori fanno cose intelligenti, e questa di De Benedetti è molto bella come operazione, gli faccio i complimenti. La Rizzoli è lì non sta facendo cose, stanno realizzando questo piano ma il tempo passa velocissimamente. Io ho fatto il conto delle perdite dal 2011 al 2015: 330 milioni nel 2011, 440 nel 2012, 220 nel 2013, 110 nel 2014, 2015 non lo sappiamo, forse 145, un po’ cassa, un po’ è svalutazione ma il totale fa tanto. La7 ne ha persi 100 all’anno per 11 anni e Telecom ha detto “basta, non ce la faccio più” e si parlava di cifre inferiori. Roba da matti, è pazzesco.

Siete soddisfatti dei risultati del pomeriggio?

Siamo contenti, ormai è intorno al 2% (si riferisce a Tagadà, ndDm) ma la cosa bella è che sono molto aumentate le donne. E’ un fatto positivo, chiaramente la continuità, l’abitudine, non può che dare risultati ancora migliori.

La Merlino torna in prima serata?

Crediamo molto in lei, stiamo ragionando per farle fare qualcosa in prima serata. E’ una delle cose nuove che potremmo fare se ci viene una bella idea.

Piazza Pulita lunedì ha un po’ sofferto lo spostamento.

Secondo me ha fatto un buon risultato, nel senso che era la prima giornata in cui si è spostato dal giovedì al lunedì. Siamo poco al di sotto del 3% in una serata complicata perché c’era la prima replica di Montalbano, dopo due inediti, che ha fatto molto bene ma si suppone che le repliche vadano a calare, e anche l’Isola dei Famosi, con una seconda puntata che non può che avere avuto un’attenzione particolare. Non c’era l’abitudine, ma secondo me può darci soddisfazioni anche migliori. Credo sia una buona cosa e il giovedi credo sia una giornata positiva per Eccezionale Veramente.

Le nuove strategie sul digitale dei grandi gruppi Sky e Discovery, in aggiunta comunque a Rai e Mediaset, non rischiano di ledere la fetta di pubblico de La7?

La competizione tocca tutti, se noi consideriamo gli ultimi 5 anni, da quando sono arrivati i canali digitali, da allora l’unico canale generalista che non ha subito la competizione è La7. Perchè La7 nel 2010 valeva il 3% e nel 2015 è valsa il 3.07%, Mediaset (Canale 5, Italia1, Rete 4) valeva il 40% e nel 2015 il 26%, le tre reti Rai valevano il 41%, e nel 2015 sono valse il 30%. Nel frattempo La7d sta facendo risultati buonissimi, sta crescendo nel mese tra gennaio e febbraio e marzo di oltre il 20%, e tra l’altro a marzo sta facendo il 35-40% in più. Abbiamo un canale digitale ma abbiamo anche intenzione, avendo il mux, di lanciarne altri. Ho preso Salini anche per questo, ha lanciato Giallo e Focus, e credo che possa lanciare da noi anche altre cose.

Ma se La7 fosse oggetto di una proposta d’acquisto da parte di questi grandi gruppi?

Assolutamente no. A me piace lavorare, fare delle cose da editore: editore carta stampata, editore televisivo, di tutto quello che si può editare. Non c’è nulla che prenderò in considerazione da questo punto di vista. Io voglio sviluppare La7 con nuovi canali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Urbano Cairo
URBANO CAIRO: DE FILIPPI A LA7? NON SAREBBE POSSIBILE. DOBBIAMO CRESCERE IL MARTEDI (SALVO E’ SALVO?)


Urbano Cairo
LA7, AUTUNNO 2013 – URBANO CAIRO COMMENTA I PALINSESTI (VIDEO)


Mtv Super Shore, Ferre, Victor, Potro, Isaac, Igor
I ragazzi di Mtv Super Shore 3 a DM: «Che bordello questo reality! La donna più adulta con cui sono stato? L’hanno seppellita ieri» – Video


Mtv Super Shore, Elettra, Karime, Danik, Adela
Le ragazze di Super Shore 3 a DM: «Togliere le mutandine? Uno stile di vita!» – Video

6 Commenti dei lettori »

1. IL MIO REALITY ha scritto:

16 marzo 2016 alle 14:45

La7a
La7b
La7c

si si come no…



2. alessandro ha scritto:

16 marzo 2016 alle 16:29

Ciao mi chiamo Alessandro e sono un fan del digitale terrestre,vorrei tanto che voi del gruppo Cairo communication dopo la7,la7d,lanciaste GXT come canale di sport estremi e altri canali in futuro. Però lanciate presto in primavera tra marzo e aprile o maggio GXT sul digitale terrestre,rispondetemi affinché soddisfate assolutamente la mia richiesta,vi prego non deludetemi per favore,fate qualcosa vi prego è un canale unico di puro intrattenimento. Fate presto vi prego urbano Cairo lanciate GXT sul digitale terrestre nel vostro gruppo,acquistatelo per favore,grazie,ciao.



3. Jake Brown ha scritto:

16 marzo 2016 alle 16:55

Hanno collaborato con sky su gomorra e non capisco perché non la trasmettono ..potrebbero spostare miss italia a metà settembre(più giovani a casa) e forte di quest’anno potrebbero far fare la valletta o l’opinionista alla criticata ma famosa Alice Sabatini ..servirebbe magari un reality per far vedere che la7 è una generalista e non tematica (troppa politica ) frutterebbe il gf che su canale 5 non va ma ha il suo pubblico che potrebbe regalare a la7 un 13-15%
Provare a lanciare serie come amar es para siempre (ma sfruttando la prima tv)
La mattina funziona
Dopo il tgla7 potrebbe partire subito tagadà che potrebbe fare di più
Subito dopo che so mandare le repliche de le invasioni barbariche o dei menù o di victor victoria poi alle 18.00 Barnaby e alle 19 il tgla7 cronache per far concorrenza alle avversarie rete4 (che già è a mare) e rai3 (che abbraccia il 9-10% nonostante i quiz di rai1 e canale5 insieme fanno tra il 45-50% ) sicuramente trainerebbe meglio tgla7 delle 20 che già fa quel che può contro i tg delle ammiraglie (rai e mediaset) ma potrebbe anche aumentare trainando meglio la gruber che fa già bene tranne il sabato giorno che insieme alla domenica potrebbe presentare un altro access come speciali del tgla7
Farei cosi da settembre
Lunedì :Reality /Eccezionale veramente (se va bene la 1a edizione )
Martedì :Di martedì
Mercoledì :La gabbia ( o Josephine fino alle 22.30 e La Gabbia a seguire )
Giovedì :Gomorra/serie tv
Venerdì :Crozza (fino 22.50/23) e Piazzapulita (seconda serata)
Sabato :Barnaby
Domenica :Film /Bersaglio Mobile



4. Mirko C ha scritto:

16 marzo 2016 alle 17:40

La7 deve mollare un po’ la sua linea all-news, ci sono troppi programmi di politica e il calo generale dei talk show è la dimostrazione lampante della disaffezione da parte del pubblico.
Il mattino potrebbe restare così, bene il tentativo di provare un
nuovo programma nel primo pomeriggio che arranca negli ascolti
com’era facilmente prevedibile ma deve continuare.
Personalmente anticiperei l’edizione serale del Tgla7 alle 19:30 (orario scoperto dalle altre reti) anticipando il programma della Gruber (dalle 20 alle 21) e di conseguenza la prima serata.
Tra i programmi di prima serata vanno bene DiMartedì e PiazzaPulita, da eliminare La Gabbia che non funziona. Manca un programma “leggero” da riposizionare nella seconda/terza serata magari con Vittoria Cabello e un quiz per il preserale magari con Pino Insegno



5. kalinda ha scritto:

16 marzo 2016 alle 19:27

Fossi in lui venderei discovery ammazzerà La7.



6. Matteo ha scritto:

17 marzo 2016 alle 15:25

Davide Maggio la prossima volta a Urbano Cairo Fategli direttamente la Domanda … Ma che Canali Inserirete Nel Nuovo Multiplex Cairo Due ??? Grazie !



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.