24
giugno

PALINSESTI 2015/2016, RAI 1: UN DAY TIME IDENTICO! UNICHE NOVITA’: LA POSTA DEL CUORE AL SABATO E DOMENICA IN RINNOVATA

Rai 1

Rai 1

Palinsesti 2015/2016: La Posta del Cuore unica novità del day time di Rai 1

Delle novità pressochè assenti – con l’eccezione degli eventi serializzati per la stagione 2015/2016 – avete già contezza. Non a caso, l’unica new entry del day time della prima rete della tv pubblica è La Posta del Cuore di Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa che dovrebbe occupare il sabato pomeriggio, andando a rianimare il dì prefestivo dell’ammiraglia della tv pubblica.

La Posta del Cuore è stato un programma che abbiamo appena cominciato a testare ma che ci sta dando molte soddisfazioni (tra l’altro lo testeremo anche in orari diversi); molto probabilmente tornerà in autunno e molto probabilmente, per non perdere questa abitudine, prenderà la collocazione del sabato pomeriggio“ dichiara il direttore di Rai 1, Giancarlo Leone.

Altra piccola novità del daytime riguarda la domenica: come già reso noto, la ‘nuova’ Domenica In vedrà al timone la confermata Paola Perego con la new entry Salvo Sottile e un capo progetto d’eccezione: Maurizio Costanzo. Commenta così il direttore Leone:

Abbiamo cambiato la domenica pomeriggio. Dopo il più grande programma di successo pomeridiano – L’Arena di Massimo Giletti, che ogni anno cresce e si dimostra sempre più maturo – avremo una nuova Domenica In con un’inedita coppia Salvo Sottile – Paola Perego e un inedito capo progetto, un giovane capitano che tornerà nella sola veste di autore: Maurizio Costanzo“.

Palinsesti 2015/2016: il day time di Rai 1 nel dettaglio

Mattino feriale – dal 7 settembre

Per il resto, tutto confermato a partire da UnoMattina con Franco Di Mare e Francesca Fialdini; a seguire le Storie Vere di Eleonora Daniele e A Conti Fatti con Elisa Isoardi (dalle 11 alle 11.50) che tornerà con una formula completamente rinnovata. Torna anche La Prova del Cuoco di Antonella Clerici, giunta alla sua 16ª edizione. Anche quest’anno La Prova del Cuoco sarà abbinata alla Lotteria Italia.

Mattino weekend – dal 27 settembre / 3 ottobre

Torneranno a condurre Uno Mattina in Famiglia Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli, da sabato 3 ottobre, così come Buongiorno Benessere vedrà nuovamente Vira Carbone alla guida del programma, in onda il sabato dal 3 ottobre. Trova una conferma nel mezzogiorno domenicale anche Linea Verde con Patrizio Roversi e Daniela Ferolla, a partire da domenica 27 settembre. Chiara Giallonardo e Federico Quaranta sono confermati al timone di Linea Verde Orizzonti, in onda il sabato dal 26 settembre. Ci sarà anche Dreams Road con Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni, in onda la domenica dall’11 ottobre; A Sua Immagine avrà il suo spazio anche in questa stagione tv con la conduzione (confermata) di Lorena Bianchetti, tutti i sabati e tutte le domeniche.

Pomeriggio feriale – dal 7 settembre

Il pomeriggio vedrà nuovamente Monica Leofreddi alle prese con Torto o Ragione e Cristina Parodi con Marco Liorni impegnati con La Vita in Diretta.

Pomeriggio weekend – dal 24 ottobre

Alberto Angela è confermato in Passaggio a Nord Ovest, in onda il sabato dal 24 ottobre. L’ottimo LineaBlu di Donatella Bianchi resterà in onda il sabato fino al 12 dicembre e dalla settimana successiva verrà sostituito da Linea Bianca con Massimiliano Ossini. La domenica è tempo de L’Arena di Massimo Giletti, in onda da fine settembre. A seguire Domenica In con Paola Perego e Salvo Sottile.

Preserale – da metà settembre

Carlo Conti e Fabrizio Frizzi torneranno in onda tutti i giorni da metà settembre con l’Eredità. Giunto alla sua 14ª edizione, ha all’attivo più di 3.200 puntate.

Access Prime Time – dal 7 settembre

Confermato anche Flavio Insinna, 7 giorni su 7 a partire dal 7 settembre, alla guida di Affari Tuoi.

Seconda serata – dal 7 settembre

Non poteva mancare Bruno Vespa, in onda con il suo ‘Porta a Porta‘ da lunedì 7 settembre. A partire dal 26 ottobre, invece, per 10 puntate arriverà anche Petrolio con la conduzione di Duilio Giammaria.

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 1 / Prime Time - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 1 / Eventi in prime time - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 2 - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER I PALINSESTI UFFICIALI DI RAI 3 - STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

[PER TUTTI I PALINSESTI DELLA STAGIONE 2015/2016 CLICCA QUI]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Salvo Sottile, Eleonora Daniele
RAI1: AL VIA LA PROGRAMMAZIONE ESTIVA


milly carlucci ballando
PALINSESTI RAI 1 GENNAIO-MARZO 2016: A TUTTA FICTION CON DON MATTEO 10 E MOLTE NOVITÀ. BALLANDO CON LE STELLE 11 AL VIA DOPO SANREMO


Paola Perego sul set de Il Dono
PALINSESTI 2015/2016: RAI 1, IL PRIME TIME NEL DETTAGLIO. IL DONO E LE NONNE UNICHE NOVITA’. TORNANO I MIGLIORI ANNI. BALLANDO CON SCENA RINNOVATA


Rai1 palinsesti autunno 2013
RAI1, PALINSESTI AUTUNNO 2013 – DAYTIME: INSINNA, PEREGO E DI MARE GUIDANO LA CARICA DELLE NOVITA’

13 Commenti dei lettori »

1. Coco ha scritto:

24 giugno 2015 alle 16:38

Davide ma per quando è prevista la presentazione dei palinsesti Mediaset?



2. Monon ha scritto:

24 giugno 2015 alle 16:43

Le barbare ringraziano il direttore Leone anche quest’anno per averle lasciate libere di vincere ogni giorno….



3. Daniele ha scritto:

24 giugno 2015 alle 16:50

Veramente proprio oggi Leone in un’intervista ha dichiarato che nel pomeriggio ci sarà sicuramente una novità. E credo proprio che sia “Family Feud” di cui hanno già registrato una puntata numero zero Giancarlo Magalli, Max Giusti e Claudio Lippi



4. Giuseppe ha scritto:

24 giugno 2015 alle 16:57

Spero che A Conti Fatti si presenti con reali innovazioni in grado di superare alcune caratteristiche tipiche, e obsolete, delle “rubriche” di Uno Mattina. Magari abbandonando un certo didascalismo neutrale e dando più rilievo alle reali criticità del mondo dei consumi.



5. federiko24 ha scritto:

24 giugno 2015 alle 17:10

“Errare humanum est, perseverare autem diabolicum”



6. g ha scritto:

24 giugno 2015 alle 20:29

@davidemaggio ma la presentazione dei palinsesti Mediaset quando è prevista? di solito a luglio no?



7. alex ha scritto:

24 giugno 2015 alle 21:56

Davide,come commenti questi tre programmi della Perego? Leone stravede per questa persona,io non me lo spiego diversamente.Dom in è stato tutto l’anno un flop anche quando contro aveva il nulla.



8. piero ha scritto:

24 giugno 2015 alle 22:06

Sempre le solite facce !!! Quando qualche volto noto in autunno??? Arianna ciampoli. Benedetta rinaldi!!! Belle e brave!



9. Franco2 ha scritto:

24 giugno 2015 alle 22:42

Niente Easy Driver?



10. daniele ha scritto:

27 giugno 2015 alle 15:19

Ancora Affari tuoi? Non dicevano che ci sarebbe stato il ritorno di Soliti ignoti di Frizzi? Possibile che nell’access ci sia solo ed esclusivamente quel stupido gioco? Il Direttore Leone mi ha deluso, credevo che lo togliesse per salvare la serietà dell’azienda, inoltre pensavo che mettesse in pratica nuovi programmi o format in modo da far riposare alcuni ma sono sempre le stesse cose. E poi non vedo nuovi conduttori emergenti, sembra che la rai piuttosto di andare avanti col tempo incentrata sulla nuova generazione torni indietro proponendo le solite trasmissioni con gli stessi conduttori che ci sono da quasi vent’anni. Ci manca solo vedere Rischiatutto o Fantastico condotti da Daniele Piombi o Pippo Baudo (con tutto il rispetto) e siamo a posto.



11. LadyAileen ha scritto:

28 giugno 2015 alle 22:41

Sinceramente non capisco perché ostinarsi con Torto o Ragione. Non era meglio lasciare Legàmi o tentare con nuovo prodotto che costa decisamente meno di quel programma?

Per non parlare poi di Paola Perego che per i risultati che ha portato a casa, se fosse stata a Mediaset l’avrebbero già mandata in pensione.
Qui ci si dovrebbe lamentare del pagamento del Canone. Se Leone ci tiene tanto a Paola Perego perché non la paga di tasca propria?
E’ facile fare TV con i soldi degli Italiani.

La Vita in Diretta per andare meglio dovrebbe avere conduttori più “caciaroni” e soprattutto eliminare tutti gli opinionisti in studio che appesantiscono la trasmissione. E poi basta sempre con gli stessi servizi (non ci sono novità per cui non riesco a capire questa morbosità): Ragusa, Yara, Guerrina, Domenico, Sara… Estate in diretta è la stessa trasmissione ma sono cambiati i conduttori. Per non parlare del fatto che ci sono molte trasmissioni che offrono gli stessi argomenti: Porta a Porta, Chi l’ha Visto, Quarto Grado, Pomeriggio 5 (va in onda nello stesso orario)…

Domenica In forse era



12. ciak ha scritto:

29 giugno 2015 alle 09:57

cosa dire… una RAI al “palo”… pochissime “idee nuove”… una VERA SCONFITTA per il telespettatore…
leggo con piacere di ranieri massimo CHE A MIO AVVISO dovrebbe andare avanti oltre le 3 puntate.
PANARIELLO… è un “bravo” comico e sono contento del suo ritorno in rai.
…a parte la CLERICI e CONTI (di esperienza), ma ormai è una tv fatta da pochi, con idee quasi zero e a costo “basso”… per modo di dire…
certo è un enigma “amaletico” ma pensano davvero che togliendo INSEGNO e mettendo Sottile con Costanzo “salveranno” la domenica in??? Benissimo Maurizio Costanzo… ma io avrei “svecchiato”… la PEREGO (apprezzata alla corte di Guardì anni fa) , ormai è un ASSO di raiuno… ??? ma se allo spettatore non piace…perchè la confermano… è PRESTA…ta alla rai…
VEDERE IN PANCHINA ARBORE, BAUDO, CARRA’, CUCCARINI, fa male a chi come me paga il canone… ecco a proposito dell’idea di COSTANZO come nuovo capo progetto domenicale rai …PERCHè NON AFFIDARE PROGETTI “RINNOVATi” a costoro? …poi leggere che faranno la festa per i 50 anni di carriera di Arbore e gli 80 anni di età di Baudo … FA RIDERE… eventi?
… ma evento sarebbe vederli all’opera… IO SONO PER I GIOVANI…ma senza “castrare” i VECCHI…. senza passato non c’è futuro E’ LA STORIA.



13. Gianni ha scritto:

29 giugno 2015 alle 14:13

Le idee non costano niente!
Il fatto che non ci siano soldi (che poi basterebbe ridimensionare quella pagliacciata obsoleta di Sanremo per averli) non giustifica la costante assenza di idee!
Cambiano al massimo i titoli dei programmi ma dopo 5 minuti che li vedi capisci che è l’ennesima trasmissione identica alle altre.

Anche adesso mentre scrivo in tv c’è l’”Estate in diretta” e cosa è in realtà? La copia esatta della vita in diretta! Stessi temi, stesso studio, stessi opinionisti, stesso tutto. Cambiano i due conduttori ma è sempre la stessa roba. Cambia il titolo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.