31
agosto

IL RESTAURATORE 2: TUTTI I PROTAGONISTI

Anna Safroncik in Il Restauratore 2

Lando Buzzanca torna a vestire i panni di Basilio ne Il Restauratore 2, nuovo capitolo della fiction a marchio Albatross, in onda su Rai1 da domenica 7 settembre. Anche in questa nuova serie il protagonista avrà a che fare con le sue “luccicanze”, ovvero delle premonizioni del futuro, che gli appaiono semplicemente toccando una persona o un oggetto. Si tratta di premonizioni confuse e disordinate, che indicano però chiaramente che presto potrebbe accadere un delitto. In ogni puntata, dopo la “luccicanza”, comincia inevitabilmente per Basilio una corsa contro il tempo per cercare di evitare che il delitto in questione si compia.

In questa seconda stagione, Buzzanca – che recentemente ha confessato di aver tentato il suicidio proprio durante le riprese della serie – potrà contare sulla presenza di una nuova partner femminile. Al posto di Martina Colombari troviamo, infatti, Anna Safroncik, nel ruolo di Emma, una giovane e misteriosa donna che va ad abitare sopra la bottega di Basilio. Altra new entry della serie è Erica Banchi, che dà il volto ad Anna, una poliziotta che instaura presto un buon rapporto con Basilio. Tra i nuovi ingressi figurano inoltre due volti noti della fiction italiana come Claudia Ruffo e Giorgio Lupano, rispettivamente nei panni di Silvia e Giovanni.

Trai i personaggi riconfermati ritroveremo invece Marco Falaguasta nei panni di Sandro Maccari, vice questore aggiunto, amico ed ex collega di Basilio, e Claudio Castrogiovanni nella parte di Flavio Mangano, carrierista spietato e ispettore di Volante. Confermati anche Paolo Calabresi e Beatrice Fazi nei panni di Arturo e Dora Petrucci, gestori dell’osteria vicina alla bottega di Basilio. Ma conosciamo meglio i protagonisti vecchi e nuovi di questa seconda stagione.

Il Restauratore 2 – Protagonisti

BASILIO CORSI (Lando Buzzanca)

Basilio ha scontato una pena di vent’anni di carcere dopo aver ucciso i killer che hanno assassinato la moglie e la figlia. In carcere, Basilio ha seguito un corso di restauro. La buona condotta e la scadenza dei due terzi della pena determinano la scarcerazione di Basilio, che viene indirizzato dal direttore dell’istituto in una bottega di restauro al centro di Roma. Basilio entra nella bottega e viene travolto dalla prima luccicanza. L’esperienza dolorosa vissuta nel passato costringe Basilio a non poter rifiutare l’aiuto alle persone di cui percepisce il futuro tragico. Se qualcuno fosse intervenuto, tanti anni fa, sua moglie e i suoi figli non sarebbero morti e la sua vita ora sarebbe diversa. E’ per questo motivo che Basilio, nonostante tutti i tentennamenti e i dubbi, interviene ogni volta che una delle sue percezioni si presenta. I protagonisti delle indagini condotte dal Restauratore, infatti, sono vittime esasperate, decise a vendicare un torto subito. Esattamente come era successo a lui vent’anni prima. Intervenendo, Basilio non salva solo la vita alla potenziale vittima, ma evita nello stesso tempo che il futuro carnefice rovini la propria, così come era capitato a lui. Il dono, quindi, è per il nostro protagonista anche un’occasione per redimersi, un contrappasso per l’omicidio di cui si è reso protagonista. La consapevolezza di questo elemento affiorerà nella mente e nel cuore di Basilio poco alla volta, diventando un efficace antidoto ai dubbi sul proprio ruolo e sul rapporto con il dono che di volta in volta lo assaliranno.

EMMA MINISSALE (Anna Safroncik)

E’ la protagonista femminile di questa seconda serie. Emma arriva a Roma da un paesino del Sud, e nasconde un segreto. Il marito è morto cinque anni prima, ripescato nelle acque del Tevere, apparentemente a causa di un incidente. Questo grande dolore l’ha segnata condizionandola negli affetti, ma Emma è convinta che l’uomo sia stato ucciso, e sospetta che proprio Basilio sia coinvolto nell’assassinio del marito. Quando scopre che Basilio all’epoca dei fatti era ancora in carcere, la sua ricerca si concentra sul precedente restauratore, Emanuele Magrini. Emma intende vendicarsi e sarà proprio Basilio ad aiutarla in questa ricerca, che condurrà entrambi verso una verità rocambolesca e fitta di colpi di scena. Il restauratore riuscirà a far capire a Emma che la vendetta è inutile e rischia di rovinarla per sempre.

ARTURO PETRUCCI (Paolo Calabresi)

Cinico, egoista, romano doc, popolano e un po’ cialtrone, Arturo gestisce con la moglie Dora l’osteria che affaccia sulla piazzetta. Arturo sfrutta la sua attività per ammiccare e fare il provolone con le occasionali frequentatrici del bar, turiste comprese. Questo suo atteggiamento eccessivamente propositivo nei confronti del gentil sesso provoca i rimbrotti di Dora, scatenando la sua gelosia. Puntualmente Arturo va in bianco, anche perché il suo comportamento è in realtà più frutto della sua indole che di un’autentica vena da gigolò.

SANDRO MACCARI (Marco Falaguasta)

Maccari era collega di Basilio quando il nostro restauratore ha compiuto la sua vendetta. L’attuale vice questore aggiunto era un giovane poliziotto appena entrato in Polizia e aveva per il collega di volante una vera e propria venerazione. Quello che Maccari sa, le basi del mestiere, glielo ha insegnato Basilio. Poi, l’omicidio. E la triste sorte di dover mettere le manette al proprio mentore. E’ stato Basilio a chiamare Maccari quando aveva ancora la pistola fumante in mano. Basilio, uscito dal carcere, ritrova Maccari diventato vice questore aggiunto. Adesso che se lo ritrova in commissariato quotidianamente – perché il restauratore deve andare a firmare per la libertà vigilata – Maccari sviluppa una sorta di istinto protettivo nei confronti di Basilio, che lo porta a preoccuparsi nel momento in cui comincia a credere che l’ex collega abbia ripreso l’attività di indagine. Il commissario sa che il minimo errore di Basilio lo ricondurrebbe in prigione, ma dall’altra parte è consapevole dell’abilità investigativa del restauratore e questo lo porta – inconsciamente – a percepirlo come un potenziale aiuto. Ma in questa seconda serie Maccari, in odore di promozione alla Squadra Mobile di Firenze, non può permettersi il minimo errore, e le indagini private del restauratore rischiano di metterlo nei guai. Già, perché le voci girano e le coperture di cui Basilio gode in quel commissariato grazie a Maccari ormai sono note e rischiano di compromettere la promozione del vice questore aggiunto. Maccari inoltre dovrà fronteggiare anche l’ostilità della moglie, che non ha nessuna intenzione di trasferirsi: anche in questo caso Basilio si metterà in mezzo per tentare di riconciliarli e aiutare l’amico.

FLAVIO MANGANO (Claudio Castrogiovanni)

Flavio è l’antagonista all’interno del commissariato. Duro e puro, carrierista spietato e ispettore di Volante – il ruolo che fu del restauratore prima dell’omicidio – ha la tetragona certezza che l’atto di Basilio abbia infangato il suo ruolo di poliziotto e con esso tutta la Polizia. Per questo, fin dal primo momento, gli rema contro. Non perde occasione per cercare di mettere in cattiva luce il restauratore e bisogna dire che Basilio gliene offre la possibilità, infilandosi continuamente in situazioni al limite della Legge (che per il nostro protagonista, in realtà, sono ben oltre i confini nei quali deve mantenersi se vuole rimanere libero). In questa seconda serie, dopo la morte della moglie alla fine della prima stagione, Mangano si lascia andare e trova conforto nell’alcol, ma questa deriva comincia a generare problemi sempre più frequenti nel lavoro. E’ proprio grazie all’aiuto di Basilio che Mangano riuscirà a elaborare il lutto e superare il senso di colpa che lo tormenta.

ANNA (Erica Banchi)

Bella e intelligente, Anna ha il non indifferente “difetto” di ricordare a Basilio la figlia che ha perso vent’anni fa. Il restauratore non può fare a meno di guardarla senza immaginare cosa sarebbe potuta diventare la sua “bambina”, che era coetanea della giovane poliziotta. La ragazza, da parte sua, ha sentito parlare di lui molte volte, con accenti differenti. Nessuno nega, in commissariato, che Basilio sia stato un grande poliziotto, ma i colleghi sono divisi sul giudizio rispetto all’omicidio che ha portato Basilio in galera. Tra Basilio e Anna si instaura un notevole feeling già dal primo incontro, quando il restauratore se la trova dietro una scrivania a gestire documenti e magagne burocratiche. E’ davanti a lei che Basilio appone la firma cui a libertà vigilata lo ha costretto.

DORA PETRUCCI (Beatrice Fazi)

E’ la moglie di Arturo, ed è la proprietaria dell’osteria che gestisce insieme al marito. Una donna dalla forte personalità, è lei a comandare in famiglia, la chioccia della piazzetta, una donna dal cuore grande sempre preoccupata del benessere della micro comunità che anima quell’angolo di Roma dove lei è nata e cresciuta. Appena Basilio prende possesso della bottega di restauro, Dora comincia a prendersi cura anche di lui, le sue attenzioni materne verso il restauratore sono le stesse che dedica agli altri “inquilini” della piazzetta. Nella seconda serie, in seguito alla partenza del figlio Giulio per gli States, Dora decide che è venuto il momento per allargare la famiglia, ma dovrà vedersela con i dubbi e le resistenze del marito Arturo. Alla fine riuscirà a convincere Arturo e resterà incinta, ma la strada verso la maternità provocherà nella coppia tensioni, gags e momenti di tenerezza.

Tutto su Il Restauratore 2

[IL RESTAURATORE 2 – ANTICIPAZIONI PUNTATA PER PUNTATA]

[IL RESTAURATORE 2 – TUTTI I PROTAGONISTI]

[IL RESTAURATORE 2 - ARRIVA ANNA SAFRONCIK]

[IL RESTAURATORE 2 - MARTINA COLOMBARI NON CI SARA']

[IL RESTAURATORE 2 -  LANDO BUZZANCA CONFESSA IL TENTATO SUICIDIO]

[IL RESTAURATORE – TUTTO SULLA PRIMA STAGIONE]

..:: Tutti gli articoli dedicati a Il Restauratore 2 ::..

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Valentina Bellè - Grand Hotel 5
GRAND HOTEL: TUTTI I PERSONAGGI (FOTO)


Braccialetti Rossi 2
BRACCIALETTI ROSSI 2: TUTTI I PROTAGONISTI


Che Dio ci aiuti 3 - 24
CHE DIO CI AIUTI 3: NUOVE AVVENTURE PER SUOR ANGELA SU RAI 1


Il Restauratore 2 - 40
IL RESTAURATORE 2: DA QUESTA SERA SU RAI1 NUOVE INDAGINI PER LANDO BUZZANCA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.