24
giugno

PALINSESTI 2015/2016, RAI 2: LA GIALAPPA’S A QUELLI CHE IL CALCIO, LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO E COLIANDRO SONO LE NOVITA’

Gialappa's

Il direttore Angelo Teodoli si è mostrato molto soddisfatto del percorso fatto da Rai 2 negli ultimi anni e per la stagione 2015/2016 l’intenzione sembra quella di premere l’acceleratore sulla sperimentazione e sui nuovi linguaggi, con un occhio sempre più puntato ai social. E’ quanto emerso dalla presentazione dei Palinsesti 2015/2016, che vedono alcune importanti novità per la seconda rete Rai, appellata da Teodoli “la terza rete generalista del prime time“.

Palinsesti 2015/2016 Rai2: prime time

Il prime time del lunedì sarà dedicato ai reality game, in primis Pechino Express 4, che toccherà Perù, Brasile ed Ecuador, condotto ancora da Costantino Della Gherardesca, al timone anche di una nuova edizione di Boss in Incognito; la palla passerà poi a Monte Bianco, un gioco ambientato in Val d’Aosta che vedrà sette vip impegnati nella scalata del Monte Bianco.

Da settembre per due martedì ci sarà poi Stasera tutto può succedere, un format internazionale con intermezzi comici, che vedrà sette personaggi pronti a sfidarsi in giochi assurdi e divertenti. Alla conduzione ci saranno Gigi e Ross di Made in Sud, che si prende invece qualche mese per rigenerarsi e non usurarsi e tornerà direttamente a febbraio 2016. Il martedì sarà poi appannaggio de Il più grande pasticcere, che come vi avevamo annunciato in anteprima sarà stavolta senza conduttore, rispettando il format originale.

Serie tv invece al mercoledì, sabato e domenica sera: confermati titoli quali NCIS, Hawai Five – 0, Criminal Minds, Castle ed Elementary, ai quali si aggiungono Le regole del delitto perfetto e il ritorno del nostrano L’Ispettore Coliandro.

Al giovedì l’informazione di Virus e venerdì cinema con un ciclo di film in prima visione tra cui Iron Man, Thor, Escape Plan, Red Town, G.I – Jo La vendetta.

Infine negli ultimi tre mesi dell’anno appuntamento musicale con tre puntate speciali di Unici dedicate ad Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli e Luciano Pavarotti.

Palinsesti 2015/2016 Rai2: daytime

Ma la vera grande novità di Rai 2 riguarda il daytime, e precisamente quello della domenica. Se infatti in settimana c’è la conferma di Detto Fatto, nel dì di festa ci sarà una versione rinnovata ed arricchita di Quelli che il calcio, condotta sempre da Nicola Savino. Il programma che segue il campionato non solo potrà mostrare nuovamente le immagini dagli stadi grazie ai diritti del calcio riacquisiti dalla Rai, ma avrà una punta di diamante: la presenza della Gialappa’s Band, nuovo cuore dello show che passa da Mediaset alla Rai e “festeggerà così i trent’anni di carriera“. L’accordo con i tre, come annunciato da Teodoli, è stato raggiunto nella giornata di lunedì.

Palinsesti 2015/2016 Rai2: seconda serata

A concludere le notizie relative alla seconda serata: il 20 settembre arrivano i Sorci Verdi di J-Ax, pronto a raccontare il mondo visto dalla lente dell’hip-hop e del rap. Al lunedì troveremo poi Fatti unici, una sitcom registrata in diretta con il pubblico in studio e poi montata; confermati 2 Next Economia e futuro, Party People Ibiza - che parlerà anche di Riccione con un gemellaggio Italia-Spagna – ed infine Troppo Giusti, che al venerdì completerà la serata dedicata al cinema.

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 1 / Day Time - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 1 / Prime Time - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 1 / Eventi in prime time - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 3 - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER TUTTI I PALINSESTI DELLA STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


rai dire nius
RAI DIRE NIUS: RAI 2 CI PROVA COL TG SATIRICO DELLA GIALAPPA’S. CONDUCONO MIA CERAN E IL MAGO FOREST


Gialappa's Band
GIALAPPA’S BAND IN RAI PER L’EUROVISION SONG CONTEST 2012


Mai dire GF Vip
Mai dire Grande Fratello Vip su Italia 1 da mercoledì 27 settembre 2017


Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)
Serie A 2017/2018 sulla Rai: i primi a partire sono «Il Sabato della DS» e «La Domenica Sportiva». Confermata la squadra di «90° Minuto»

6 Commenti dei lettori »

1. BohBeh ha scritto:

24 giugno 2015 alle 14:12

d’altronde i Gialappi a Mediaset ultimamente a parte Le Iene non hanno mai fatto nulla. speriamo comunque non pregiudichi la conduzione dei prossimi Europei/Mondiali/Sanremo



2. Gaetano ha scritto:

24 giugno 2015 alle 18:22

Quelli che il calcio ha guadagnato uno spettatore! Me!!



3. Silvano ha scritto:

25 giugno 2015 alle 00:27

Finalmente si è pensato di rianimare Quelli Che con la Gialappa’s spero siano stati confermati anche i comici anche io che non amo il calcio lo guarderò volentieri!



4. Thetelespettatore21 ha scritto:

25 giugno 2015 alle 13:10

Finalmente!!!!



5. marcus ha scritto:

27 giugno 2015 alle 13:59

Ancora Virus nonostante gli ascolti a dir poco bassi?
Ma basta!!!



6. Vincenzo ha scritto:

29 giugno 2015 alle 13:45

Bella novità della Gialappa’s a Quelli che il calcio…, almeno in questo programma ci sono cose nuove e personaggi nuovi.
VIRUS è diventato proprio un virus! Nessuno lo schioda come la Gregoracci con i soliti del cast di Made in Sud e Facchinetti figlio….
Brutto è leggere che un nuovo programma Stasera tutto può succedere è condotto da Gigi e Ross di Made in Sud. Ma c’è bisogno per forza che Gigi e Ross vengano etichettati come quelli di Made in Sud che è un altro programma? Si spera solo che non rivedremo sempre le stesse persone di Made in Sud anche in questo programma della Tunnel di Mormone e Siani.Vogliamo vedere un format nuovo con gente NUOVA!
Bene Monte bianco ma la Balivo come presentatrice? La Balivo non è il tipo che come la Ventura fa battutine per dare un poco di pepe alla conduzione mentre vediamo i personaggi famosi in difficoltà.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.